Ouidah

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Ouidah

La scheda: Ouidah

Ouidah è una città situata nel dipartimento di Atlantique nello stato del Benin con 93.709 abitanti (stima 2006).
Si tratta della città da cui, dopo un rituale di scomunica che li privava dell'iniziazione Vudù, partivano gli schiavi, venduti dai loro conterranei e acquistati dai bianchi. Oltre al museo, da non perdere la porta del non ritorno. Gli uomini che morivano prima di avere oltrepassato la porta e quindi erano ancora "iniziati" venivano sepolti nella terra, ma dopo averla passata non erano più considerati uomini e venivano gettati nell'oceano. Nel 2000 i Cristiani costruirono la porta del perdono. Nel villaggio si trovano Bukono, sacerdoti Voodoo, in grado di iniziare al Vudù e di compiere i rituali autentici.



Ouidah comune:
Localizzazione:
Stato:  Benin
Dipartimento: Atlantico
Territorio:
Coordinate: 6°22?00.12?N 2°04?59.88?E? / ?6.3667°N 2.0833°E6.3667, 2.0833? (Ouidah)Coordinate: 6°22?00.12?N 2°04?59.88?E? / ?6.3667°N 2.0833°E6.3667, 2.0833? (Ouidah)
Altitudine: 65 m s.l.m.
Abitanti: 93 709 (2006)
Altre informazioni:
Fuso orario: UTC+1
Cartografia:
Ouidah

deleted

deleted

Le Petit Journal de La Maison de la Joie a Ouidah nr 9 pag 1

Le differenze razziali non esistono Se dovessimo svegliarci una mattina e scoprire che tutti sono della stessa razza, credo e colore, troveremmo qualche altra causa di pregiudizio entro mezzogiorno.   Nero, bianco, giallo, rosso. Fin dalla nascita, ciascuno di noi fa parte di una di queste categorie, come se si trattasse di una proprietà costitutiva innata. Ma perché dobbiamo porci il problema delle differenze razziali, forse per incolpare la natura dei nostri [...]

IL VICERE' DI OUIDAH DI Chatwin Bruce

IL VICERE' DI OUIDAH DI Chatwin Bruce

IL VICERE' DI OUIDAH DI Chatwin Bruce Voto da 1 A 5 ( 3 Sufficiente ) L'argomento è interessante, ma il racconto non mi ha coinvolto più di tanto. Appena sufficiente è la giusta valutazione.

La mia Africa, il mio Benin, la mia Maison de la Joie a Ouidah

La mia Africa, il mio Benin, la mia Maison de la Joie a Ouidah

    La mia Africa, il mio Benin, la mia Maison de la Joie a Ouidah memorie di una volontaria, Angela Martignoni Riconosco l’Africa dai suoi rumori, sono i rumori che avverto nel dormiveglia, arrivata all’alba e già sveglia, erano circa le sei e sono da poco passate le otto, dopo una notte di non sonno per il viaggio. Prima uno zappettare assiduo e ritmico alle prese con una terra ostile, poi è il gallo ad intervenire e qualche pianto di bambino,ma quasi [...]

La Maison de la Joie a Ouidah, le ultime notizie

e' on line il nuovo numero del nostro giornalino, mentre volontari, turisti e amici fanno la trafila sempre più numerosi tra l'Italia e il Benin; se vuoi essere dei nostri, contattaci a info@maisondelajoie.com   ti aspettiamo noi e i nostri meravigliosi bambini, clicca qui e apri il nostro meraviglioso mondo d'amore e di gratuità .. Le Petit Journal 4  

Dal rientro dalla Maison de la Joie a Ouidah

Dal rientro dalla Maison de la Joie a Ouidah

Pensieri in disordine di Elsa, la memè de la Maison, appena rientrata dopo una lunga permanenza alla Maison de la Joie.Ti ringraziamo Elsa per quello che hai fatto e per quello che provi..,  altri volontari e turisti sono presto in partenza, c'è qualcuno che vuole provare la stessa esperienza? www.maisondelajoie.com  Eccomi qua senza voglia di far niente,solo voglia di non fare niente perchè il fare consisterebbe nel disfare....il desiderio di sopravvivenza [...]

