Point of sale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Point of sale

La scheda: Point of sale

Un POS (dall'inglese Point of sale, lett. "punto di vendita") o terminale di pagamento è un dispositivo elettronico che consente di effettuare pagamenti mediante moneta elettronica, ovvero tramite carte di credito, di debito o prepagate.


Dal 30 giugno 2014 in Italia vi è l'obbligo, su richiesta del cliente, per tutti (artigiani, commercianti, professionisti, sia come ditte individuali che imprese), di mettere a disposizione il pagamento attraverso POS. Questo si traduce nel fatto che l'esercente è tenuto ad accettare carte di credito, di debito (mediante, ad esempio, il circuito PAGOBANCOMAT oppure Maestro), carte di pagamento prepagate. Ciò vale sia per clienti e committenti che siano persone fisiche (ovvero transazioni B2C) sia per clienti e committenti che siano aziende o ditte individuali (transazioni B2B).
La disposizione deriva dal Decreto legge 30 dicembre 2013, n. 150, emanato dal Governo Monti, convertito, con modificazioni, dalla Legge 27 febbraio 2014, n. 15, (cosiddetto milleproroghe). Tale onere ha però delle limitazioni:
1) è imposta la disponibilità su richiesta esplicita del debitore che è cosa diversa dall'obbligo di dotazione sistematico, predefinito,
2) non sono previste sanzioni per il fornitore che non ottempera al disposto normativo,
3) l'imposizione scatta per pagamenti sopra i 30 €.
Con le revisione 2014 del codice del consumo è vietato ricaricare la transazione con commissioni, ad esempio le spese bancarie. Anche qualsiasi informativa preventiva (il classico cartello) è del tutto illegittima e non autorizza l'esercente a operare in difformità del disposto di legge.
Dal 1º gennaio 2016, con l'entrata in vigore della Legge di Stabilità 2016, il limite dei 30 € è stato ridotto. Infatti, la legge n. 208/2015 prevede ai commi 900 e 901, in materia di pagamenti elettronici:
a) l'abbassamento della soglia a 5 € al di sopra della quale si ha diritto a pagare con la moneta elettronica,
b) l'introduzione di una disposizione volta a contenere i costi di utilizzo dei POS, con la previsione che gli stessi non possano essere superiori a quelli che il beneficiario avrebbe sostenuto per l'accettazione di analoghi pagamenti in contanti,
c) l'emanazione di disposizioni sanzionatorie per i soggetti che non rispettano la norma.
Nell'aprile 2018 il Consiglio di Stato ha definitivamente bocciato la legge (che non era mai stata accompagnata dai decreti attuativi), per complessi motivi giuridici, sulle sanzioni per mancata disponibilità del POS. Pertanto, pur esistendo di fatto l'obbligo normativo a dotarsi di POS, l'assenza di sanzioni rende la norma puramente teorica per coloro che, per vari motivi, non vogliono offrire questo servizio a clienti e avventori.
Nel frattempo, però, si sta timidamente diffondendo anche in Italia, specie tra le giovani generazioni o i più abituati alla tecnologia telematica, l'impiego delle applicazioni installate su smartphone e tablet per effettuare i pagamenti digitali. Banche e società finanziarie stanno proponendo soluzioni POS installabili come app, ovviamente da sottoscrivere in associazione ad un conto corrente.
Un decreto legislativo approvato dal governo l'11 dicembre 2017, che ha recepito la direttiva UE 2015/2366 sui servizi di pagamento nel mercato interno (cosiddetta PSD 2 – Direttiva sui servizi di pagamento entrata in vigore il 13 gennaio 2018), ha apportato diverse novità (riduzione di commissioni, divieto di ricarico per utilizzo POS, commissioni specifiche per i micropagamenti): tuttavia le sanzioni per rifiuto o non disponibilità del servizio non sono ancora state introdotte, anzi la norma relativa è stata dichiarata incostituzionale dal Consiglio di Stato.
Dato che esiste un obbligo di legge a dotarsi di POS, l'assenza o il non funzionamento del dispositivo è un problema totalmente a carico dell'esercente, artigiano o libero professionista: il cliente, pur mantenendo un debito nei confronti del cessionario, può rifiutarsi legittimamente di pagare in contanti immediatamente. Per la medesima ragione anche cartelli che informano di non accettare pagamenti tramite carta di credito e/o di debito (o li limitano sino ad un determinato importo) sono ovviamente illegittimi. Al di là dell'attuale assenza di sanzioni, si può comunque segnalare il mancato rispetto dell'obbligo agli organi preposti.

