Papa Leone Magno

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Papa Leone Magno. Cerca invece Papa Leone I.

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Papa Leone Magno

La scheda: Papa Leone Magno

Papa e Dottore della Chiesa
Leone I, detto anche Leone Magno (Toscana, 390 circa – Roma, 10 novembre 461), è stato il 45º vescovo di Roma e Papa della Chiesa cattolica. È venerato come santo dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa ortodossa. Il suo pontificato va dal 29 settembre 440 alla sua morte.
Il pontificato di Leone, come quello di Gregorio I, fu il più significativo e importante dell'antichità cristiana. In un periodo in cui la Chiesa stava sperimentando grandi ostacoli al suo progresso in conseguenza della rapida disintegrazione dell'Impero romano d'Occidente, mentre l'oriente era profondamente agitato da controversie dogmatiche, questo papa guidò il destino della Chiesa romana.


Extra 5.1

Ciao, brutti ragazz... ahahahahah no, scherzo. Siete gggiovani, ma ieri la puntata di U&D è stata grande. Tina che s' incaxxx perché arriva Er Faina e la fidanzata ma solo perché 4 anni fa offese il figlio... che verragonia, come direbbe il mio compagno di uni... dài, va beh. Penso a questo come a molto altro: probabilmente la partita di Stasera Brescia Sassuolo è rinviata, ma solo così non faccio il fantacalcio e domani naturalmente niente giornale.... [...]

Conversazioni. La Letteratura è di Scena dal 16 Settembre a Bari

Tutto è pronto per la terza edizione dell'evento “Conversazioni/ La Letteratura è di Scena” in calendario dal 16 al 20 Settembre a Bari. Propone storie originali nel panorama letterario e teatrale, e le fa vivere attraverso adattamenti scenici degli autori stessi, degli attori e dei dramaturg. Interverranno: Enzo Moscato, Iaia Forte, Irene Gianeselli, Laura Piazza, Andrea Renzi. Questo in sintesi il programma annunciato da Apulia Cinema, che comprende anche [...]

EVENTI: Papa Leone Magno

Nel 449 si tenne sulla questione il concilio che in seguito Leone definì come il "Latrocinio".

Nel 449 si tenne sulla questione il concilio che in seguito Leone definì come il "Latrocinio".

Nel 449 si tenne sulla questione il concilio che in seguito Leone definì come il "Latrocinio".

Nel 449 si tenne sulla questione il concilio che in seguito Leone definì come il "Latrocinio".

Nel 449 si tenne sulla questione il concilio che in seguito Leone definì come il "Latrocinio".

Nel 452, su richiesta dell'imperatore, Leone fece parte dell'ambasceria composta dal console Gennadio Avieno e dal prefetto Trigezio, che si recò in Italia settentrionale ad incontrare Attila nel tentativo di dissuaderlo dal procedere nella sua avanzata contro Roma.

Nel 452, su richiesta dell'imperatore, Leone fece parte dell'ambasceria composta dal console Gennadio Avieno e dal prefetto Trigezio, che si recò in Italia settentrionale ad incontrare Attila nel tentativo di dissuaderlo dal procedere nella sua avanzata contro Roma.

Nel 452, su richiesta dell'imperatore, Leone fece parte dell'ambasceria composta dal console Gennadio Avieno e dal prefetto Trigezio, che si recò in Italia settentrionale ad incontrare Attila nel tentativo di dissuaderlo dal procedere nella sua avanzata contro Roma.

Nel 452, su richiesta dell'imperatore, Leone fece parte dell'ambasceria composta dal console Gennadio Avieno e dal prefetto Trigezio, che si recò in Italia settentrionale ad incontrare Attila nel tentativo di dissuaderlo dal procedere nella sua avanzata contro Roma.

Nel 452, su richiesta dell'imperatore, Leone fece parte dell'ambasceria composta dal console Gennadio Avieno e dal prefetto Trigezio, che si recò in Italia settentrionale ad incontrare Attila nel tentativo di dissuaderlo dal procedere nella sua avanzata contro Roma.

Nel 688 papa Sergio I fece traslare il corpo all'interno della basilica, e vi fece erigere sopra un altare, si trattò, secondo il Gregorovius, del primo pontefice deposto all'interno della basilica.

Nel 688 papa Sergio I fece traslare il corpo all'interno della basilica, e vi fece erigere sopra un altare, si trattò, secondo il Gregorovius, del primo pontefice deposto all'interno della basilica.

