Peschici

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Peschici

La scheda: Peschici

Peschici (pron. Pèschici) è un comune italiano di 4 484 abitanti della provincia di Foggia in Puglia. Fa parte del parco nazionale del Gargano.
Località balneare, per la qualità delle sue acque di balneazione è stata più volte premiata della Bandiera Blu dalla Foundation for Environmental Education.
Una peculiarità del luogo, nel periodo del solstizio d'estate, è la veduta del sorgere del sole e del suo tramonto nelle acque del mare Adriatico, inoltre, nelle giornate in cui il cielo è particolarmente terso, si possono intravedere alcune isole della Croazia.


Peschici comune:
Il centro abitato di Peschici dalla spiaggia
Localizzazione:
Stato: Italia
Regione: Puglia
Provincia: Foggia
Amministrazione:
Sindaco: Francesco Tavaglione (PdL) dal 27-5-2013
Territorio:
Coordinate: 41°57′N 16°01′E / 41.95°N 16.016667°E41.95, 16.016667 (Peschici)Coordinate: 41°57′N 16°01′E / 41.95°N 16.016667°E41.95, 16.016667 (Peschici)
Altitudine: 90 m s.l.m.
Superficie: 49,39 km²
Abitanti: 4 484[1] (31-8-2018)
Densità: 90,79 ab./km²
Frazioni: Manaccora, San Nicola
Comuni confinanti: Vico del Gargano, Vieste
Altre informazioni:
Cod. postale: 71010
Prefisso: 0884
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 071038
Cod. catastale: G487
Targa: FG
Cl. sismica: zona 2 (sismicità media)
Cl. climatica: zona D, 1 427 GG[2]
Nome abitanti: peschiciani
Patrono: sant'Elia
Giorno festivo: 20 luglio
Cartografia:
Peschici
Posizione del comune di Peschici nella provincia di Foggia
Modifica dati su Wikidata · Manuale
Durante il dominio aragonese, i garganici appoggiarono (1458) i baroni contro il nuovo re Alfonso, che nel 1462 occupò il Gargano affidandolo a Giorgio Castriota Scanderbeg, alleato del sovrano spagnolo. Sullo sfondo di questo scenario è sempre presente Venezia, la città marinara che controlla tutti i traffici verso l'Oriente e le coste dell'Adriatico: tra il 1469 e il 1586 Peschici compare in 23 carte e portolani, gran parte dei quali redatte da geografi della Serenissima.
Inoltre, in altri documenti è attestato che a Peschici si costruiscono navi ragusee tra il 1550 e il 1570: «Ser Antonio de Stephano de Ragusio et Ser Marco de Johanne fanno costruire in società una nave de la portata de carra 250. Ditta costruzione debia avvenire in terra Peschize. La dispesa sarà di ducati 500» “In Peschize de Gargano si costruisce una nave pro parte Johannis de Natale de Ragusio, Baroli commorantis”. Il calefatore è Marinus de Ragusio. Dopo la guerra franco-spagnola per il possesso del regno di Napoli, ma soprattutto dopo le ennesime scorrerie dei turchi, di cui abbiamo testimonianze in un manoscritto di Timoteo Mainardi (Ragioni del Monastero di S. Maria delle Tremiti, 1592), si ricorda nel 1554 la strage di Vieste, in cui ci furono migliaia di vittime, e nel 1567 l'assedio di Tremiti, fu decisa la costruzione di dieci torri lungo le coste della Capitanata. Cinque anni dopo il numero delle torri sale a 21 e tra esse ci sono quella di Monte Pucci, quella detta dei doganieri a San Menaio e quella di Calalunga, che poi fu diroccata nel 1570.
Il terremoto del Gargano del 1646, l'epidemia di peste del 1656, le frequenti siccità nonché una delle ricorrenti invasioni di cavallette (1663) fecero però tante vittime da decimare sensibilmente la popolazione.
La prima descrizione di Peschici l'abbiamo dal Sarnelli nel 1676: “Terra Baronale. È situata in luogo eminente, e che gode della veduta del mare”. Scrive dell'abitato che è contenuto nelle mura di recinzione: fuori le chiese della Madonna di Loreto e di Santa Maria di Sfilzi, i conventi di Calèna, S. Francesco e S. Niccolò.
Nel ‘700 una lapide posta sul Recinto Baronale, nel centro storico, attesta l'appartenenza di Peschici al principe d'Ischitella Emanuele Pinto. Durante l'insurrezione antiborbonca in tutto il Gargano si costituiscono le vendite, le associazioni carbonare, e nel 1848 il peschiciano antiborbonico-liberale nonché attivo uomo politico, poeta e scrittore Giuseppe Libetta (noto perché comandante del primo bastimento a vapore che osò varcare il Mediterraneo, il Ferdinando I, che salpò da Napoli il 27 settembre 1818) entra nel Parlamento nato dalla Costituzione Sabauda. Al plebiscito del 1860 quasi il 40% dei peschiciani votò a favore dei Borboni.

