Persone della Grande Guerra Sioux del 1876

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

In questa categoria: George Armstrong Custer

Brevetto di maggior generale dei volontari
Tenente colonnello (Esercito regolare)
Ge...

Buffalo Bill

Buffalo Bill, pseudonimo di William Frederick Cody (Le Claire, 26 febbraio 1846 – Denver...

Philip Henry Sheridan

Philip Henry Sheridan (6 marzo 1831 – Nonquitt, 5 agosto 1888) è stato un generale stat...

Alce Nero

Alce Nero (Hehaka Sapa in lakota, Black Elk in inglese) (dicembre 1863 – agosto 1950) è...

Toro Seduto

Toro Seduto (Sitting Bull in inglese - in lingua originale lakota T?at?a?ka Iyot?a?ka o Ta...

George Crook

George Crook (Taylorsville, 8 settembre 1828 – Chicago, 21 marzo 1890) è stato un gener...

20 luglio, una data triste per gli Uomini Liberi - Il 20 luglio 1881 anche Toro Seduto fu costretto ad arrendersi all'arroganza dei visi pallidi...!

20 luglio, una data triste per gli Uomini Liberi - Il 20 luglio 1881 anche Toro Seduto fu costretto ad arrendersi all'arroganza dei visi pallidi...!

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   20 luglio, una data triste per gli Uomini Liberi - Il 20 luglio 1881 anche Toro Seduto fu costretto ad arrendersi all'arroganza dei visi pallidi...! Il 20 luglio 1881 Toro Seduto, il leggendario capo Sioux che guidò l'alleanza dei nativi d'America nella resistenza all'invasione delle Grandi pianure, si arrende all'esercito dei bianchi. Nato intorno al 1831 nei pressi di Grand River, nel Sud [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

LA LEGGENDA DELL’UOMO DEL GHIACCIO..(TORO SEDUTO)

LA LEGGENDA DELL’UOMO DEL GHIACCIO..(TORO SEDUTO)

Un giorno in un bosco alcuni arbusti secchi presero fuoco; le fiamme si innalzarono rapidamente, estendendosi dappertutto. La tribù si chiese come combattere quell’incendio e uno di loro propose di cercare l’Uomo del Ghiaccio, che viveva in una terra lontana del Nord. Furono inviati alcuni di loro per cercarlo e condurlo sul luogo. Quando lo raggiunsero, videro un uomo molto vecchio, con i lunghi capelli bianchi legati in trecce.   Appena seppe qual era il [...]

Cavallo Pazzo - L'ultimo stratega del popolo indiano

Nella lunga guerra contro i nuovi abitanti provenienti dall'Europa, Cavallo Pazzo fu l'ultima speranza, l'ultimo grande capo nonché l'abile stratega del popolo indiano. Sotto la sua, tutta la nazione Sioux si unì a difesa estrema dei propri valori. Per Cavallo Pazzo, presente e passato erano immutibili e ciclici. Per il colonnello Custer, invece, tutto era in continuo miglioramento grazie all'opera dell'uomo e al progresso. Entrambi furono i rappresentanti di un [...]

De Gregori

FRANCESCO DE GREGORI Il romano Francesco De Gregori è una delle figure di spicco del cantautorato italiano, come dimostrano anche le numerose collaborazioni (De André, Fossati, Dalla, Giovanna Marini). Il primo disco, Theorius Campus, (1972) è diviso a metà con l'amico Antonello Venditti. Decisamente immaturo, con un leggero sussulto in Signora Aquilone. Il seguente Alice non lo sa (1973), il suo vero e proprio esordio da solista, è già molto più avanti. Si [...]

Storia : La fine di Custer

Storia :battaglia del Little big Horn 25 giugno 1876 Bene appassonati di storia e del west, ci siamo amdremo a raccontare le ultime fasi della battaglia più famosa del west. Riepilogo. Il territorio conteso era quello delle "Colline nere" (black Hills) nel Montana (a N degli USA). Chiamate colline nere perchè ricche di alberi e vegetazione. Ma oltre agli alberi c'era anche l'oro. Purtroppo per gli indiani. Migliaia di cacciatori d'oro si riversarono nella zona [...]

