Poeti romantici

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

In questa categoria: Alessandro Manzoni

Alessandro Francesco Tommaso Antonio Manzoni (Milano, 7 marzo 1785 – Milano, 22 maggio 1873) è stato uno scrittore, poeta e drammaturgo italiano.
Considerato un...

Johann Wolfgang von Goethe

Johann Wolfgang von Goethe (in tedesco ascolta, ), (Francoforte sul Meno, 28 agosto 1749 – Weimar, 22 marzo 1832) è stato uno scrittore, poeta e drammaturgo tedesc...

Edgar Allan Poe

Edgar Allan Poe (Boston, 19 gennaio 1809 – Baltimora, 7 ottobre 1849) fu uno scrittore, poeta, critico letterario, giornalista, editore e saggista statunitense. Con...

Adam Mickiewicz

Adam Bernard Mickiewicz (IPA: mit?s?k??vit??: Ascolta, Zaosie, 24 dicembre 1798 – Costantinopoli, 26 novembre 1855) è stato un poeta e scrittore polacco, incluso f...

George Gordon Byron

George Gordon Noel Byron, VI barone di Byron, meglio noto come Lord Byron RS (Londra, 22 gennaio 1788 – Missolungi, 19 aprile 1824), è stato un poeta e politico in...

Fanny,Aspasia ultima musa  di Giacomo Leopardi...

Fanny,Aspasia ultima musa di Giacomo Leopardi...

"Io non ho bisogno di stima, nè di gloria, nè di altre cose simili, ho bisogno di amore." Così scriveva Giacomo Leopardi ad un'amica , qualche anno prima di incontrare  Fanny Targini Tozzetti, lui che da sempre rincorreva l'amore, che,come quasi tutte le cose della vita , lo aveva profondamento deluso, incominciando dalla perdita di Silvia. L'amore agognato e rivelatosi sempre illusorio, menzoniero, oppure fugace, come fugaci sono le illusioni che la vita ci [...]

"Una grande fiamma tra i campanili"... "Il tempo è cieco e l'uomo è stolto" - Le "profezie" di Victor Hugo nel suo romanzo Notre Dame de Paris

"Una grande fiamma tra i campanili"... "Il tempo è cieco e l'uomo è stolto" - Le "profezie" di Victor Hugo nel suo romanzo Notre Dame de Paris

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   "Una grande fiamma tra i campanili"... "Il tempo è cieco e l'uomo è stolto" - Le "profezie" di Victor Hugo nel suo romanzo Notre Dame de Paris   L'incendio della cattedrale di Notre Dame non solo sta tenendo incollati tutti alla TV e ai social per avere notizie e aggiornamenti ma sta guidando anche le vendite di libri online. Nelle ultime ore su Amazon c'è stato un boom di richieste del romanzo [...]

La profezia di Victor Hugo su Notre Dame de Paris

La profezia di Victor Hugo su Notre Dame de Paris

Si può profetizzare, narrando? Victor Hugo l'ha fatto in un passaggio di Notre-Dame de Paris. Era il 1831. "Tutti gli occhi si erano alzati verso la cima della chiesa. Quel che vedevano era straordinario. In cima alla galleria più alta, sopra il rosone centrale, c’era un’enorme fiamma che montava tra le due torri con turbini di scintille, una grande fiamma disordinata e furiosa di cui il vento a tratti portava via un limbo nel fumo. Sotto quella fiamma, sotto [...]

Incendio a Notre-Dame, la profezia di Victor Hugo: «Una grande fiamma tra i campanili»

Incendio a Notre-Dame, la profezia di Victor Hugo: «Una grande fiamma tra i campanili»

Incendio a Notre-Dame, la profezia di Victor Hugo: «Una grande fiamma tra i campanili» La cattedrale di Notre- Dame di Parigi è uno dei momenumenti più visitati al mondo e la notizia della sua distruzione a causa di un incendio scoppiato nel tardo pomeriggio, ha fatto rapidamente il giro del mondo. L'edificio storico è stato celebrato tra gli altri, da Victor Hugo nel suo "Notre-Dame de Paris". Rileggendo ora le pagine del romanzo pubblicato nel 1831, [...]