Nel 1865 l'isolamento del Promontorio Garganico è rotto grazie alla costruzione della strada circum garganica, l'attuale SS 89. Durante il ventennio fascista, nel 1931 arriva la ferrovia garganica e nel 1939 viene ultimato l'Acquedotto Pugliese. Nonostante le battaglie del regime per l'aumento della popolazione e della produzione del grano, Peschici al censimento del 1936 aumenta di un terzo, ma è in aumento anche il fenomeno dell'emigrazione. Non migliore è la situazione del dopoguerra, infatti, con la popolazione in aumento non cresce l'occupazione e il tenore di vita, ma solo il numero di emigranti. Solo con l'avvento del turismo intorno al 1960 ci saranno dei miglioramenti che porteranno molti frutti visibili tutt'oggi.

Peschici verso la Madonna di Loreto 2019!

Peschici verso la Madonna di Loreto 2019!

Peschici - con l'Asd "Fitness Dance Company" - balla verso...il 16 giugno!

Peschici - con l'Asd "Fitness Dance Company" - balla verso...il 16 giugno!

Concorso Nazionale "LEONARDO 500": IL GENIO, L’ ACQUA E IL MARE, premiato l’Istituto Libetta di Peschici

Concorso Nazionale "LEONARDO 500": IL GENIO, L’ ACQUA E IL MARE, premiato l’Istituto Libetta di Peschici

Peschici con l'Asd "Fitness Dance", convince e stravince!!!

Peschici con l'Asd "Fitness Dance", convince e stravince!!!

Atletico Peschici, storica promozione in Seconda categoria. Grande festa in campo e in piazza

Atletico Peschici, storica promozione in Seconda categoria. Grande festa in campo e in piazza

Peschici/ In vista della stagione turistica il sindaco scrive ai commercianti: “Voi il biglietto da visita della città”

Peschici/ In vista della stagione turistica il sindaco scrive ai commercianti: “Voi il biglietto da visita della città”

A Peschici #siamotuttiumani, il Progetto dell'Istituto Omnicomprensivo Statale "G.Libetta".

A Peschici #siamotuttiumani, il Progetto dell'Istituto Omnicomprensivo Statale "G.Libetta".

A Peschici il neo Comitato Feste Patronali!

A Peschici il neo Comitato Feste Patronali!

Gargano sugli scudi. Peschici, replica, anche quest’anno, dichiarata META DI ECCELLENZA D’ITALIA. La lettera del sindaco Tavagl

Gargano sugli scudi. Peschici, replica, anche quest’anno, dichiarata META DI ECCELLENZA D’ITALIA. La lettera del sindaco Tavagl

AL VIA L’ATTIVITA’ DEL D.U.C. VIESTE-PESCHICI-VICO CON FORMAZIONE E PROGETTAZIONE CONDIVISA

AL VIA L’ATTIVITA’ DEL D.U.C. VIESTE-PESCHICI-VICO CON FORMAZIONE E PROGETTAZIONE CONDIVISA

FOTO: Peschici

Vista di Peschici via mare.

Vista di Peschici via mare.

Vista di Peschici

Vista di Peschici

Veduta dello sperone roccioso di Peschici

Veduta dello sperone roccioso di Peschici

Chiesa di Sant'Elia

Chiesa di Sant'Elia

Le fortificazioni all'ingresso del paese

Le fortificazioni all'ingresso del paese

Parte antica del paese

Parte antica del paese

Veduta del centro storico

Veduta del centro storico

Peschici in musica con la "Valida Idea"!

Peschici in musica con la "Valida Idea"!

A Peschici un laboratorio teatrale con "Ars Nova"!

A Peschici un laboratorio teatrale con "Ars Nova"!

Peschici: Grazie perché...è stato un trionfo, "La Nostra Magia è il Vostro Sogno"!!!

Peschici: Grazie perché...è stato un trionfo, "La Nostra Magia è il Vostro Sogno"!!!

Peschici/ Iscriviti al corso di formazione di Operatore Socio Sanitario, hai tempo fino al 1° aprile

Peschici/ Iscriviti al corso di formazione di Operatore Socio Sanitario, hai tempo fino al 1° aprile

Gelato al caciocavallo o alle pettole, la sfida di un imprenditore a Peschici: "Basta con i gusti copia e incolla"

Gelato al caciocavallo o alle pettole, la sfida di un imprenditore a Peschici: "Basta con i gusti copia e incolla"

A PESCHICI È RECORD STORICO CON "TU SCI CHE VAL"!

A PESCHICI È RECORD STORICO CON "TU SCI CHE VAL"!

Vieste/ Guardia Costiera: mercantile al largo di Peschici per le condizione meteo-marine proibitive

Vieste/ Guardia Costiera: mercantile al largo di Peschici per le condizione meteo-marine proibitive

Peschici/ " INDOSSIAMO LA MASCHERA"

Peschici/ " INDOSSIAMO LA MASCHERA"

A Peschici "Tu sci che val" - il Palcoscenico dei Talenti!

A Peschici "Tu sci che val" - il Palcoscenico dei Talenti!

Peschici/ Lotta all’abusivismo e deturpazione del paesaggio sul litorale, sotto osservazione l’area circostante la Torre di Mon

Peschici/ Lotta all’abusivismo e deturpazione del paesaggio sul litorale, sotto osservazione l’area circostante la Torre di Mon

&id=HPN_Peschici_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Peschici" alt="" style="display:none;"/> ?>