Persone morte assassinate

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

In questa categoria: Lev Trotsky

Lev Trockij (IPA: ) (in russo: ??? ???????), Lev Trotsky o Leon Trotsky nell...

Tupac Shakur

Tupac Amaru Shakur, nato Lesane Parish Crooks e conosciuto anche come 2Pac e...

Gaio Giulio Cesare

Gaio Giulio Cesare (in latino: Gaius Iulius Caesar, IPA: , nelle epigrafi CÂ...

Anna Stepanovna Politkovskaja

Anna Stepanovna Politkovskaja (in russo ????? ??????????? ?????????????, New...

John Lennon

John Winston Ono Lennon, nato John Winston Lennon (Liverpool, 9 ottobre 1940...

Enrico De Pedis

Enrico De Pedis, detto Renatino (Roma, 15 maggio 1954 – Roma, 2 febbraio 1...

15 aprile 2011 - "Restiamo Umani" - La lezione che ci ha lasciato Vittorio Arrigoni, il pacifista che ha pagato con la vita la violenza che aveva sempre combattuto.

15 aprile 2011 - "Restiamo Umani" - La lezione che ci ha lasciato Vittorio Arrigoni, il pacifista che ha pagato con la vita la violenza che aveva sempre combattuto.

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping     .     15 aprile 2011 - "Restiamo Umani" - La lezione che ci ha lasciato Vittorio Arrigoni, il pacifista che ha pagato con la vita la violenza che aveva sempre combattuto.   15/04/2011 la morte di un pacifista - Vittorio Arrigoni da tre anni viveva a Gaza per denunciare le violenze subite dai civili palestinesi. Ha pagato con la vita la violenza che aveva sempre combattuto. «Restiamo [...]

Regeni, Conte: "Da Al Sisi attenzione"

Regeni, Conte: "Da Al Sisi attenzione"

(ANSA) – SHARM EL-SHEIKH 25 FEB – Al presidente egiziano Abdel Fattah Al Sisi “abbiamo ribadito l’assoluta sensibilità del governo italiano e dell’opinione pubblica per una soluzione” del caso Giulio Regeni. “Al Sisi ha testimoniato la sua costante attenzione e il suo impegno perché questo caso abbia una soluzione”. Lo afferma il premier Giuseppe Conte dopo il bilaterale con Al Sisi in Egitto, nel quale il caso Regeni è stato – sottolinea [...]

Confini di Pierluigi Mele

Confini di Pierluigi Mele

testimoni February 19, 2019 3:39 pm   Adriano Ossiccini e la Politica: una storia di libertà. Intervista a Carlo Felice Casula       Si sono svolti ieri, a Roma, nella Basilica di Santa Sabina, all’Aventino, i funerali di Adriano Ossicini. Adriano Ossicini è stato a lungo parlamentare della Repubblica. Partigiano cattolico, fu tra i fondatori del movimento dei “Cattolici comunisti”, docente universitario di Psicologia alla Università “La [...]

Giornalisti: Lorusso rieletto segretario

Giornalisti: Lorusso rieletto segretario

(ANSA) – LEVICO TERME (TRENTO), 14 FEB – Raffaele Lorusso è stato riconfermato segretario generale della Federazione nazionale della Stampa italiana, il sindacato unico e unitario dei giornalisti italiani. Nella votazione, al termine dei lavori del 28/o congresso nazionale della Stampa italiana, a Levico Terme, in Trentino, Lorusso ha raccolto 243 voti su 308. Sono andati 50 voti all’altro candidato, Paolo Di Giannantonio.

In ricordo del comunista Guido Rossa

In ricordo del comunista Guido Rossa

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. Quarant'anni fa veniva assassinato il comunista Guido Rossa e molta retorica è stata scritta e detta dai media, dalle forze politiche e di governo della seconda/terza Repubblica, quella sorta dalla Trattativa Stato-mafia, che Guido Rossa avrebbe combattuto per salvare la prima, quella nata dalla Resistenza al nazifascismo che ci ha dato la Costituzione più avanzata del mondo occidentale, che [...]

Mattarella a Genova a 40esimo anniversario assassinio Guido Rossa

Mattarella a Genova a 40esimo anniversario assassinio Guido Rossa

Genova (askanews) - È atterrato alle 11 all'aeroporto di Genova il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che partecipa nello stabilimento Arcelor Mittal di Cornigliano alla commemorazione per il 40esimo anniversario della morte di Guido Rossa, l'operaio e sindacalista dell'Italsider ucciso dalle Br il 24 gennaio del 1979. Prima della cerimonia ufficiale il capo dello Stato ha preso parte ad una cerimonia privata all'interno dell'officina meccanica dove [...]

