Paul Gauguin

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

Paul Gauguin

La scheda: Paul Gauguin

Paul Gauguin /pɔl go'gɛ̃/ (Parigi, 7 giugno 1848 – Hiva Oa, 8 maggio 1903) è stato un pittore francese.
Formatosi, dalla metà degli anni ottanta del XIX secolo, nell'Impressionismo, si distaccò dall'espressione naturalistica accentuando progressivamente l'astrazione della visione pittorica, realizzata in forme piatte di colore puro e semplificate con la rinuncia alla prospettiva e agli effetti di luce e di ombra, secondo uno stile che fu chiamato sintetismo o cloisonnisme, al quale rimase sempre fedele pur sviluppandola durante tutta la sua piena maturità nelle isole dei mari del Sud-Ovest, quando egli si propose il tema di rappresentare artisticamente l'accordo armonico della vita umana con quella di tutte le forme naturali, secondo una concezione allora ritenuta tipica delle popolazioni primitive.
I pittori nabis e i simbolisti si richiamarono esplicitamente a lui, mentre la libertà decorativa delle sue composizioni aprì la via all'Art Nouveau, così come il suo trattamento della superficie lo rese un precursore del fauvismo e la semplificazione delle forme fu tenuta presente da tutta la pittura del Novecento.



Gauguin e i ritratti della discordia

Gauguin e i ritratti della discordia

La mostra Gauguin.Portraits è oggetto di polemica in relazione ai nudi di giovanissime donne polinesiane che il pittore amò tanto ritrarre; la sensibilità contemporanea si chiede se quei dipinti siano ancora accettabili dal momento che richiamano palesemente il colonialismo e lo sguardo avido dell'uomo bianco nei confronti di donne indigene. A tal proposito la pronipote dell'artista, Mette Gauguin, chiarisce:"C'era sempre un elemento di Gauguin nella sua [...]

GAUGUIN A TAHITI. IL PARADISO PERDUTO - Solo il 25-26-27 Marzo 2019 al cinema

GAUGUIN A TAHITI. IL PARADISO PERDUTO - Solo il 25-26-27 Marzo 2019 al cinema

GAUGUIN A TAHITI. IL PARADISO PERDUTO Il mito del selvaggio. Il fascino dell’esotico che diventa leggenda. Solo il 25-26-27 Marzo 2019 al cinema Il film evento con soggetto di Marco Goldin e Matteo Moneta, sceneggiatura di Matteo Moneta e regia di Claudio Poli dedicato all’artista che lasciò tutto per seguire la sua ispirazione primitiva e reinventare completamente la pittura occidentale. Con la partecipazione straordinaria di Adriano Giannini e [...]

EVENTI: Paul Gauguin

Nel 1873 conosce a Parigi e sposa, sia civilmente che con rito luterano, il 22 novembre, Mette Sophie Gad, una cittadina danese, allora governante e dama di compagnia della moglie del futuro Presidente del Consiglio danese (1875-1894) Jacob Estrup, dalla quale avrà cinque figli: Émile (1874), Aline (1877-1897), Clovis (1879-1900), Jean-René (1881) e Paul, chiamato anche Pola (1883-1961).

Il 23 marzo 1891 Gauguin saluta gli amici simbolisti in un pranzo tenuto nel loro ritrovo abituale del Café Voltaire di Parigi, il 4 aprile parte per Marsiglia dove, il 24 aprile, lo attendeva la nave per Tahiti.

Il 28 giugno 1891 Gauguin sbarca a Papeete, il capoluogo di Tahiti, presentandosi al governatore per specificargli la sua condizione di «inviato in missione artistica», ha la sfortuna, due settimane dopo, di apprendere la notizia della morte del re dell'isola, Pomaré V, dal quale sperava di ottenere dei favori particolari: ora, invece, l'amministrazione passa in mani francesi.

Nel marzo del 1897 gli giunge dalla moglie anche la notizia della morte per polmonite della figlia Aline, avvenuta il precedente gennaio, da questo momento non avrà più notizie della famiglia.

Nel 1899 comincia a collaborare con il settimanale satirico di Papeete Les guëpes (Le vespe), pubblicandovi articoli e vignette contro l'amministrazione coloniale francese, accusata di opprimere gli abitanti indigeni, in agosto pubblica a sua spese un altro giornale satirico, Le Sourire (Il sorriso), sempre in polemica con l'autorità.

Paul Gauguin, il pittore che ha fermato il tempo...

Paul Gauguin, il pittore che ha fermato il tempo...

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Paul Gauguin

Miette Gauguin che cuce, olio su tela, 116x81 cm, 1878, collezione privata.

Miette Gauguin che cuce, olio su tela, 116x81 cm, 1878, collezione privata.

Alberi e figure sulla spiaggia, olio su tela, 46 x 61 cm, 1887, Collezione privata, Parigi

Alberi e figure sulla spiaggia, olio su tela, 46 x 61 cm, 1887, Collezione privata, Parigi

Nudo di donna che cuce, olio su tela, 115x80 cm, 1880, Ny Carlsberg, Copenaghen

Nudo di donna che cuce, olio su tela, 115x80 cm, 1880, Ny Carlsberg, Copenaghen

La visione dopo il sermone, olio su tela, 73x92 cm, 1888, Nat. Gall. of Scotland, Edinburgh

La visione dopo il sermone, olio su tela, 73x92 cm, 1888, Nat. Gall. of Scotland, Edinburgh

Il Cristo giallo, olio su tela, 92x73 cm, 1889, Albright-Knox A. G., Buffalo.

