Paul Cayard

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Paul Cayard

La scheda: Paul Cayard

Paul Pierre Cayard (San Francisco, 19 maggio 1959) è un velista statunitense.
In Italia è noto soprattutto per avere timonato Il Moro di Venezia nell'America's Cup del 1992. Il sindacato sostenuto dalla Montedison di Raul Gardini giunse fino alla Finale, disputata a San Diego (California), in cui fu sconfitto da America³ del magnate statunitense Bill Koch.
Nel 1995 è stato timoniere di Stars and Stripes di Dennis Conner, opposto a Team New Zealand, che riesce ad aggiudicarsi il Trofeo.
Successivamente partecipa alla Whitbread, vincendo. Ciò gli consente di trovare gli sponsor che gli permettono di partecipare nel 1999/2000 alla Louis Vuitton Cup con America One, giungendo sino alla finale persa per 5-4 contro Luna Rossa.
Nel 2007 Paul Cayard e Russell Coutts annunciano il lancio della World Sailing League che si annuncia come la più importante competizione velica per catamarani a livello mondiale e che punta ambiziosamente ad una concorrenza con l'America's Cup. Al team vincitore della World Sailing League verrà corrisposto un consistente premio in denaro pari a 2 milioni di dollari statunitensi. Venti equipaggi, che rappresenteranno altrettante nazioni, si sfideranno. Cayard e Coutts, secondo le loro stesse dichiarazioni, saranno non solo organizzatori ma anche skipper impegnati in gara.
Lo stesso anno ha partecipato come commentatore tecnico per la trasmissione Forza Sette, dedicata allo svolgimento della Coppa America, in onda sulla rete televisiva La7.
Da novembre 2007 è direttore sportivo del team Desafio Espanol poi dal 2009-2012 era con Artemis Racing, Challenger of Record per la XXXIV America's Cup.


Paul Cayard:
Nazionalità: Stati Uniti
Vela:
Modifica dati su Wikidata · Manuale

America's Cup, parla Cayard

America's Cup, parla Cayard

Intervista al famoso skipper

Cayard torna alla Barcolana dopo 15 anni

Cayard torna alla Barcolana dopo 15 anni

(ANSA) - ROMA, 7 OTT - Paul Cayard, storico skipper del Moro di Venezia, torna dopo 15 anni alla Barcolana di Trieste, nell'ambito di un progetto di 4 incontri formativi che dalla regata lo porteranno fino a Venezia, passando per Udine e Pordenone. L'imbarcazione con cui Cayard prenderà parte alla regata si chiama "Anywave" ed è stata recuperata e restaurata dopo anni di disuso. Il progetto che coinvolge Cayard, presentato oggi a Trieste, si chiama OnBoard ed è [...]

EVENTI: Paul Cayard

Nel 1995 è stato timoniere di Stars and Stripes di Dennis Conner, opposto a Team New Zealand, che riesce ad aggiudicarsi il Trofeo.

Nel 2007 Paul Cayard e Russell Coutts annunciano il lancio della World Sailing League che si annuncia come la più importante competizione velica per catamarani a livello mondiale e che punta ambiziosamente ad una concorrenza con l'America's Cup.

Vela: Trieste, Paul Cayard torna alla Barcolana dopo 15 anni

Vela: Trieste, Paul Cayard torna alla Barcolana dopo 15 anni

(ANSA) - TRIESTE, 7 OTT - Paul Cayard, storico skipper del Moro di Venezia, torna dopo 15 anni alla Barcolana di Trieste, nell'ambito di un progetto di incontri formativi che dalla regata lo porteranno fino a Venezia. L'imbarcazione si chiama "Anywave" ed è stata recuperata e restaurata dopo anni di disuso. Il progetto si chiama OnBoard ed è stato promosso dall'imprenditore pordenonese Massimo Franzo. Quattro eventi dedicati a temi strategici per lo sviluppo del [...]

Barcolana: tornano Cayard e Vascotto

Barcolana: tornano Cayard e Vascotto

(ANSA) - ROMA, 24 SET - Undici regate in dieci giorni, dal 2 all'11 ottobre, oltre cento eventi a terra, il ritorno di Paul Cayard al timone di "AnyWave" e di Vasco Vascotto alla guida di "Robertissima III". La Barcolana 2015 - presentata oggi dal presidente della Società velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz - avrà circa duemila barche a vela al via, per un totale di oltre 20mila velisti. Dopo 5 edizioni, tuttavia, non sarà al via "Esimit Europa 2" e [...]

Vela: ristrutturata AnyWave, al timone Paul Cayard

Vela: ristrutturata AnyWave, al timone Paul Cayard

(ANSA) - SISTIANA (TRIESTE), 11 LUG - Recuperata dopo otto anni di disuso, scelta da OnBoard come simbolo del progetto di rilancio economico e culturale del Nordest, sarà condotta dal team 'Sistiana Sailing' e capitanata da Paul Cayard. E' AnyWave, barca a vela altamente tecnica progettata dall'architetto argentino German Frers, uno dei più noti progettisti mondiali (Moro di Venezia, Luna Rossa, Stealth). L'imbarcazione misura 63 piedi ed è stata costruita nel [...]