10 TRACKS - Pop Around The World

10 TRACKS - Pop Around The World

    Luis Fonsi si smarca almeno per ora dalla scena reggaeton, con un dignitoso pezzo pop acustico. Invece sia pur rallentato, è quello il genere proposto dai soliti Nicky Jam e Farruko con l'emergente classe '95 domicano Amenazzy. Dopo l'ottimo debut del 2015, la britannica Fleur East (ndr "Sax") è scomparsa dai radar, per riapparire solo adesso con un singolo funk/R&B, in linea con gli esordi. Il classe '90 francese Broken Back è tra quelli più suonati [...]

A Perugia mostra su Warhol e pop art

A Perugia mostra su Warhol e pop art

(ANSA) – PERUGIA, 22 GEN – Il mito di Marilyn Monroe, il fascino di Liz Taylor e Liza Minnelli, il carisma di Mao Zedong e Che Guevara, ma anche le storiche bottiglie di Coca Cola, le leggendarie lattine di zuppa Campbell’s, i Flowers e tante altre installazioni grafiche ideate dal padre della pop art: tutto questo potrà essere ammirato dal 26 gennaio al 17 marzo a Perugia con la mostra antologica dedicata ad Andy Warhol. “Andy Warhol in the City”, il [...]

Camera Pop, già oltre 20.000 visitatori

Camera Pop, già oltre 20.000 visitatori

(ANSA) – TORINO, 7 GEN – Sono oltre 20.000, a una settimana dalla chiusura prevista domenica 13 gennaio, i visitatori di Camera Pop. La fotografia nella Pop Art di Warhol, Schifano & Co. La mostra, curata da Walter Guadagnini, direttore di Camera-Centro Italiano per la Fotografia, propone 150 tra quadri, fotografie, collage e grafiche che ripercorrono la storia delle influenze tra fotografia e Pop Art, movimento che ha segnato l’arte e la cultura degli anni [...]

Correva L’Anno 1968 4. Tra Pop, Prog E Psichedelia, Ancora Oggi Un Gran Disco! Moody Blues – In Search Of The Lost Chord 50th Anniversary

Correva L’Anno 1968 4. Tra Pop, Prog E Psichedelia, Ancora Oggi Un Gran Disco! Moody Blues – In Search Of The Lost Chord 50th Anniversary

Moody Blues – In Search Of The Lost Chord 50th Anniversary – Universal 3CD/2DVD Box Set Proseguono le celebrazioni per i cinquant’anni degli album del periodo d’oro dei Moody Blues, una delle migliori band britanniche della seconda metà degli anni sessanta: nel 2017 era toccato a Days Of Future Passed, il loro secondo album uscito nel 1967 (che molti considerano il primo, dato che il gruppo che aveva esordito nel 1965 con The Magnificent Moodies, e [...]

Classico Pop, arte di imitare capolavori

Classico Pop, arte di imitare capolavori

(ANSA) – ROMA, 13 DIC – La passione per l’arte greca e romana nell’epoca del Grand Tour contagiò sovrani, aristocratici e viaggiatori illustri e favorì il fiorire di laboratori e botteghe di maestri specializzati nella riproduzione seriale di capolavori del mondo classico. Si sviluppò allora la fabbrica di souvenir destinati ad arricchire collezioni e dimore, con le repliche ispirate – o copiate di sana pianta – alle icone dell’ antichità. Di [...]

Iron & Wine - "Weed Garden" (Sub Pop, 2018).

Iron & Wine - "Weed Garden" (Sub Pop, 2018).

Alla lettera, "erbaccia maledetta". Senza particolari pretese, gli Iron & Wine riescono a fare bene tutto quello che ti aspetteresti dagli Iron & Wine. Un EP che nulla toglie e nulla aggiunge alla sempre promettente parabola avviata da Beam e compagni. Anche se, per fortuna, brani come la sognante Waves of Galveston riescono a sciogliere dubbi ed amarezze; un buon compromesso tra la coppia avvinta in "Ghost On Ghost" (acclamatissimo album qui in Fanzine della [...]

