Pietro Novelli

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Pietro Novelli

La scheda: Pietro Novelli

Pietro Novelli, detto il monrealese (Monreale, 2 marzo 1603 – Palermo, 27 agosto 1647), è stato un pittore e architetto italiano, il più importante e influente artista del Seicento in Sicilia. Fu uno dei maggiori pittori del suo tempo e fu nominato architetto del regno.



Il Masaniello di turno..

Il Masaniello di turno..

  Basta, arrendiamoci all’evidenza dei fatti, dal 1861 ci ha provato il Re, la dittatura poi la Repubblica il risultato è sotto gli occhi di tutti, non sappiamo autogovernarci.Siamo un paese povero, cencioso, livoroso, desideroso di gettarsi completamente nelle braccia del primo Masaniello di turno (Grillo, Di Maio, Salvini), che crede alle bestialità pseudoscientifiche che sostiene uno stregone sbucato dal nulla, che si informa unicamente tramite Facebook [...]

I CONTI CON L'OSTE SERGIO MATTARELLA

A leggere i giornali, si direbbe che tutti i partiti siano alla frenetica ricerca di una buona scusa per rinviare le elezioni e non andare subito a casa. Per questo scopo tutte le soluzioni sono buone. Infatti il ricorso alle urne promette qualcosa di buono soltanto al colpevole della situazione attuale: Matteo Salvini. Il dimezzamento del numero dei parlamentari – la cui legge aspetta soltanto l’ultimo sì, calendarizzato per il nove settembre – ovviamente [...]

EVENTI: Pietro Novelli

Nel 1623, sposa Costanza di Adamo, ha due figli, ma il maschio morì in giovane età.

Nel 1828, ad opera del suo biografo Agostino Gallo, un suo busto firmato dal Villareale viene posto nella Chiesa di San Domenico, il pantheon di Sicilia.

Nel 1788, ad un secolo e mezzo di distanza dalla sua morte, il pittore classicista padre Fedele da San Biagio a proposito delle opere di Novelli scriverà: "Quando le veggo e le considero, rimango sorpreso, e non saprei staccarmene.

Il 20 settembre 1636 ottenne la carica di ingegnere e architetto del senato di Palermo per ricoprire poi, a partire dal 1643, quella di ingegnere del Regno su nomina del viceré conte di Cabrera, per la cui entrata a Palermo realizzò l’arco trionfale nel 1641.

Nel 1624, quando la peste affligge tutta la città, Pietro accede autorevolmente alla sua breve ma intensa carriera.

Universiadi Napoli: stasera la cerimonia d'apertura con il Presidente Mattarella

Universiadi Napoli: stasera la cerimonia d'apertura con il Presidente Mattarella

Con la torcia, che farà il suo ingresso al San Paolo alle 21, si aprono ufficialmente le Universiadi, scrive quest'oggi Il Mattino sottolineando che sono attese oltre 40mila persone per assistere alla cerimonia che, alla vigilia, si è caratterizzata per un certo nervosismo tra Regione e Comune. Vedremo stasera anche se il parterre istituzionale dovrebbe far desistere da qualsiasi incidente diplomatico. Sarà presente il capo dello Stato Sergio Mattarella mentre [...]

L’intervento di Mattarella sullo scandalo toghe.

L’intervento di Mattarella sullo scandalo toghe.

Elezioni suppletive dei membri del Csm a ottobre. Niente scioglimento immediato. Prima vanno riformate le procedure. Intanto Zingaretti smarca il suo Pd dalle ombre su Lotti. Il punto La scossa del Colle sullo scandalo toghe. Dopo l’inchiesta sugli accordi per le nomine di alcune importantissime procure che ha travolto il Consiglio superiore della magistratura – e che vede coinvolto anche Luca Lotti del Partito democratico – il presidente [...]

Pasolini analizza Fenoglio

Pasolini analizza Fenoglio

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. Guardare il mondo a 360 gradi questo deve far un comunista Quando Pierpaolo Pasolini, leggendo i testi di Beppe Fenoglio, ne criticava le incongruenze https://www.rivistastudio.com/pier-paolo-pasolini/ Beppe Fenoglio, dopo lo sbandamento seguito dell’Armistizio dell’8 settembre 1943 si unì nel 1944 alle formazioni partigiane. Inizialmente si aggregò alle socialcomuniste Brigate [...]

