Peace studies

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

La scheda: Peace studies

I peace studies (in italiano scienze per la pace, o anche irenologia) sono un'area di studi interdisciplinare che si occupa della costruzione della pace positiva, cioè non la semplice assenza di guerra, ma il prodotto di azioni pacifiche.
I Peace Studies sono una specificazione della polemologia che più in generale si occupa dell'analisi dei conflitti.
Il fondatore accademico di questa disciplina è considerato Johan Galtung,. Altri importanti studiosi sono stati Kenneth Boulding, e Gene...

13-15 febbraio 1945, il bombardamento angloamericani di Dresda - Un'azione concepita e condotta per uccidere esclusivamente civili - Un crimine di guerra che fece più vittime della bomba atomica...!

13-15 febbraio 1945, il bombardamento angloamericani di Dresda - Un'azione concepita e condotta per uccidere esclusivamente civili - Un crimine di guerra che fece più vittime della bomba atomica...!

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   13-15 febbraio 1945, il bombardamento angloamericani di Dresda - Un'azione concepita e condotta per uccidere esclusivamente civili - Un crimine di guerra che fece più vittime della bomba atomica...! La maggior parte degli storici tende a minimizzare la gravità dei raid aerei su Dresda del febbraio 1945 nei quali morirono almeno 135.000 persone. La sua distruzione cancellò quasi otto secoli di [...]

...Veterani vincenti

Clicca sempre sull'immagine per passare alla pagina successiva del fotoalbum

Gilet gialli: nuovi scontri a Parigi

Gilet gialli: nuovi scontri a Parigi

(ANSA) – PARIGI, 9 FEB – Nuovi scontri a Parigi, per il 13esimo atto della protesta dei gilet gialli, nei pressi del Senato. Una molotov è stata lanciata al passaggio di una parte del corteo davanti al portone del Senato, nelle vie adiacenti ci sono stati danni alle vetrine, cariche e lancio di lacrimogeni da parte della polizia. Il corteo ha poi preso la direzione di Montparnasse, deviando in parte dal percorso autorizzato dalla prefettura. Poliziotti in [...]

Renzi guida la rivolta contro le riforme del M5s.

Renzi guida la rivolta contro le riforme del M5s.

IL NO DEL PD AL TAGLIO DEI PARLAMENTARI Per una volta il Pd si ritrova unito contro il M5s, se l’antirenziano Luigi Zanda e lo stesso Matteo Renzi gridano in Senato contro il progetto di «svuotare il Parlamento»: il risultato è che sul Ddl Fraccaro che modifica la Costituzione tagliando di netto il numero dei parlamentari (da 630 a 400 alla Camera e da 315 a 200 al Senato) i senatori democratici voteranno no dopo che in commissione si erano astenuti. E a [...]

Gilet gialli: nuovi scontri a Parigi, c'è almeno un ferito

Gilet gialli: nuovi scontri a Parigi, c'è almeno un ferito

Tensione e scontri a Parigi fra gilet gialli e la Polizia: i disordini si sono verificati nei pressi di Place del Rapublique. Alcuni monopattino elettrici e un cassonetto sono stati dati alle fiamme mentre sono stati lanciati anche lacrimogeni. Almeno una persona appare ferita, e viene soccorsa a terra in attesa dell’ambulanza. Quattordici persone sono stati interrogate dalla polizia a Valence, prima dell’inizio della manifestazione dei gilet gialli. Lo riporta [...]

Gilet gialli: scontri a Parigi, 1 ferito

Gilet gialli: scontri a Parigi, 1 ferito

(ANSA) – ROMA, 2 FEB – Tensione e scontri a Parigi fra gilet gialli e la Polizia: i disordini si sono verificati nei pressi di Place del Rapublique. Alcuni monopattino elettrici e un cassonetto sono stati dati alle fiamme mentre sono stati lanciati anche lacrimogeni. Almeno una persona appare ferita, e viene soccorsa a terra in attesa dell’ambulanza. Intanto il ministero dell’Interno francese ha annunciato che sono 17.400 le persone a prendere parte alle [...]

