Partigiani italiani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

In questa categoria: Italo Calvino

Italo Calvino (Santiago de Las Vegas de La Habana, 15 ottobre 1923 – Siena, 19 settembre 1985) è stato uno scrittore e partigiano italiano.
Intellettuale di grande impegno politico, civile e culturale, è stato uno dei narratori italiani più i...

Terzo Lori

Terzo Lori (Alfonsine, 4 luglio 1913 – Biserno di Santa Sofia, 12 aprile 1944) è stato un partigiano italiano.

Riccardo Fedel

Riccardo Fedel (Gorizia, 23 agosto 1906 – Romagna, 12 giugno 1944 – data presunta) è stato un partigiano italiano, noto col nome di battaglia di Libero Riccardi (Comandante Libero), fondatore della Repubblica partigiana del Corniolo, la prima e...

Da Morandi a de Pisis, mostra Ragghianti

Da Morandi a de Pisis, mostra Ragghianti

(ANSA) – FIRENZE, 8 APR – ‘Carlo Ludovico Ragghianti, storico dell’arte e intellettuale militante, opere dalla sua raccolta’. Questo il tiolo della mostra, a cura di Antonio Natali, Adriano Bimbi e Rodolfo Ceccotti, in programma nella sala delle Colonne a Pontassieve (Firenze) fino al 30 giugno. L’esposizione racconta la figura di Ragghianti, che si impegnò a lungo e senza risparmio in molti campi della cultura italiana, raccontata attraverso la sua [...]

Lucca celebra lo studio Ragghianti

Lucca celebra lo studio Ragghianti

(ANSA) – LUCCA, 15 MAR – Il critico d’arte Carlo Ludovico Ragghianti volle approfondire il legame tra disegno infantile, arte medievale e produzione figurativa dei primi del ‘900, ma i suoi studi rimasero incompleti e lasciò in ‘eredità’ ai posteri la necessità di proseguirli. Adesso, con inaugurazione il 16 marzo a Lucca, la ‘Fondazione Ragghianti’ tenta di colmare tale lacuna con la mostra ‘L’artista bambino. Infanzia e primitivismi [...]

MARZO DI GIANNI RODARI

MARZO DI GIANNI RODARI

                                                Marzo pazzo e cuorcontento                                                             si sveglia un mattino pieno di vento:                                                               la prima rondine arriva stasera                         [...]

Giachino,111mila firme sì Tav,ora a Roma

Giachino,111mila firme sì Tav,ora a Roma

(ANSA) – TORINO, 17 FEB – Ha superato le 111 mila firme, su Change.org, la petizione online a sostegno della Torino-Lione. Lo annuncia il promotore dell’iniziativa, Mino Giachino, che dà appuntamento a tutti i sostenitori dell’opera in piazza Montecitorio, giovedì 21 febbraio, per presentare la sua analisi costi benefici sulla Tav. “Le manifestazioni si Tav organizzate con le ‘madamin’ e il dialogo che ho aperto con Salvini hanno cambiato le cose, [...]

Mattarella rende omaggio alla camera ardente di Adriano Ossicini

Mattarella rende omaggio alla camera ardente di Adriano Ossicini

Roma, 16 feb. (askanews) - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato sabato 16 febbraio a rendere omaggio alla salma di Adriano Ossicini, uno dei protagonisti del "Morbo K", sempre ricordato per l'alto valore umano e professionale dimostrato nel dare rifugio a numerosi ebrei romani durante la persecuzione nazista, proprio nell'Ospedale in cui ha speso i suoi ultimi giorni. Nel Nosocomio all'Isola fu infatti allievo e stretto collaboratore [...]

Adriano Ossicini

Adriano Ossicini

E' morto Adriano Ossicini, ex partigiano, parlamentare e ministro: salvò molti ebrei romani dalla deportazione Nato nel 1920, combattè in prima fila a Porta San Paolo e nei giorni del rastrellamento del Ghetto nascose molti fuggitivi in un reparto dell'ospedale Fatebenefratelli. Al Senato la camera ardente. .           Adriano Ossicini (ansa)   E' morto stamattina all'alba Adriano Ossicini, per lunghi anni parlamentare della [...]

Morto Ossicini,con 'morbo k' salvò ebrei

Morto Ossicini,con 'morbo k' salvò ebrei

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – E’ morto Adriano Ossicini, già parlamentare della Sinistra Indipendente e vice Presidente del Senato. Nato a Roma il 20 giugno 1920 è stato uno psichiatra e politico italiano, ex-partigiano. Fu ministro per la Famiglia e la Solidarietà Sociale nel Governo Dini. Ossicino è deceduto nel reparto Ortopedia del Fatebenefratelli, dove era ricoverato per le conseguenze di una caduta. L’ospedale, in cui Ossicini entrò da giovane [...]

