Persone nel settore automobilistico

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

In questa categoria: Jules-Albert De Dion

Jules-Felix Philippe Albert De Dion Wandonne de Malfiance, più conosciuto come Jules-Albert De Dion (Carquefou, 9 marzo 1856 – Parigi, 19 agosto 1946), fu un pioni...

Che Guevara

« Hasta la victoria siempre. Patria o muerte. »
« Fino alla vittoria sempre. Patria o morte. »
Ernesto Guevara de la Serna, più noto come Che Guevara o...

Gastone Brilli-Peri

Gastone Brilli-Peri (Firenze, 24 marzo 1893 – Tripoli, 22 marzo 1930) è stato un ciclista su strada, pilota motociclistico e pilota automobilistico italiano.

Vladimir Chagin

Vladimir Chagin (Perm', 5 gennaio 1970) è un pilota di rally russo, specializzato nei rally raid, vincitore di sette Rally Dakar, categoria camion.

Luca Cordero di Montezemolo

Luca Cordero di Montezemolo (Bologna, 31 agosto 1947) è un dirigente d'azienda, politico e imprenditore italiano.
È stato presidente della Ferrari S.p.A. dal 199...

Fca: Elkann, mai stata più forte e così in salute

Fca: Elkann, mai stata più forte e così in salute

“Fca non è mai stata più forte e così in salute come oggi. Il suo bilancio ci consente di fare gli investimenti opportuni e al contempo di remunerare i nostri azionisti con dividendi”. Lo ha detto il presidente John Elkann durante l’assemblea degli azionisti. “Come in passato, siamo preparati a prendere decisioni e ad agire con coraggio e creatività per costruire un futuro solido e ricco di opportunità per Fca”. “Con il suo sostegno, la mia [...]

Chi è Arnaud Mimran, l’ex di Claudia Galanti

Chi è Arnaud Mimran, l’ex di Claudia Galanti

Arnaud Mimran è l'ex di Claudia Galanti. Mimran è salito agli onori delle cronache per alcuni guai giudiziari per cui si trova agli arresti domiciliari, ma l’imprenditore francese è diventato famoso soprattutto per la sua relazione con la bellissima modella paraguaiana Claudia Galanti, da cui ha avuto tre bellissimi bambini. Ma chi è veramente Arnaud Mimran e che rapporti ci sono ora tra i due? Nato l’8 febbraio del 1972, Arnaud Mimran è un [...]

Ghosn, pm pronti a interrogare la moglie

Ghosn, pm pronti a interrogare la moglie

(ANSA) – TOKYO, 7 APR – Va avanti spedita l’investigazione finanziaria sui presunti illeciti finanziari commessi dall’ex presidente di Nissan-Renault-Mitsubishi, Carlos Ghosn. Il pubblico ministero ha inoltrato una richiesta al tribunale di Tokyo per interrogare la moglie Carole, dopo aver già contattato le autorità del Medio Oriente, della Svizzera, e degli Stati Uniti, nel tentativo di risalire alle transazioni che sarebbero state effettuate dal [...]

Nissan: Ghosn in carcere fino al 14/4

Nissan: Ghosn in carcere fino al 14/4

(ANSA) – TOKYO, 5 APR – Un tribunale giapponese ha approvato l’incarcerazione dell’ex presidente di Nissan-Renault-Mitsubishi Motors, Carlos Ghosn, fino al 14 aprile dopo il quarto arresto ieri dell’ex manager con la nuova accusa di appropriazione indebita dei fondi della società. L’ex tycoon 65enne era stato rilasciato su cauzione a inizio marzo, dopo un periodo di detenzione di 108 giorni.

Nissan, su Ghosn piomba una nuova accusa

Nissan, su Ghosn piomba una nuova accusa

(Teleborsa) - Di nuovo alle prese con la giustizia Carlos Ghosn, ex presidente di Nissan-Renault. Dopo essere stato rilasciato su cauzione a inizio marzo, su Ghosn piomba una nuova accusa, di appropriazione indebita dei fondi della società, bastata a riportarlo in un carcere giapponese. Le nuove accuse riguarderebbero 3,5 miliardi di yen (quasi 28 milioni di euro) pagati da Nissan dal 2012 a un distributore in Oman, Medio Oriente, come incentivi alle vendite, che [...]

