Piero Tosi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Piero Tosi

La scheda: Piero Tosi

Piero Tosi (Sesto Fiorentino, 10 aprile 1927) è un costumista italiano.


Bellissima, regia di Luchino Visconti (1951)
Senso, regia di Luchino Visconti (1954)
L'arte di arrangiarsi, regia di Luigi Zampa (1954)
Il padrone sono me, regia di Franco Brusati (1955)
Marisa la civetta, regia di Mauro Bolognini (1957)
Le notti bianche, regia di Luchino Visconti (1957)
Vacanze a Ischia, regia di Mario Camerini (1957)
Arrangiatevi!, regia di Mauro Bolognini (1959)
Policarpo, ufficiale di scrittura, regia di Mario Soldati (1959)
La contessa azzurra, regia di Claudio Gora (1960)
Il bell'Antonio, regia di Mauro Bolognini (1960)
Rocco e i suoi fratelli, regia di Luchino Visconti (1960)
Un amore a Roma, regia di Dino Risi (1960)
La viaccia, regia di Mauro Bolognini (1961)
A cavallo della tigre, regia di Luigi Comencini (1961)
Adultero lui, adultera lei, regia di Raffaello Matarazzo (1963)
Il Gattopardo, regia di Luchino Visconti (1963)
I compagni, regia di Mario Monicelli (1963)
Ieri, oggi, domani, regia di Vittorio De Sica (1963)
La visita, regia di Antonio Pietrangeli (1963)
Caccia alla volpe, regia di Vittorio De Sica (1966)
Le streghe, regia di Mauro Bolognini, Vittorio De Sica, Pier Paolo Pasolini, Franco Rossi e Luchino Visconti (1967)
Matchless, regia di Alberto Lattuada (1967)
Lo straniero, regia di Luchino Visconti (1967)
Arabella, regia di Mauro Bolognini (1967)
Questi fantasmi, regia di Renato Castellani (1968)
La caduta degli Dei, regia di Luchino Visconti (1969)
Medea, regia di Pier Paolo Pasolini (1969)
Bubù, regia di Mauro Bolognini (1971)
Morte a Venezia, regia di Luchino Visconti (1971)
Ludwig, regia di Luchino Visconti (1972)
Il portiere di notte, regia di Liliana Cavani (1974)
Per le antiche scale, regia di Mauro Bolognini (1975)
L'innocente, regia di Luchino Visconti (1976)
Al di là del bene e del male, regia di Liliana Cavani (1977)
Il malato immaginario, regia di Tonino Cervi (1979)
La storia vera della signora delle camelie, regia di Mauro Bolognini (1981)
La pelle, regia di Liliana Cavani (1981)
Oltre la porta, regia di Liliana Cavani (1982)
La Traviata, regia di Franco Zeffirelli (1983)
Matrimonio con vizietto (Il vizietto III), regia di Georges Lautner (1985)
Storia di una capinera, regia di Franco Zeffirelli (1993)
Le chiavi di casa, regia di Gianni Amelio (2004)

deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Piero Tosi

Dal 2009 al 2011 il Bif&st di Bari ha assegnato un Premio intitolato a Piero Tosi per il miglior costumista tra i film del festival.

Nel 2008 Csc production gli ha dedicato il documentario diretto da Francesco Costabile L'abito e il volto - Incontro con Piero Tosi, vincitore del premio del pubblico al Biografilm Festival.

Nel 2013 l'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, che assegna annualmente i premi Oscar, ha deciso di conferirgli un premio alla carriera.

deleted

deleted

deleted

deleted

Gina Lollobrigida choc: «A 18 anni fui violentata da un calciatore della Lazio, ero vergine»

Gina Lollobrigida choc: «A 18 anni fui violentata da un calciatore della Lazio, ero vergine»

Una rivelazione agghiacciante, a oltre 70 anni di distanza, quella di Gina Lollobrigida. L'attrice, 90 anni, aveva infatti confessato, qualche mese fa, durante la trasmissione Porta a Porta, di essere stata vittima di due violenze sessuali nel corso della propria vita. Oggi, però, ha raccontato che la prima fu quando aveva 18 anni ed era ancora vergine: «Fu un calciatore della Lazio a violentarmi». Dopo tutto questo tempo, la celebre attrice nativa di Subiaco ha [...]