Unhcr, 4 mln bimbi rifugiati no a scuola

Unhcr, 4 mln bimbi rifugiati no a scuola

(ANSA) – ROMA, 28 GEN – Aumentano i bambini rifugiati in tutto il mondo che non hanno la possibilità di andare a scuola: sono 4 milioni, quasi 500 mila in più rispetto allo scorso anno. Ad essere più discriminate sono le bambine, per loro è ancora più arduo accedere all’istruzione. Le ragazze rifugiate hanno la metà delle probabilità di iscriversi ad una scuola superiore rispetto ai loro coetanei. Sono i dati del rapporto ‘Turn The Tide’ [...]

Scontri in Francia, a Parigi la prima 'notte gialla'

Scontri in Francia, a Parigi la prima 'notte gialla'

Torna la violenza nelle proteste dei gilet. Polemiche per ferito

Tassisti in 'rivolta' a Madrid e Barcellona

Tassisti in 'rivolta' a Madrid e Barcellona

Tre giorni di sciopero contro concorrenza app Uber e Cabify

Scontri tra tifoserie a Messina: domiciliari per ultras del Bari

Scontri tra tifoserie a Messina: domiciliari per ultras del Bari

La Digos di Messina sta eseguendo un provvedimento di arresti domiciliari nei confronti di 5 ultras baresi coinvolti negli scontri con alcuni tifosi messinesi che avvennero nella città dello Stretto il 21 ottobre e il 4 novembre scorsi. Per gli stessi fatti il questore Mario Finocchiaro aveva emesso 18 Daspo. I 5 ultras baresi arrestati oggi sono stati identificati dalla Digos della città dello Stretto. Nel primo dei due episodi – entrambi si sono verificati [...]

Tassisti in rivolta a Madrid-Barcellona

Tassisti in rivolta a Madrid-Barcellona

(ANSA) – ROMA, 23 GEN – Tassisti ‘in rivolta’ a Madrid e Barcellona, da tre giorni in sciopero contro quella che considerano ‘concorrenza sleale’ dei servizi privati in app Uber e Cabify. La protesta ha preso via via più forza, con blocchi stradali e cassonetti e copertoni bruciati nelle strade. Alcuni manifestanti – riferisce El Pais – hanno indossato i gilet gialli per la sicurezza stradale usati anche dal movimento di protesta in Francia. [...]

Scontri, domiciliari per ultras Bari

Scontri, domiciliari per ultras Bari

(ANSA) – MESSINA, 23 GEN – La Digos di Messina sta eseguendo un provvedimento di arresti domiciliari nei confronti di 5 ultras baresi coinvolti negli scontri con alcuni tifosi messinesi che avvennero nella città dello Stretto il 21 ottobre e il 4 novembre scorsi. Per gli stessi fatti il questore Mario Finocchiaro aveva emesso 18 Daspo. Il 21 ottobre gli scontri avvennero all’imbarcadero dei traghetti Caronte & Tourist tra gruppo di tifosi del Messina che [...]

Venezuela, sono 27 i militari arrestati

Venezuela, sono 27 i militari arrestati

(ANSA) – CARACAS, 21 GEN – Sono 27 i membri della Guardia Nazionale arrestati con l’accusa di rivolta contro il governo. Lo hanno reso noto fonti ufficiali, mentre il leader del partito socialista, Diosdado Cabello, afferma che alte persone potrebbero essere arrestate con la stessa accusa. Il leader dell’opposizione, Juan Guaido, sta frattanto esortando le forze armate ad abbandonare il presidente Nicolas Maduro e favorire il rientro del Venezuela nel solco [...]

''DIPENDENTI 'AQUILA SRL' SENZA STIPENDIO'', PROCLAMATO STATO AGITAZIONE

''DIPENDENTI 'AQUILA SRL' SENZA STIPENDIO'', PROCLAMATO STATO AGITAZIONE

Cronaca 20 gennaio 2019 ''DIPENDENTI 'AQUILA SRL' SENZA STIPENDIO'', PROCLAMATO STATO AGITAZIONE L'AQUILA - La Filcams Cgil ha proclamato lo stato di agitazione dei dipendenti della società Aquila Srl, un’azienda di Ortona (Chieti) impegnata su questo territorio in lavori di vigilanza privata armata in vari siti: Regione Abruzzo, Gruppo Leonardo, Asl, Inps ed altri enti pubblici. Lo rende noto la stessa sigla sindacale, che spiega anche di aver chiesto [...]

