Persone uccise in Italia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

In questa categoria: Giuseppe Diana

Giuseppe Diana, chiamato anche Peppe Diana o Pe...

Enrico De Pedis

Enrico De Pedis, detto Renatino (Roma, 15 maggi...

Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – ...

Maria Goretti

Vergine e martire
Maria Teresa Goretti (Cori...

Pino Puglisi

Presbitero, martire
Don Giuseppe Puglisi, me...

Aldo Moro

Segretario della Commissione Speciale per l'esa...

Quando Fabrizio De Andrè cantò la morte di Pier Paolo Pasolini: "Una storia sbagliata"

Quando Fabrizio De Andrè cantò la morte di Pier Paolo Pasolini: "Una storia sbagliata"

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Quando Fabrizio De Andrè cantò la morte di Pier Paolo Pasolini: "Una storia sbagliata" "Una storia sbagliata" fu commissionata a De André per fare da sigla a due documentari Rai sui misteriosi omicidi dello scrittore Pier Paolo Pasolini, commesso il 2 Novembre 1975, e della giovane attrice Wilma Montesi, avvenuto il 9 aprile 1953. Alla stesura della canzone parteciperà anche Massimo Bubola. La [...]

A Ciampino una targa sarà dedicata a Pier Paolo Pasolini

Una targa commemorativa permanente, dedicata a Pierpaolo Pasolini, sarà affissa Sabato 26 Ottobre a Ciampino (ore 17.00), presso il villino sito al civico 21 di via Principessa Pignatelli, già plesso scolastico “Francesco Petrarca”. In programma letture a cura dell’attrice Adonella Monaco.Va ricordato che l’autore friulano ha insegnato l'Italiano nella cittadina aeroportuale tra il 1951 e il 1954 proprio nella scuola media parificata “Francesco [...]

“No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano”… Una domanda sorge spontanea: Ma  quanto vale la morte di Giovanni Falcone per la Corte di Strasburgo?

“No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano”… Una domanda sorge spontanea: Ma quanto vale la morte di Giovanni Falcone per la Corte di Strasburgo?

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   di Paolo Borrometi Qualcuno in Europa, equiparando la criminalità organizzata italiana a quella svedese o danese, pensa di abolire con un freddo tratto di penna gli sforzi e i costi altissimi della legislazione antimafia che il nostro Paese ha costruito, è doveroso ricordarlo, anche con il sangue di chi oggi non c’è più. Se fossi pessimista direi che oggi ha vinto la mafia. Penserei che le [...]

La Corte Europea dei diritti dell’uomo: “No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano” ...Ma forse quei cretini della Corte non hanno mai sentito parlare di Falcone, Borsellino e di bambini sciolti nell'acido...!

La Corte Europea dei diritti dell’uomo: “No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano” ...Ma forse quei cretini della Corte non hanno mai sentito parlare di Falcone, Borsellino e di bambini sciolti nell'acido...!

        .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   La Corte Europea dei diritti dell’uomo: “No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano” ...Ma forse quei cretini della Corte non hanno mai sentito parlare di Falcone, Borsellino e di bambini sciolti nell'acido...! forse dovresti leggere anche: Brusca chiede la scarcerazione per andare ai domiciliari? …Giusto per rinfrescarvi la memoria: “Come si ammazza e si scioglie nell’acido [...]

Riace, al sindaco leghista non piace nemmeno Peppino Impastato: spazzato via il cartello che ricordava...!

Riace, al sindaco leghista non piace nemmeno Peppino Impastato: spazzato via il cartello che ricordava...!

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Riace, al sindaco leghista non piace nemmeno Peppino Impastato: spazzato via il cartello che ricordava...!   Anche Peppino Impastato deve essere cacciato da Riace. Lo ha deciso il sindaco Tonino Trifoli che, dopo il cartello “Riace, paese dell’accoglienza” sostituito con quello dedicato ai Santi Martiri Cosma (ribattezzato Cosimo dalla genialità dell'amministrazione comunale, ndr) [...]

Pasolini

Embedding di un video Youtube in un post di Libero Blog

“Qui è morta la speranza dei palermitani onesti” - Il 3 settembre del 1982 la mafia uccideva Carlo Alberto Dalla Chiesa

“Qui è morta la speranza dei palermitani onesti” - Il 3 settembre del 1982 la mafia uccideva Carlo Alberto Dalla Chiesa

      .     seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping     .   “Qui è morta la speranza dei palermitani onesti” - Il 3 settembre del 1982 la mafia uccideva Carlo Alberto Dalla Chiesa   “Qui è morta la speranza dei palermitani onesti”. E’ con questa scritta che, unanimemente, i palermitano salutarono l’impegno oltre la morte di Carlo Alberto Dalla Chiesa. Il Generale (e Prefetto, ma per riconoscerne realmente i titoli sarebbe [...]