Borsellino diceva che il voto è un’arma. Usiamola domenica contro razzisti e fascisti.

Borsellino diceva che il voto è un’arma. Usiamola domenica contro razzisti e fascisti.

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Borsellino diceva che il voto è un’arma. Usiamola domenica contro razzisti e fascisti.   La Rivoluzione si fa nelle piazze con il popolo, ma il cambiamento si fa dentro la cabina elettorale con la matita in mano. Quella matita, più forte di qualsiasi arma, più pericolosa di una lupara e più affilata di un coltello. Paolo Borsellino ...Ed ora siamo chiamati al voto. Vediamo da che [...]

Per non dimenticare – L’ultima intervista a Giovanni Falcone prima di essere ucciso: “Per essere credibili bisogna essere ammazzati”…!

Per non dimenticare – L’ultima intervista a Giovanni Falcone prima di essere ucciso: “Per essere credibili bisogna essere ammazzati”…!

    .     seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Per non dimenticare – L’ultima intervista a Giovanni Falcone prima di essere ucciso: “Per essere credibili bisogna essere ammazzati”…!     Si racconta che una sera Paolo Borsellino disse a Giovanni Falcone, il suo grande amico di sempre, queste parole: “Giovanni, ho preparato il discorso da tenere in chiesa dopo la tua morte: ”Ci sono tante teste di minchia: teste di minchia [...]

Il 18 maggio di 80 anni fa nasceva Giovanni Falcone, il giudice ucciso dalla mafia e che non c’è più, cancellato da chi oggi fa finta di commemorarlo

Il 18 maggio di 80 anni fa nasceva Giovanni Falcone, il giudice ucciso dalla mafia e che non c’è più, cancellato da chi oggi fa finta di commemorarlo

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   . .     Il 18 maggio di 80 anni fa nasceva Giovanni Falcone, il giudice ucciso dalla mafia e che non c’è più, cancellato da chi oggi fa finta di commemorarlo   80 anni fa nasceva Giovanni Falcone. Vogliamo ricordarlo con questo intenso articolo tratto da Fanpage.it: Giovanni Falcone non c’è più, cancellato da chi oggi fa finta di commemorarlo Se ci si guarda intorno oggi nel giorno in [...]

[PDF] Per questo mi chiamo Giovanni: Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone Scarica Gratis

[PDF] Per questo mi chiamo Giovanni: Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone Scarica Gratis

Puoi scaricare questo libro Per questo mi chiamo Giovanni: Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone gratuitamente online e disponibile in formato PDF o Epub. Se ti piace questo libro Per questo mi chiamo Giovanni: Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone e questa volta per ottenerlo, scarica o leggi il libro Per questo mi chiamo Giovanni: Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone online e [...]

deleted

deleted

FOTO: Pietro Novelli

Santa Rosalia in Gloria.

Santa Rosalia in Gloria.

Immacolata Concezione, Chiesa dell'Immacolata Concezione al Capo, Palermo.

Immacolata Concezione, Chiesa dell'Immacolata Concezione al Capo, Palermo.

Caino e Abele.

Caino e Abele.

San Pietro liberato dal carcere.

San Pietro liberato dal carcere.

Madonna col bambino e i Santi Rosalia e Giovanni Battista.

Madonna col bambino e i Santi Rosalia e Giovanni Battista.

Risurrezione di Lazzaro.

Risurrezione di Lazzaro.

Nostra Signora del Carmelo.

Nostra Signora del Carmelo.

Low profile nel giorno del giudizio. Mattarella evita un intervento che lo isoli rispetto al governo e tiene aperto il dialogo con la sua ala più "ragionevole"

Low profile nel giorno del giudizio. Mattarella evita un intervento che lo isoli rispetto al governo e tiene aperto il dialogo con la sua ala più "ragionevole"

Scongiurare il rischio del disordine nella Manovra e rassicurare l’Europa. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è intervenuto nel pomeriggio a Rimini alla 35esima assemblea nazionale dell’Anci. Nel suo discorso ha affrontato anche il tema Manovra, che in quelle ore ha ricevuto la bocciatura della Commissione europea. Il Capo dello Stato ha invitato il governo alla responsabilità, chiedendo in maniera indiretta di rivedere i punti che [...]

deleted

deleted

Franco Battiato - Povera Patria

Franco Battiato - Povera Patria

  . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   Franco Battiato - Povera Patria   Povera Patria Povera patria schiacciata dagli abusi del potere Di gente infame che non sa cos'è il pudore Si credono potenti e gli va bene quello che fanno E tutto gli appartiene Tra I governanti quanti perfetti e inutili buffoni Questo paese è devastato dal dolore Ma non vi danno un po' di dispiacere Quei corpi in terra senza più calore? Non cambierà non [...]

