Paesi e territori slavi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

In questa categoria: Russia

Coordinate: 55°45?N 37°37?E? / ?55.75°N 37.6166...

Austria

Coordinate: 48°N 14°E? / ?48°N 14°E48, 14
L...

Repubblica Ceca

Coordinate: 50°N 16°E? / ?50°N 16°E50, 16
L...

Seconda guerra mondiale

Fine del Terzo Reich
Occupazione del Giappone Serbia

Coordinate: 43°57?N 20°56?E? / ?43.95°N 20.9333...

Bielorussia

Coordinate: 53°31?42?N 28°02?48?E? / ?53.528333Â...

Rep Ceca: 50 anni fa moriva Jan Palach

Rep Ceca: 50 anni fa moriva Jan Palach

(ANSA) – PRAGA, 16 GEN – I cechi ricordano oggi i 50 anni passati dal giorno in cui, nel gennaio ’69, lo studente Jan Palach si diede fuoco, per protestare contro l’occupazione sovietica dell’ex Cecoslovacchia e contro la crescente indifferenza e agonia nella società. Numerosi sono gli eventi dedicati alla memoria, promossi da università ed altre istituzioni. Nel cortile del Carolinum, la sede dell’Università Carlo, l’alma mater di Palach, è [...]

Crimea, esteso arresto marinai ucraini

Crimea, esteso arresto marinai ucraini

(ANSA) – MOSCA, 15 GEN – Un tribunale di Mosca ha esteso fino al 24 aprile la custodia cautelare in carcere per otto dei 24 marinai ucraini arrestati dai russi dopo lo scontro armato di fine novembre al largo della Crimea. Lo riportano i media russi. A fine novembre si è verificato uno scontro tra le forze marittime russe e quelle ucraine nei pressi dello Stretto di Kerch, al largo della Crimea che la Russia si è annessa nel 2014 con un’invasione di [...]

Cecenia: '2 gay uccisi, 40 arrestati'

Cecenia: '2 gay uccisi, 40 arrestati'

(ANSA) – MOSCA, 15 GEN – Almeno due presunti omosessuali sono stati torturati a morte dalla polizia cecena e circa 40 uomini e donne sono stati detenuti illegalmente nella nuova ondata di persecuzioni contro gli omosessuali iniziata in Cecenia alla fine di dicembre: lo denuncia l’organizzazione per la difesa dei diritti delle minoranze sessuali Lgbt Network. Igor Kochetkov, capo di Lgbt Network, sottolinea che non è possibile avere un numero esatto delle [...]

Choc in Polonia, ucciso sindaco di Danzica, 'un delitto politico'

Choc in Polonia, ucciso sindaco di Danzica, 'un delitto politico'

Pawel Adamowicz non ce l’ha fatta. Pugnalato ieri sera mentre parlava da un palco ad una piazza gremita per una serata di beneficenza, il sindaco di Danzica è morto oggi, nel policlinico della sua città, dopo un lungo intervento chirurgico: vi era stato sottoposto un uomo in condizioni disperate, in piena notte. La Gazeta Wyborcza è stata la prima a parlare di “delitto politico”, maturato nel “clima di odio e di ostilità” che segna la politica [...]

Russia, rigettato ricorso contro Navalny

Russia, rigettato ricorso contro Navalny

(ANSA) – MOSCA, 14 GEN – Vittoria (per ora) del dissidente Alexei Navalny contro il capo della Guardia Nazionale russa, il generale Viktor Zolotov (che aveva sfidato a duello Navalny promettendo di ridurlo in “poltiglia”). La richiesta di diffamazione presentata da Zolotov a dicembre non è infatti conforme agli articoli pertinenti del codice di procedura civile. Lo riporta RT. Al generale in tribunale ha dato tempo fino al 9 gennaio per presentare le [...]

