Pescopennataro

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Pescopennataro

La scheda: Pescopennataro

Pescopennataro è un comune italiano di 278 abitanti della provincia di Isernia in Molise. Fino al 1790 è stato parte integrante del Giustizierato d'Abruzzo e dell'Abruzzo Citeriore del Regno di Napoli e del Regno delle Due Sicilie



Pescopennataro comune:
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Molise
Provincia: Isernia
Amministrazione:
Sindaco: Pompilio Sciulli (lista civica) dal 14-6-2004
Territorio:
Coordinate: 41°53′N 14°18′E / 41.883333°N 14.3°E41.883333, 14.3 (Pescopennataro)Coordinate: 41°53′N 14°18′E / 41.883333°N 14.3°E41.883333, 14.3 (Pescopennataro)
Altitudine: 1,190 m s,l,m, (min 850 - max 1,598) m s.l.m.
Superficie: 18,84 km²
Abitanti: 278[1] (30-09-2016)
Densità: 14,76 ab./km²
Comuni confinanti: Agnone, Borrello (CH), Capracotta, Rosello (CH), Sant'Angelo del Pesco
Altre informazioni:
Cod. postale: 86080
Prefisso: 0865
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 094033
Cod. catastale: G497
Targa: IS
Cl. sismica: zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti: pescolani
Patrono: san Rocco
Giorno festivo: 16 agosto
Cartografia:
Pescopennataro
Posizione del comune di Pescopennataro nella provincia di Isernia
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Pagina di Benvenuto - Pescopennataro

Menu principale:

Coro Pescolano - Pescopennataro

Menu principale:

GuestBooK - Pescopennataro

Menu principale: Lascia un Messaggio

L'Autore - Pescopennataro

Menu principale: Per informazioni su questo progetto potete contattarmi per posta elettronica. Tutti i diritti del Sito sono riservati all' Autore. Copyright 2011 Pesclum All rightes reserved.

Estate - Pescopennataro

Menu principale:

Amministrazione - Pescopennataro

Menu principale:

Inverno - Pescopennataro

Menu principale:

Mappa generale del sito - Pescopennataro

Menu principale:

Foto Antiche - Pescopennataro

Menu principale:

Nevicata 2012 - Pescopennataro

Menu principale:

Le 4 Stagioni - Pescopennataro

Menu principale:              LA PRIMAVERE Intre quande ancora fà fridde 'n ponta de piede, senza farti senti' purtanne ne poche de calle e tanta cuntentezza. Quante piasse tù, la natura z'arresveglia dope re lunghe suonne de re vierne, re cellucce, coma re "cucù", arrecumenzane a cantà e l'iarvene arrepigliene a fiori'. Resole nasce a prima e more dope le jurnate z'allunghene 'ncotenuazione e ddura sempe chiù la luce naturale. Lìanemiale che [...]

Abbite - Pescopennataro

Menu principale:                           ABBITE Sempe verde’n tutte le staggiune siè ‘ne vante pe ‘re Piesche . Abbellisce ‘re paesaggie , siè refugie pe ’re cellucce e l’jialtre anemiale chiaccie ossegene pe fà respirià aria pura arreghiale cuoppe che sò sapurite ‘uoffre lena p’arrescallà e costruì ‘c le radice trattiè la terra contre le frane contraste ‘re ventelatorie dià ombra e rinfresche pe’ chi è [...]

Come Raggiungerci - Pescopennataro

Menu principale:

Museo della Pietra - Pescopennataro

Menu principale:

La Montagna - Pescopennataro

Menu principale:

Neve Pesco - Pescopennataro

Menu principale: In sottofondo di Angelomaria DI TULLIO " Neve a re Piesche"

La Roccia - Pescopennataro

Menu principale: SCUOLA DI ROCCIA L'amministrazione comunale in collabborazione con il CAI, (Club Alpino Italiano) ha promosso la reolizzazione di vie attrezzate, partecipando alla nascita della scuola di roccia. Per una valorizzazione turistica del territorio,per la gioia degli appassionati a questo sport. Pescopennataro vi aspetta numerosi

Aggiornamenti - Pescopennataro

Menu principale: Per il programma Eventi anno 2014 Ci aggiorneremo non appena verrà Elaborato il calendario.

Il Presepe - Pescopennataro

Menu principale: In sottofondo "Re Presepe" di Angelomaria di TULLIO

Pescopennataro

Menu principale: PESCOPENNATARO "Cenni Storici" La nascita del nucleo abitativo si fa risalire intorno al XII sec.in età Normanna. Documenti del 1269 attribuscono il feudo di Pesco Pignataro a Raul de Vauntenay da cui passò alla famiglia di Sabrane,e successivamente,nel tardo 300 ai Cantelmo Nel 1465 si impossessarono della zona i Caldora,dopodi laro i Caracciolo Pignatelli  di Celenza.I Monaco fù l'ulima famiglia feudale nel 181.Diventò comune autonomo nel [...]

&id=HPN_Pescopennataro_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Pescopennataro" alt="" style="display:none;"/> ?>