Otto Skorzeny

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Otto Skorzeny

La scheda: Otto Skorzeny

Otto Skorzeny (Vienna, 12 giugno 1908 – Madrid, 5 luglio 1975) è stato un militare austriaco.
Soldato della Germania nazista, acquistò grande notorietà durante la seconda guerra mondiale per aver partecipato alla liberazione di Mussolini dalla sua prigionia del Gran Sasso d'Italia (1943).



Otto Skorzeny:
Otto Skorzeny, in cella durante il processo di Norimberga il 24 novembre 1945
12 giugno 1908 – 5 luglio 1975 (67 anni):
Nato a: Vienna
Morto a: Madrid
Dati militari:
Paese servito: Germania nazista
Forza armata: SS
Arma: Waffen-SS
Anni di servizio: 1931 - 1945
Grado: SS-Obersturmbannführer
Guerre: Seconda guerra mondiale
Campagne: Fronte orientale
Battaglie: Operazione Quercia Offensiva delle Ardenne
Comandante di: 150. Panzerbrigade
[senza fonte]
voci di militari presenti su Wikipedia
Manuale

L'inverno più freddo fermò Hitler

L'inverno più freddo fermò Hitler

Uno degli inverni più freddi degli ultimi 100 anni fu fatale alle mire espansionistiche della Germania nazista. Quando infatti Hitler decise di...

STEINER, PENSIERO E OPERE

STEINER, PENSIERO E OPERE

di Mike Plato L’esoterista croato-austriaco Rudolf Steiner fonda La Scienza dell’Occulto (Svizzera) e di poi la Società Antroposofica, una sorta di Università dell’Esoterismo, dopo essere stato leader della sezione tedesca della Società Teosofica. L’incontro con la Blavatski gli aveva permesso di approfondire lo studio della Spiritualità Orientale, soprattutto il Buddismo e l’Induismo, penetrando nella dottrina del Karma e della Reincarnazione, in [...]

EVENTI: Otto Skorzeny

Nel 1955, Radl pubblicò il libro "Yo rescaté a Mussolini", dove per l'appunto dichiarò che fu proprio lui il vero ideatore dell'inclusione del Generale Soleti nella spedizione tedesca a Campo Imperatore per liberare Mussolini.

Nel 1939 giunse a Berlino e cercò dapprima di entrare nella Luftwaffe.

Addio a Bruno Ganz, magistrale Hitler del film 'La Caduta'

Addio a Bruno Ganz, magistrale Hitler del film 'La Caduta'

L’attore svizzero Bruno Ganz è morto a Zurigo a 77 anni. Con lui se ne va un grandissimo attore di cinema e teatro, molto amato dal pubblico internazionale e riconosciuto dalla critica di settore. Indimenticabile la sua interpretazione del dittatore Adolf Hitler ne “La caduta”, 2004. Sotto la regia di Wim Wenders si ricordano “L’amico americano” 1977 e “Il cielo sopra Berlino” 1987. Ha lavorato inoltre sui set di registi come Eric Rohmer, Volker [...]

Addio a Bruno Ganz

Addio a Bruno Ganz

Addio a Bruno Ganz

Addio a Bruno Ganz

L'attore svizzero si e' spento a Zurigo, aveva 77 anni

Addio a Bruno Ganz, eroe discreto

Addio a Bruno Ganz, eroe discreto

Roma, 16 feb. (askanews) - L'angelo commosso del Cielo sopra Berlino se ne è andato; Bruno Ganz è morto a 77 anni. L'attore svizzero di madre italiana, aveva debuttato al cinema nel 1960 ma era esploso nell'"Amico americano" di Wim Wenders e poi, nel 1987, con il capolavoro in bianco e nero del regista tedesco. Bilingue, Ganz lavorò a lungo in Italia; vinse un David di Donatello per Pane e Tulipani di Silvio Soldini, eccentrico, delicato eroe romantico [...]

Addio Bruno Ganz, l'Hitler di La caduta

Addio Bruno Ganz, l'Hitler di La caduta

(ANSA) – BERLINO, 16 FEB – L’attore svizzero Bruno Ganz è morto a Zurigo a 77 anni. Con Ganz se ne va un grandissimo attore di cinema e teatro, molto amato dal pubblico internazionale e riconosciuto dalla critica di settore. Indimenticabile la sua interpretazione del dittatore Adolf Hitler ne “La caduta”, 2004. Sotto la regia di Wim Wenders si ricordano “L’amico americano” 1977 e “Il cielo sopra Berlino” 1987. Ha lavorato inoltre sui set di [...]

