Politici pakistani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

In questa categoria: Mamnoon Hussain

Mamnoon Hussain (urdu: ممنون حسین, Agra, 2 marzo 1940) è un politico e imprenditore pakistano, Presidente del Pakistan dal 30 luglio 2013 al 9 settembre 2018.
Uomo d'affari attivo nell'industria tessile, ha assunto l'incarico l'8 settemb...

Nawaz Sharif

Mian Muhammad Nawaz Sharif (Lahore, 25 dicembre 1949) è un politico pakistano. Sharif ha ricoperto per tre volte la carica del Primo ministro: dal 1990 al 1993, dal 1997 al 1999 e dal 2013 al 2017.

Asif Ali Zardari

Asif Ali Zardari (Karachi, 26 luglio 1955) è un politico pakistano, Presidente del Pakistan dal 2008 al 2013.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Shahbaz Bhatti è stato ucciso

Shahbaz Bhatti è stato ucciso

...ma dal Cielo continua la sua missione. E presto sarà riconosciuto il suo eroico martirio e la Chiesa di Cristo lo annovererà fra i suoi Santi. Era una notizia già nell'aria ma molto opportunamente Marco Respinti ne dà conferma oggi sulle colonne de "La Bussola Quotidiana": È ufficiale, i vescovi pakistani chiederanno a Papa Benedetto XVI di proclamare Shahbaz Bhatti (1968-2011) «martire e patrono della libertà religiosa». Lo hanno deciso all’unanimità [...]

Il cristianesimo semplice del pakistano Bhatti

Di fronte a eventi tragicamente ordinari - come un omicidio politico in un Paese ad alta tensione terroristica - le reazioni possono essere fondamentalmente di due tipi: o si lascia che l'emozione di un momento scivoli via in un'amara assuefazione oppure si accetta che la vicenda scombini tanti luoghi comuni del nostro pensare e interpretare le situazioni attorno a noi e nel mondo più vasto. Chi non si ritrova in questa accezione della popolarità del [...]

Pakistan, il testamento di Shahbaz Bhatti: il ministro dei poveri

Pakistan, il testamento di Shahbaz Bhatti: il ministro dei poveri

Il mio nome è Shahbaz Bhatti. Sono nato in una famiglia cattolica. Mio padre, insegnante in pensione, e mia madre, casalinga, mi hanno educato secondo i valori cristiani e gli insegnamenti della Bibbia, che hanno influenzato la mia infanzia. Fin da bambino ero solito andare in chiesa e trovare profonda ispirazione negli insegnamenti nel sacrificio, e nella crocifissione di Gesù. Fu l’amore di Gesù che mi indusse ad offrire i miei servizi alla Chiesa. Le [...]

“Non ho più alcuna paura, dedico la mia vita a Gesù”

“Non ho più alcuna paura, dedico la mia vita a Gesù”

di Shahbaz Bhatti, Corriere della Sera, 3.3.11  Il mio nome è Shahbaz Bhatti. Sono nato in una famiglia cattolica. Mio padre, insegnante in pensione, e mia madre, casalinga, mi hanno educato secondo i valori cristiani e gli insegnamenti della Bibbia, che hanno influenzato la mia infanzia. Fin da bambino ero solito andare in chiesa e trovare profonda ispirazione negli insegnamenti, nel sacrificio, e nella crocifissione di Gesù. Fu l’amore di Gesù che mi [...]

Assassinato Bhatti, ministro pakistano cristiano

Assassinato Bhatti, ministro pakistano cristiano

Da sempre impegnato per la liberta' religiosa. A Mondo e Missione disse: "Mi hanno minacciato piu' volte, ma da cattolico non ho paura" Era nel mirino da tempo per la sua difesa della libertà religiosa e della dignità delle minoranze, i cristiani in primis. Più volte minacciato, sotto scorta armata, questa mattina Shahbaz Bhatti, ministro per le minoranze religiose in Pakistan, è stato assassinato, secondo una fonte ospedaliera di Islamabad che ha parlato con [...]

“Fatima Bhutto, il coraggio della parola”  by aleXsandro Palombo

“Fatima Bhutto, il coraggio della parola” by aleXsandro Palombo

Fatima Bhutto illustrata e intervistata da aleXsandro Palombo, l’incontro esclusivo con l’erede della dinastia Bhutto su Humor Chic il Daily Society Portrait. Sono milioni le donne che ancora oggi in molti paesi del mondo non hanno voce nè diritti, umiliate e seviziate e in alcuni casi condannate a morte mediante lapidazione da tribunali islamici come accade In Pakistan dove la condizione femminile è un vero e proprio stato di calamità nazionale. Ci sono [...]

Sharif sfida il governo, caos a Lahore

Sharif sfida il governo, caos a Lahore

  PAKISTAN: protestano i sostenitori del leader dell'opposizione. «250 arresti». L'ex premier, arrestato prima di un intervento in piazza, ha lasciato i domiciliari ed è sceso in piazza.   (Afp) LAHORE (Pakistan)- Ha scatenato violente proteste di piazza a Lahore, in Pakistan, l'arresto di Nawaz Sharif. L'ex premier pachistano e attuale leader dell'opposizione è stato posto ai domiciliari poche ore prima di un suo intervento a una manifestazione di [...]