Nel 688 papa Sergio I fece traslare il corpo all'interno della basilica, e vi fece erigere sopra un altare, si trattò, secondo il Gregorovius, del primo pontefice deposto all'interno della basilica.

Nel 688 papa Sergio I fece traslare il corpo all'interno della basilica, e vi fece erigere sopra un altare, si trattò, secondo il Gregorovius, del primo pontefice deposto all'interno della basilica.

Nel 688 papa Sergio I fece traslare il corpo all'interno della basilica, e vi fece erigere sopra un altare, si trattò, secondo il Gregorovius, del primo pontefice deposto all'interno della basilica.

Nel febbraio del 450 l'imperatore d'Occidente Valentiniano III e sua madre Galla Placidia compirono un pellegrinaggio a Roma, e Leone approfittò dell'occasione per supplicarli di intervenire presso Teodosio II al fine di convocare un nuovo concilio che, morto Teodosio nel luglio di quell'anno, si tenne a Calcedonia nel 451, sotto il nuovo imperatore Marciano.

Nel febbraio del 450 l'imperatore d'Occidente Valentiniano III e sua madre Galla Placidia compirono un pellegrinaggio a Roma, e Leone approfittò dell'occasione per supplicarli di intervenire presso Teodosio II al fine di convocare un nuovo concilio che, morto Teodosio nel luglio di quell'anno, si tenne a Calcedonia nel 451, sotto il nuovo imperatore Marciano.

Nel febbraio del 450 l'imperatore d'Occidente Valentiniano III e sua madre Galla Placidia compirono un pellegrinaggio a Roma, e Leone approfittò dell'occasione per supplicarli di intervenire presso Teodosio II al fine di convocare un nuovo concilio che, morto Teodosio nel luglio di quell'anno, si tenne a Calcedonia nel 451, sotto il nuovo imperatore Marciano.

Nel febbraio del 450 l'imperatore d'Occidente Valentiniano III e sua madre Galla Placidia compirono un pellegrinaggio a Roma, e Leone approfittò dell'occasione per supplicarli di intervenire presso Teodosio II al fine di convocare un nuovo concilio che, morto Teodosio nel luglio di quell'anno, si tenne a Calcedonia nel 451, sotto il nuovo imperatore Marciano.

Nel febbraio del 450 l'imperatore d'Occidente Valentiniano III e sua madre Galla Placidia compirono un pellegrinaggio a Roma, e Leone approfittò dell'occasione per supplicarli di intervenire presso Teodosio II al fine di convocare un nuovo concilio che, morto Teodosio nel luglio di quell'anno, si tenne a Calcedonia nel 451, sotto il nuovo imperatore Marciano.

Nel 1754 papa Benedetto XIV lo innalzò alla dignità di dottore della Chiesa (doctor ecclesiae).

Nel 1754 papa Benedetto XIV lo innalzò alla dignità di dottore della Chiesa (doctor ecclesiae).

Nel 1754 papa Benedetto XIV lo innalzò alla dignità di dottore della Chiesa (doctor ecclesiae).

Nel 1754 papa Benedetto XIV lo innalzò alla dignità di dottore della Chiesa (doctor ecclesiae).

Nel 1754 papa Benedetto XIV lo innalzò alla dignità di dottore della Chiesa (doctor ecclesiae).

Galileo Galilei corregge Dio … Che Vergogna

Galileo Galilei corregge Dio … Che Vergogna   Se analizziamo un dato chiaramente inquietante … Dio creatore dei mondi ci dice nella sua parola … la Bibbia … che la terra è piatta e che il sole gira intorno ad essa … ora ditemi voi davanti alle evidenze come si può dire che la Bibbia riporta fedelmente le verità del creatore di tutte le cose … il quale doveva ben sapere essendone l’artefice che la terra è tonda e che il sole sta fermo mentre la [...]

Scarica Come una rana d'inverno: Conversazioni con tre donne sopravvissute ad Auschwitz (I Lemuri Vol. 889) PDF Gratis

Scarica Come una rana d'inverno: Conversazioni con tre donne sopravvissute ad Auschwitz (I Lemuri Vol. 889) PDF Gratis

Libro Come una rana d'inverno: Conversazioni con tre donne sopravvissute ad Auschwitz (I Lemuri Vol. 889) Gratis in PDF e Epub file formato scaricare o leggere libri online. Non perdere tempo, scarica Come una rana d'inverno: Conversazioni con tre donne sopravvissute ad Auschwitz (I Lemuri Vol. 889) oggi questo libro con easy e scarica nel formato che desideri. Leggere libro Come una rana d'inverno: Conversazioni con tre donne sopravvissute ad Auschwitz (I Lemuri [...]