Antonio Ingroia – Borsellino la verità e i complici di Stato

Antonio Ingroia – Borsellino la verità e i complici di Stato

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni l’articolo di Antonio Ingroia qui sotto riportato, nella sostanza, afferma che occorre far uscire la verità sulle stragi degli anni Novanta. Noi comunisti siamo perfettamente d’accordo con Ingroia. Occorre abbattere quel muro di gomma che in tutti questi anni ha impedito che si arrivasse ai mandanti e agli uomini interni allo Stato e alle [...]

La Trattativa – “Graviano cita Berlusconi. Il Ros accelerò via D’Amelio”

La Trattativa – “Graviano cita Berlusconi. Il Ros accelerò via D’Amelio”

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni non occorre dimenticare mai che queste stragi sono il frutto dell’anticomunismo insito nel sistema capitalistico e nelle sue formazioni politiche. Il sistema massocapitalistico d’impresa c’ha regalato, nella sua lotta per mantenere i suoi privilegi – sono loro la vera casta, i loro politici sono solo dei camerieri ben pagati – tutte [...]

deleted

deleted

Fabrizio Cicchitto, già socialista oggi in Forza Italia, membro della commissione di indagine sui fatti accaduti nel luglio 2001 e responsabile del suo partito per la sicurezza, ha pubblicato da Bietti il volume Il G8 di Genova

Fabrizio Cicchitto, già socialista oggi in Forza Italia, membro della commissione di indagine sui fatti accaduti nel luglio 2001 e responsabile del suo partito per la sicurezza, ha pubblicato da Bietti il volume Il G8 di Genova. Mistificazione e realtà (Milano 2002). In un opuscolo uscito "alla macchia" per opera di un "libertario anonimo" un anno esatto dopo i fatti genovesi (La memoria in movimento, senza indicazione di luogo, 2002) abbiamo trovato il commento [...]

Quello di Mattarella è un colpo di Stato

Quello di Mattarella è un colpo di Stato

Pochi minuti prima che alle fatali ore 19 di domenica scorsa il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella pronunciasse il suo inaudito discorso, inaudito nel senso letterale del termine: di cosa mai udita prima, stavo scrivendo per Il Fatto un articolo che iniziava così: “Il Presidente Sergio Mattarella sta rischiando grosso. Rischia, ex articolo 90 della Costituzione (quello che nel diritto romano si chiamava ‘delitto di lesa maestà’) l’impeachment [...]

IL GOLPE DI SERGIO MATTARELLA

IL GOLPE DI SERGIO MATTARELLA

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. e iskrae.eu/ NON È LA PRIMA VOLTA CHE MATTARELLA CALPESTA LA CARTA COSTITUZIONALE, DELLA QUALE SEMBRA IGNORARE PERFINO I VALORI CHE ANCHE GLI STUDENTELLI MENO DOTATI CONOSCONO. IL PROBLEMA È CHE LUI DOVREBBE ESSERE IL GARANTE DELLA COSTITUZIONE, E INVECE È UN PD Cosa faceva Mattarella di mestiere prima di fare il Presidente? Faceva il giurista. Figlio di un ministro democristiano, [...]

Trattativa - Ricordiamo le agghiaccianti parole dell'Avvocato di Totò Riina: “Borsellino assassinato dallo Stato come Matteotti”

Trattativa - Ricordiamo le agghiaccianti parole dell'Avvocato di Totò Riina: “Borsellino assassinato dallo Stato come Matteotti”

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Trattativa - Ricordiamo le agghiaccianti parole dell'Avvocato di Totò Riina: “Borsellino assassinato dallo Stato come Matteotti”   Trattativa Stato mafia, Arringa difensiva dell’Avvocato di Totò Riina “”Anche da morto Riina deve fare da parafulmine” “Siamo avvocati o siamo caporali?”. Con questa premessa degna di Totò, l’avvocato Luca Cianferoni ha esordito oggi nella  [...]

&id=HPN_Pietro+Novelli_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Pietro{{}}Novelli" alt="" style="display:none;"/> ?>