Amanda Knox e la colletta per il matrimonio. Il settimanale Oggi: «È già sposata». La replica di lei: «Tutte falsità»

Amanda Knox e la colletta per il matrimonio. Il settimanale Oggi: «È già sposata». La replica di lei: «Tutte falsità»

«Ho bisogno di soldi per celebrare il mio matrimonio», aveva dichiarato pubblicamente Amanda Knox, l'ex studentessa americana, processata e infine assolta dalla giustizia italiana per l’omicidio di Meredith Kercher. Poi, il lancio di una raccolta fondi per le nozze. Adesso, la scoperta da parte del settimanale Oggi: la donna è già sposata. Ma la donna replica: «Tutto falso». Lei e il suo compagno Christopher Robinson sarebbero già sposati da un bel [...]

Amanda Knox e la colletta per il matrimonio. Il settimanale Oggi: «È già sposata». La replica di lei: «Tutte falsità»

Amanda Knox e la colletta per il matrimonio. Il settimanale Oggi: «È già sposata». La replica di lei: «Tutte falsità»

«Ho bisogno di soldi per celebrare il mio matrimonio», aveva dichiarato pubblicamente Amanda Knox, l'ex studentessa americana, processata e infine assolta dalla giustizia italiana per l’omicidio di Meredith Kercher. Poi, il lancio di una raccolta fondi per le nozze. Adesso, la scoperta da parte del settimanale Oggi: la donna è già sposata. Ma la donna replica: «Tutto falso». Lei e il suo compagno Christopher Robinson sarebbero già sposati da un bel pezzo. [...]

29 luglio 1983 - La mafia uccide il giudice Rocco Chinnici il padre del pool antimafia

29 luglio 1983 - La mafia uccide il giudice Rocco Chinnici il padre del pool antimafia

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     29 luglio 1983 - La mafia uccide il giudice Rocco Chinnici il padre del pool antimafia   Rocco Chinnici fu ucciso il 29 luglio 1983 con una Fiat 127 verde imbottita con 75 kg di esplosivo parcheggiata davanti alla sua abitazione in via Pipitone Federico a Palermo, all'età di cinquantotto anni. La cosa peggiore che possa accadere, e’ essere ucciso. Io non ho paura della morte… e so [...]

Amanda Knox, la sua verità sulla raccolta fondi per il matrimonio: «Ecco perchè l'ho aperta»

Amanda Knox, la sua verità sulla raccolta fondi per il matrimonio: «Ecco perchè l'ho aperta»

Amanda Knox prova a raccontare la sua verità sulla raccolta fondi per il suo matrimonio con il fidanzato Chris Robinson. La notizia ha fatto il giro del mondo, scatenando polemiche per questa sua iniziativa che non è piaciuta al popolo della rete. «Sei diventata una macchina di soldi e ora apri un crowfounding?», hanno chiesto alla 32enne americana, che quattro anni fa fu assolta definitivamente dalla cassazione dalle accuse di omicidio della studentessa [...]

Amanda Knox, la sua verità sulla raccolta fondi per il matrimonio: «Ecco perchè l'ho aperta»

Amanda Knox, la sua verità sulla raccolta fondi per il matrimonio: «Ecco perchè l'ho aperta»

Amanda Knox prova a raccontare la sua verità sulla raccolta fondi per il suo matrimonio con il fidanzato Chris Robinson. La notizia ha fatto il giro del mondo, scatenando polemiche per questa sua iniziativa che non è piaciuta al popolo della rete. «Sei diventata una macchina di soldi e ora apri un crowfounding?», hanno chiesto alla 32enne americana, che quattro anni fa fu assolta definitivamente dalla cassazione dalle accuse di omicidio della studentessa [...]

Amanda Knox senza soldi, colletta online per la festa di nozze: «Ho speso tutto in Italia»

Amanda Knox senza soldi, colletta online per la festa di nozze: «Ho speso tutto in Italia»

Amanda Knox ha finito i soldi: tutti i risparmi li ha infatti spesi, almeno stando a quanto dice lei stessa, nel suo recente viaggio in Italia. Per questo la 32enne americana, che quattro anni fa fu assolta definitivamente dalla Cassazione dalle accuse di omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, ha lanciato insieme al fidanzato un crowdfunding in vista del loro matrimonio (qui il link, nel caso voleste contribuire). Poche settimane fa Amanda è [...]

Amanda Knox senza soldi, colletta online per la festa di nozze: «Ho speso tutto in Italia»

Amanda Knox senza soldi, colletta online per la festa di nozze: «Ho speso tutto in Italia»

Amanda Knox ha finito i soldi: tutti i risparmi li ha infatti spesi, almeno stando a quanto dice lei stessa, nel suo recente viaggio in Italia. Per questo la 32enne americana, che quattro anni fa fu assolta definitivamente dalla Cassazione dalle accuse di omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, ha lanciato insieme al fidanzato un crowdfunding in vista del loro matrimonio (qui il link, nel caso voleste contribuire). Poche settimane fa Amanda è tornata [...]

