Pace

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

La scheda: Pace

La pace è una condizione sociale, relazionale, politica (per estensione anche personale ovvero intraindividuale, o eventualmente legata ad altri contesti), caratterizzata dalla presenza di condivisa armonia e contemporanea assenza di tensioni e conflitti.
Il termine deriva dal latino pax (il quale a sua volta si fa derivare dalla radice indoeuropea pak-, pag- fissare, pattuire, legare, unire, saldare, alla quale sono legate anche pagare e pacare) ed è il contrapposto di bellum (guerra) in s...

Mattarella in Germania: dialogo chiave per la convivenza nell'Ue

Mattarella in Germania: dialogo chiave per la convivenza nell'Ue

Roma, (askanews) - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha iniziato la sua visita ufficiale in Germania da Berlino, deponendo una corona al Memoriale per gli Ebrei assassinati d'Europa. Poi, ha incontrato la comunità italiana all'ambasciata italiana nella capitale tedesca, sottolineando la "grande amicizia" con la Germania e ha parlato di "un legame profondo, storico e intenso" tra i due paesi. Quindi Mattarella è stato ricevuto da Frank-Walter [...]

Thailandia, espulsa escort bielorussa

Thailandia, espulsa escort bielorussa

(ANSA) – BANGKOK, 17 GEN – E’ stata espulsa dalla Thailandia verso il suo Paese l’escort bielorussa Anastasia Vashukevich, arrestata a febbraio in una retata contro un presunto “guru del sesso” russo. La donna aveva sostenuto di essere a conoscenza di segreti che proverebbero un coinvolgimento russo nelle operazioni per influenzare le elezioni statunitensi che hanno portato Donald Trump alla Casa Bianca. Vashukevich, che si firma ‘Nastya Rybka’ sui [...]

Yemen: bloccato capo osservatori Onu

Yemen: bloccato capo osservatori Onu

(ANSA) – BEIRUT, 17 GEN – Il capo degli osservatori Onu in Yemen, il generale olandese in pensione Patrick Cammaert, è stato bloccato oggi a Hudayda, porto conteso sul Mar Rosso, da insorti Huthi. Lo riferisce la tv panaraba al-Arabiya, che esprime la politica dell’Arabia Saudita ostile agli insorti yemeniti, vicini all’Iran. La tv afferma che Cammaert doveva recarsi stamani a una riunione con rappresentanti del governo yemenita lealista, sostenuto dai [...]

Passaporti dipomatici, fermato Benalla

Passaporti dipomatici, fermato Benalla

(ANSA) – PARIGI, 17 GEN – Alexandre Benalla è stato posto in stato di fermo nel quadro dell’inchiesta sui passaporti diplomatici, di cui era titolare, aperta dalla giustizia francese. L’inchiesta è stata estesa ieri ad altri capi d’accusa, come il falso e l’ottenimento illegale di un documento amministrativo. Il consigliere dell’Eliseo che ha messo nei guai Emmanuel Macron dopo essere stato colto da una telecamera mentre picchiava uno studente [...]

D'Urso-Panicucci: pace fatta dopo anni di gelo

D'Urso-Panicucci: pace fatta dopo anni di gelo

Fra Barbara D'Urso e Federica Panicucci è tornato finalmente il sereno. Dopo anni di gelo e di frecciatine sembra che le due primedonne di Mediaset abbiano deciso di deporre le armi. Gli attriti fra le conduttrici risalgono a molto tempo fa, quando la Panicucci venne scelta per condurre Mattino Cinque al posto della D'Urso. Barbara all'epoca non la prese bene e da allora fra le presentatrici è in atto una guerra a distanza, inasprita anche da stoccate in [...]

“JIHADISTI….IN…  AZIONE”….

“JIHADISTI….IN… AZIONE”….

“JIHADISTI….IN…  AZIONE”….15 vittime e oltre trenta feriti nella ennesima azione terroristica di matrice islamica, lo so che a tanti, specie alla stampa nazionale e i media occidentali in genere, il temine islamico evidentemente non è gradito e si cerca sempre di oscurarlo in tanti modi, forse nel timore di offendere i musulmani che si dichiarano contro la violenza o magari si vuol evitare di urtare la sensibilità di chi…”ci. scanna”, non ne [...]

