Paul McCartney

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Paul McCartney

La scheda: Paul McCartney

Sir James Paul McCartney (Liverpool, 18 giugno 1942) è un cantautore, polistrumentista, compositore, produttore discografico e cinematografico, sceneggiatore, attore, pittore e attivista britannico.
Raggiunse la fama internazionale come bassista nei Beatles insieme a John Lennon, George Harrison e Ringo Starr. Insieme a Lennon formò una delle coppie di compositori di maggior successo e influenza di tutti i tempi, scrivendo alcune delle canzoni più amate nella storia della musica contemporanea.
Dopo lo scioglimento dei Beatles, ha formato i Wings con la sua prima moglie, Linda McCartney, il compositore Denny Laine e altri musicisti. In seguito ha lavorato da solista componendo anche colonne sonore, musica colta e musica ambient, pubblicando una grande quantità di singoli e prendendo parte attivamente a progetti di sostegno ad associazioni benefiche internazionali.
Paul McCartney, padre della stilista britannica Stella McCartney e grande tifoso dell'Everton, è anche ricordato per essere un sostenitore del vegetarismo, dei diritti degli animali e dell'educazione musicale nelle scuole, è anche un sostenitore delle campagne sulla cancellazione del debito del Terzo Mondo, contro le mine antiuomo e la caccia alla foca.
Con un patrimonio di 660 milioni di dollari nel 2010 è, secondo Forbes, il cantante più ricco del mondo.



Paul McCartney:
Paul McCartney nel 2010
Nazionalità:  Regno Unito
Genere: Pop rock[1] Soft rock[1] Hard rock Rock and roll[1] Rock psichedelico Rock sperimentale Beat Musica contemporanea Musica classica
Periodo di attività: 1957 – in attività
Strumento: voce, basso, pianoforte, chitarra, tastiere, organo, flauto, tromba, batteria, timpani, mandolino, ukulele, contrabbasso, mellotron, xilofono, flicorno
Etichetta: EMI, Concord Music
Gruppi: The Beatles Wings
Album pubblicati: 41
Studio: 32
Live: 8
Raccolte: 3
Gruppi e artisti correlati: John Lennon George Harrison Ringo Starr Linda McCartney Denny Lainepaulmccartney.com
1964 - Tutti per uno (A Hard Day's Night), regia di Richard Lester
1965 - Aiuto! (Help!), regia di Richard Lester
1967 - Magical Mystery Tour, regia dei The Beatles (film per la televisione)
1968 - Yellow Submarine, regia di George Dunning (film di animazione)
1970 - Let It Be - Un giorno con i Beatles (Let It Be), regia di Michael Lindsay-Hogg
1984 - Give My Regards to Broad Street
2011 - The Love We Make

Brexit: May, Labour approvi l'accordo

Brexit: May, Labour approvi l'accordo

(ANSA) – LONDRA, 13 FEB – L’obiettivo del governo britannico resta quello di una Brexit concordata con l’Ue, ma “per evitare” il rischio di un no deal, l’unica soluzione “è quella di dire sì a un deal”. Lo ha ribadito la premier Theresa May polemizzando con il leader dell’opposizione laburista, Jeremy Corbyn, nel tradizionale Question Time del mercoledì ai Comuni. May ha accusato Corbyn di “ambiguità” e di strumentalizzare il tema [...]

Dai Beatles a oggi, ecco i più famosi concerti sui tetti

Dai Beatles a oggi, ecco i più famosi concerti sui tetti

30 gennaio 1969: esattamente 50 anni fa, i Beatles si congedavano dai fan con un concerto sul tetto di Savile Row. Si trattava dell’ultima esibizione live della band di Liverpool che decise di improvvisare un concerto in cima all’edificio che ospitava gli uffici della Apple Corps, a Londra. Fu l’ultima volta in cui John, Paul, George e Ringo suonarono insieme prima di sciogliere definitivamente la band, dopo l’uscita del White Album. Un evento ribattezzato [...]

EVENTI: Paul McCartney

Nel 1974 i Wings videro l'ingresso di Jimmy McCulloch e di Geoff Britton, poi sostituito da Joe English durante le registrazioni dell'album Venus and Mars (1975).