KLIMT sta bacio come MUNCH a Urlo ...?

KLIMT sta bacio come MUNCH a Urlo ...?

Quando un'opera diventa icona non riusciamo ad immaginare altro di un artista. Uno dei baci più famosi ricordato in arte è senza dubbio quello di Klimt; i due amanti racchiusi nell'abbraccio Oro, la cura dell'abbraccio, la fusione dei segni grafici, un unisono di dolcezza nel bacio Il bacio è una magia. Labbracadabra. (oppyum, Twitter) E conosciamo Munch per il suo Urlo, emblema del disagio, della scoperta terrorizzante tra colori carichi di suspence  e [...]

Davvero la casa di Hitler vale così tanto?

Davvero la casa di Hitler vale così tanto?

I neonazi ci vanno in pellegrinaggio e lo stato vuole demolirla, ma la proprietaria...

L'AI termina l'Incompiuta di Schubert

L'AI termina l'Incompiuta di Schubert

(ANSA) – ROMA, 7 FEB – Completare la Sinfonia No. 8 in Si minore di Schubert, conosciuta come l’Incompiuta, a distanza di 197 anni dal suo componimento, grazie all’intelligenza artificiale. L’idea è di Huawei, che unendo l’AI alla creatività umana del compositore Lucas Cantor ha portato a termine gli ultimi due movimenti della sinfonia. La compagnia cinese ha quindi portato in scena l’esecuzione, alla Cadogan Hall di Londra. I 66 elementi della [...]

FOTO: Otto Skorzeny

Skorzeny in divisa delle Waffen SS ha sul volto una vecchia cicatrice di un duello Mensur

Skorzeny in divisa delle Waffen SS ha sul volto una vecchia cicatrice di un duello Mensur

il luogo di prigionia del Duce a Campo Imperatore

il luogo di prigionia del Duce a Campo Imperatore

Un'altra immagine della liberazione del Duce sul Gran Sasso

Un'altra immagine della liberazione del Duce sul Gran Sasso

Mussolini sul Cicogna, dopo la sua liberazione, poco prima del decollo

Mussolini sul Cicogna, dopo la sua liberazione, poco prima del decollo

Skorzeny sul fronte dell'Oder nel febbraio 1945.

Skorzeny sul fronte dell'Oder nel febbraio 1945.

Non solo i Nazisti di Hitler - La selezione della razza nell'America del XX secolo e la soluzione finale contro i Nativi Americani iniziata il 31 gennaio del 1876

Non solo i Nazisti di Hitler - La selezione della razza nell'America del XX secolo e la soluzione finale contro i Nativi Americani iniziata il 31 gennaio del 1876

      . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . . Non solo i Nazisti di Hitler - La selezione della razza nell'America del XX secolo e la soluzione finale contro i Nativi Americani iniziata il 31 gennaio del 1876 Il 31 gennaio 1876 gli Stati Uniti ordinano ai Nativi Americani di trasferirsi nelle riserve, quasi tutte le tribù erano state decimate, sconfitte e massacrate e la distruzione dei bisonti le avevano private delle fonti di sostentamento [...]

Aiuta donne ebree, premiata figlia architetto di Hitler

Aiuta donne ebree, premiata figlia architetto di Hitler

Ha venduto quadri trafugati per finanziare artiste e scienziate

Premiata figlia architetto di Hitler

Premiata figlia architetto di Hitler

(ANSA) – BERLINO, 21 GEN – Hilde Schramm, la figlia dell’architetto di Hitler Albert Speer, sarà premiata stasera a Berlino, nell’ambito della consegna del German Jewish History Award, per l’impegno profuso con la sua fondazione “Zurueckgeben” (“Restituire”) nel promuovere le giovani donne ebree, nell’arte e nella scienza, in Germania. Il capitale iniziale della sua fondazione arrivò dalla vendita di tre opere, che la donna aveva ereditato e [...]