Giuseppe Di Vittorio, eroe del lavoro

Giuseppe Di Vittorio, eroe del lavoro

    Giuseppe Di Vittorio, eroe del lavoro di Ilaria Romeo13 settembre 2018 ore 15.00 Una mostra presso il Castello Carlo V di Lecce racconta la vita del sindacalista di Cerignola, da bracciante poverissimo e semianalfabeta della Puglia alla guida della Cgil nazionale. L'inaugurazione durante la prima delle Giornate del lavoro Da bracciante poverissimo e semianalfabeta nella Puglia dei primi anni del Novecento a fondatore del più grande sindacato [...]

Fabrizio De André e don Gallo, quell'amicizia sul filo del sacro

Fabrizio De André e don Gallo, quell'amicizia sul filo del sacro

Fabrizio De André e don Andrea Gallo, il ‘prete da marciapiede’ fondatore della Comunità di san Benedetto al Porto, sono stati il binomio perfetto. L’uno la faccia sacra dell’altro, dettero nomi propri a persone trasformate in categorie. Don Gallo scrisse una lettera a Faber il giorno del funerale del cantautore genovese, una lettera in cui meglio si comprende lo straordinario legame tra i due. “Caro Faber – scriveva 20 anni fa don Gallo -, da tanti [...]

20 anni fa, l'11 gennaio del 1999, ci lasciava Fabrizio De André. Vogliamo ricordarlo con “Caro Faber”, la lettera che Don Gallo gli dedicò a pochi giorni dalla morte

20 anni fa, l'11 gennaio del 1999, ci lasciava Fabrizio De André. Vogliamo ricordarlo con “Caro Faber”, la lettera che Don Gallo gli dedicò a pochi giorni dalla morte

    . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   20 anni fa, l'11 gennaio del 1999, ci lasciava Fabrizio De André. Vogliamo ricordarlo con “Caro Faber”, la lettera che Don Gallo gli dedicò a pochi giorni dalla morte   La loro Genova ha unito i loro destini, le loro storie si sono incrociate per sempre nell'attenzione verso gli ultimi e gli emarginati. Don Gallo, il prete di strada che si è fatto conoscere durante tutta la sua vita per [...]

Paolo Nespoli da Chiambretti la Fallaci mi ha fatto realizzare il mio sogno

Paolo Nespoli da Chiambretti la Fallaci mi ha fatto realizzare il mio sogno

Piero Chiambretti “La Repubblica delle donne” ha avuto come ospite l’astronauta Paolo Nespoli che ha raccontato che in passato ha avuto un flirt con Oriana Fallaci. "Possiamo dire così. La scortai in Libano quando avevo 25 anni, mi fece confessare il mio sogno segreto: fare l'astronauta". "Oriana Fallaci è arrivata come giornalista e per caso sono stata assegnato a lei, per scortarla e tenerla al riparo da situazioni strane. E' nato un rapporto d'amicizia [...]

Paolo Nespoli in passato ho avuto un flirt con Oriana Fallaci

Paolo Nespoli in passato ho avuto un flirt con Oriana Fallaci

Al programma"La Repubblica delle donne” tra i tanti ospiti c’è stato l’astronauta Paolo Nespoli che ha raccontato che in passato ha avuto un flirt con Oriana Fallaci. "Possiamo dire così. La scortai in Libano quando avevo 25 anni, mi fece confessare il mio sogno segreto: fare l'astronauta". "Oriana Fallaci è arrivata come giornalista e per caso sono stata assegnato a lei, per scortarla e tenerla al riparo da situazioni strane. E' nato un rapporto [...]

Paolo Nespoli da Chiambretti racconta il flirt con Oriana Fallaci

Paolo Nespoli da Chiambretti racconta il flirt con Oriana Fallaci

Al programma di Piero Chiambretti “La Repubblica delle donne” tra i tanti ospiti c’è stato l’astronauta Paolo Nespoli che ha raccontato che in passato ha avuto un flirt con Oriana Fallaci. "Possiamo dire così. La scortai in Libano quando avevo 25 anni, mi fece confessare il mio sogno segreto: fare l'astronauta". "Oriana Fallaci è arrivata come giornalista e per caso sono stata assegnato a lei, per scortarla e tenerla al riparo da situazioni strane. E' [...]