Nel 1999 McCartney esordì come pittore, con un'esibizione di suoi quadri a Monaco di Baviera e poi in altri paesi.

Il 17 aprile 1998 Linda McCartney morì in seguito all'aggravarsi del cancro che le era stato diagnosticato nel 1995.

Il 27 giugno 2009 Paul McCartney è stato ospite al concerto di Neil Young all'Hyde Park di Londra duettando con Neil nella canzone A Day in the Life dei Beatles.

Dal 1956 al 1960, provarono diversi nomi per il gruppo, tra i quali "The Silver Beetles", e nella primavera del 1960 fecero una tournée in Scozia con il cantante Johnny Gentle.

Nel 2003, nel corso del Tour Back in the World, McCartney si esibisce il 10 e l'11 maggio a Roma per il Telecomcerto.

Nel 2003 la coppia ebbe una figlia, Beatrice.

Il 15 gennaio 1991 McCartney registrò per la seconda stagione di "MTV Unplugged" un concerto acustico in cui eseguì cover di vecchi classici (Be Bop a Lula, San Francisco Bay Blues) e brani originali, compresa la sua prima composizione in assoluto, I Lost My Little Girl, scritta all'età di quattordici anni.

Nel 1991 la Royal Liverpool Philharmonic Society commissionò a McCartney un pezzo musicale per celebrare il suo 150º anniversario.

Nel 2002, McCartney ha sposato Heather Mills, ex-modella e attivista umanitaria.

Nel 1955, la famiglia dei McCartney andò a vivere in Forthlin Road ad Allerton, quartiere di Liverpool.

Nel 2001, McCartney è stato tra i promotori del concerto-evento "The Concert for New York City", in memoria delle vittime dell'attacco terroristico dell'11 settembre.

L'11 marzo 1997 McCartney è insignito dell'onorificenza del Cavalierato dalla Regina Elisabetta II per i suoi meriti discografici.

Il 6 novembre 2008 Paul McCartney ha partecipato alla consegna dei premi musicali Mtv Europe, ed è stato premiato nella sua città natale, Liverpool, tra le acclamazioni dei migliaia di fan presenti.

Dal 2007 i giornali hanno reso pubblica la relazione tra McCartney e Nancy Shevell, membro del consiglio di amministrazione della "New York Metropolitan Transportation Authority", di 17 anni più giovane.

Dal 1995 la casa di Forthlin Road è di proprietà del National Trust, organizzazione no profit che opera in Gran Bretagna per la conservazione di edifici di interesse storico.

Nel 2010 scrive la canzone I Want to Come Home insieme a Dario Marianelli, il quale ha scritto l'arrangiamento per orchestra, per il film Stanno tutti bene.

Il 6 maggio 2011 Paul ha dichiarato l'intenzione di sposarla e il successivo 9 ottobre – data in cui ricorre il 71º compleanno di John Lennon – il matrimonio è stato celebrato al Westminster Register Office di Londra, lo stesso dove nel 1969 Paul sposò la prima moglie, morta nel 1998 per un cancro.

Il 24 febbraio 1988 è stato ospite al Festival di Sanremo.

Tra il 1962 e il 1970 McCartney pubblicò con i Beatles 24 singoli e 13 album, oltre ad altre pubblicazioni per il mercato americano.

Nel 1969, McCartney sposò la fotografa americana Linda Eastman (24 settembre 1941 - 17 aprile 1998), che "gli diede la forza e il coraggio di riprendere a lavorare" dopo la rottura dei Beatles.

Nel 1965 vennero insigniti dell'onorificenza di Membri dell'Ordine dell'Impero Britannico.

Il 14 ottobre 2013 Paul pubblica un nuovo album di inediti, New, di genere pop-rock e ben 6 anni dopo Memory Almost Full.

Il 6 febbraio 2012 Paul McCartney pubblica Kisses on the Bottom, album di cover e con due inediti di sapore jazzistico anni venti e trenta.

Il 28 luglio 2012 si è esibito allo Stadio Olimpico di Londra chiudendo la cerimonia di apertura dei Giochi della XXX Olimpiade, suonando Hey Jude.