Una Mongolfiera per Ouidah

Una Mongolfiera per Ouidah

  Domenica 8 settembre, Festa delle Associazioni al Parco Calamelli a Faenza, dalla mattina fino al tardo pomeriggio, una Mongolfiera  vi porterà in cielo, il ricavato andrà anche ai nostri bimbi della Maison. Quindi una bella occasione davvero per volare alto!!   Alla sera poi all'interno della festa "One day in Africa",  premiazione della straniera che si è fatta onore e dato lustro alla città di Faenza: quest'anno come sappiamo è la nostra Therese, la [...]

Avete mai pensato ad una adozione a distanza? Buone notizie da la Maison de la Joie a Ouidah

Avete mai pensato ad una adozione a distanza? Buone notizie da la Maison de la Joie a Ouidah

        ciao a tutti, arriva agosto, mese di vacanze ma non per i volontari della Maison de la Joie  che a inizio mese partiranno numerosi per un campo di lavoro e anche poer un bel viaggio di turismo responsabile. Nuovi pargoletti si apprestano ad arrivare alla Maison  e ben presto avremo bisogno di nuovi padrini e nuovi angeli per i nostri bambini. Tutte le informazioni per fare un'adozione a distanza  li trovate sul nostro sito www.maisondelajoie.com [...]

Volontariato in Africa alla Maison de la Joie -Ouidah  Benin

Volontariato in Africa alla Maison de la Joie -Ouidah Benin

La Provvidenza: quando ho sentito questa parola per la prima volta ero un ragazzino impegnato nella ricerca della giustizia e nelle prime raccolte di rifiuti e oggetti da rivendere per inviare il denaro alle missioni, più di quarant'anni fa.  Crescendo ho davvero visto come Provvidenza può legarsi a parole come Coicidenza, Casualità.Ma la parola che più le si lega  rimane indubbiamente la Profezia. Orbene nessuno di noi è sicuramente profeta, "colui che [...]

La Maison de la Joie a Ouidah

La Maison de la Joie a Ouidah

la Maison de la Joie a Ouidah è una casa famiglia per bambini orfani o in condiozioni di difficoltà. E' una struttura inserita nel contesto del turismo responsabile in Benin

RITORNO DA OUIDAH: E IL CUORE SI STRACCIA

RITORNO DA OUIDAH: E IL CUORE SI STRACCIA

RITORNO DA OUIDAH: E IL CUORE SI STRACCIA   Riflessioni di Simona,  volontaria de la Maison de la Joie Sono rientrata..anche se onestamente non so se son tornata sul serio. Mi sento catapultata in questo freddo mondo senza nemmeno aver capito come, senza riconoscerne i tratti, senza capire dove mi trovo. Sulla mia pelle ancora il sole caldo, il pavè delle strade di Ouidah sotto i piedi, la vastità dell'oceano negli occhi e i bambini stretti vicino al cuore. Il [...]

Festival vudu a Ouidah! E' ora di prenotare

Festival vudu a Ouidah! E' ora di prenotare

    FESTIVAL INTERNAZIONALE  VUDU'  A OUIDAH, E' ORA DI PRENOTARE!!   Cari amici, come ogni anno il 10 di gennaio, sulla nostra spiaggia di Ouidah, si celebra l'inizio del calendario liturgico vudu'. E' un grande momento di partecipazione popolare, e anche folkloristico, i turisti arrivano da ogni parte del mondo. Alcune camere sono già prenotate da francesi, ma molte altre ne restano in attesa di vedervi. MA E' IL MOMENTO DI PRENOTARE!!, in quei giorni [...]

La Maison de la Joie si ritrova a Cassano d'Adda

La Maison de la Joie si ritrova a Cassano d'Adda

  Gran parte degli amici e dei volontari di tutta Italia de LA MAISON DE LA JOIE A OUIDAH ong, si ritrovano domenica 11 luglio 2010 alle ore 12,30 a Cassano d'Adda, per un pranzo di beneficenza (con i proventi cercheremo i fondi per rifare l'impianto elettrico alla Maison, distrutto completamente dall'incendio). E' un momento particolare per conoscerci tutti di persona, per incontrare i gruppi e le persone in partenza, per incrociare anche tutto il mondo coinvolto [...]

La Maison de la Joie a Ouidah brucia...