Gina Lollobrigida choc: «A 18 anni fui violentata da un calciatore della Lazio, ero vergine»

Gina Lollobrigida choc: «A 18 anni fui violentata da un calciatore della Lazio, ero vergine»

Una rivelazione agghiacciante, a oltre 70 anni di distanza, quella di Gina Lollobrigida. L'attrice, 90 anni, aveva infatti confessato, qualche mese fa, durante la trasmissione Porta a Porta, di essere stata vittima di due violenze sessuali nel corso della propria vita. Oggi, però, ha raccontato che la prima fu quando aveva 18 anni ed era ancora vergine: «Fu un calciatore della Lazio a violentarmi». Dopo tutto questo tempo, la celebre attrice nativa di Subiaco [...]

Euro 2016, Bruno Conti: "Molte similitudini tra questa Italia e la squadra di Bearzot"

Euro 2016, Bruno Conti: "Molte similitudini tra questa Italia e la squadra di Bearzot"

Si avvicina il match tra Germania e Italia, che parte sfavorita in questo quarto di finale ma è pronta a dare battaglia come avvenuto con la Spagna. "Vedo il collettivo - spiega Bruno Conti a 4-4-2 -. Vedo le stesse cose che vedevamo in Bearzot, le stesse similitudini. Io sono affascinato per esempio da un giocatore come Giaccherini. La Germania? Sono come sempre un po’ spocchiosi perché pensano di essere più forti, ma poi è il risultato a dirlo".   Brunto [...]

Bud Spencer, lo sport italiano piange un grande sportivo

Bud Spencer, lo sport italiano piange un grande sportivo

  L' Italia sportiva  piange un mito dello sport e del cinema. Si è spento, in un ospedale romano, Carlo Pedersoli, in arte cinematografica Bud Spencer. Era nato il 31 ottobre del 1929 a Napoli. Chi non lo conosceva, insieme a Terence Hill rappresentatva la coppia per eccellenza. La fisicità dei film che I due interpretavano era un inno allo sport. Aveva costruito la sua fama giovanile in vasca: storico il suo 59.5 nei 100 stile libero a Salsomaggiore nel 1950, [...]

deleted

deleted

A CRUISE...

A CRUISE...

...SERGIO ENDRIGO... Partirà..la nave partirà.... Dove arriverà...questo non si sà... Sarà come l'arca di Noè.. Moratti, Branca io e Tohir Detta questa precisazione vacanziera, arriviamo al dunque: visti i potenziali rinforzi che dovrebbero calcare Appiano, ma non solo, mi sembra di poter dedurre che, al momento formazioni come l'Ascoli, ovvero, la Virtus Entella non dovrebbero, specifico, NON DOVREBBERO, crearci problemi di sorta. Mr. Branca non è [...]

AS ROMA Totti e De Rossi ricordano Alberto Sordi a 10 anni dalla sua scomparsa

AS ROMA Totti e De Rossi ricordano Alberto Sordi a 10 anni dalla sua scomparsa

domenica 24 febbraio 2013, 15:10 La Redazione Alberto Sordi Totti e De Rossi ricordano Alberto Sordi nel decennale della sua scomparsa: Daniele De Rossi: “E’ stato un grande del nostro Paese – è stato uno dei primi comici italiani a fare qualcosa di grandissimo anche fuori. Il fatto che fosse romano e romanista lo lega ancor di più ai romani. Sono passati 10 anni, ero con la squadra per una trasferta e non ho mai avuto l’opportunità di conoscerlo. Il [...]

Fiorentina, Zeffirelli è mobile qual piuma al vento...

Fiorentina, Zeffirelli è mobile qual piuma al vento...

Pensieri, parole e poesia del grande tifoso viola, il Maestro Franco Zeffirelli, sulla Fiorentina: "Questa squadra è un inno alla rinascita del mondo, una speranza da diffondere ai giovani che vedono nero. E’ un fenomeno talmente bello da risultare quasi impossibile anche da spiegare". E sui Della Valle: “A Firenze stiamo assistendo a qualche cosa di epocale. Siamo di fronte ad una società che sta dimostrando che nel calcio si può lavorare bene anche senza [...]

Verdone attacca la sua Roma

ROMA, 12 gennaio 2011 - "La verità è che noi romani, e i romanisti in particolare, siamo veramente un popolo di fregnoni: ci bastano due vittorie per gridare allo scudetto, e nel frattempo casca tutto a pezzi. Sì, la carriera e l'importanza di Totti forse meritavano un pizzico di attenzione in più da parte di Ranieri, un ingresso in campo anticipato, anche perché quale giocata poteva tirare fuori in due minuti' Ma non me la sento di gettare la croce addosso [...]