Amanda Knox senza soldi, lancia colletta online per la festa di nozze: «Ho speso tutto per il viaggio in Italia»

Amanda Knox senza soldi, lancia colletta online per la festa di nozze: «Ho speso tutto per il viaggio in Italia»

Amanda Knox ha finito i soldi: tutti i risparmi li ha infatti spesi, almeno stando a quanto dice lei stessa, nel suo recente viaggio in Italia. Per questo la 32enne americana, che quattro anni fa fu assolta definitivamente dalla Cassazione dalle accuse di omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, ha lanciato insieme al fidanzato un crowdfunding in vista del loro matrimonio (qui il link, nel caso voleste contribuire). Poche settimane fa Amanda è [...]

Amanda Knox senza soldi, lancia colletta online per la festa di nozze: «Ho speso tutto per il viaggio in Italia»

Amanda Knox senza soldi, lancia colletta online per la festa di nozze: «Ho speso tutto per il viaggio in Italia»

Amanda Knox ha finito i soldi: tutti i risparmi li ha infatti spesi, almeno stando a quanto dice lei stessa, nel suo recente viaggio in Italia. Per questo la 32enne americana, che quattro anni fa fu assolta definitivamente dalla Cassazione dalle accuse di omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, ha lanciato insieme al fidanzato un crowdfunding in vista del loro matrimonio (qui il link, nel caso voleste contribuire) Poche settimane fa Amanda è tornata [...]

Borsellino - La proposta di don Scordato: “Martire per la giustizia. Deve essere beatificato”

Borsellino - La proposta di don Scordato: “Martire per la giustizia. Deve essere beatificato”

        .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Borsellino - La proposta di don Scordato: “Martire per la giustizia. Deve essere beatificato” Il rettore della chiesa di San Francesco Saverio, a Palermo, ha celebra oggi una messa in memoria del magistrato ucciso dalla mafia assieme alla sua scorta, nel 27° anniversario della strage in via d’Amelio. Ed è tornato a parlare della sua possibile beatificazione. "È nostro dovere [...]

19 Luglio 1992 – L’ultima lettera di Paolo Borsellino, scritta alle 5 del mattino, dodici ore prima di essere ammazzato

19 Luglio 1992 – L’ultima lettera di Paolo Borsellino, scritta alle 5 del mattino, dodici ore prima di essere ammazzato

    .     seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   . 19 Luglio 1992 – L’ultima lettera di Paolo Borsellino, scritta alle 5 del mattino, dodici ore prima di essere ammazzato Questa è l’ultima lettera di Paolo Borsellino, scritta alle 5 del mattino del 19 Luglio 1992, dodici ore prima che l’esplosione di un’auto carica di tritolo, alle 17 dello stesso giorno, davanti al n.19 di Via D’Amelio, facesse a pezzi lui e i ragazzi della sua [...]

Giusto per ricordarvi che popolo ipocrita e vigliacco che siamo: Borsellino e Falcone sono stati celebrati come eroi solo dopo che sono stati ammazzati. In vita sono stati lasciati soli, osteggiati, attaccati e privi di mezzi.

Giusto per ricordarvi che popolo ipocrita e vigliacco che siamo: Borsellino e Falcone sono stati celebrati come eroi solo dopo che sono stati ammazzati. In vita sono stati lasciati soli, osteggiati, attaccati e privi di mezzi.

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Giusto per ricordarvi che popolo ipocrita e vigliacco che siamo: Borsellino e Falcone sono stati celebrati come eroi solo dopo che sono stati ammazzati. In vita sono stati lasciati soli, osteggiati, attaccati e privi di mezzi.   Senza scorta Borsellino e Falcone sono stati celebrati come eroi solo dopo la strage. In vita sono stati lasciati soli e privi di mezzi. Nicola Morra è all’origine della [...]

Borsellino, parla l'unico poliziotto sopravvissuto: «Quel giorno ero all'inferno. Mi hanno dimenticato»

Borsellino, parla l'unico poliziotto sopravvissuto: «Quel giorno ero all'inferno. Mi hanno dimenticato»

Antonino Vullo parla con la voce strozzata. L'unico agente di scorta di Paolo Borsellino sopravvissuto alla strage di Via D'Amelio non ama ricordare quei momenti. Fa fatica, deglutisce più volte. Poi, lo sguardo si allontana e va indietro nel tempo. «Quel pomeriggio mi ritrovai in pochi istanti all'inferno», ha detto in un'intervista esclusiva concessa all'agenzia Adnkronos. «Sono trascorsi 27 anni da quel maledetto giorno ma ancora il dolore e l'angoscia non [...]

&id=HPN_Persone+uccise+in+Italia_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:People{{}}murdered{{}}in{{}}Italy" alt="" style="display:none;"/> ?>