Pier Paolo Pasolini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

La scheda: Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – Roma, 2 novembre 1975) è stato un poeta, scrittore, regista, sceneggiatore, drammaturgo e giornalista italiano, considerato tra i maggiori artisti e intellettuali del XX secolo. Culturalmente versatile, si distinse in numerosi campi, lasciando contributi anche come pittore, romanziere, linguista, traduttore e saggista, non solo in lingua italiana, ma anche friulana.
Attento osservatore dei cambiamenti della società italiana dal secondo dopoguer...

Callas e Pasolini a 50 anni da 'Medea'

Callas e Pasolini a 50 anni da 'Medea'

(ANSA) – ROMA, 30 MAR – E’ il due aprile del 1939, esattamente 80 anni fa, quando sul palcoscenico del Teatro Olympia di Atene debutta sedicenne nel suo primo ruolo, la Santuzza di ”Cavalleria rusticana”, Mariana Kalogeropoulos che diverrà celeberrima col nome di Maria Callas e tre decenni dopo sarà la protagonista del film ”Medea” di Pier Paolo Pasolini che arriva nelle sale il 27 dicembre del 1969, giusto quindi 50 anni fa. Fu l’ultima sua [...]

La loggia massonica P2 nell'omicidio di Pier Paolo Pasolini?

La loggia massonica P2 nell'omicidio di Pier Paolo Pasolini?

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I.     di Andrea Montella Carissime compagne e compagni ancora una volta dietro il fatto criminale avvenuto a Ostia nella notte tra il 1 e il 2 novembre 1975, che sconvolse le coscienze del nostro popolo, l'assassinio di Pier Paolo Pasolini, uno dei nostri massimi artisti e intellettuali, considerato a livello internazionale tra i maggiori del XX secolo, si trova la loggia massonica P2 tramite [...]

Pier Paolo Pasolini

«Ma io sono un uomo che preferisce perdere piuttosto che vincere con modi sleali e spietati. Grave colpa da parte mia, lo so! E il bello è che ho la sfacciataggine di difendere tale colpa, di considerarla quasi una virtù».

DAL FILM"IL VANGELO SECONDO MATTEO"DI PIER PAOLO PASOLINI

https://youtu.be/iQOpX7KqhU8

Jorit firma il murale di Pasolini fuori dalla metro di Scampia

Jorit firma il murale di Pasolini fuori dalla metro di Scampia

Napoli, (askanews) - Il volto di Pier Paolo Pasolini campeggia fuori dalla metro di Scampia: l'opera, che ricopre l'intera facciata di un edificio, è firmata da Jorit Agoch, street artist nato a Napoli da padre italiano e madre olandese. Sul volto dello scrittore e regista friulano dei tagli rossi, simbolo di appartenenza ad una comunità, secondo la filosofia di Jorit, 28 anni, già autore di numerosi e importanti maxi ritratti a Napoli, tra cui il San Gennaro [...]

Esce riedizione esordio Pasolini

Esce riedizione esordio Pasolini

(ANSA) – PORDENONE, 7 GEN – Esce la riedizione di “Poesie a Casarsa” il primo libro di Pier Paolo Pasolini, scritto nel 1942. “Il testo, fra i più rari e leggendari del Novecento italiano – afferma il Centro studi Pasolini che ha promosso l’iniziativa con Ronzani Editore – viene edito nuovamente nella sua forma originaria scelta per l’esordio poetico, a soli 20 anni”. In quei versi, l’intatta immaginativa di un ragazzo geniale inventava un [...]

2 novembre, 43 anni dall'assassinio di Pier Paolo Pasolini, 43 anni di menzogne

2 novembre, 43 anni dall'assassinio di Pier Paolo Pasolini, 43 anni di menzogne

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   2 novembre, 43 anni dall'assassinio di Pier Paolo Pasolini, 43 anni di menzogne Pasolini 43 anni dopo, 43 anni di menzogne Il prossimo 2 novembre saranno 43 anni che è morto Pier Paolo Pasolini: David Grieco riprende le menzogne raccontate sull'intellettuale in questi anni, compresa quella sulla sua morte Il prossimo 2 novembre, tutti i giornali celebreranno ancora una volta, dopo 43 anni, la morte di [...]