Il Cristo giallo, olio su tela, 92x73 cm, 1889, Albright-Knox A. G., Buffalo.

Miserie umane, olio su tela, 73x92 cm, 1888, Ordrupgaard M., Copenaghen

Miserie umane, olio su tela, 73x92 cm, 1888, Ordrupgaard M., Copenaghen

Fruit on a Table with a Small Dog

Fruit on a Table with a Small Dog

deleted

deleted

Paul Gauguin

Paul Gauguin nato a Parigi nel 1848, a 17 anni inizio a viaggiare per mari, e toccando i più importanti porti del mondo, si stabili a Parigi dove lavoro come agente di cambio, fu costretto ad abbandonare tutto per una grave crisi economica, ma non fu tanto traumatico perché poté dedicarsi totalmente alla pittura. La … Leggi tutto "Paul Gauguin" L'articolo Paul Gauguin proviene da La vita senza libertà, è come un corpo senza lo spirito.

La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Paul Gauguin

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo     Paul Gauguin (Parigi 1848 - Atuana Hiva-Oa, isole Marchesi 1903), pittore francese. Il 7 giugno 1948 nasce a Parigi il pittore francese Paul Gauguin.   L’anno dopo, segue la famiglia che si trasferisce in Perù per sette anni, poi torna in patria a studiare, ad Orléans prima e a Parigi poi, in collegio. Nel 1871 si stabilì a Parigi, trovando impiego presso un'agenzia [...]

Non esistevano tracce del periodo polinesiano di Paul Gauguin..

Non esistevano tracce del periodo polinesiano di Paul Gauguin..

...poi sono arrivate due fotografie a cambiare tutta la storia. Sono state scoperte delle immagini di Paul Gauguin in due album fotografici acquistati uno dal museo del Quai Branly e l’altro dal mercante tedesco Daniel Blau. Le fotografie mostrano il pittore durante il suo soggiorno a Tahiti e sono gli unici scatti finora pervenuti dell’artista in Polinesia. A scattarle è stato il fotografo e amico Jules Agostini che nei lavori ha immortalato anche il medico di [...]

deleted

deleted

I NABIS, GAUGUIN E LA PITTURA ITALIANA D'AVANGUARDIA A ROVIGO

I NABIS, GAUGUIN E LA PITTURA ITALIANA D'AVANGUARDIA A ROVIGO

  I NABIS, GAUGUIN E LA PITTURA ITALIANA D'AVANGUARDIA A ROVIGO I Nabis sono stati un gruppo coerente di " profeti" i quali rinnovarono la pittura abbondonando l'idea dell’imitazione tradizionale della natura per farsi ispirare dalle emozioni e dalla memoria dei luoghi in cui scelsero di vivere in riva al mare, alla Manica o alla Laguna veneta.  Emile Bernard Paul Gauguin, ad esempio, [...]

Paul Gauguin

Paul Gauguin

La vita di Gauguin fu un moto perpetuo tra Europa, Sud America e Oceania. Nato a Parigi nel 1848, a 17 anni inizio a viaggiare per mari, e toccando i più importanti porti del mondo, si stabili a Parigi dove lavoro come agente di cambio, fu costretto ad abbandonare tutto per una grave crisi economica, ma non fu tanto traumativo perchè potè dedicarsi totalmente alla pittura. Paul Gauguin. L'onda 1888     Paul-Gauguin Cristo-giallo 1889     paul [...]

Gauguin. Racconti dal paradiso

Gauguin. Racconti dal paradiso

Dal 28 ottobre 2015 il Museo delle Culture di Milano ospiterà la mostra Gauguin. Racconti dal paradiso, prodotta da 24 ORE Cultura .... Circa 70 opere opere esposte, provenienti da 12 musei e collezioni private internazionali, insieme ad artefatti e immagini documentative dei luoghi visitati dall’artista, permetteranno di riconoscere e analizzare le fonti figurative dell’arte di Paul Gauguin, che spaziano dall’arte popolare della Bretagna francese, all’arte [...]

deleted

deleted

Ritrovati due quadri di Gauguin e Bonnard: un operaio li aveva comprati per 45mila lire

Ritrovati due quadri di Gauguin e Bonnard: un operaio li aveva comprati per 45mila lire

Un furto da una ricca coppia di Londra nel 1970. Un treno misterioso. E un rocambolesco ritrovamento un mese fa, in Sicilia, nella cucina di un operaio in pensione. Ha davvero dell'incredibile l'ultimo successo del Comando dei Carabinieri Tutela Patrimonio culturale, svelato oggi insieme al ministro dei beni culturali e del turismo Dario Franceschini: due tele dei maestri dell'Impressionismo e dei Nabis Paul Gauguin e Pierre Bonnard, esattamente il «Fruits sur une [...]

&id=HPN_Paul+Gauguin_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Paul{{}}Gauguin" alt="" style="display:none;"/> ?>