Il 12 dicembre 2012 si è esibito in una inedita e molto curiosa performance come front-man dei membri surpestiti dei Nirvana durante il concerto dedicato alle vittime dell'uragano Sandy a New York, con un pezzo inedito intitolato Cut Me Some Slack, successivamente inserita in Sound City: Real to Reel, colonna sonora del film diretto da Grohl, Sound City.

L'8 settembre 2012 è stato decorato con la Legion d'Onore nel salone dell'Eliseo, a Parigi, dal Capo dello Stato francese François Hollande «per l'intera sua opera», ha dichiarato l'Eliseo in una breve nota.

Il 13 luglio 1985 McCartney partecipò al Live Aid con Let It Be eseguita da solo al pianoforte e raggiunto al termine del brano da Bob Geldof, David Bowie, Pete Townshend e Alison Moyet.

Nel 1968 coprodusse la canzone I'm the Urban Spaceman per la Bonzo Dog Doo-Dah Band, essendo citato come "Apollo Vermouth" a causa di restrizioni contrattuali.

Il 26 gennaio 2014 ha vinto un Grammy Award per la "miglior canzone rock" con il pezzo Cut Me Some Slack, suonato con i membri rimanenti dei Nirvana.

Il 9 marzo 2014 Paul annuncia l'intenzione di tornare in tournée nel corso dell'anno, ufficializzando la prima data il 21 aprile 2014 a Santiago in Cile come prosecuzione del suo Out There! Tour dell'anno precedente.

Peter Jackson dirigerà film sui Beatles

Peter Jackson dirigerà film sui Beatles

(ANSA) – ROMA, 30 GEN – Il regista premio Oscar Sir Peter Jackson dirigerà un nuovo film sui Beatles. Frutto della collaborazione tra Apple Corps Ltd. e WingNut Films Ltd., sarà basato su circa 55 ore di filmati ancora inediti della band in studio, girati tra il 2 e il 31 gennaio 1969. Si tratta delle sessioni che hanno prodotto l’album vincitore del Grammy Award “Let It Be”, che fu pubblicato 18 mesi dopo, nel maggio 1970, diversi mesi dopo lo [...]

Corbyn: May continua a negare la realtà

Corbyn: May continua a negare la realtà

(ANSA) – LONDRA, 21 GEN – Le aperture di Theresa May al dialogo sulla Brexit sono “una finzione” e la premier Tory continua a “negare la realtà”, mantenendo linee rosse sul suo accordo “completamente” bocciato in Parlamento. Così il leader laburista Jeremy Corbyn, insistendo sulla necessità che il governo tolga dal tavolo ogni ipotesi di no deal, come anche il suo cancelliere dello Scacchiere, Philip Hammond, vuole. Corbyn ha anche ironizzato [...]

Al Labour meno voti se fermasse Brexit

Al Labour meno voti se fermasse Brexit

(ANSA) – ROMA, 19 GEN – Se si impegnasse a fermare la Brexit il partito laburista britannico perderebbe voti. Lo rivela un sondaggio commissionato dal gruppo pro-Ue Best for Britain e realizzato da Ppopulus su un campione di 2.000 persone. Alla domanda: ‘Se sarebbe più o meno propenso a votare il Labour dopo che si fosse impegnato a fermare la Brexit” un terzo ha risposto che lo sarebbe meno. Quanto agli elettori Tory il 9% ha risposto che nelle stesse [...]

Corbyn, altro premier si sarebbe dimesso

Corbyn, altro premier si sarebbe dimesso

(ANSA) – LONDRA, 16 GEN – “Qualsiasi altro primo ministro” britannico si sarebbe già dimesso di fronte “all’entità” della disfatta subita ieri dal governo Tory ieri sulla Brexit. Così il leader laburista Jeremy Corbyn polemizzando con Theresa May nel Question Time che precede ai Comuni il dibattito sulla sfiducia di stasera. May ha risposto accusando Corbyn di non avere una posizione chiara sulla Brexit, né una proposta alternativa e che un [...]

