Peace studies

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda: Peace studies

I peace studies (in italiano scienze per la pace, o anche irenologia) sono un'area di studi interdisciplinare che si occupa della costruzione della pace positiva, cioè non la semplice assenza di guerra, ma il prodotto di azioni pacifiche.
I Peace Studies sono una specificazione della polemologia che più in generale si occupa dell'analisi dei conflitti.
Il fondatore accademico di questa disciplina è considerato Johan Galtung,. Altri importanti studiosi sono stati Kenneth Boulding, e Gene...

...Veterani vincenti

Clicca sempre sull'immagine per passare alla pagina successiva del fotoalbum

Lo scontro all’interno delle élite

Lo scontro all’interno delle élite di supermarco Dopo la prima parte scritta qui (https://terracinasocialforum.wordpress.com/2019/01/24/cosi-parlo-alessandro-baricco), proseguiamo la nostra analisi sulle élite. Come inizia il suo articolo Alessandro Baricco? “Dunque, riassumendo: è andato in pezzi un certo patto tra le élites e la gente, e adesso la gente ha deciso di fare da sola. Non è proprio un’insurrezione, non ancora”. Sarà vero? Noi [...]

I migranti siamo noi - Record di italiani che scappano all'estero nel 2018, Come nel Dopoguerra - Più di 5 milioni gli italiani emigrati. Il 30 per cento di chi parte è laureato.

I migranti siamo noi - Record di italiani che scappano all'estero nel 2018, Come nel Dopoguerra - Più di 5 milioni gli italiani emigrati. Il 30 per cento di chi parte è laureato.

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     I migranti siamo noi - Record di italiani che scappano all'estero nel 2018, Come nel Dopoguerra - Più di 5 milioni gli italiani emigrati. Il 30 per cento di chi parte è laureato.   Record di italiani che scappano all'estero nel 2018. "Come nel Dopoguerra" Più di 5 milioni gli italiani presenti in altre nazioni. Il 30 per cento di chi parte è laureato. I dati parziali sul 2018 dicono che lo [...]

Brexit: Ue vuole chiarezza, May in pressing sui ribelli

Brexit: Ue vuole chiarezza, May in pressing sui ribelli

Spiragli sul dialogo, la premier scommette tutto sul terzo voto

Scontri tra polizia e gilet gialli a Parigi, danni a negosi

Scontri tra polizia e gilet gialli a Parigi, danni a negosi

Parigi, 16 mar. (askanews) - Lacrimogeni e cannoni d'acqua sui manifestanti nel 18esimo giorno di mobilitazione dei "gilet gialli" a Parigi. Secondo un primo bilancio della Prefettura 31 persone sono state arrestate. I manifestanti hanno cercato di attaccare un camion della gendarmeria e altri hanno tentato di rompere le barricate. I manifestanti non sono tutti in un'unica zona, alcuni sono sugli Champs Elysees e altri nelle zone limitrofe. Sono stati dispiegati [...]

'Il sorpasso' tra dopoguerra e rinascita

'Il sorpasso' tra dopoguerra e rinascita

(ANSA) – PARMA, 12 MAR – E’ un ritratto dell’Italia del dopoguerra, dalla ricostruzione al boom economico, quello che il Palazzo del Governatore, nel cuore di Parma, ospita dal 16 marzo al 5 maggio. ‘Il sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre, 1946-1961’ è un racconto collettivo per immagini che fa rivivere i tempi duri della ricostruzione del Paese, dopo la devastazione della seconda guerra mondiale, e che conduce al boom economico degli anni [...]

Afghanistan: decine di morti in scontri

Afghanistan: decine di morti in scontri

(ANSA) – KABUL, 12 MAR – Almeno 13 soldati sono stati uccisi dai talebani in una battaglia in corso da tre giorni nella provincia di Baghdis, nell’ovest del Paese, dove i ribelli hanno attaccato diversi checkpoint controllati dall’esercito. Un portavoce del governo provinciale ha riferito che una decina di altri soldati risultano dispersi. La battaglia, secondo la stessa fonte, è scoppiata sabato scorso nel distretto di Bala Murghab. L’esercito ha [...]

'Abusi bimbi a Taiz, crimini di guerra'

'Abusi bimbi a Taiz, crimini di guerra'

(ANSA) – ROMA, 11 MAR – L’organizzazione internazionale per i diritti umani, Amnesty International, ha denunciato abusi sessuali su bambini avvenuti a Taiz in Yemen. Lo riporta la testata saudita Arab News. “Lo stupro e la violenza sessuale commessi in un contesto di conflitto armato sono crimini di guerra”, ha dichiarato Heba Morayef, direttore di Amnesty International per il Medio Oriente e il Nord Africa. “I comandanti che non hanno impedito questi [...]

Europee, monta la rivolta nel Ppe per cacciare Orban

Europee, monta la rivolta nel Ppe per cacciare Orban

Iniziativa gruppo svedese per avvio procedura, rischio divisione

​​Il vero significato di ribellione contro Dio

​​Il vero significato di ribellione contro Dio

Immagine della Chiesa di Dio Onnipotente Il vero significato di ribellione contro Dio Zhang Jun Città di Shenyang, Provincia di Liaoning In passato, credevo che “ribellione contro Dio” significasse tradire Dio, lasciare la chiesa o allontanarsi dal proprio dovere. Pensavo che questi comportamenti costituissero la ribellione. Pertanto, ogni volta che sentivo parlare di persone che [...]

Scontri Tirana, polizia usa lacrimogeni

Scontri Tirana, polizia usa lacrimogeni

(ANSA) – TIRANA, 26 FEB – Violenti scontri a Tirana davanti al Parlamento albanese: i manifestanti hanno provato a sfondare un cordone della polizia e gli agenti hanno lanciato i lacrimogeni. Le centinaia di persone che stanno protestando contro il governo hanno risposto, a loro volta, con il tiro di sassi. Subito dopo sono state schierate le unità antisommossa.