Red Land - Rosso Istria arriva nelle sale di Croazia e Slovenia

Red Land - Rosso Istria arriva nelle sale di Croazia e Slovenia

http://www.lavoce.hr/politica/3540-red-land-rosso-istria-arriva-nelle-sale-di-croazia-e-slovenia?fbclid=IwAR1SJfeK1tmacK9zR2jqFbBDVxIbVykftZxlQGibIS1uLPRwsF_Qlbl_MeU Red Land - Rosso Istria arriva nelle sale cinematografiche di Croazia e Slovenia per la gioia dei connazionali che vivono in questi due Paesi. Le prime due proiezioni, in concomitanza alle celebrazioni in occasione della Giornata del Ricordo, si terranno il 22 e 23 febbraio al Cinema Odeon di [...]

Trump, mai lavorato per la Russia

Trump, mai lavorato per la Russia

(ANSA) – WASHINGTON, 14 GEN – “Non ho mai lavorato per la Russia”: lo ha detto Donald Trump ai cronisti rispondendo ad alcune domande sulla polemica legata alla segretezza degli appunti dei suoi incontri con Vladimir Putin e alle rivelazioni di stampa sull’apertura di un’indagine dell’Fbi in seguito al suo licenziamento dell’allora capo del Bureau, James Comey.

Mosca, ancora divergenze serie con Tokyo

Mosca, ancora divergenze serie con Tokyo

(ANSA) – MOSCA, 14 GEN – Mosca e Tokyo hanno ancora “serie divergenze” sulla questione del trattato di pace. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov dopo aver parlato con il suo omologo giapponese, Taro Kono. “Sarò sincero, abbiamo serie divergenze: inizialmente le nostre posizioni erano opposte e lo abbiamo detto più di una volta, ma la volontà politica dei nostri leader di normalizzare le relazioni tra Russia e Giappone è uno [...]

Polonia: morto il sindaco di Danzica

Polonia: morto il sindaco di Danzica

(ANSA) – VARSAVIA, 14 GEN – Non ce l’ha fatta sindaco di Danzica, Pawel Adamowicz, accoltellato ieri da un giovane mentre si trovava a una manifestazione di beneficenza. Il primo cittadino, 54 anni, è morto, secondo quanto affermano i medici che lo hanno operato stanotte, in un comunicato riportato dai media polacchi.

Beabadoobee - Dance With Me

Beabadoobee - Dance With Me

    "Dance With Me" è uno dei brani contenuti nel debut Ep "Patched Up", della cantautrice londinese Beabadoobee. Il bedroom folk-pop dell'artista è la perfetta soundtrack di certe notti invernali.     VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=vk0AR1EkkcU   GoodVibesIndex 78/100

Fbi indagò su Trump per sapere se lavorasse per la Russia

Fbi indagò su Trump per sapere se lavorasse per la Russia

Nei giorni successivi al licenziamento di James Comey dall’Fbi, gli agenti dell’agenzia hanno aperto un’indagine per verificare se Donald Trump lavorasse segretamente per la Russia contro gli interessi americani. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali gli investigatori hanno valutato se le azioni del presidente Usa costituissero una minaccia alla sicurezza nazionale e il licenziamento di Comey fosse ostruzione di giustizia. In un [...]

Fbi indagò se Trump lavorasse per Russia

Fbi indagò se Trump lavorasse per Russia

(ANSA) – NEW YORK, 11 GEN – Nei giorni successivi al licenziamento di James Comey dall’Fbi, gli agenti dell’agenzia hanno aperto un’indagine per verificare se Donald Trump lavorasse segretamente per la Russia contro gli interessi americani. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali gli investigatori hanno valutato se le azioni del presidente Usa costituissero una minaccia alla sicurezza nazionale e il licenziamento di Comey fosse [...]

Cecenia: arrestati gay, autorità negano

Cecenia: arrestati gay, autorità negano

(ANSA) – MOSCA, 11 GEN – Le autorità cecene negano che sia in atto una nuova ondata di arresti e persecuzioni degli omosessuali in Cecenia. “Si tratta di menzogna e disinformazione”, ha detto Alvi Karimov, portavoce del controverso leader ceceno Ramzan Kadyrov, accusato online dagli attivisti per i diritti umani di gravi violazioni e sanzionato da Usa e Ue. “Nella repubblica cecena non esiste nessuna prigione e nessun luogo di detenzione che non [...]