Maradona e la separazione da Rocio Oliva: «Non sono un violento, ma le avrei staccato la testa»

Maradona e la separazione da Rocio Oliva: «Non sono un violento, ma le avrei staccato la testa»

Diego Armando Maradona confessa di essersi separato dalla compagna, la calciatrice argentina Rocio Oliva, e si toglie più di un sassolino dalla scarpa nel raccontare i motivi dell'addio. L'ex 'Pibe de Oro' si è lasciato andare anche a dei commenti choc: «Non sono mai stato un violento, ma Rocio era così insopportabile e si è comportata così male che le avrei staccato la testa». In collegamento telefonico con il programma televisivo argentino Intrusos, l'ex [...]

Davos: non va presidente Zimbabwe

Davos: non va presidente Zimbabwe

(ANSA) – HARARE, 20 GEN – L’ondata di proteste che da una settimana ha investito lo Zimbabwe – con migliaia di persone scese in strada per protestare contro il forte aumento dei prezzi del carburante, una dozzina di vittime della repressione governativa e centinaia di manifestanti arrestati – ha indotto il presidente Emmerson Mnangagwa a dare forfait al Forum Economico di Davos. Mnangagwa, all’estero da un paio di settimane per una serie di visite, non [...]

Rivolta ad "Amici 18": gli studenti occupano la scuola

Rivolta ad "Amici 18": gli studenti occupano la scuola

Esplode la rivolta ad Amici 18: gli allievi della scuola più famosa d'Italia hanno iniziato una protesta contro la decisione del professore di ballo Timor Steffens di eliminare il concorrente Marco Alimenti. All'insegnante di ballo, gli studenti del programma televisivo condotto da Maria De Filippi contestano il metodo con cui ha eliminato l'allievo, dopo aver deciso (settimane fa) di non fare lezione con lo stesso Marco Alimenti perché non ritenuto adatto al [...]

Macedonia: scontri a proteste ad Atene

Macedonia: scontri a proteste ad Atene

(ANSA) – ROMA, 20 GEN – Scontri tra polizia e alcuni manifestanti ad Atene alla manifestazione per protestare contro l’accordo sul nome della Macedonia. La tv greca mostra le immagini dei tafferugli tra alcuni poliziotti e dimostranti a piazza Syntagma da dove partirà la manifestazione alla quale, secondo gli organizzatori, è prevista la partecipazione di 600mila persone. La protesta è stata organizzata alla vigilia del voto in Parlamento per la [...]

"Tintoretto. Un ribelle a Venezia", il docu-film di Sky Arte

"Tintoretto. Un ribelle a Venezia", il docu-film di Sky Arte

Roma, (askanews) - In occasione dell'anniversario dei cinquecento anni dalla nascita, arriva in anteprima nelle sale cinematografiche italiane "Tintoretto. Un Ribelle a Venezia", un nuovo esclusivo docu-film firmato da Sky Arte dedicato alla figura di un pittore straordinario, genio furioso che ha cambiato la storia dell arte. Ideato e scritto da Melania G. Mazzucco e con la partecipazione straordinaria del regista Peter Greenaway, il film sarà narrato dalla voce [...]

Gilet gialli: 32mila in piazza in Francia,  scontri a Bordeaux

Gilet gialli: 32mila in piazza in Francia, scontri a Bordeaux

Più numerosi, meno violenti: al nono appuntamento prove di normalizzazione nell’ormai tradizionale week-end di protesta dei gilet gialli, che per la prima volta a Parigi vengono inquadrati da un loro servizio d’ordine lungo un percorso concordato e autorizzato dalla polizia. Il movimento resta invece fluido e incontrollabile in provincia: a Bordeaux, una delle città dove le manifestazioni sono più violente, gli scontri sono stati duri anche oggi, con [...]

&id=HPN_Peace+studies_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Peace{{}}and{{}}conflict{{}}studies" alt="" style="display:none;"/> ?>