Corbyn, 'al voto se May sarà bocciata'

Corbyn, 'al voto se May sarà bocciata'

(ANSA) – LONDRA, 10 GEN – Il voto anticipato per “uscire dall’impasse” della Brexit: Jeremy Corbyn non cambia linea e rilancia in questi termini la sua sfida a Theresa May in caso di bocciatura martedì 15 in Parlamento della ratifica dell’accordo. “Dico a May: se sei così convinta del tuo accordo, convoca il voto e lascia che decida il popolo”, ha tuonato. Per “uscire dall’impasse le elezioni non sono solo l’opzione più pratica ma pure [...]

Cofanetti Autunno-Inverno 11 & 12. Riprende Una Delle Migliori Serie Di Ristampe, E Non Più Solo Per La Bellezza Dei Manufatti! Paul McCartney – Wings Wild Life & Red Rose Speedway

Cofanetti Autunno-Inverno 11 & 12. Riprende Una Delle Migliori Serie Di Ristampe, E Non Più Solo Per La Bellezza Dei Manufatti! Paul McCartney – Wings Wild Life & Red Rose Speedway

Wings – Wild Life – Capitol/Universal 2CD – 2LP – Deluxe 3CD/DVD Box Set Paul McCartney & Wings – Red Rose Speedway – Capitol/Universal 2CD – 2LP with bonus tracks – 2LP with original double album – Deluxe 3CD/2DVD/BluRay Box Set Paul McCartney & Wings – 1971-1973 Super Deluxe 7CD/3DVD/BluRay Box Set Dopo una pausa più lunga del consueto, dovuta anche alla firma del contratto con la Capitol ed all’uscita del nuovo album Egypt Station, [...]

furto con scasso a casa Paul McCartney

furto con scasso a casa Paul McCartney

(ANSA) – LONDRA, 14 DIC – Ladri a casa di Paul McCartney. La sua villa nel quartiere londinese di St.John’s Wood è stata svaligiata mentre il leggendario ex frontman dei Beatles era impegnato nella nuova tournée Freshen Up. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, il furto con scasso – di cui è stata data notizia solo oggi – è avvenuto venerdì scorso e a nulla sono servite le alte mura e le telecamere a circuito chiuso che circondano la [...]

Labour,dopo sfida a May Gb senza leader

Labour,dopo sfida a May Gb senza leader

(ANSA) – LONDRA, 12 DIC – La sfida in casa Tory a Theresa May significa che “il Paese non ha un leader”. Lo afferma Tom Watson, numero due del Labour, commentando gli ultimi sviluppi in casa Tory. “La Brexit è una rivoluzione che divora i suoi figli”, ha aggiunto Watson citando lord Andrew Adonis, ex ministro laburista pro Ue, e ricordando come il tema dell’uscita dall’Ue abbia “già consumato tre primi ministri: Thatcher, Major e Cameron. [...]

FOTO: Paul McCartney

I Beatles nel 1965, Paul McCartney è quello più vicino all'obiettivo

I Beatles nel 1965, Paul McCartney è quello più vicino all'obiettivo

Paul McCartney nel 1964

Paul McCartney nel 1964

Paul e Linda McCartney agli Academy Awards del 1974

Paul e Linda McCartney agli Academy Awards del 1974

Paul McCartney e Linda McCartney nel 1976

Paul McCartney e Linda McCartney nel 1976

In concerto a Venezia, piazza San Marco, il 25 settembre 1976

In concerto a Venezia, piazza San Marco, il 25 settembre 1976

Paul McCartney intervistato nel 1980

Paul McCartney intervistato nel 1980

Il World Tour al Veteran Stadium, Philadelphia (1990)

Il World Tour al Veteran Stadium, Philadelphia (1990)

Oggi abbiamo bisogno più che mai di John Lennon

Oggi abbiamo bisogno più che mai di John Lennon

L’8 dicembre del 1980 John Lennon venne assassinato a colpi di pistola. Trentotto anni dopo, sono ancora tantissimi i motivi per ricordarlo. Erano le 22.51 di un lunedì qualunque (l’8 dicembre 1980) quando John Lennon si accingeva a rincasare con la moglie Yoko Ono al termine di un pomeriggio trascorso al Record Plant Studio. Di fronte all’ingresso del Dakota Building, il cantante fu investito da una scarica di proiettili sparati con una pistola da un [...]