Incendio a Notre Dame, l'incredibile profezia di Victor Hugo: «Il tempo è cieco e l'uomo è stolto»

Incendio a Notre Dame, l'incredibile profezia di Victor Hugo: «Il tempo è cieco e l'uomo è stolto»

La cattedrale di Notre Dame di Parigi è uno dei momenumenti più visitati al mondo e la notizia della sua distruzione a causa di un incendio scoppiato nel tardo pomeriggio, ha fatto rapidamente il giro del mondo. L'edificio storico è stato celebrato tra gli altri, da Victor Hugo nel suo "Notre Dame de Paris". Il rogo si sarebbe sviluppato da un'impalcatura e rileggendo ora le pagine del romanzo pubblicato nel 1831, a proposito dell'incuria dell'uomo, si può [...]

Ancora pensieri

Ancora pensieri

   Circondati da nubi dense e nere,i miei pensieri vagano verso albe trascorse,inevitabilmente sopraffatti da storie recenti e vere,che non riesco ad abbattere, neanche con un ...forse.Li vedo navigare sospinti da un tempo di tempesta,che soffia vorticoso freddo e costante,impossibile fermarli, nonostante quel che resta,nei miei occhi, nell'anima, nel mio cuore tremante.Confondono la realtà, i nostri sogni d'amorema quel filo dorato che attraversa la [...]

Hauteville House: come visitare la dimora di Guernsey in cui visse Victor Hugo

Hauteville House: come visitare la dimora di Guernsey in cui visse Victor Hugo

Un anno e mezzo di restauri approfonditi per restituire al pubblico la bellezza della Hauteville House, dimora di Hugo nelle Channel Island. Riapre a Guernsey la Hauteville House, nota per essere la villa dell’esilio di Victor Hugo. Enorme il suo valore storico e culturale, essendo stata la dimora del celebre romanziere, autore de "I miserabili", per ben 14 anni, dall’agosto del 1856 al settembre del 1870.

Viaggio con Goethe nell'arte di Schwarz

Viaggio con Goethe nell'arte di Schwarz

(ANSA) – ROMA, 6 APR – Dal viaggio in Italia di Goethe, dalla riscoperta a Roma del poeta tedesco dell’Universitas della vita, ovvero al sentimento di un umanesimo classico e universale, dall’idea che l’Italia incarni l’armonia tra spirito e sensi, l’equilibrio classico le cui radici sono nella civiltà greca e romana, deriva l’incipit della mostra “Utopia di un viaggio con Goethe” a cura di Giuseppe Ussani d’Escobar, allestita dal 6 aprile [...]

Manzoni va online

Manzoni va online

(ANSA) – MILANO, 1 APR – Oltre 250 mila (251.829) immagini digitali tra opere, scritti, manoscritti, lettere, documenti, postille, annotazioni e orecchiette sulle pagine comprese, di Alessandro Manzoni entreranno a far parte di un imponente archivio digitale a disposizione di tutti dal febbraio 2020. Finanziato con 250 mila euro dal Miur e con 150 mila per la digitalizzazione dal Mibac, il progetto, ‘Manzoni online’, è stato presentato da Maria Goffredo, [...]

Giacomo Leopardi, il ‘giovane favoloso’ Itinerario leopardiano in quattro incontri, a cura di Fiorenzo Baratelli (presidente dell’Istituto Gramsci di Ferrara)

Giacomo Leopardi, il ‘giovane favoloso’ Itinerario leopardiano in quattro incontri, a cura di Fiorenzo Baratelli (presidente dell’Istituto Gramsci di Ferrara) 1) Venerdì 5 aprile, ore 21 “Riflessioni sulla vita di Giacomo Leopardi”. “Ecco entrare il Conte Giacomo Leopardi. Tutti ci levammo in piè. Tutti gli occhi erano sopra di lui. Quel colosso della nostra immaginazione ci sembrò, a primo sguardo, una meschinità. In quella faccia emaciata e [...]

Caffè Leopardi

Romolo Damiani TOP & FLOP menù squadre

A Recanati scritti e cimeli Leopardi

A Recanati scritti e cimeli Leopardi

(ANSA) – RECANATI (MACERATA), 21 FEB – Sono stati per anni nascosti nei depositi di Villa Colloredo Mels di Recanati, da cui sono usciti per essere esposti alla Mostra ‘Infinito Leopardi’ che ha portato nella città natale del poeta il manoscritto de L’Infinito e altri autografi conservati a Visso. Da oggi cimeli e documenti di Leopardi, tra cui la maschera funebre realizzata direttamente sulla salma il 14 giugno 1847, i ritratti della famiglia, lettere, [...]