Auto, arrestato di nuovo Carlos Ghosn

Auto, arrestato di nuovo Carlos Ghosn

Auto, arrestato di nuovo Carlos Ghosn

Auto, arrestato di nuovo Carlos Ghosn

Ex presidente di Nissan-Renault-Mitsubishi

Ricordando il grande Sergio Marchionne

Ricordando il grande Sergio Marchionne

Se ne è andato il grandissimo l'ex amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne. Ricoverato dal 27 giugno per un intervento alla spalla, si è spento a soli 66 anni. Nato a Chieti, figlio di un maresciallo dei Carabinieri, si trasferì in Canada per studiare. Lì laureò in Filosofia, Economia, Giurisprudenza e conseguì un master in Business Administration. Ha vissuto gli ultimi anni tra Torino e Detroit, conducendo la rivoluzione che [...]

Bernardo Bertoldi: la fusione tra grandi gruppi industriali e il metodo della Pentola a Pressione messo a punto da Sergio Marchionne

Grande non è bello, è necessario. Soprattutto nel settore dell'automotive. Durante il 2018 le fusioni tra aziende sono cresciute del 75% in valore rispetto all'anno precedente, a confermare la tendenza sempre maggiore ad avviare aggregazioni tra colossi del mercato. Lo sviluppo della tecnologia e l'avanzare deciso di leader affermati a livello mondiale stanno ormai modificando il DNA stesso del mercato. È un cambiamento che coinvolge numerosissimi settori, dalle [...]

Ghosn,tribunale approva libertà cauzione

Ghosn,tribunale approva libertà cauzione

(ANSA) – TOKYO, 5 MAR – Il tribunale di Tokyo ha approvato la richiesta di libertà su cauzione per l’ex presidente della Nissan-Renault-Mitsubishi Motors, Carlos Ghosn, che si trova in carcere nel centro di detenzione a nord della capitale dal giorno del suo arresto, il 19 novembre scorso. Lo riferisce l’agenzia Kyodo. La cauzione è stata fissata a un miliardo di yen, circa 7,8 milioni di euro. L’ex tycoon 64enne potrebbe essere rilasciato già oggi.

Nissan: Ghosn, avvocato si rivolge a Onu

Nissan: Ghosn, avvocato si rivolge a Onu

(ANSA) – TOKYO, 5 MAR – L’avvocato di famiglia di Carlos Ghosn ha presentato una petizione all’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani, citando il periodo eccessivo di detenzione – superiore a 100 giorni – del suo assistito. L’ex presidente della Nissan-Renault si trova in un centro di detenzione a nord di Tokyo dal giorno del suo arresto, il 19 novembre scorso, con le accuse di aver sottostimato i propri compensi a partire dal [...]

Ghosn si è dimesso dalla presidenza di Renault

PARIGI – Carlos Ghosn si è dimesso dalla carica di presidente del costruttore francese Renault. Lo rendono noto questa mattina i media francesi citando fonti industriali confermate da un’intervista del ministro delle Finanze, Bruno Le Maire, da Davos a Bloomberg tv. Ghosn, 64 anni, che era anche patron di Nissan e Mitsubishi, è in carcere in Giappone dal 19 novembre per abuso di fiducia e altri reati finanziari. Un Cda di Renault è in programma oggi per [...]

Nissan, Ghosn verso le dimissioni da Renault

Nissan, Ghosn verso le dimissioni da Renault

L’ex presidente del gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi Motors, Carlos Ghosn – in stato di fermo a Tokyo da oltre due mesi con le accuse di illeciti finanziari – è pronto a dimettersi dal suo ruolo di presidente e amministratore delegato della casa auto francese. Lo anticipa il canale pubblico Nhk, che cita fonti a conoscenza del dossier. Renault ha in programma un Cda nella giornata di giovedì per decidere le nuove nomine all’interno della struttura di [...]