Musharraf sconfitto: «Non mi dimetto»

Musharraf sconfitto: «Non mi dimetto»

Vincono gli eredi della Bhutto e il partito di Sharif: se ottengono i 2/3 dei seggi chiederanno l'impeachment  ISLAMABAD - Il Pakistan ha bocciato Pervez Musharraf. Nelle elezioni politiche, la Lega musulmana pakistana-Q del presidente ha perso, battuta dall'opposizione guidata dagli eredi della Bhutto e dall'ex primo ministro Nawaz Sharif.. Lo ha riconosciuto sulla base dei risultati parziali del voto lo stesso partito di Musharraf lanciando un nuovo appello alla [...]

Pakistan: dopo Benazir Bhutto...

Pakistan: dopo Benazir Bhutto...

L’omicidio di Benazir Bhutto, in Pakistan, ha avuto diversi effetti collaterali. Il primo, è l’ulteriore indebolimento, sia agli occhi della popolazione che della comunità internazionale, del regime del presidente Musharraf. L’opinione pubblica, e il partito della Bhutto, hanno gettato immediatamente la responsabilità dell’attentato sul presidente, sul governo e, soprattutto, sull’Inter-Service Intelligence. Benazir Bhutto, politico inetto e corrotto, [...]

Benazir Bhutto

Benazir Bhutto

E ieri, dopo tanto tempo si è sentito parlare di Eroi, quelli veri, quelli con la prima vocale maiuscola. Martiri ed Eroi, gente seria, nulla a che vedere con tronfi politicizzanti senza papalina che fanno della passione giovanile, un costoso hobby a scapito dello stivale. Siamo in un altro paese che però ai nostri occhi pare davvero un altro mondo. Poche miglia di distanza che sembrano anni luce. Dove un portatore di democrazia è il nemico numero uno. Da quelle [...]

Tributo a Benazir Bhutto

Tributo a Benazir Bhutto

In questo blog non si parla normalmente di politica. Ma ieri è stata uccisa una grande donna, che avrebbe potuto salvare un Paese (il Pakistan) dalla dittatura, e avrebbe potuto togliere del terreno importante al terrorismo islamico. Per questo motivo è stata uccisa. Benazir, la prima donna alla guida di un Paese musulmano nell'era moderna Icona anti-islamista e filo-Usa, 2 volte primo ministro e 2 volte costretta a dimettersi accusata di corruzione Benazir [...]

Uccisa Benazir Bhutto, Pakistan nel caos

Uccisa Benazir Bhutto, Pakistan nel caos

Uccisa Benazir Bhutto, Pakistan nel caos, era per questo motivo che mi ero collegata al sito delle notizie, poi l'occhio mi è caduto sui titoli di fianco a quello principale.....e mi chiedo...ma non era Natale l'altro ieri????????????????? Strage degli innocenti, tre bambini uccisi a Natale Retata contro i pedofili: 12mila indagati Germania e Locride al setaccio: quattro arresti E' caccia al boss latitante Giovanni Strangio I ministri degli Interni e dei Laender [...]

Benazir Bhutto, scompare con lei la democrazia donna nell'Islam

Benazir Bhutto, scompare con lei la democrazia donna nell'Islam

Pakistan, è morta Benazir Bhutto L'attacco rivendicato da Al Qaeda Assassinata Benazir Bhutto La rivendicazione di al Qaida Nell'attentato altri 35 morti La leader dell'opposizione pakistana Benazir Bhutto è morta in ospedale per le ferite riportate in un attentato durante un comizio a Rawalpindi. Un uomo ha prima sparato colpi di pistola e poi si è fatto esplodere. Nell'attentato, rivendicato da al Qaida, sarebbero morte almeno altre 35 persone. L'ex premier [...]

BENAZIR BHUTTO

BENAZIR BHUTTO

Vengo a sapere adesso che Benazir Bhutto è stata assassinata in un attacco suicida...non ho parole per esprimere l'orrore per questo fatto...Ancora una pacifista, una democratica, una donna che ha sempre lottato per la legalità, per la giustizia, per i diritti umani, per spezzare il servilismo che lega il Pakistan ai paesi più ricchi, sacrifica la sua vita per il suo popolo... Un'altra croce sulla lunga strada per la pace...Hasta siempre. Carlo.

La morte di Benazir Bhutto

La morte di Benazir Bhutto

Era tornata promettendo «democrazia» e impegno verso i poveri, cioè del 73 per cento dei 160 milioni di pachistani che vive con meno di due dollari al giorno. Sono parole che leggo sul servizio on line della Stampa, su Benazir Bhutto uccisa oggi da un attentato. Fu la prima donna capo di governo in un Paese musulmano, dice un sottotitolo nella biografia della signora Bhutto, che era nata nel 1953. Nei nostri piccoli angoli di mondo, lontanissimi dal suo Paese, [...]

Chi ha assassinato Benazir Bhutto ? vi presento l'assassino !

Chi ha assassinato Benazir Bhutto ? vi presento l'assassino !

Benazir Bhutto era nata a Karachi il 21 giugno 1953. Figlia del deposto primo ministro pakistano, Zulfikar Ali Bhutto, fatto giustiziare dal generale Muhammad Zia-ul-Haq nel 1979. A 35 anni e' stata la piu' giovane e la prima donna a diventare capo di governo in un Paese musulmano nell'era moderna con l'impegno di battersi per promuovere i diritti civili. Primo ministro pakistano dal 1988 al 1990 e dal 1993 al 1996, per due volte è stata costretta a dimettersi [...]

&id=HPN_Politici+pakistani_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Pakistani{{}}politicians" alt="" style="display:none;"/> ?>