UN CAVALLO AZZURRO PER LIBERARE I MATTI

Don Gallo (Don Andrea Gallo)Se Marco Cavallo potesse osservare la nostra Provincia e le condizioni della Salute Mentale Territoriale si sfogherebbe per la Città e i sobborghi. Sì, nella Città perchè Marco Cavallo non vive nei manicomi, nei reparti psichiatrici e nelle strutture totalizzanti e chiuse ma abbatte le barriere, rompe gli schemi, invade le strade e coinvolge sani, malati e diversi in una corsa sfrenata di libertà!!! Non si preoccupa dei Budget, dei [...]

Bersani come Custer, Grillo come Toro Seduto

Bersani affonda perfino la corazzata Prodi. Ormai lui sembra il colonnello Custer a Little Big Horn. E il Pd il Settimo Cavalleggeri. A Beppe Grillo il ruolo di Toro Seduto. 

un pò di storia : BUFFALO BILL E I BUTTERI (A ROMA)

premessa: Nel 1876, (si dice) si svolse un singolare duello nella prateria americana: un "bianco" contro un "gurriero cheyenne". Il bianco si dice fosse il famoso Buffalo Bill (William Cody), leggendario eroe americano del,a storia del far west. Il guerriero rosso pare si trattasse di "Mano Gialla". La singolar tenzone tra i due contendenti fini con la vittoria del bianco che esclamò (dopo aver scalpato ed esibito lo scalpo agli astanti) : "Il primo scalpo [...]

Chi era Toro Seduto ?

Chi era Toro Seduto ?

Toro Seduto era un fiero capo degli indiani Sioux negli Stati Uniti. Visse circa dal 1834 al 1890. Al fine di non perdere tutte le loro terre, Toro Seduto persuase i Sioux a combattere contro gli invasori bianchi. Guidò la famosa battaglia Litlle Big Horn nel 1876, quando gli indiani sconfissero il colonnello George Custer e le sue truppe. Questa fu la più grande vittoria per gli indiani. Toro Seduto sopravvisse alla battaglia, ma fu mandato nel Canada. Egli [...]

Il libro:Toro Seduto - La Vera Storia

Il libro:Toro Seduto - La Vera Storia

Per la prima volta la storia di Toro Seduto viene raccontata da un suo diretto discendente, Ernie LaPointe, pronipote del famoso capo dei Lakota Hunkpapa. LaPointe ci svela i racconti di famiglia e i ricordi che gli sono stati trasmessi sul suo bisnonno.  Non solo trascrive la ricca storia orale della sua famiglia (i racconti sull’infanzia di Toro Seduto, la sua reputazione di guerriero coraggioso e saggio capo del suo popolo e il tradimento che portò al suo [...]

SCI: - Addio Erwin Stricker, grande Cavallo Pazzo

SCI: - Addio Erwin Stricker, grande Cavallo Pazzo

Erwin Stricker - Addio Cavallo Pazzo Vorrei ricordare con un saluto speciale Erwin Stricker, indimenticato campione della valanga Azzurra per quasi 10 anni, dal 1969 al 1978 e che è scomparso la settimana scorsa. Erwin Strickner era uno slalomista, soprannominato cavallo pazzo per il carattere forte e intemperante, che non aveva paura di nulla, tantomento di Cotelli, ct della valanga azzurra con cui fece fuoriose litigate ma subito dopo anche grandi mangiate di [...]

LA SUA VITA

LA SUA VITA

Nato: 22.09.1822 a Blue Water Creek Morto: 10.12.1909 a Pine Ridge Tribù: Oglala L'inimicizia di Nuvola Rossa nei confronti dei bianchi era iniziata con la perdita prematura di suo padre, morto a causa di acquavite di cattiva qualità che gli avevano dato i bianchi. Il ragazzo crebbe con suo zio Old Smoke e cominciò presto a prendere parte a spedizioni militari contro i Pawnee, i Corvi e gli Shoshoni. Nel corso di una di queste si dice che riportasse un bottino [...]