Vivere in pace...

Migranti: centinaia entrati in Guatemala

Migranti: centinaia entrati in Guatemala

(ANSA) – CITTA’ DEL GUATEMALA, 16 GEN – Centinaia di migranti provenienti da San Pedro Sula in Honduras e diretti verso gli Stati Uniti hanno attraversato la frontiera nord del Paese e sono entrati in Guatemala dove un cordone di polizia locale li ha momentaneamente fermati. Lo riferisce oggi il quotidiano Prensa Libre di Città del Guatemala. Alejandra Mena, portavoce dell’Istituto nazionale delle migrazioni (Inm) guatemalteco, ha confermato al giornale [...]

Sito della Lega

Presentazione della Lega:

Gaza, tre carabinieri rifugiati nella sede Onu

Gaza, tre carabinieri rifugiati nella sede Onu

Tre carabinieri italiani del nucleo scorte del consolato a Gerusalemme sono rifugiati nella sede dell’Onu di Gaza City, circondati dalle forze di sicurezza di Hamas che sospettano che i tre siano invece delle “forze speciali israeliane sotto mentite spoglie”. La vicenda – che in serata era ancora in pieno svolgimento – è cominciata, secondo le ricostruzioni locali finora circolate, con il mancato arresto ieri notte ad un posto di controllo nel centro di [...]

Gaza, carabinieri 3 italiani in sede Onu

Gaza, carabinieri 3 italiani in sede Onu

(ANSAmed) – TEL AVIV, 15 GEN – Sono tre carabinieri del Consolato italiano a Gerusalemme, secondo quanto si apprende, i cittadini italiani rifugiatisi nella sede Onu a Gaza City.

Abu Mazen, vogliamo diventare membri Onu

Abu Mazen, vogliamo diventare membri Onu

(ANSA) – NEW YORK, 15 GEN – La Palestina farà domanda di ammissione quale membro di pieno diritto dell’Onu. Lo ha confermato il presidente dell’Autorità nazionale palestinese (Anp), Abu Mazen, dal Palazzo di Vetro, dove ha assunto la presidenza del ‘Group of 77 + China’ per il 2019, succedendo all’Egitto. “Lo faremo sicuramente, a partire da oggi”, ha risposto ai giornalisti.

Gaza, tre italiani rifugiati in sede Onu

Gaza, tre italiani rifugiati in sede Onu

(ANSA) – TEL AVIV, 15 GEN – “Tre uomini della sicurezza italiana” sono attualmente rifugiati nella sede dell’Onu a Gaza, che è circondata dalle forze di sicurezza di Hamas. Lo ha riferito la Radio militare israeliana secondo cui Hamas ha “dubbi sulla loro identità e sospetta che siano delle forze speciali israeliane sotto mentite spoglie”. Secondo la Radio, “sono stati inviati dal Consolato italiano a Gerusalemme e mentre erano a Gaza si sono [...]

Oms, il rifiuto dei vaccini fra le minacce alla salute globale 2019

Oms, il rifiuto dei vaccini fra le minacce alla salute globale 2019

C’è anche la ‘vaccine esitancy’, la riluttanza o il vero e proprio rifiuto nei confronti dei vaccini, tra le minacce alla salute globale per il 2019. Lo afferma l’Oms, che fra le ‘new entry’ rispetto al 2018 vede anche i cambiamenti climatici e la resistenza agli antibiotici. “L’esitazione vaccinale – spiega – minaccia di far perdere i progressi fatti nei confronti delle malattie prevenibili. I vaccini sono uno dei modi più costo-efficaci [...]