La Maison de la Joie a Ouidah, sta bruciando,  dalle prime notizie frammentarie sembra che non ci siano bambini feriti o all'ospedale grazie al cielo. Tutti i bambini sono stati evacuati in tempo, il fuoco sprigionatosi, sembra a causa di un corto circuito nel magazzino è poi ben presto divampato su tutto il secondo pi...ano della Maison. Quasi tutto il materiale inviato tramite il container nell'agosto scorso è andato perduto: suppellettili, vestiti, macchine [...]

METTIAMOCI IN GIOCO GENOVA-OUIDAH 2010nova-Ouidah 2

METTIAMOCI IN GIOCO GENOVA-OUIDAH 2010nova-Ouidah 2

  In occasione della festa mondiale del fanciullo africano, per chi può venire il 16 giugno, segnaliamo l'iniziativa che vede protagonisti anche i nostri bambini della Maison de la Joie. Alla manifestazione sara' presente anche la nostra volontaria Erika   Esposizione/Proiezione/Aperitivo... e scambio di idee!   16 Giugno 2010 h. 18.00 presso l’Alliance Française di Genova – Via Garibaldi 10       “Mettiamoci in gioco - Genova Ouidah A/R” è un [...]

OUIDAH:LA STRADA DEGLI SCHIAVI

                                                  Celebrata nel libro "Il Vicere' di Ouidah" di Bruce Chawtin,  Ouidah è ancora oggi terra di pellegrinaggio per i discendenti degli schiavi, che dalla nostra cittadina partirono in catene per destinazione "sconosciuta".  Noi oggi sappiamo che quelle destinazioni erano: Cuba, Haiti, Brasile, in particolare lo stato di Bahia, e tante altre isole caraibiche minori. Si [...]

Buon lavoro ragazzi: Genova Ouidah A/R

Genova Ouidah andata e ritorno, è un progetto dell'associazione  culturale CQB di Genova , lo scorso anno ci fu il laboratorio con una scuola elementare di Genova e i nostri bimbi; ora a distanza di un anno il progetto si completa. Ad aprile, infatti i ragazzi e ragazze dell'associazione verranno giù a Ouidah, per intraprendere il capitolo finale di questo interessante laboratorio interculturale. Il loro lavoro dimostrò quante affinità ci sono tra bambini [...]

Benin: scene di vita alla Maison de la Joie a Ouidah

Lisa de Falco e i suoi amici sono stati ospiti nello scorso agosto, come tanti altri che sono passati da noi, hanno toccato con mano l'atmosfera magica che si respira alla Maison de la Joie. Dopo qualche mese mi arriva una lettera di ringraziamento e un suo video, dove  si possono vedere scene di vita normale, dei nostri bimbi, delle nostre donne  e di turisti alla Maison . Ora ho deciso di pubblicarlo per dare modo a chi è già passato  ( e sono veramente [...]

A OUIDAH E’ COMINCIATA LA PRIMAVERA…

A OUIDAH E’ COMINCIATA LA PRIMAVERA…

          stato dei lavori e dei progetti in avanzamento alla Maison de la Joie a Ouidah   Mentre in Italia, le pioggie e le prime nebbie ci hano fatto dimenticare la bella stagione, in Africa e in Benin in particolare, la stagione secca ha preso il posto delle stagioni delle piogge. Le giornate si sono allungate , le notti sono stellate e ci si prepara al raccolto di quello che si è seminato. Già i contadini cercano di interpretare se il raccolto e' [...]

la maison dela joie a Ouidah: un cantiere del bene sempre aperto

la maison dela joie a Ouidah: un cantiere del bene sempre aperto

      I nostri progetti di sviluppo sostenibile:  Africa - Benin – Ouidah Il presente documento si prefigge lo scopo di fornire una visione sintetica, ma completa dei progetti di sviluppo sostenibile che stiamo realizzando in Africa Occidentale, in Benin e in particolare nella città di Ouidah.           LA MAISON DE LA JOIE A OUIDAH: UN CANTIERE DEL BENE SEMPRE APERTO CHI SIAMO   La Maison de la Joie è una casa-famiglia per bambini ex schiavi e per [...]

&id=HPN_Ouidah_http{{{}}}sws*geonames*org{}2392308{}" alt="" style="display:none;"/> ?>