PASOLINI - LA TELEVISIONE

https://www.youtube.com/watch?v=4ZucVBLjA9Q

A Casarsa foto di Garolla su Pasolini

A Casarsa foto di Garolla su Pasolini

(ANSA) – TRIESTE, 17 MAR – E’ stata inaugurata oggi a Casa Colussi di Casarsa (Pordenone) “Con le parole di figlio”, mostra organizzata dal Centro studi Pier Paolo Pasolini con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia. In esposizione cinquanta scatti realizzati da Federico Garolla, napoletano, protagonista del fotogiornalismo degli anni Cinquanta e Sessanta. La mostra espone per la prima volta l’insieme delle immagini realizzate a Pasolini nel [...]

Pasolini e il Mandrione, borgata della miseria e dell’emarginazione

Pasolini e il Mandrione, borgata della miseria e dell’emarginazione

      ..Ricordo che un giorno passando per il Mandrione in macchina con due miei amici bolognesi, angosciati a quella vista, c’erano, davanti ai loro tuguri, a ruzzare sul fango lurido, dei ragazzini, dai due ai quattro o cinque anni. Erano vestiti con degli stracci: uno addirittura con una pelliccetta trovata chissà dove come un piccolo selvaggio. Correvano qua e là, senza le regole di un giuoco qualsiasi: si muovevano, si agitavano come se fossero [...]

Nuvole con Pioggia e Schiarite. Reading a Mesagne dedicato a Pasolini

Venerdì 9 Marzo a Mesagne va in scena Nuvole con Pioggia e Schiarite, reading artistico. I versi di Pier Paolo Pasolini con la voce recitante di Gino Cesaria, il canto e la chitarra di Davide Berardi e la fisarmonica di Giancarlo Pagliara.“Per raccontare qualcosa in più su Pasolini, attraverso le sue parole declinate in prosa e musica. Il poeta, giornalista, regista, sceneggiatore e scrittore, ha costruito il suo universo artistico, a partire da un nuovo [...]

Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini

        Senza di te tornavo, come ebbro,non più capace d'esser solo, a seraquando le stanche nuvole dileguanonel buio incerto.Mille volte son stato così solodacché son vivo, e mille uguali serem'hanno oscurato agli occhi l'erba, i montile campagne, le nuvole.Solo nel giorno, e poi dentro il silenziodella fatale sera. Ed ora, ebbro,torno senza di te, e al mio fiancoc'è solo l'ombra.E mi sarai lontano mille volte,e poi, per sempre. Io non so [...]

Ma Pasolini non stava con i poliziotti da la stampa

Ma Pasolini non stava con i poliziotti da la stampa

Il 1° marzo ’68 gli scontri di Valle Giulia che gli ispirarono la famosa (e fraintesa) poesia contro gli studenti borghesiGli scontri di Valle Giulia, a Roma, tra gli studenti che avevano occupato la facoltà di Architettura e la polizia chiamata a sgomberarli: è il 1° marzo 1968GIOVANNI DE LUNASi è aperto una sorta di supermarket Pasolini. Ognuno prende dai suoi lavori quello che gli serve: brandelli di frasi, spezzoni di poesie, piegando le argomentazioni [...]

Il Cinema di Pier Paolo Pasolini a Castellana Grotte

La direzione del Cinema Milleluci di Castellana Grotte comunica il calendario della nuova rassegna dal Titolo: «Il Cinema di Pier Paolo Pasolini», in programma dal 7 Marzo.La rassegna - organizzata dall'Associazione Culturale Milleluci - presenta i seguenti titoli diretti da Pasolini:Mercoledì 7 Marzo = Accattone.Mercoledì 14 Marzo = Decameron.Mercoledì 21 Marzo = Uccellacci e Uccellini.Mercoledì 25 Marzo = Il Fiore delle Mille e una notte.Per ciascuna data [...]