Nissan:Ghosn verso dimissioni da Renault

Nissan:Ghosn verso dimissioni da Renault

(ANSA) – TOKYO, 23 GEN – L’ex presidente del gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi Motors, Carlos Ghosn – in stato di fermo a Tokyo da oltre due mesi per le accuse di illeciti finanziari – è pronto a dimettersi dal suo ruolo di presidente e amministratore delegato della casa auto francese. Lo anticipa il canale pubblico Nhk, che cita fonti a conoscenza del dossier.

Nissan: Ghosn verso dimissioni Renault

Nissan: Ghosn verso dimissioni Renault

(ANSA) – TOKYO, 23 GEN – L’ex presidente del gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi Motors, Carlos Ghosn – in stato di fermo a Tokyo da oltre due mesi con le accuse di illeciti finanziari – è pronto a dimettersi dal suo ruolo di presidente e amministratore delegato della casa auto francese. Lo anticipa il canale pubblico Nhk, che cita fonti a conoscenza del dossier.

Mitsubishi valuta nuove accuse a Ghosn

Mitsubishi valuta nuove accuse a Ghosn

(ANSA) – TOKYO, 18 GEN – La Mitsubishi Motors ha convocato una riunione del consiglio di amministrazione per esaminare nuove accuse di compensi non dichiarati contro l’ex presidente del gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi Carlos Ghosn. L’indagine ruota intorno a 7.8 milioni di euro versati a Ghosn lo scorso anno nell’ ambito della joint venture paritetica stretta tra Nissan e Mitsubishi nel 2017 ad Amsterdam, transazione di cui erano al corrente solo Ghosn e [...]

Brexit, parla Briatore: «È stato un errore, speriamo ci sia un nuovo referendum»

Brexit, parla Briatore: «È stato un errore, speriamo ci sia un nuovo referendum»

Dopo la bocciatura, da parte del Parlamento di Westminster, dell'accordo che la premier Theresa May aveva negoziato con l'Europa, parla Flavio Briatore, imprenditore italiano che a lungo è stato residente in Inghilterra. «Mi sembra che nel Regno Unito ci si stia rendendo conto dei costi enormi che la propria economia dovrà sostenere con la Brexit e mi auguro che si possa arrivare a indire un secondo referendum sull'uscita dall'Unione per riparare all'errore del [...]

Giappone, due nuove incriminazioni per Carlos Ghosn ex Ceo Nissan

Giappone, due nuove incriminazioni per Carlos Ghosn ex Ceo Nissan

Tokyo (askanews) - Nuovi guai giudiziari per l'ex amministratore delegato di Nissan, Carlos Ghosn, già detenuto in Giappone dopo essere stato arrestato; il manager è stato incriminato per due nuovi capi d'accusa dalla Corte distrettuale di Tokyo. La procura ha deciso di procedere nei suoi confronti per appropriazione indebita e per aver dichiarato emolumenti inferiori del reale nelle relazioni di Nissan sul mercato azionario tra il 2015 e il 2018. Lo scorso 10 [...]

Nissan: nuova incriminazione per Ghosn, rimane in carcere

Nissan: nuova incriminazione per Ghosn, rimane in carcere

Il pubblico ministero di Tokyo ha formalizzato una seconda incriminazione nei confronti dell’ex presidente del gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi Motors, Carlos Ghosn, con l’accusa di abuso di fiducia aggravata. L’ex tycoon 64enne si trova in stato di fermo al centro di detenzione della capitale nipponica dal giorno del suo arresto, il 19 novembre.

Nissan: Ghosn rimane in carcere

Nissan: Ghosn rimane in carcere

(ANSA) – TOKYO, 11 GEN – Il pubblico ministero di Tokyo ha formalizzato una seconda incriminazione nei confronti dell’ex presidente del gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi Motors, Carlos Ghosn, con l’accusa di abuso di fiducia aggravata. L’ex tycoon 64enne si trova in stato di fermo al centro di detenzione della capitale nipponica dal giorno del suo arresto, il 19 novembre.

&id=HPN_Persone+nel+settore+automobilistico_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:People{{}}in{{}}the{{}}automobile{{}}industry" alt="" style="display:none;"/> ?>