LA PAROLA AI PROGETTI LECTIO MAGISTRALIS Franco Zagari

LA PAROLA AI PROGETTI LECTIO MAGISTRALIS Franco Zagari

LA MOSTRA, LA DICHIARAZIONE , IL WORKSHOP Il paesggio italiano una risorsa per il nostro paese. Una riflessione sullo stato dell’arte del paesaggio italiano e sulle ipotesi di rigenerazione, per preparare la strada a una revisione profonda dei concetti di zoning e di standard e per cercare di promuovere un approccio diverso alla progettazione attuativa. LA MOSTRA FRASCATI 19 GIUGNO - 7 LUGLIO 2019 Una rassegna di progetti di Franco Zagari studio di Architettura [...]

Dal canto dei criceti alle conversazioni umane

Dal canto dei criceti alle conversazioni umane

Fonte: Le Scienze01 marzo 2019I roditori della specie Scotinomys teguina si esibiscono in caratteristici duetti per ilcontrollo del territorio, alternandosi nelcanto.Il comportamento è possibile grazie adue regioni cerebrali distinte, unascoperta che potrebbe servire a capiremeccanismi analoghi che regolano leconversazioni tra esseri umani(red)linguaggioneuroscienzeI maschi di Scotinomys teguina, unaspecie di criceti diffusa in Costarica,hanno un comportamento [...]

Isola dei Famosi 2019, dopo l'umiliazione in diretta di Riccardo Fogli saltano le prime teste

Isola dei Famosi 2019, dopo l'umiliazione in diretta di Riccardo Fogli saltano le prime teste

Dopo l'umiliazione in diretta durante l'ottava puntata dell'Isola dei Famosi 2019 di Riccardo Fogli, "rotolano" le prime teste. E' di pochi minuti fa una nota stampa di Mediaset che annuncia l’uscita dal programma del capoprogetto Cristiana Farina e altri autori con effetto immediato. «A seguito delle circostanze che nell’ultima puntata dell’Isola dei famosi - si legge nella nota - hanno coinvolto il concorrente Riccardo Fogli, Mediaset ha concordato [...]

deleted

deleted

Galileo Galilei e la lettera dimenticata

Galileo Galilei e la lettera dimenticata

La rivista Nature, una delle più antiche e autorevoli riviste scientifiche internazionali, sul suo sito web dà oggi notizia del ritrovamento della lettera originale che costò a Galileo Galilei l'accusa di eresia. Datata 21 dicembre 1613, nella lettera Galilei descriveva all'amico Benedetto Castelli, matematico dell'Università di Pisa, le sue teorie sul moto della Terra intorno al Sole in opposizione alle teorie della Chiesa che volevano la Terra in posizione [...]

San Pio X

San Pio X

  San Pio X Invia Nome: San Pio X Titolo: Papa Ricorrenza: 21 agosto Giuseppe Sarto nacque a Riese, presso Treviso, il 2 giugno 1835, da Giovanni Battista Sarto e da Margherita Sanson, poveri, ma ottimi coniugi, cari a tutti per il loro spirito di carità. Era il primogenito di dieci figli. Ricevette i primi insegnamenti religiosi in seno alla famiglia, dove la virtù era tradizionale. All'età di 9 anni « Bepi » fa alla mamma una cara [...]

FOTO: Papa Leone Magno

San_Leone_I_Papa

San_Leone_I_Papa

Papa_Leone_I

Papa_Leone_I

Leone_Magno

Leone_Magno

Papa_Leone_Magno

Papa_Leone_Magno

Sermones

Sermones

Sermones

Sermones

Sermones

Sermones

1414 - Concilio di Costanza

Concilio di Costanza SESSIONE III (26 marzo 1415) (Per l'integrità e l'autorità del concilio dopo la fuga del papa). Ad onore, lode e gloria della santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito santo, per il conseguimento della pace nella chiesa di Dio divinamente promessa in terra agli uomini di buona volontà (1), questo santo sinodo, chiamato "sacro concilio generale di Costanza", legittimamente convocato nello Spirito santo per l'unione e la riforma della [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Papa+Leone+I_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}San{{}}Leone{{}}Magno" alt="" style="display:none;"/> ?>