Le simulazioni della maturità 2019 con Leopardi e Pascoli

Le simulazioni della maturità 2019 con Leopardi e Pascoli

Maturità 2019, si comincia. Da Pascoli a Leopardi passando per Elsa Morante, Cassese, Rubbia e lo psichiatra Andreoli. La nuova maturità, nelle prove proposte oggi come simulazione dal Miur e diffuse nelle scuole – che potranno utilizzarle nelle modalità in cui meglio crederanno – comprendono una vasta scelta di autori classici e moderni, e non dimentica la storia. La comprensione, l’analisi e l’interpretazione del testo “Patria” di Pascoli e [...]

Simulazioni maturità, Leopardi e Pascoli

Simulazioni maturità, Leopardi e Pascoli

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – Da Pascoli a Leopardi, da Elsa Morante a Cassese, da Rubbia a Andreoli. La nuova maturità, nelle prove proposte oggi come simulazione dal Miur e diffuse nelle scuole comprendono una vasta scelta di autori. La comprensione, l’analisi e l’interpretazione del testo “Patria” di Pascoli e l’analisi e l’interpretazione del testo storico di Elsa Morante “La storia” del 1974 sono state proposte come tipologia di prova di tipo [...]

Liguria - Golfo dei Poeti: Lord Byron

Liguria - Golfo dei Poeti: Lord Byron

Le Emozioni del Golfo dei Poeti - Il Golfo dei Poeti va da Porto Venere a Lerici, due splendide località della Riviera di Levante; al centro si trova La Spezia, cuore del Golfo. Nel paesaggio si susseguono borghi di mare, chiese e castelli medievali sul mare, spiagge di sabbia e case color pastello. Una terra amata e descritta da artisti e poeti. Qui si svolgono due importanti manifestazioni sportive: il Palio del Golfo, gara di remi fra le 13 borgate del Golfo e [...]

IL SERPENTE VERDE di J.W. Goethe

IL SERPENTE VERDE di J.W. Goethe

di Francesco Lamendola La fiaba del Serpente verde e della bella Lilia è un racconto di  Johann Wolfgang Goethe, pubblicato nel 1795 sulla rivista tedesca Die Horen («Le Ore»), edita da Friedrich Schiller. Fu posta a conclusione della novella Conversazioni di emigranti tedeschi (1795). Il serpente verde è considerato l'esempio fondante del genere Kunstmärchen, cioè di arte favolistica. La storia, densa di simboli alchemici ed esoterici, ruota attorno alla [...]

Sposta, tocca, gira: due modi per scacciare... i pensieri

Sposta, tocca, gira: due modi per scacciare... i pensieri

Keep calm and... sii creativo!

Le nostre convinzioni su Leopardi potrebbero essere sbagliate

Le nostre convinzioni su Leopardi potrebbero essere sbagliate

Tutto quello che abbiamo sempre creduto sul conto di Giacomo Leopardi potrebbe non essere vero. Secondo quanto riferito al “Corriere della Sera” da Erik Sganzerla, che da venticinque anni è il direttore del reparto di Neurochirurgia dell’ospedale San Gerardo-Università Bicocca, Giacomo Leopardi «Non era un depresso, non era uno sfigato come direbbero i ragazzi di oggi, non era affetto da malattia tubercolare ossea». Il medico ha ricostruito la cartella [...]

Pensieri e...

Pensieri e...

  Le contrazioni allo stomaco passano, e così il dolore sordo che mi scuoteva. Qualche volta penso a te e ho un senso di vertigine. Il ricordo mi fa girare la testa, come una sbronza di champagne. Tutte le cose che abbiamo fatto. Se qualcuno mi avesse detto che questo era il prezzo da pagare, avrei accettato. E mi sorprende che insieme al dolore e alla confusione giunga la folgore del riconoscimento. Ne valeva la pena. L’amore ne vale la pena. (Web.)

Recanati celebra "L'infinito" di Leopardi nel suo duecentenario

Recanati celebra "L'infinito" di Leopardi nel suo duecentenario

Per Giacomo Leopardi, e per la letteratura italiana, il 2019 è un anno importante. L'anno in cui si celebra il duecentenario de "L'Infinito", che di Leopardi è la poesia più famosa e dell'Italia un grande orgoglio. Ed è proprio per celebrare quest'anniversario, che è nato il "Progetto Infinito". Un evento che, per un intero anno, vedrà seguirsi mostre, spettacoli, conferenze e pubblicazioni - rivolte soprattutto alle nuove generazioni - per tramandare e [...]

&id=HPN_Poeti+romantici_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Romantic{{}}poets" alt="" style="display:none;"/> ?>