Cecenia: nuova ondata di arresti di gay

Cecenia: nuova ondata di arresti di gay

(ANSA) – MOSCA, 11 GEN – Una nuova ondata di arresti e persecuzioni nei confronti degli omosessuali è in corso in Cecenia: lo riportano alcune fonti citate dalla testata investigativa russa Novaya Gazeta, la stessa che un anno e mezzo fa svelò che oltre cento omosessuali erano stati arrestati illegalmente e torturati nella repubblica del Caucaso russo. Alcuni furono addirittura uccisi. (ANSA)

Huawei: Polonia, arrestata 'spia' cinese

Huawei: Polonia, arrestata 'spia' cinese

(ANSA) – PECHINO, 11 GEN – L’agenzia polacca per la sicurezza nazionale ha arrestato un cittadino cinese dipendente del colosso Huawei e uno polacco: l’accusa è di spionaggio. Secondo i media polacchi avrebbero passato informazioni all’intelligence di Pechino. “Il cittadino cinese è un uomo d’affari che lavora per un’importante azienda elettronica, mentre quello polacco è noto in ambienti associati al business cibernetico”, ha riportato [...]

In Serbia stato emergenza per neve

In Serbia stato emergenza per neve

(ANSAmed) – BELGRADO, 11 GEN – Per il protrarsi in Serbia delle abbondanti nevicate che rendono sempre più difficoltosi i trasporti e l’erogazione di elettricità, le autorità di Belgrado hanno decretato oggi lo stato di emergenza in cinque distretti – Nova Varos, Ivanjica, Arilje, Luciani e Rashka. Finora sono state evacuate una decina di persone rimaste isolate. Nelle zone di maggiore criticità sono in azione squadre di soccorso. La neve e il [...]

Kiev ricorre contro arresto 24 marinai

Kiev ricorre contro arresto 24 marinai

(ANSA) – MOSCA, 8 GEN – Il governo di Kiev si è appellato alla Corte europea dei diritti dell’Uomo chiedendo che il sequestro da parte della Russia di tre navi militari ucraine e l’arresto dei 24 marinai che vi erano a bordo sia dichiarato illegale: lo fa sapere il vice ministro della Giustizia ucraino Ivan Lishchyna. A fine novembre si è verificato uno scontro tra le forze marittime russe e quelle ucraine nei pressi dello Stretto di Kerch, al largo [...]

A Praga il tuffo dei Re Magi

A Praga il tuffo dei Re Magi

Seminudi hanno attraversato la citta' per buttarsi nel fiume Moldava

Il re della Malesia abdica per amore: ha sposato una modella, ex Miss Russia

Il re della Malesia abdica per amore: ha sposato una modella, ex Miss Russia

Lui, 49 anni, sultano della Malesia; lei, 25enne, ex Miss Russia del 2015: in comune "solo" l'amore che li ha uniti segretamente fino alle nozze di fine novembre. Un'unione scomoda, che con evidente imbarazzo non è stata mai confermata dalle autorità di Kuala Lumpur. Muhammad V, in carica dal dicembre 2016, era tornato sul trono di recente dopo un'assenza di due mesi, ufficialmente per motivi di salute. Peccato però che durante quel periodo, foto e video diffusi [...]

La partenza dell'ultimo treno da Rovigno

La partenza dell'ultimo treno da Rovigno

la partenza dell'ultimo treno  - 20 ottobre 1966 La linea ferroviaria Canfanaro - Rovigno, lunga 21 chilometri, a scartamento normale, ha iniziato con il traffico il 20 settembre 1876 nell'ambito della Ferrovia istriana statale di allora, linea Divaccia-Erpelle-Canfanaro- Pola, con diramazione per Rovigno.  Stazioni: Rovigno, Villa di Rovigno, Sossi, Ocreti, Canfanaro. http://www.forum.ferrovie.it/viewtopic.php?t=31852

&id=HPN_Paesi+e+territori+slavi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Slavic{{}}countries{{}}and{{}}territories" alt="" style="display:none;"/> ?>