Pina Maisano Grassi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Pina Maisano Grassi

La scheda: Pina Maisano Grassi

Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari: Membro dal 7 maggio 1992 al 14 aprile 1994
8ª Commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni): Membro dal 16 giugno 1992 al 17 giugno 1992, Segretario dal 17 giugno 1992 al 14 aprile 1994
10ª Commissione permanente (Industria, commercio, turismo): Membro dal 5 novembre 1992 al 14 aprile 1994
Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa: Membro dal 7 maggio 1992 al 14 aprile 1994
Giuseppina Maisano Grassi, detta Pina (Palermo, 29 settembre 1928 – Palermo, 7 giugno 2016), è stata una politica italiana, già senatrice della Repubblica italiana.


Giuseppina Maisano Grassi:
Senatore della Repubblica Italiana:
Legislature: XI
Gruppo parlamentare: Misto, Verdi-La Rete
Circoscrizione: Piemonte
Collegio: Torino Fiat Aeritalia Ferriere
Incarichi parlamentari:
Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari: Membro dal 7 maggio 1992 al 14 aprile 1994 8ª Commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni): Membro dal 16 giugno 1992 al 17 giugno 1992, Segretario dal 17 giugno 1992 al 14 aprile 1994 10ª Commissione permanente (Industria, commercio, turismo): Membro dal 5 novembre 1992 al 14 aprile 1994 Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa: Membro dal 7 maggio 1992 al 14 aprile 1994
Dati generali:
Partito politico: Verdi
Titolo di studio: Laurea in Architettura
Professione: Commerciante

MAISANO: Portata in Tunisia dal padre a 11 anni

MAISANO: Portata in Tunisia dal padre a 11 anni

Rapita a 11 anni dal padre e portata in Tunisia per vendetta verso l’ex moglie che vive in Italia.

MAISANO: Il futuro che i taxi ci vietano

MAISANO: Il futuro che i taxi ci vietano

In attesa di scoprire quale sarà la sorte di Uber in Italia, Maisano ci mostrerà i servizi di mobilità in una delle città più moderne al mondo: New York.

MAISANO: Genitori che rapiscono il proprio figlio

MAISANO: Genitori che rapiscono il proprio figlio

Un uomo ricercato dalla polizia per aver accoltellato una persona e rapito il figlio ha chiesto di parlare con noi prima di costituirsi.

MAISANO: Ecco da dove arriva l’hashish che si fuma in Italia

MAISANO: Ecco da dove arriva l’hashish che si fuma in Italia

Siamo andati in Marocco per capire come funziona la produzione e il traffico di hashish verso l’Italia.

MAISANO: Bambina italiana rapita: arrestato il padre

MAISANO: Bambina italiana rapita: arrestato il padre

Siamo riusciti a rintracciare Nadeem, l’uomo che ha rapito la figlia e l’ha portata in Siria, ma che adesso è ricercato dall’Interpol.

MAISANO: Truffa ai terremotati di Amatrice

MAISANO: Truffa ai terremotati di Amatrice

Una persona si sta arricchendo truffando mezza Italia sulla pelle dei cittadini di Amatrice.

MAISANO: Migranti prigionieri a un passo dall’Italia

MAISANO: Migranti prigionieri a un passo dall’Italia

Per i migranti africani l’Italia è la terra promessa ma alcuni non la vedranno mai.

Alitalia: Guzzetti, azione Cdp rischiosa

Alitalia: Guzzetti, azione Cdp rischiosa

(ANSA) – MILANO, 22 MAR – Un intervento su Alitalia da parte di Cdp sarebbe “pericoloso” e per questo “gli amministratori di Cdp con il pieno nostro consenso si sono rifiutati di intervenire”. Lo ha detto il presidente della Fondazione Cariplo, Giuseppe Guzzetti, a margine di un convegno. “Quello che la Cdp ha effettuato in Telecom Italia – ha spiegato Guzzetti – non è un investimento pericoloso, un investimento pericoloso da non fare sarebbe [...]

Roma, Umberto Ranieri muore dopo una lite. La rabbia del padre

Roma, Umberto Ranieri muore dopo una lite. La rabbia del padre

Umberto Ranieri, 55 anni, è morto dopo essere stato aggredito a Largo Preneste, a Roma, domenica scorsa. Secondo quanto riporta il Messaggero, sarebbe stato coinvolto in una lite per delle bottiglie di birra lasciate a terra, dopo aver chiesto al suo aggressore di raccoglierle. Non si esclude, tuttavia, un movente di natura omofoba. Umberto Ranieri, artista omosessuale, è stato colpito al volto ed è caduto a terra, sbattendo violentemente la testa. È morto [...]

Un secolo di Andreotti, beatificato pure dall’Ue - Ma beatificare Andreotti non è beatificare la mafia...?

Un secolo di Andreotti, beatificato pure dall’Ue - Ma beatificare Andreotti non è beatificare la mafia...?