Bocelli, il mio pop abbraccia il mondo

Bocelli, il mio pop abbraccia il mondo

(ANSA) – MILANO, 15 OTT – È un nuovo album di brani inediti quello che Andrea Bocelli pubblicherà il 26 ottobre in tutto il mondo con il titolo ‘Sì’. Il lavoro discografico (Sugar) del tenore, che uscirà in 60 Paesi, riporta in scena Bocelli con una scaletta di dodici canzoni e quattro bonus track, dedicate all’amore, alla famiglia, alla fede e alla speranza, il tutto con la produzione del leggendario Bob Ezrin. Tra i duetti eccellenti (Ed [...]

Nel Bosco Pop di Nicola Falappi: bambù, salvia e seta si intrecceranno in una installazione ludica e sensoriale

Nel Bosco Pop di Nicola Falappi: bambù, salvia e seta si intrecceranno in una installazione ludica e sensoriale

Nel Bosco Pop di Nicola Falappi: bambù, salvia e seta si intrecceranno in una installazione ludica e sensoriale Nicola Falappi di Studio40 è il flower designer scelto per la decima edizione di Orticolario, l’evento dedicato al giardinaggio in tutte le sue forme più innovative e contemporanee che si terrà i prossimi 5, 6 e 7 ottobre presso Villa Erba a Como, dedicato quest’anno alla salvia e intitolato “Si salvia chi può”. Il suo Bosco Pop sarà [...]

Il '68 spagnolo tra Pop y protesta

Il '68 spagnolo tra Pop y protesta

(ANSA) – ROMA, 4 OTT – Il fenomeno politico delle utopie e l’influenza sui movimenti sociali attuali. Il giornalismo tra, gli esiliati, le proteste in piazza. I giovani contro la Guerra Fredda. Ma anche l’arte, la musica, il cinema. In una parola il pop. A 50 anni dal quel vento di protesta giovanile che cambiò per sempre il mondo, l’ambasciata di Spagna in Italia, in coproduzione con Fondazione Musica per Roma, ripercorre il ’68 con Pop y protesta, [...]

Fotografia e arte, a Torino la mitologia di massa di CAMERA POP

Fotografia e arte, a Torino la mitologia di massa di CAMERA POP

Torino (askanews) - La Pop Art si è abbattuta sull'Europa alla Biennale di Venezia del 1964 e oggi, nonostante molte cose siano cambiate, anche nel Sistema dell'arte, quella lezione ha ancora cose da dire. Lo dimostra l'esposizione "CAMERA POP", che inaugura al Centro italiano per la fotografia CAMERA a Torino e che, con la naturalezza di chi maneggia l'argomento, pone l'accento sul ruolo delle immagini fotografiche nella costruzione dell'immaginario Pop. "La [...]

FOTO: Point of sale

Tastierino numerico

Tastierino numerico

Colonnina POS di stazione carburante self-service

Colonnina POS di stazione carburante self-service

Point of sale in un negozio di Gerusalemme

Point of sale in un negozio di Gerusalemme

La Pop Art sbarca a Torino

La Pop Art sbarca a Torino

Arriva a Torino la mostra "Camera Pop - La fotografia di Warhol, Schifano & C.", che racconta i rapporti tra artisti e fotografia e tra fotografi e pop art. La mostra sarà visitabile dal 21 settembre al 13 gennaio a Camera, il centro italiano per la fotografia, in Via delle Rosine 18 a Torino.

Camera Pop, 150 opere tra Pop Art e foto

Camera Pop, 150 opere tra Pop Art e foto

(ANSA) – TORINO, 20 SET – Andy Warhol e Hamilton ‘numi tutelari’, ma anche Mulas, Schifano e Pistoletto: il legame fra Pop Art e fotografia va in scena a Camera, Centro Italiano per la Fotografia, a Torino. Fino al 13 gennaio sono esposti, in sei sale a tema, 150 tra quadri, foto, collage, grafiche; ripercorrono la storia delle reciproche influenze tra fotografia e Pop Art, movimento che ha segnato l’arte e la cultura degli anni ’60. La mostra ‘Camera [...]