8 Gennaio 1877 - Cavallo Pazzo e i suoi guerrieri combattono la loro ultima battaglia contro la Cavalleria degli Stati Uniti

8 Gennaio 1877 - Cavallo Pazzo e i suoi guerrieri combattono la loro ultima battaglia contro la Cavalleria degli Stati Uniti

Cavallo Pazzo Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. « Non si vende la terra sulla quale la gente cammina » (Cavallo Pazzo) Crazy Horse e il suo gruppo di indiani in viaggio da Camp Sheridan per arrendersi al Generale Crook a Red Cloud Agency, 6 maggio1877, disegno Cavallo Pazzo, in inglese Crazy Horse, in lingua lakota Tashunka Uitko oTashunka Witko a seconda delle traslitterazioni (data di nascita sconosciuta, probabilmente nei primi anni 1840[1] – Fort [...]

Toro seduto due secoli fa diceva.....

FRASI CELEBERRIME che molti non conoscono o che le hanno ben presto dimenticate. Ed allorchè ritorneranno nelle nostre menti, forse sarà troppo tardi per correre ai ripari. “Quando avrete abbattuto l'ultimo albero, quando avrete pescato l'ultimo pesce, quando avrete inquinato l'ultimo fiume, allora vi accorgerete che non si può mangiare il denaro". Toro Seduto Sioux Ta ta ?ka(1831 - 15 dicembre 1890). Oggi credo che basti questa frase sulla quale tutti noi [...]

........e ri-Viareggio (LU): Buffalo Bill, bozzetto per Carnevale

........e ri-Viareggio (LU): Buffalo Bill, bozzetto per Carnevale

  SPECIALE CARNEVALE da www.viareggiok.it (categoria: carnevale) IN VENDITA CATALOGO DEI BOZZETTI È in vendita presso la biglietteria della Fondazione Carnevale di Viareggio il CATALOGO DEI BOZZETTI 2010, la pubblicazione che raccoglie la collezione dei bozzetti 2010, come sempre sintesi della genialità, dell’originalità e della fantasia degli artisti della cartapesta viareggini, l’occasione per dare il primo sguardo sulla prossima edizione del Carnevale di [...]

CAVALLO PAZZO - PAHA SAPA

CAVALLO PAZZO - PAHA SAPA

Nato nelle Black Hills (Paha Sapa in lingua lakota), presumibilmente intorno a metà anni '40, si salvò dalla distruzione del proprio villaggio ad opera dei soldati federali. Probabilmente a causa di questo trauma, da adulto, giunto alla guida dei Sioux Oglala, fu molto attivo nella resistenza allo sterminio dei nativi d'America da parte dei soldati federali statunitensi. Cavallo Pazzo guidò, assieme a Toro Seduto, i 1.200 guerrieri che nella battaglia di Little [...]

discorso di Toro Seduto

Vedete, fratelli, è tornata la primavera. Il sole ha abbracciato la terra. Presto vedremo i figli del loro amore. Ogni seme, ogni animale si è destato. Anche noi siamo stati generati da questa grande forza. Per questo riteniamo che anche gli altri uomini e i nostri fratelli animali abbiano il nostro stesso diritto di vivere su questa terra. Ma ascoltate, fratelli. Adesso abbiamo a che fare con un'altra razza. Erano pochi e deboli, quando i nostri padri [...]

LA SAGGEZZA DEGLI INDIANI D'AMERICA

L’uomo bianco pensa che gli alberi, il fiume, gli animali siano tutte “cose” senz’anima, di cui può disporre. Noi indiani invece pensiamo che abbiano un’ anima, una vita spirituale propria densa di significato. Questa è la differenza. Lakota , Un vecchio Lakota L'indiano e le altre creature che erano nate qui e che qui vivevano, avevano una madre comune: la terra. Egli era imparentato con tutto ciò che vive e riconosceva a tutte le creature gli stessi [...]

&id=HPN_Persone+della+Grande+Guerra+Sioux+del+1876_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:People{{}}of{{}}the{{}}Great{{}}Sioux{{}}War{{}}of{{}}1876" alt="" style="display:none;"/> ?>