Tav:Chiamparino, basta distrazioni massa

Tav:Chiamparino, basta distrazioni massa

(ANSA) – TORINO, 13 DIC – Il governatore Sergio Chiamparino, ha incontrato Mino Giachino, tra i promotori della manifestazione del 10 novembre. “Ho apprezzato il lavoro, assai significativo, per l’organizzazione della manifestazione, che ha cambiato il clima intorno alla Torino-Lione. Anche alla luce dello scambio d’opinioni – afferma – risulta non più rinviabile una decisione chiara del governo sulla realizzazione dell’opera. Tutto il resto è [...]

Giachino a Salvini, Tav è importante

Giachino a Salvini, Tav è importante

(ANSA) – TORINO, 5 DIC – Mino Giachino, promotore della petizione sì Tav che ha ottenuto 106mila adesioni su Change.org, è stato ricevuto al Viminale dal vicepremier Matteo Salvini. Mezz’ora di colloquio, al quale era presente anche il segretario torinese del Carroccio Fabrizio Ricca, durante la quale si è parlato “della Torino-Lione e della necessità del tunnel di base per non tagliare fuori il Piemonte dall’Europa”. “E’ stato un incontro [...]

Bertolucci, Taviani: mi aveva detto che voleva fare un altro film

Bertolucci, Taviani: mi aveva detto che voleva fare un altro film

Roma, 27 nov. (askanews) - "È stato un grande artista del Novecento e del Novecento ha raccontato le ombre e le luci. Aveva una macchina da presa magica, era uno dei pochi a usarla così, ultimamente l'ho sentito al telefono e mi ha detto: voglio fare un altro film, starò in tre stanze perché non mi posso muovere bene, come stai, ma sarà un film di gioia, deve essere gioioso". Così Paolo Taviani ha ricordato il regista Bernardo Bertolucci scomparso a 77 [...]

Giachino, Appendino non rispetta piazza

Giachino, Appendino non rispetta piazza

(ANSA) – TORINO, 12 NOV – “La Appendino non mi ha convocato perché non vuole discutere sulla Tav”. Così Mino Giachino, promotore con il comitato ‘Sì, Torino va avanti’ della manifestazione di sabato a sostengono della Torino-Lione. “Io che voglio rappresentare la domanda della grande piazza di sabato, e non mi accontento dei salamelecchi – aggiunge – mi confronterò solo con governo e Parlamento. Le adesioni alla petizione sì Tav superano [...]

Il genio favolistico&realistico di Gianni Rodari

Il genio favolistico&realistico di Gianni Rodari

IL RE CHE NON VOLEVA MORIRE di Gianni Rodari Una volta un re doveva morire. Era un re assai potente, ma era malato a morte e si disperava: - Possibile che un re tanto potente debba morire? Che fanno i miei maghi? Perché non mi salvano? Ma i maghi erano scappati per paura di perdere la testa. Ne era rimasto uno solo, un vecchio mago a cui nessuno dava retta, perché era piuttosto bislacco e forse anche un po' matto. Da molti anni il re non lo consultava, ma [...]

Padre Amorth e la festa di Halloween: "E' come celebrare il Diavolo"

Padre Amorth e la festa di Halloween: "E' come celebrare il Diavolo"

Tra sei giorni è la festa di Halloween, un'usanza americana giunta da qualche anno anche in Italia. Ma non è una festa allegra. Anzi. Porta il volto del Diavolo. A dirlo fu padre Gabriele Amorth, l’esorcista scomparso due anni fa e che aveva già lanciato delle invettive contro Harry Potter, considerandolo un libro ispirato dal Demonio per insegnare le arti occulte ai ragazzi. Padre Amorth non aveva una buona opinione di questa festa macabra che si celebra [...]

Da Martone a Taviani, appello per Bakri

Da Martone a Taviani, appello per Bakri

(ANSA) – ROMA, 13 OTT – Da Bernardo Bertolucci a Mario Martone, da Elio Germano a Isabella Ragonese a Valerio Mastandrea, da Giuliano Montaldo a Paolo Taviani, da Alberto Barbera a Carlo Chatrian: sono tante le personalità del mondo del cinema e dello spettacolo italiano che lanciano la campagna #iostoconBakri, in segno di solidarietà con l’attore e regista palestinese di cittadinanza israeliana Mohammad Bakri, di nuovo sotto processo in Israele. Autore [...]

&id=HPN_Partigiani+italiani_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Partigiani{{}}italiani" alt="" style="display:none;"/> ?>