Scritte insulti contro Guido Rossa

Scritte insulti contro Guido Rossa

(ANSA) – GENOVA, 23 GEN – Alcune scritte che celebrano alcuni personaggi delle Brigate rosse e di insulti nei confronti del sindacalista Guido Rossa, ucciso dalle Br il 24 gennaio 1979, sono state scoperte stamani dalla digos di Genova a poche ore dall’arrivo del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella atteso all’ex Ilva per la cerimonia di commemorazione del sindacalista, ucciso dalle Br 40 anni fa. “Guido Rossa infame” e “Marta Cagol, Tino [...]

ALMENO MASANIELLO ERA UN PESCIVENDOLO

Sull’attuale maggioranza si sono già versati fiumi di saliva, ed anche di veleno. A leggere i giornali è sembrato che siano arrivati gli alieni, gli extraterresti, gli Hyksos. Né basta dichiararli semianalfabeti, dilettanti allo sbaraglio o parvenu del potere, perché queste categorie non vengono dal nulla e sono anzi il frutto più genuino del popolo acritico. Quello che subisce con più facilità e meno preoccupazioni il condizionamento sociale. L’uomo di [...]

Terrorismo, Mattarella a ricordo Rossa

Terrorismo, Mattarella a ricordo Rossa

(ANSA) – GENOVA, 15 GEN – Ci sarà anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla cerimonia di commemorazione di Guido Rossa, il sindacalista ucciso dalle Br il 24 gennaio del 1979. Per permettere a Mattarella di essere presente al 40 anniversario dell’uccisione del sindacalista, la commemorazione è stata anticipato al 23 gennaio. Il capo dello Stato parteciperà al ricordo di Rossa all’interno dell’Ilva, fissato alle 11.30. Saranno [...]

Jorit firma il murale di Pasolini fuori dalla metro di Scampia

Jorit firma il murale di Pasolini fuori dalla metro di Scampia

Napoli, (askanews) - Il volto di Pier Paolo Pasolini campeggia fuori dalla metro di Scampia: l'opera, che ricopre l'intera facciata di un edificio, è firmata da Jorit Agoch, street artist nato a Napoli da padre italiano e madre olandese. Sul volto dello scrittore e regista friulano dei tagli rossi, simbolo di appartenenza ad una comunità, secondo la filosofia di Jorit, 28 anni, già autore di numerosi e importanti maxi ritratti a Napoli, tra cui il San Gennaro [...]

100 anni Montecitorio, applausi per Fico che ricorda Matteotti

100 anni Montecitorio, applausi per Fico che ricorda Matteotti

Roma, (askanews) - Celebrare i 100 anni dell'Aula di Montecitorio per ricordare la storia, a volte difficile, della democrazia italiana: è l'obiettivo della cerimonia tenutasi alla Camera dei Deputati, il cui presidente Roberto Fico è stato salutato da un lungo applauso di tutto l'emiciclo quando ha ricordato Giacomo Matteotti, il deputato socialista assassinato da sicari fascisti pochi giorni dopo aver denunciato il malaffare e i brogli del nascente regime. [...]

Il make-ip ridefinisce i suoi confini

Il make-ip ridefinisce i suoi confini

Con la nuova rivoluzionaria collezzione beauty di Shiseido

Bruxelles dedica piazza a Jo Cox

Bruxelles dedica piazza a Jo Cox

(ANSA) – BRUXELLES, 27 SET – A Bruxelles una piazza è stata dedicata a Jo Cox, la deputata britannica laburista, paladina dei diritti di migranti e rifugiati, assassinata il 16 giugno 2016 nel nord dell’Inghilterra, al culmine della campagna referendaria sulla Brexit. Lo scrive l’agenzia Belga, precisando che all’inaugurazione – a rue de la Chaufferette nel centro storico della capitale belga – erano presenti il leader dei Laburisti britannici [...]

Wildside serie da 'M.' di Scurati

Wildside serie da 'M.' di Scurati

(ANSA) – ROMA, 26 SET – Wildside ha acquisito i diritti del romanzo “M. Il figlio del secolo” di Antonio Scurati (edito da Bompiani). La casa di produzione di Lorenzo Mieli e Mario Gianani (In Treatment, 1992, 1993, La Mafia uccide solo d’estate, The Young Pope, Il Miracolo, L’amica geniale) trasformerà il libro – che racconta il fascismo come un romanzo, dall’interno, senza filtro politico e ideologico – in una serie televisiva. Si tratta di [...]