Niente soldi dei premi, atleti keniani in rivolta!

Niente soldi dei premi, atleti keniani in rivolta!

Mentre l' Athletics Kenya (AK) ha selezionato una squadra formidabile per rappresentare il Kenya ai Campionati del Mondo di Cross Country ad Aarhus, in Danimarca, il 30 marzo, alcuni atleti si lamentano ancora per l'incapacità del governo di onorare le loro promesse di indennità e premi in denaro. Sabato, AK ha selezionato 30 atleti, sei per categoria (6 km donne junior, 8 km junior, 10 km donne senior, 10 km uomini senior con due riserve e sei in staffetta [...]

India lancia raid aereo contro ribelli Kashmir in Pakistan

India lancia raid aereo contro ribelli Kashmir in Pakistan

L’India ha lanciato un raid aereo contro ribelli del Kashmir in territorio pachistano in risposta all’attentato suicida del 14 febbraio scorso rivendicato dai terroristi irredentisti islamici di Jaish-e-Mohammad (JeM, l’Esercito di Maometto), costato la vita a 46 soldati indiani: lo ha reso noto il ministro degli Esteri indiano Vijay Gokhale, riporta la Bbc, sottolineando che nel raid sono stati uccisi un “gran numero” di militanti e sono state evitate [...]

Kashmir: 5 uccisi in scontri

Kashmir: 5 uccisi in scontri

(ANSA) – SRINAGAR (INDIA), 25 FEB – Tre ribelli, un poliziotto anti-insurrezione e un soldato sono stati uccisi durante uno scontro a fuoco nel Kashmir. Lo riferiscono i funzionari, mentre negozi e attività commerciali sono rimasti chiusi per protestare contro una vasta e continua repressione contro gli attivisti che lottano per la fine del dominio indiano nella regione contesa. Gli scontri hanno innescato vaste proteste contro l’India, mentre centinaia di [...]

Brexit: 'verso rivolta in governo May'

Brexit: 'verso rivolta in governo May'

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – Theresa May affronterà la settimana prossima la più grande rivolta nel suo Gabinetto da quando è entrata a Downing Street: fino a 25 membri del suo governo sono pronti a votare un rinvio della Brexit se la premier britannica non si deciderà ad escludere un’uscita del Regno dalla Ue senza un accordo (‘no deal’) con Bruxelles. Secondo quanto scrive il Guardian, i conservatori ribelli ritengono che ora ci sia un numero [...]

Zaniolo, l'intervista delle Iene alla mamma Francesca Costa fa infuriare i tifosi: «Che posizione ti piace?»

Zaniolo, l'intervista delle Iene alla mamma Francesca Costa fa infuriare i tifosi: «Che posizione ti piace?»

Le Iene portano bene, recitava uno slogan di qualche anno fa. Oggi, però, il programma di Italia 1 è nella bufera per il servizio andato in onda domenica che ha visto protagonista il baby gioiello giallorosso, Nicolò Zaniolo e sua madre Francesca Costa. Sette minuti e 40 secondi di battute allusive, doppi sensi al limite del sessismo e una serie di provocazioni che hanno mandato su tutte le furie il calciatore che alla fine è sbottato in un «adesso [...]

Kashmir, 7 morti in scontro tra militari indiani e ribelli

Kashmir, 7 morti in scontro tra militari indiani e ribelli

Srinagar (India), 18 feb. (askanews) - È sempre più alta la tensione in Kashmir, dove almeno quattro soldati indiani sono rimasti uccisi in un violento scontro a fuoco con i ribelli, quattro giorni dopo l'attentato suicida costato la vita a 41 paramilitari. Sono morti anche due ribelli e un civile nella sparatoria durante un'operazione lanciata dall'esercito nel distretto di Pulwama, teatro dell'attentato suicida di giovedì scorso, situato 40 chilometri a Sud [...]

Scontri a Tirana, opposizione assalta sede del governo

Scontri a Tirana, opposizione assalta sede del governo

'Anticipare il voto'. La guardia repubblicana lancia lacrimogeni

Albania, scontri a Tirana per il corteo contro il premier Rama

Albania, scontri a Tirana per il corteo contro il premier Rama

Tirana, 16 feb. (askanews) - Violenti scontri a Tirana davanti alla sede del governo albanese; migliaia di manifestanti hanno protestato in un clima di grandissima tensione con le forze dell'ordine che hanno utilizzato a più riprese gas lacrimogeni e idranti per respingerli. Su appello dell'opposizione, i manifestanti erano scesi in piazza per chiedere le dimissioni del primo ministro socialista Edi Rama, al potere dal 2013, che accusano di corruzione. Più [...]

13-15 febbraio 1945, il bombardamento angloamericani di Dresda - Un'azione concepita e condotta per uccidere esclusivamente civili - Un crimine di guerra che fece più vittime della bomba atomica...!

13-15 febbraio 1945, il bombardamento angloamericani di Dresda - Un'azione concepita e condotta per uccidere esclusivamente civili - Un crimine di guerra che fece più vittime della bomba atomica...!

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   13-15 febbraio 1945, il bombardamento angloamericani di Dresda - Un'azione concepita e condotta per uccidere esclusivamente civili - Un crimine di guerra che fece più vittime della bomba atomica...! La maggior parte degli storici tende a minimizzare la gravità dei raid aerei su Dresda del febbraio 1945 nei quali morirono almeno 135.000 persone. La sua distruzione cancellò quasi otto secoli di [...]

&id=HPN_Peace+studies_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Peace{{}}and{{}}conflict{{}}studies" alt="" style="display:none;"/> ?>