Alla ripresa dei campionati 1' di raccoglimento per ricordare Enzo Bearzot

Alla ripresa dei campionati 1' di raccoglimento per ricordare Enzo Bearzot

ROMA - Il Presidente della Figc Giancarlo Abete ha disposto che su tutti i campi di calcio, alla ripresa dell’attività, sarà osservato un minuto di raccoglimento per onorare la memoria di Enzo Bearzot, il Ct della Nazionale Campione del mondo dell’82 scomparso lo scorso 21 dicembre. Subito dopo la pausa per le festività natalizie, la Serie A renderà omaggio a Bearzot nel turno in programma il 6 gennaio, subito dopo toccherà alla Serie B (l’8), alla Prima [...]

L'ultimo saluto ad Enzo Bearzot

Grazie vecchio Mister: queste immagini parlano da sole. Grazie mister, per quel tuo spirito schietto e genuino. Grazie mister per aver creato la squadra piu forte che io ricordi che avrebbe meritato di vincere il mundial pure in argentina. GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE. GRAZIE, CAMPIONE DEL MONDO. A Dio!   Questo video è preso dal sito internet del CORRIERE DELLA SERA

L'ultimo saluto a Bearzot, a Milano il gotha del calcio

In mattinata i funerali dell'indimenticato ct di Spagna '82. Sotto le volte della parrocchia di S.Maria al Paradiso don Claudio Nora ha celebrato una funzione delicata e discreta. Presenti tutti quelli che lui definiva i suoi ragazzi. Sono arrivati alla spicciolata, sotto la pioggia battente di Milano per dare l'ultimo saluto ad Enzo Bearzot, l'allenatore che li ha condotti sul tetto del mondo in Spagna nel 1982. I campioni del mondo, mischiati a tante persone, [...]

DAL BLOG DI STEFANO BOSCA...

22/12/2010 Bearzot nel cuore Oggi per me e per tutti quelli come me è un giorno triste. Si è spento infatti, all’età di 83 anni, Enzo Bearzot, ct della Nazionale italiana campione del mondo del 1982. E’ un giorno triste perché se ne va un grande personaggio del calcio italiano. Curiosamente il 21 dicembre erano scomparsi anche Gianni Brera (nel 1992) e Vittorio Pozzo (nel 1968), altri due fantastici ed indimenticati personaggi del nostro calcio. Inutile [...]

Addio a Bearzot, il ct campione del mondo

MILANO - È morto Enzo Bearzot. Il mitico commissario tecnico campione del mondo in Spagna nel 1982. Aveva 83 anni. Friulano d'origine, era nato ad Aiello del Friuli il 27 settembre 1927, giocò da mediano anche nell'Inter, prima di allenare con Rocco, Fabbri e Bernardini. Alla guida della Nazionale dal 1975, conquistò il quarto posto ad Argentina '78 e vinse il Mondiale quattro anni dopo. Prima di diventare allenatore della Nazionale è stato anche giocatore [...]

Addio a Enzo Bearzot ct dell'Italia Mundial

Addio a Enzo Bearzot ct dell'Italia Mundial

Aveva 83 anni, le sue foto con Pertini sono sui libri di storia. Guidò la squadra in tre campionati del mondo  E' morto a Milano Enzo Bearzot, ct campione del mondo dell'Italia nel 1982. Il "vecio", allenatore amatissimo, se n'è andato in silenzio: era gravemente malato, ma non voleva dirlo a nessuno. Era nato nel settembre del '27, aveva dunque 83 anni. La sua foto con Pertini, e in mezzo la Coppa del Mondo, è sui libri di storia. E' stato un esempio di stile [...]

Farewell to c.t. Bearzot

Farewell to c.t. Bearzot

Dedicato a chi non c'era. Un'immagine che dice tutto, dal lontano 5 luglio 1982, Italia Brasile 3 2. Avevo ics anni (privacy) e 11 mesi, ero sulla spiaggia quel pomeriggio, non mi fate domande precise sulla partita. La ricordo come un evento che aleggiava sulla (prima) Repubblica, tipo "il tempo si ferma alle 5 della tarde". Argomento mitico quello che ruota attorno ad Italia Brasile 3 2 (Naranjito, pomeriggi e notti mundial, caldo bestia, strade deserte, zico [...]

&id=HPN_Piero+Tosi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Piero{{}}Tosi" alt="" style="display:none;"/> ?>