Unghie ispirate: pop art

Unghie ispirate: pop art

Andy Warhol ci mise 10 anni per sfondare, ma quando ci riuscì divenne il paladino di una generazione di queer.

Madonna: i suoi look vincenti

Madonna: i suoi look vincenti

L'estate a via Tomacelli, vintage e pop

L'estate a via Tomacelli, vintage e pop

(ANSA) – ROMA, 19 LUG – Quasi Acido, un pizzico elettronico con una sfumatura decisa di divertimento pop e testi che puntano molto sull’ironia. Radice profondamente romana come oramai molta della musica più cool del momento per Tomacelli, che oltre ad essere il nome del progetto, è anche il titolo della prima release. Gli autori e producer, Fabio Di Ranno e Francesco Paterni, da anni al lavoro su progetti che spaziano dal pop alle sonorizzazioni per i [...]

Il k-pop ha fatto diventare di moda la lingua coreana

Il k-pop ha fatto diventare di moda la lingua coreana

Il k-pop sta invadendo non solo la scena musicale mondiale, ma anche quella culturale. Tanto che sempre più persone vogliono imparare il coreano. L’ondata di popolarità che sta vivendo la cultura coreana ha un nome ed è “Hallyu“. Dopo il grande successo di Psy e della sua “Gangnam Style” nel 2013, c’è stato un vero e proprio boom di richieste per questo genere musicale così lontano da noi. Il k-pop è esploso in tutto il mondo: e se non è [...]

Madonna a Marrakech per suoi 60 anni

Madonna a Marrakech per suoi 60 anni

(ANSA) – RABAT, 12 LUG – Per i suoi 60 anni Madonna sceglie Marrakech. Tutto è pronto per la grande festa del 15 agosto, anche se la popstar non conferma e nemmeno smentisce la notizia che in città ha subito oltrepassato i muri della riservatezza. La regina del pop internazionale avrebbe riservato il castello di Richard Brandson, patron della Virgin e proprietario tra l’altro della Kasbah Tamadot, un maniero a picco su un canyon a pochi chilometri dalla [...]

Trenitalia e Alstom presentano il primo Pop, da luglio i test di omologazione

Trenitalia e Alstom presentano il primo Pop, da luglio i test di omologazione

(Teleborsa) - Il primo esemplare del treno Pop di Trenitalia (Gruppo FS) è stato mostrato oggi, 26 Giugno, alla stampa e agli stakeholder nello stabilimento Alstom di Savigliano. A luglio inizierà i primi test sui binari per l’omologazione e la successiva ammissione in servizio. Il convoglio, progettato e fabbricato in Italia, nei siti Alstom di Savigliano, Sesto San Giovanni e Bologna, comincerà a essere consegnato da Trenitalia alle Regioni a partire [...]

CLC dalla Corea del Sud con il loro pop coreano .

CLC dalla Corea del Sud con il loro pop coreano .

Benvenuti kpoper . Questo blog é dedicato a uno dei gruppi musicali del panorama pop coreano del momento e cioé le bellissime CLC ,questo nuovo gruppo femminile ha esordito che erano delle ragazzine e ora sono delle donne ,se vi piacciono entrate a visitare questo mio blog dove troverete foto e molto altro sulle queen del momento . Gruppo femminile pop coreano di bellissime ragazze .

Trenitalia, Pop debutta anche a Palermo. In Sicilia 43 nuovi treni regionali

Trenitalia, Pop debutta anche a Palermo. In Sicilia 43 nuovi treni regionali

(Teleborsa) - Dopo un viaggio lunghissimo da Nord a Sud, debutta anche a Palermo il nuovo treno Pop di Alstom commissionato da Trenitalia per il trasporto regionale.  Presenti i vertici della compagnia ferroviaria, il Presidente Tiziano Onesti e l'Ad Orazio Iacono, e le autorità locali, il Presidente della Regione Siciliana Sebastiano Musumeci  e l'Assessore alle Infrastrutture ed alla Mobilità Marco Falcone, assieme a Sergio Marino vice Sindaco di [...]

&id=HPN_Point+of+sale_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Point{{}}of{{}}sale" alt="" style="display:none;"/> ?>