Ccnl Vigilanza, stop su contrattazione di secondo livello e cambio appalto

Ccnl Vigilanza, stop su contrattazione di secondo livello e cambio appalto

CCNL VIGILANZA PRIVATA 14 gennaio 2019 Ccnl Vigilanza, stop su contrattazione di secondo livello e cambio appalto Nell’incontro dell’11 gennaio 2019 le associazioni datoriali hanno presentato le loro proposte in tema di “Salute e Sicurezza” e “Bilateralità”. Su entrambi i temi si sono riscontrati avvicinamenti importanti, pur rimanendo alcuni aspetti meritevoli di supplemento di discussione: dall’ambito nel quale è consentita l’elezione del [...]

Premio Nobel Pace, in Congo è catastrofe

Premio Nobel Pace, in Congo è catastrofe

(ANSA) – PRATOLA PELIGNA (L’AQUILA), 14 GEN – “La situazione in Congo è catastrofica. È in atto una spirale di violenza senza precedenti. Chiudere gli occhi davanti a questo dramma significa esserne complici”. Questo il drammatico appello lanciato alla Comunità internazionale dal premio Nobel per la Pace 2018, Denis Mukwege. Il medico che vive nell’ospedale in Congo, dove cura le donne stuprate, ha affidato il documento al docente dell’ [...]

Perdonare non significa che chi ti ha fatto del male meriti il tuo perdono, ma che tu meriti pace

Perdonare non significa che chi ti ha fatto del male meriti il tuo perdono, ma che tu meriti pace

A volte, nella vita, viviamo situazioni difficili da dimenticare, tuttavia, nutrire odio e risentimento è come ingurgitare veleno, con la speranza che a morire sarà qualcun altro. Correva l’anno 1961 quando John Lewis, oggi leggenda della lotta per i diritti civili negli Stati Uniti, ricevette un brutale pestaggio in una piccola cittadina chiamata Rock Hill. I suoi “attaccanti”, tutti membri del Ku Klux Klan, lo pestarono, insieme ad un compagno che era [...]

Finalmente un'ottima iniziativa.Mossa interessante: in questo modo il PD elimina definitivamente qualsiasi ipotesi di alleanza con i 5S. Tradotto: in questo modo il PD induce la Lega a blindare definitivamente l'alleanza con i 5S (e viceversa).

Finalmente un'ottima iniziativa.Mossa interessante: in questo modo il PD elimina definitivamente qualsiasi ipotesi di alleanza con i 5S. Tradotto: in questo modo il PD induce la Lega a blindare definitivamente l'alleanza con i 5S (e viceversa).

Il senatore del Pd Mauro Laus presenterà la mozione per sbloccare gli appalti per la Tav.I dem portano avanti l'idea di Renzi. Usare il Parlamento prima del referendum. Finché il Parlamento esiste, usiamolo. Lunedì depositerò, come primo firmatario, una mozione che impegna il Governo a procedere, in tempi brevi, alla prosecuzione dei lavori della linea ferroviaria Torino-Lione sbloccando gli appalti in capo a Telt". Ad annunciare l'iniziativa è il senatore [...]

Bandiera pace, scontro sindaco-Casapound

Bandiera pace, scontro sindaco-Casapound

(ANSA) – ROMA, 12 GEN – Disputa stamani a Cerveteri tra il sindaco, Alessio Pascucci, e Casapound per la bandiera della pace che da 6 anni sventola sul municipio. Sotto la sede del palazzo comunale, mentre si svolgeva un’iniziativa dell’Anpi nella cittadina, si sono radunati “una trentina di militanti di Casapound” che hanno protestato per chiedere la rimozione della bandiera della Pace. Il sindaco Pascucci è salito nel suo studio ed ha esposto [...]

Denunciò tentata violenza, inventò tutto

Denunciò tentata violenza, inventò tutto

(ANSA) – GROSSETO, 12 GEN – Aveva denunciato di essere stata aggredita da due extracomunitari che volevano violentarla nella zona artigianale di Grosseto, e che lei era riuscita a far fuggire dopo averne colpito uno con un calcio, ma si era inventata tutto. Lo dice il procuratore della Repubblica di Grosseto, Raffaella Capasso, in una nota dove spiega che “la giovane ha ammesso che l’aggressione a sfondo sessuale non è in realtà mai avvenuta”. La [...]

&id=HPN_Pace_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Peace" alt="" style="display:none;"/> ?>