Usa: gelo record a NY, caos a scalo Jfk

Usa: gelo record a NY, caos a scalo Jfk

(ANSA) – WASHINGTON, 7 GEN – Il nordest degli Stati Uniti è ancora nella morsa del gelo dopo il passaggio del ‘ciclone bomba’, con temperature in picchiata, fino a -50 gradi. Per i trasporti è ancora caos, anche se non come due giorni fa, quando furono cancellati oltre 5000 voli. Attualmente i due aeroporti più in difficoltà sono il JFK di New York e quello di Charleston nella Carolina del Sud, impegnati a contenere ritardi e cancellazioni. La Port [...]

JFK - Un caso ancora aperto, recensione di Biagio Giordano

JFK - Un caso ancora aperto, recensione di Biagio Giordano

JFK - Un caso ancora aperto (JFK) è un film del 1991 diretto da Oliver Stone. Un film di grande precisione documentativa e logica che sottolinea efficacemente alcuni punti oscuri della vicenda Kennedy rispetto al lavoro precario fatto a suo tempo dalla commissione d'inchiesta su quel famoso e inaspettato delitto a Dallas. Grande cast e miracolose tecniche narrative da letteratura romanzesca in un film che non delude come documentario, del quale mantiene tutto il [...]

Luther King 'a luci rosse' in file Jfk

Luther King 'a luci rosse' in file Jfk

(ANSA) – WASHINGTON, 4 NOV – Tra i documenti sull’assassinio di JFK desecretati con il via libera del presidente Donald Trump, spuntano file dell’Fbi riguardanti Martin Luther King che descrivono una vita ‘a luci rosse’. Il campione dei diritti civili, secondo questi rapporti ripresi dai media Usa, avrebbe partecipato ad orge, avuto una figlia illegittima ed intrattenuto una relazione intima con la folksinger Joan Baez. Si tratta di documenti del 1968 e [...]

JFK, mistero infinito

JFK, mistero infinito

Quanti furono, davvero, i cecchini che uccisero il presidente Kennedy?

JFK ed i segreti

JFK ed i segreti

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Paola Baiocchi e Andrea Montella Carissime compagne e compagni, a luglio sono stati desecretati 3.810 documenti sul caso JFK, di cui in Italia i media della massoborghesia. non ci hanno informato, e il 26 di ottobre sono stati rilasciati altri 2.891 documenti relativi all'assassinio di John F. Kennedy. Di questi ultimi solo 53 sono del tutto inediti; mancano comunque all'appello altri 300 [...]

Jfk, gossip su Marilyn, speciale Tg5 su Melania

Jfk, gossip su Marilyn, speciale Tg5 su Melania

Morte Kennedy, nessuna clamorosa rivelazione dai file pubblicati da Trump. Melania surclassa il marito.

La verità sulla morte di JFK

La verità sulla morte di JFK

Delusione negli Usa, molti i files relativi alla morte di JFK rimasti segreti.

Oggi Trump pubblicherà i file secretati su JFK

Oggi Trump pubblicherà i file secretati su JFK

Morte Kennedy: si riaccendono i riflettori su uno degli omicidi più controversi del secolo.

Da oggi pubblici i documenti segreti sull'assassinio di Kennedy

Da oggi pubblici i documenti segreti sull'assassinio di Kennedy

New York, 26 ott. (askanews) – Il giorno è arrivato: dopo 25 anni d’attesa, oggi saranno resi pubblici gli ultimi documenti relativi all’assassinio del 35esimo presidente americano, John Fitzgerald Kennedy. Fino ad ora erano stati protetti da una legge firmata il 26 ottobre del 1992 dall’allora Commander in chief, George H.W. Bush; il provvedimento chiedeva che tutti i documenti legati alla tragedia avvenuta il 22 novembre 1963 fossero desecretati entro i [...]

JFK nascita di un presidente su Sky Arte

JFK nascita di un presidente su Sky Arte

(ANSA) – ROMA, 23 OTT – La vita di John Fitzgerald Kennedy è stata spesso definita dalla sua morte. Il suo tragico assassinio, avvenuto a Dallas il 22 novembre del 1963, ha segnato un punto di rottura nella storia americana: il passaggio dall’età dell’innocenza e della speranza a quella della violenza e del cambiamento. Nell’anno del centenario dalla sua nascita Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky) presenta in prima visione martedì 24 ottobre alle [...]

Usa: democratici guardano a Joe Kennedy

Usa: democratici guardano a Joe Kennedy

(ANSA) – NEW YORK, 03 SET – I democratici a caccia di un volto nuovo e di un nuovo leader contro Donald Trump guardano al parlamentare Joe Kennedy, il nipote di John Fitzgerald Kennedy. Il 36enne di Boston – riporta Politico – avrebbe le carte in regola per guidare i democratici allo sbaraglio e unire il partito dietro un unico candidato. Ma non e’ chiaro se Joe Kennedy sia interessato al ruolo. Il partito dell’ex presidente Obama cerca un leader per il [...]