Ovazione per Bosso a ricordo Abbado

Ovazione per Bosso a ricordo Abbado

(ANSA) – BOLOGNA, 21 GEN – Una lunga interminabile standing ovation ha salutato a Bologna il concerto ‘Grazie Claudio!’ nel giorno del quinto anniversario della scomparsa di Claudio Abbado: a scatenarla, ieri all’Auditorium Manzoni, sono stati il carisma e la musicalità innata di Ezio Bosso, direttore d’orchestra, pianista e compositore, chiamato alla guida di un complesso sinfonico senza nome composto da strumentisti provenienti dalle tante orchestre [...]

Peperoni ripieni di riso Antonietta

Peperoni ripieni di riso Antonietta Ricetta che partecipa alla 3° Gara di Ricette di casa Ingredienti 6 peperoni di media grandezza 1 aglio 1 cipolla olio sale qb 300 gr riso 1 piccola scamorza 2 fettine di pane raffermo qualche cucchiaio di parmigiano 1 uovo 1 ciuffo di  prezzemolo pane grattugiato Preparazione Pulite i peperoni, disponeteli in una pirofila con olio, tagliati a metà Preparate il ripieno : cuocete il riso al dente. In una padella [...]

Risotto con crema di scampi Antonietta

Risotto con crema di scampi Antonietta Ricetta che partecipa alla 3° Gara di Ricette di casa Ingredienti 400 gr riso mezzo kg scampi freschi o surgelati qualche cucchiaio di salsa di pomodoro 1 scalogno 1 ciuffo prezzemolo 1 bicchiere di vino sale qb olio pepe bianco brodo di pesce Preparazione Pulite gli scampi, metteteli in acqua e fateli scottare poi togliete la polpa ad ognuno. In un tegame soffriggete lo scalogno, aggiungete la polpa degli scampi e sfumate [...]

Risotto di polpa di granchio Antonietta

Risotto di polpa di granchio Antonietta Ricetta che partecipa alla 3° Gara di Ricette di casa Ingredienti 400 gr riso per risotto 2 scatole di polpa di granchio 1 scalogno olio sale qb qualche cucchiaio di salsa di pomodoro 1 confezione di panna da cucina brodo vegetale Preparazione Prendete un tegame e soffriggete lo scalogno. Appena rosolato aggiungete la polpa di granchio e fate cuocere, girate la polpa di continuo e a metà cottura aggiungete la polpa di [...]

Kurz, ebrei non si sentono sicuri in Ue

Kurz, ebrei non si sentono sicuri in Ue

(ANSA) – STRASBURGO, 15 GEN – “Vi sono ebrei in Europa che non si sentono al sicuro in alcuni Paesi dell’Ue e su questo dobbiamo agire in modo coeso e deciso”. Così il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ricordando che “sulla lotta contro l’antisemitismo e l’antisionismo, un elemento importante per l’Austria, a novembre a Vienna abbiamo avuto la prima conferenza europea su questo argomento, e a dicembre alle conclusioni del Consiglio si è [...]

Chi è Katherine, la figlia di Arnold Schwarzenegger

Chi è Katherine, la figlia di Arnold Schwarzenegger

Bella e di successo, Katherine Schwarzenegger è la figlia del più celebre Arnold e la fidanzata di Chris Pratt. I due hanno annunciato da pochissimo le nozze con un post super romantico su Instagram. 29 anni e una carriera da scrittrice, Katherine è nata dal matrimonio fra Arnold Schwarzenegger e Maria Shriver, giornalista e nipote di John Kennedy. Ha una sorella, Christina, e due fratelli, Christopher e Patrick, quest'ultimo fa l'attore ed è stato [...]

Resurrezione di Mahler apre la stagione

Resurrezione di Mahler apre la stagione

(ANSA) – CAGLIARI, 12 GEN – Un capolavoro mahleriano, “Resurrezione” e la attenta, raffinata e incalzante direzione di Donato Renzetti che ha restituito all’esecuzione tutto il valore e la potenza della partitura. E ha accompagnato il pubblico, in un concerto emozionale, in un percorso ben delineato dentro l’ universo mahleriano. Ovvero una grandiosa Sinfonia per ottanta minuti di musica di grande fascino e oltre cinque minuti di applausi finali. Un [...]

&id=HPN_Otto+Skorzeny_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Otto{{}}Skorzeny" alt="" style="display:none;"/> ?>