Parcheggiatore abusivo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Parcheggiatore abusivo

La scheda: Parcheggiatore abusivo

Un parcheggiatore abusivo (detto anche guardiamacchina, al plurale posteggiatori abusivi, guardiamacchine) è una persona che, senza autorizzazione prevista dalla legge, richiede, a volte anche mediante minacce, una somma di denaro al conducente di autoveicoli a fonte di una sosta in zone cittadine, per lo più pubbliche, adibite regolarmente o meno al parcheggio a pagamento.



Il fenomeno dei parcheggiatori abusivi è diffuso in meridione, in particolare in Sicilia, Campania e Abruzzo, dove è spesso legato alla criminalità organizzata di tipo mafioso (camorra e cosa nostra), inserendosi nella strategia del controllo del territorio di tali organizzazioni., ma è in rapida diffusione, ed interessa anche la Puglia, il Lazio, in particolar modo le zone litoranee, ed in certe regioni del centro e del nord.
In molti casi, il parcheggio abusivo diviene vera e propria estorsione ai danni di chi parcheggia, con regolari minacce di danni all'autovettura in caso di mancato pagamento, o anche intimidazioni ed aggressioni fisiche. La "tariffa" può notevolmente variare, sino a raggiungere un ammontare compreso tra i 10 ed i 20 euro. In alcuni casi, il parcheggio abusivo viene anche esercitato nelle zone regolamentate con la sosta a pagamento, per cui l'automobilista è costretto a pagare sia la tariffa regolare che il parcheggiatore abusivo.
Diverse, seppur sporadiche, sono state le azioni delle istituzioni per cercare di ridimensionare il fenomeno, ma di solito tentativi di contrasto basati su pene pecuniarie o amministrative risultano di scarsa efficacia.
La legge italiana punisce l'esercizio dell'attività del parcheggio abusivo, qualora riconosciuto, solamente con una sanzione amministrativa. La legge 1º agosto 2003 n. 214 che introduce il comma 15-bis dell'articolo 7 del codice della strada, stabilisce che:
In diversi casi, i parcheggiatori abusivi possono risultare ufficialmente nullatenenti, quindi anche in presenza di verbale spesso risulta difficile il pagamento della la sanzione. Ciò rende, di fatto impunito l'esercizio dell'attività nella gran parte dei casi, tuttavia è sempre possibile presentare denuncia alla polizia italiana per estorsione che poi procederanno all'arresto, in mancanza è necessaria la flagranza di reato.

Commercio penalizzato da abusivi e falsi

Commercio penalizzato da abusivi e falsi

Attualità 21 novembre 2018 18:29 Commercio penalizzato da abusivi e falsi Indagine, migliora tra imprenditori la percezione di sicurezza Aumentano abusivismo e contraffazione in Sardegna. Mentre, rispetto alla media nazionale, si avvertono meno preoccupazione o angoscia per furti, estorsioni e rapine. In generale gli imprenditori isolani si sentono sicuri: solo il 9% ha dichiarato che la percezione di sicurezza per l'attività è peggiorata. Lo rileva [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

OLTRE La frenata di Mattarella.Si pone il problema che Conte e' un abusivo, non eletto da nessuno.

OLTRE La frenata di Mattarella.Si pone il problema che Conte e' un abusivo, non eletto da nessuno.

La frenata di Mattarella. Il capo dello Stato si prende una pausa di riflessione senza dare l'incarico. Non c'è un veto su Conte ma la preoccupazione sulla sua forza politica e sull'economia. Tensione su Savona. Andando al punto: è evidente che se non ci fossero stati ancora problemi o nodi da sciogliere, Sergio Mattarella avrebbe convocato, già per la giornata di domani, il professor Giuseppe Conte per il conferimento dell'incarico. E invece il capo dello [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Parcheggiatore+abusivo_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Parcheggiatore{{}}abusivo" alt="" style="display:none;"/> ?>