America's Cup, parla Cayard

America's Cup, parla Cayard

Intervista al famoso skipper

Kennedy, mito degli anni 60

di Annalisa Rabagliati Ieri ricorreva il centesimo anniversario della nascita di John Fitzgerald Kennedy e quasi tutti i giornali ne hanno brevemente parlato. Molto più rilievo venne dato tre anni e mezzo fa ( 22 novembre 2013) al cinquantenario dell’assassinio del presidente americano, ma ricordo che rimasi stupita e un po’ delusa per il modo in cui si parlò della ricorrenza, tanto che mi venne da scrivere le considerazioni che seguono. ….Dopo anni in [...]

STORIA - Cento anni fa nasceva John Fitzgerald Kennedy.

John Fitzgerald Kennedy, comunemente chiamato John F. Kennedy, John Kennedy o solo JFK (Brookline, 29 maggio 1917 – Dallas, 22 novembre 1963), è stato un politico statunitense e il 35º Presidente degli Stati Uniti d'America. Candidato del Partito Democratico, vinse le elezioni presidenziali del 1960 diventando il 35º Presidente degli Stati Uniti d'America, carica che ha mantenuto dal 20 gennaio 1961 fino al suo assassinio nel 1963, quando gli subentrò il [...]

Dopo la disfatta di Hitler, un giovane JFK lo vedeva come una Leggenda

Le passioni giovanili a volte possono rivelarsi delle armi a doppio taglio, soprattutto quando tali passioni, non mediate dal cervello, invece di fare del bene al cuore si rivelano abbagli mortali.Se poi questi abbagli, ripescati da vecchi diari, vengono resi pubblici, si rischiano delle grandi brutte figure, anche se si è personaggi pubblici ormai scomparsi da anni come JFK Kennedy.La leggenda di figure mitiche come il presidente ucciso a Dallas 53 anni fa si [...]

Marilyn Monroe, all'asta l'abito che la diva indossò per cantare "happy birthday" a Kennedy

Marilyn Monroe, all'asta l'abito che la diva indossò per cantare "happy birthday" a Kennedy

Va all'asta l'abito che Marilyn Monroe indossava nel maggio del '62 alla festa di compleanno del presidente John Fitzgerald Kennedy, quando cantò 'Happy Birthday, Mr President'. Lo ha riferito la casa d'aste Julien's Auctions di Los Angeles dove il prezioso vestito, in seta interamente ricoperto di perline, disegnato dallo stilista Jean Louis, sarà battuto a novembre. Il valore stimato del luminoso abito, talmente stretto che le ultime cuciture sono state fatte [...]

Marilyn Monroe, all?asta l?abito indossato per il compleanno di Jfk

Marilyn Monroe, all?asta l?abito indossato per il compleanno di Jfk

L’attrice lo sfoggiò cantando gli auguri al presidente John F. Kennedy. Sarebbe stimato 2 milioni e mezzo di euro. L'abito indossato da Marilyn Monroe per il quarantacinquesimo compleanno di John Fitzgerald Kennedy andrà all'asta. L'attrice sfoggiò il vestito durante il suo indimenticabile "Happy Birthday" al presidente degli Stati Uniti al Madison Square Garden di New York il 19 maggio del 1962. La diva morirà solo tre mesi dopo per overdose a 36 anni, [...]

Marilyn Monroe, all'asta l'abito che la diva indossò per cantare "happy birthday" a Kennedy

Marilyn Monroe, all'asta l'abito che la diva indossò per cantare "happy birthday" a Kennedy

Va all'asta l'abito che Marilyn Monroe indossava nel maggio del '62 alla festa di compleanno del presidente John Fitzgerald Kennedy, quando cantò 'Happy Birthday, Mr President'. Lo ha riferito la casa d'aste Julien's Auctions di Los Angeles dove il prezioso vestito, in seta interamente ricoperto di perline, disegnato dallo stilista Jean Louis, sarà battuto a novembre. Il valore stimato del luminoso abito, talmente stretto che le ultime cuciture sono state fatte [...]

Panico al JFK ma era un falso allarme

Panico al JFK ma era un falso allarme

New York, si è diffuso il panico nell'aeroporto dopo la segnalazione per una sparatoria.

All'asta le lettere d'amore di Jfk

All'asta le lettere d'amore di Jfk

(ANSA) - NEW YORK, 23 NOV - Il giorno dopo il 52esimo anniversario della morte di John F. Kennedy, avvenuta il 23 novembre del 1963, la casa d'aste Doyle di New York mette in vendita alcune lettere d'amore dell'ex presidente americano. Le missive, spedite dal 1954 al 1956, non erano indirizzate alla moglie Jackie, ma all'amante Gunilla von Post. L'allora senatore e l'esponente dell'alta società svedese si incontrarono a Cannes, in Francia, nel 1953, poche [...]

&id=HPN_Paul+Cayard_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Paul{{}}Cayard" alt="" style="display:none;"/> ?>