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Un secolo di Andreotti, beatificato pure dall’Ue - Ma beatificare Andreotti non è beatificare la mafia...? “Di feste in mio onore – disse una volta Giulio Andreotti al Corriere – ne riparleremo quando compirò cent’anni”. Oggi il Divo non c’è più, eppure avrebbe motivo di orgoglio nel vedere come l’Unione europea celebrerà il centenario della sua nascita. Il grande evento è [...]

Luciano Lama: l’uomo, il leader sindacale

Luciano Lama: l’uomo, il leader sindacale

    Luciano Lama: l’uomo, il leader sindacale di Ilaria Romeo31 maggio 2018 ore 08.31 In occasione del 22° anniversario della scomparsa, le figlie Rossella e Claudia hanno versato all’Archivio storico Cgil la documentazione privata appartenuta all’ex segretario della confederazione. Un piccolo tesoro custodito negli anni con la moglie Lora Oggi, giovedì 31 maggio, alle ore 11 la Cgil ha deposto – in occasione del 22° anniversario della [...]

Sovranisti? Populisti? Ma va. Gli italiani sono ancora democristiani (e hanno tanta nostalgia di Andreotti)

Sovranisti? Populisti? Ma va. Gli italiani sono ancora democristiani (e hanno tanta nostalgia di Andreotti)

Chi lo amava, lo rimpiange. Chi lo odiava, lo rievoca come un trauma a cui ci si è affezionati. Giulio Andreotti, 26 volte ministro e candidato più votato, per gli italiani è stato un simbolo. Tanto che ancora oggi si nasconde tra le pieghe del contratto di governo. E ride Siamo nell’XVIII Legislatura della Repubblica Italiana, la prima senza Giulio Andreotti. 26 volte ministro, il candidato più votato tranne in 6 casi, quando fu secondo solo a Alcide De [...]

Mario vs Nicolò

Mario vs Nicolò

Il campione incontra lo sfidante.

Il viaggio di Baldini, 30 foto in mostra

Il viaggio di Baldini, 30 foto in mostra

(ANSA) – BOLOGNA, 8 NOV – Trenta foto in bianco e nero incentrate sull’idea del viaggio ‘non convenzionale’: è il corpus della mostra ‘A Tour not so Grand’ di Massimo Baldini, aperta dal 9 al 22 novembre alla Fondazione Carlo Gajani di Bologna, in via de’Castagnoli. L’autore, che ha lavorato molti anni alla società editrice Il Mulino come responsabile delle scienze sociali e politiche, ha avuto l’occasione di visitare musei di provincia, [...]

Guzzetti, da Cdp non un euro in Alitalia

Guzzetti, da Cdp non un euro in Alitalia

(ANSA) – ROMA, 30 OTT – “L’ho detto e lo ripeto, è diventato un ritornello e sul punto siamo rigidissimi: in Alitalia la Cdp non deve mettere un euro per nessuna ragione”. Lo afferma il presidente dell’Acri Giuseppe Guzzetti a margine della presentazione del rapporto sul Risparmio. “Siccome sono votazioni con maggioranze qualificate – ha aggiunto Guzzetti – il sistema delle fondazioni mi ha già dato mandato di dire che noi non voteremo [...]

Juve, ci pensa Mario

Juve, ci pensa Mario

Mandzukic: garanzia e gol

In memoria di Mario, ad un anno dal "trapasso"

In memoria di Mario, ad un anno dal "trapasso"

    da un ricordo di Irene Baule   Oggi sono un po' stanca, ma posso dire di avere trascorso una mattinata veramente unica. E ringrazio i figli di Sevkija Mario che ci hanno invitato all'ultimo saluto di questo grande signore che avevamo imparato a voler bene come un fratello. Posso dirvi solo che, più che una cerimonia, è stato un momento di vita, condotto senza fretta e con grande dignità. Vigili e dipendenti del cimitero hanno capito e hanno [...]

SALVINI, ANDREOTTI E L'EROINA DEL POTERE

Il potere ha qualcosa di magico. O forse, più semplicemente, è collegato ad un istinto molto forte. Lo si vede nel modo come i maschi di tante specie combattono per essere l’animale alfa e per il diritto ad accoppiarsi con le femmine. Fino a divenire imprudenti. Il potere è una passione che dà alla testa. È simile all’eroina, la droga che fa credere di essere degli “eroi” capaci di qualunque impresa, fino a perdere la percezione del pericolo. Gli [...]

Fabrizio Cicchitto, già socialista oggi in Forza Italia, membro della commissione di indagine sui fatti accaduti nel luglio 2001 e responsabile del suo partito per la sicurezza, ha pubblicato da Bietti il volume Il G8 di Genova

Fabrizio Cicchitto, già socialista oggi in Forza Italia, membro della commissione di indagine sui fatti accaduti nel luglio 2001 e responsabile del suo partito per la sicurezza, ha pubblicato da Bietti il volume Il G8 di Genova. Mistificazione e realtà (Milano 2002). In un opuscolo uscito "alla macchia" per opera di un "libertario anonimo" un anno esatto dopo i fatti genovesi (La memoria in movimento, senza indicazione di luogo, 2002) abbiamo trovato il commento [...]