Addio a Francesco Leonetti,  autore militante amico di Pasolini

Addio a Francesco Leonetti, autore militante amico di Pasolini

Francesco Leonetti, morto domenica 17 dicembre a Milano a 93 anni, aveva lo stesso febbrile attivismo del suo amico Vittorini: forse perché, arrivando a Milano dal Sud, sentivano la necessità di mostrare al quadrato il loro dinamismo, per smentire il luogo comune del meridionale accidioso e indolente. Leonetti fu tutto, poeta, narratore, artefice di riviste e agitatore culturale, inventore e militante politico (coinvolto nei dibattiti della nuova sinistra), [...]

Pasolini, un delitto politico da il corriere della sera

Pasolini, un delitto politico da il corriere della sera

L’uccisione dell’intellettuale, scomodo per ciò che scriveva e faceva, fu un crimine capace di suscitare polemiche radicali e violentedi CARLO LUCARELLIUn’illustrazione di Davide Toffolo da «Pasolini» (Rizzoli Lizard)shadowTre cose. La prima. Finché è vissuto, Pier Paolo Pasolini è stato un intellettuale che con la sua vita e le sue opere ha litigato e fatto litigare molto (come del resto accade sempre quando si incontrano originalità, creatività e [...]

Lo Sguardo di Pasolini. Chiude a Bari la mostra tra Film, Foto e Libri

Chiude a Bari la mostra «Lo sguardo di Pasolini con gli occhi di Notarangelo verso Matera 2019», sezione su Pier Paolo Pasolini, inserita nella 18.ma Edizione del Trani film festival 2017. Questi gli ultimi due appuntamenti annunciati alla Mediateca (Via Zanardelli 30):Giovedì 23 Novembre = ore 18:00 - Proiezione del Film La Macchinazione (Italia 2016, 115'. Nella Foto)  di David Grieco, che sarà presente in sala con Antonio Parente di Apulia Film Commission: [...]

Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini   Nacque il 5 marzo del 1922 a Bologna. Morì 2 novembre 1975 Dotato di una straordinaria versatilità culturale si è distinto in numerosi campi lasciando il segno come scrittore,  poeta, filosofo, linguista, regista e giornalista. Attento osservatore della trasformazione della società dal dopoguerra alla metà degli anni '70, spesso ha causato forti polemiche e accesi dibattiti per la radicalità dei suoi giudizi e delle sue scelte di vita. [...]

Petrolio - 25 anni dopo - (Bio)politica, eros e verità nell'ultimo romanzo di Pier Paolo Pasolini

Petrolio - 25 anni dopo - (Bio)politica, eros e verità nell'ultimo romanzo di Pier Paolo Pasolini

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I.     di Paola Baiocchi Il 9 e 10 novembre scorsi nello storico Palazzo della Carovana, sede della Scuola Normale Superiore di Pisa, un convegno su Petrolio – l’ultimo romanzo di Pier Paolo Pasolini – ha riacceso il dibattito sulla figura del grande intellettuale, sulla sua crudelissima uccisione a Ostia nel 1975 e sullo studio di questa opera pubblicata postuma con un larghissimo [...]

Naillil,  la scultura e alcuni post su Pasolini

Naillil, la scultura e alcuni post su Pasolini

(titolo: le tre culture) (titolo: Nonsodovia, p.za Kensaccìo) Il rapporto di Naillil con la scultura nasce da un evento traumatico: il terremoto del 29 Maggio 2012 dove, vedendo le cose crollare intorno a sè, ha cercato di ricostruirle in ferro, in una sorta di contrappasso, recuperando il materiale di base dai rottami [...]

&id=HPN_Pier+Paolo+Pasolini_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Pier{{}}Paolo{{}}Pasolini" alt="" style="display:none;"/> ?>