Correva L'Anno 1968 1. The Beatles - White Album 50th Anniversary Edition, Parte II

Correva L'Anno 1968 1. The Beatles - White Album 50th Anniversary Edition, Parte II

E adesso vediamo, in questa seconda parte, più velocemente (si fa per dire), ma comunque diffusamente, il contenuto degli altri 3 CD, con le varie outtakes registrate nel corso di quelle che nel cofanetto sono state definite appunto Sessions, una vera cornucopia di delizie sonore per i fan dei Beatles (senza dimenticare, visto il contesto, che fan è pur sempre una abbreviazione di fanatico): ricordando peraltro che nel volume 3 delle Beatles Anthology, come [...]

Gb: morto eroe di guerra Leslie Smith

Gb: morto eroe di guerra Leslie Smith

(ANSA) – LONDRA, 28 NOV – E’ morto a 95 anni Harry Leslie Smith, uno degli ultimi piloti britannici della Raf che si ricoprirono di gloria durante la Seconda Guerra mondiale. Un eroe di guerra, divenuto poi autore e attivista, ma soprattutto – come amava definirsi – “un ribelle”: anzi “il più vecchio dei ribelli” per la sua lunga militanza nel Labour e le sue campagne per la difesa dei servizi pubblici, del sistema sanitario nazionale (Nhs), [...]

Il mistero del più grande successo dei Beatles

Il mistero del più grande successo dei Beatles

“The Beatles” è il nono disco della band britannica e ha avuto una popolarità enorme. Anche noto come “The White Album”, ecco le ragioni del suo successo. “The White Album” è uno dei più grandi successi dei Beatles. È stato ripreso da molti artisti successivamente alla sua uscita: da Joan Didion, che nel 1979 ha usato lo stesso titolo per la sua raccolta di saggi. Dal produttore Danger Mouse, che ha fatto un mix con il “The Black Album” di [...]

I Labour bocciano l'accordo Ue sulla Brexit

I Labour bocciano l'accordo Ue sulla Brexit

I Labour bocciano l'accordo Ue sulla Brexit

I Labour bocciano l'accordo Ue sulla Brexit

May annuncio che intesa si votera' prima di Natale

Brexit, Labour annuncia 'no' ad accordo

Brexit, Labour annuncia 'no' ad accordo

(ANSA) – LONDRA, 25 NOV – “Questo è un cattivo accordo” per il Regno Unito, “è il fallimento di un negoziato in cui la premier ha passato più tempo alle prese con le liti nel suo partito che a lavorare per l’interesse nazionale, e il Labour voterà contro”. Così Keir Starmer, titolare della Brexit nel governo ombra di Jeremy Corbyn, sull’intesa fra Theresa May e l’Ue. Ma singoli deputati laburisti, come Carline Flint, aprono alla [...]

Nations, ecco le "Fab Four"

Nations, ecco le "Fab Four"

A giugno in Portogallo

Corbyn: referendum bis non è un'opzione

Corbyn: referendum bis non è un'opzione

(ANSA) – LONDRA, 18 NOV – L’ipotesi di un secondo referendum sulla Brexit “non è un’opzione di oggi”, al massimo potrebbe esserlo “nel futuro”. Lo afferma il leader dell’opposizione laburista, Jeremy Corbyn, intervenendo oggi anche lui nel valzer dei talk show domenicali britannici nel dibattito sull’intesa sul divorzio dall’Ue appena definita da Theresa May. Il Labour “non può fermare la Brexit perché non ha i numeri in Parlamento”, [...]

Brexit: Labour, governo Tory si sgretola

Brexit: Labour, governo Tory si sgretola

(ANSA) – LONDRA, 15 NOV – Il governo conservatore “sta andando a pezzi sotto i nostri occhi”. Così Jon Trickett, braccio destro di Jeremy Corbyn nel governo ombra dell’opposizione laburista britannica commentando le dimissioni di Dominic Raab. “Questo è il ventesimo membro del gabinetto che si dimette in due anni”, incalza Trickett, che prosegue: Theresa May non ha più alcuna autorità residua ed è chiaramente incapace di portare a casa un [...]

&id=HPN_Paul+McCartney_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Paul{{}}McCartney" alt="" style="display:none;"/> ?>