Divelta targa Verbano, "sfregio memoria"

Divelta targa Verbano, "sfregio memoria"

(ANSA) – ROMA, 29 LUG – Questa mattina al Parco delle Valli è stata trovata divelta la segnaletica stradale che riporta l’intestazione del viale a Valerio Verbano, giovane militante di sinistra ucciso a Roma nel 1980. Lo fa sapere il presidente del Municipio III di Roma Giovanni Caudo condannando il gesto. “Ho chiesto alla Polizia Locale di fare gli accertamenti, domani stesso la segnaletica tornerà al suo posto. Un gesto, qualunque ne sia la natura, [...]

Inail, 16mila domande per Bando ISI 2017

Inail, 16mila domande per Bando ISI 2017

(ANSA) – ROMA, 14 GIU – Sono oltre 16 mila le domande pervenute all’Inail per l’accesso ai quasi 250 milioni di euro di incentivi a fondo perduto del bando Isi 2017. Lo annuncia l’Istituto in una nota al termine del “click day”, il giorno riservato per l’invio online delle richieste di partecipazione all’ottava edizione dell’iniziativa attraverso la quale l’Inail a partire dal 2010 ha stanziato complessivamente circa 1,8 miliardi di euro per [...]

Confini europei & populismi

"Il sorgere di un effettivo confine europeo, vigilato congiuntamente e sotto una comune responsabilità dalle forze militari e di polizia dei singoli stati che compongono l'Unione consentirebbe di abbattere nuovamente le frontiere interne, necessariamente e pericolosamente risorte proprio a causa della porosità del "non confine dell'Unione" Dall'altro lato questa responsabilità comune nei confronti della sicurezza collettiva europea alimenterebbe il senso di [...]

Giacomo Matteotti ammazzato dai Fascisti il 10 giugno del 1924 – La storia di chi pagò a caro prezzo la lotta per la libertà

Giacomo Matteotti ammazzato dai Fascisti il 10 giugno del 1924 – La storia di chi pagò a caro prezzo la lotta per la libertà

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .     Esiste una famosa canzone popolare che iniziò a dilagare dopo il rapimento e l’uccisione di Giacomo Matteotti. Da sempre contro il fascismo e le sue nefandezze, l’uomo pagherà cara la sua lotta per la verità. Or, se a ascoltar mi state, canto il delitto di quei galeotti che con gran rabbia vollero trucidare il deputato Giacomo Matteotti. Erano tanti: Viola Rossi e Dumin, il capo [...]

Il 30 maggio di esattamente 94 anni fa denunciò in Parlamento le violenze dei Fascisti. Fu la sua fine - Giacomo Matteotti, la storia di chi pagò a caro prezzo la lotta per la libertà

Il 30 maggio di esattamente 94 anni fa denunciò in Parlamento le violenze dei Fascisti. Fu la sua fine - Giacomo Matteotti, la storia di chi pagò a caro prezzo la lotta per la libertà

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Il 30 maggio di esattamente 94 anni fa denunciò in Parlamento le violenze dei Fascisti. Fu la sua fine - Giacomo Matteotti, la storia di chi pagò a caro prezzo la lotta per la libertà Esiste una famosa canzone popolare che iniziò a dilagare dopo il rapimento e l’uccisione di Giacomo Matteotti. Da sempre contro il fascismo e le sue nefandezze, l’uomo pagherà cara la sua lotta per la verità. Or, [...]

Mondo TV porta seconda stagione Sissi in Medio Oriente

Mondo TV porta seconda stagione Sissi in Medio Oriente

(Teleborsa) - Mondo TV ha sottoscritto un contratto con beIN gruppo televisivo leader nel mondo arabo con sede a Doha in Qatar, per la licenza della seconda stagione della serie TV "Sissi La Giovane Imperatrice" con cui vengono concessi i diritti di diffusione televisiva in via esclusiva in Medio Oriente e Nord Africa. In particolare la licenza ha ad oggetto la concessione dei diritti cosiddetti Free Tv, Pay TV, SVOD e OTT per la trasmissione sui canali beIN. [...]

&id=HPN_Persone+morte+assassinate_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Murder{{}}victims" alt="" style="display:none;"/> ?>