"Gigio resta, Mario da Napoli"

"Gigio resta, Mario da Napoli"

Raiola fal il punto sul futuro di Donnarumma e Balotelli"

Impiccato citato in processo Andreotti

Impiccato citato in processo Andreotti

(ANSA) – GENOVA, 15 MAR – L’uomo trovato impiccato ieri nel bagno del treno Thello Eurocity Nizza-Milano alla stazione di Savona è Osvaldo Cocucci, 88 anni, italo argentino il cui nome figura nelle carte dei processi a Giulio Andreotti in cui vennero esaminati anche i misteri legati al faccendiere Michele Sindona, morto suicida in carcere dopo essere stato condannato per avere commissionato l’omicidio del commissario liquidatore del Banco Ambrosiano [...]

Guzzetti, nel 2019 mi tolgo dai piedi

Guzzetti, nel 2019 mi tolgo dai piedi

(ANSA) – MILANO, 22 FEB – “Si tranquillizzino quelli che continuano a dire ‘non è ora che si tolga dai piedi questo qui’, perché finalmente dai piedi mi tolgo perché me lo ordina la legge”. Così il presidente della Fondazione Cariplo e dell’Acri, Giuseppe Guzzetti, in vista della scadenza del suo incarico il prossimo anno: “Io nel 2019 scado in Fondazione Cariplo, quindi non potrò più essere riconfermato in Acri”, ha spiegato Guzzetti, [...]

Benetton Group, Luciano Benetton sarà Presidente esecutivo

Benetton Group, Luciano Benetton sarà Presidente esecutivo

(Teleborsa) - Il CdA di Benetton Group ha reso noto che Luciano Benetton ha assunto la carica di Presidente Esecutivo. Francesco Gori, Presidente da maggio 2016, rimesse le deleghe a favore del Fondatore, mantiene in seno al Consiglio il ruolo di amministratore oltre ad assumere a breve una nuova carica in altra società del Gruppo facente capo ad Edizione S.R.L.

Lite Salvini-Maroni, Andreotti  è il nuovo pomo della discordia

Lite Salvini-Maroni, Andreotti è il nuovo pomo della discordia

Giulio Andreotti nel Pantheon della nuova Lega di Matteo Salvini? A lanciare l’idea è Giulia Bongiorno, già avvocato del “Divo” Giulio, ed oggi candidata con la Lega di Salvini, sempre più diversa da quella “nordista” delle origini di Bossi e Maroni. Non a caso il Governatore della Lombardia ha reagito, dando voce allo stupore di molti leghisti, che hanno rilanciato sui social le sue parole, riaprendo la querelle già vista dopo il passo indietro [...]

Maroni: Bongiorno? Lega contro Andreotti

Maroni: Bongiorno? Lega contro Andreotti

(ANSA) – MILANO, 19 GEN – “Giulia Bongiorno dice: ‘Questa Lega nazionale l’avrebbe approvata anche Andreotti’. È davvero cambiato il mondo: io e Bossi quelli come Andreotti li abbiamo sempre combattuti”. Lo ha scritto Roberto Maroni commentando su Twitter le parole della neo-candidata della Lega, Giulia Bongiorno.

Visco: 'Nessuna pressione da Boschi, non risposi a Renzi'

Visco: 'Nessuna pressione da Boschi, non risposi a Renzi'

Mai pressioni dalla Boschi su Etruria, una domanda da Renzi ‘ma non risposi’. Vincenzo Visco risponde così in commissione banche sulle iniziative del governo sulla banca poi fallita. Il governatore della Banca d’Italia ha escluso che l’allora ministra abbia fatto ‘sollecitazioni’ su Etruria ‘né chiese informazioni riservate’ nei suoi incontri con il vice dg Panetta, e ha rivendicato il lavoro di vigilanza fatto da Palazzo Koch. Renzi ringrazia: [...]

Savoia: Smuraglia errore volo di Stato

Savoia: Smuraglia errore volo di Stato

(ANSA) – ROMA, 17 DIC – “Quello dei Savoia lo considero un problema chiuso da molto tempo. Una vicenda finita. Smettiamo di parlarne. Ritengo che portare la salma in Italia con solennità e volo di Stato è qualcosa che urta le coscienze di chi custodisce una memoria storica. Urta con la storia di questo dopoguerra. E non si parli più neanche di questa ipotesi di mettere le loro salme nel Pantheon. Basta”. Così il presidente emerito dell’Anpi Carlo [...]

&id=HPN_Pina+Maisano+Grassi_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Pina{{}}Maisano{{}}Grassi" alt="" style="display:none;"/> ?>