Lettere dal Polo Nord

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Lettere dal Polo Nord. Cerca invece Polo nord.

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

La scheda: Lettere dal Polo Nord

Lettere dal Polo Nord è un romanzo per ragazzi in forma epistolare scritto ed illustrato da Mervyn Peake. Originariamente pubblicato nel 1948, il romanzo è uscito in Italia per la prima volta nel 2003, pubblicato da Arnoldo Mondadori Editore insieme al racconto illustrato Capitan Scannatutti.
Il libro è stato ottenuto con una tecnica mista: mentre i testi sono stati scritti a macchina su carta normale, le illustrazioni sono state tracciate a matita, o talvolta ad inchiostro, su carta da disegno opaca.


Lettere dal Polo Nord:
Titolo originale: Letters from a Lost Uncle
Autore: Mervyn Peake
1ª ed. originale: 1948
1ª ed. italiana: 2003
Genere: Romanzo
Sottogenere: Avventura, epistolare, illustrato
Lingua originale: inglese
Ambientazione: Artide
Protagonisti: Zio Sperduto

Kabir Bedi, il dramma di Sandokan: «Mio figlio mi disse che pensava al suicidio»

Kabir Bedi, il dramma di Sandokan: «Mio figlio mi disse che pensava al suicidio»

Kabir Bedi ha portato per la prima volta il dramma di suo figlio suicida in tv: «Mio figlio mi ha parlato, mi ha detto penso al suicidio. Io ho provato a dargli speranza, ma lui diceva ‘che cosa faccio tutto il giorno? Il cibo non ha sapore, tv e libri non hanno senso per me. Non mi posso concentrare». Così Kabir Bedi, ospite su Rai1 di Eleonora Daniele a Storie Italiane, parla per la prima volta in tv del drammatico suicidio del figlio Siddarth. Il ragazzo, [...]

Kabir Bedi, il dramma di Sandokan: «Mio figlio mi disse che pensava al suicidio»

Kabir Bedi, il dramma di Sandokan: «Mio figlio mi disse che pensava al suicidio»

Kabir Bedi ha portato per la prima volta il dramma di suo figlio suicida in tv: «Mio figlio mi ha parlato, mi ha detto penso al suicidio. Io ho provato a dargli speranza, ma lui diceva ‘che cosa faccio tutto il giorno? Il cibo non ha sapore, tv e libri non hanno senso per me. Non mi posso concentrare». Così Kabir Bedi, ospite su Rai1 di Eleonora Daniele a Storie Italiane, parla per la prima volta in tv del drammatico suicidio del figlio Siddarth. Il ragazzo, [...]

Kabir Bedi, il dramma di Sandokan: «Mio figlio mi disse che pensava al suicidio»

Kabir Bedi, il dramma di Sandokan: «Mio figlio mi disse che pensava al suicidio»

Kabir Bedi ha portato per la prima volta il dramma di suo figlio suicida in tv: «Mio figlio mi ha parlato, mi ha detto penso al suicidio. Io ho provato a dargli speranza, ma lui diceva ‘che cosa faccio tutto il giorno? Il cibo non ha sapore, tv e libri non hanno senso per me. Non mi posso concentrare». Così Kabir Bedi, ospite su Rai1 di Eleonora Daniele a Storie Italiane, parla per la prima volta in tv del drammatico suicidio del figlio Siddarth. Il [...]

Kabir Bedi, il dramma di Sandokan: «Mio figlio mi disse che pensava al suicidio»

Kabir Bedi, il dramma di Sandokan: «Mio figlio mi disse che pensava al suicidio»

Kabir Bedi ha portato per la prima volta il dramma di suo figlio suicida in tv: «Mio figlio mi ha parlato, mi ha detto penso al suicidio. Io ho provato a dargli speranza, ma lui diceva ‘che cosa faccio tutto il giorno? Il cibo non ha sapore, tv e libri non hanno senso per me. Non mi posso concentrare». Così Kabir Bedi, ospite su Rai1 di Eleonora Daniele a Storie Italiane, parla per la prima volta in tv del drammatico suicidio del figlio Siddarth. Il ragazzo, [...]

Kabir Bedi, il dramma di Sandokan: «Mio figlio mi disse che pensava al suicidio»

Kabir Bedi, il dramma di Sandokan: «Mio figlio mi disse che pensava al suicidio»

Kabir Bedi ha portato per la prima volta il dramma di suo figlio suicida in tv: «Mio figlio mi ha parlato, mi ha detto penso al suicidio. Io ho provato a dargli speranza, ma lui diceva ‘che cosa faccio tutto il giorno? Il cibo non ha sapore, tv e libri non hanno senso per me. Non mi posso concentrare». Così Kabir Bedi, ospite su Rai1 di Eleonora Daniele a Storie Italiane, parla per la prima volta in tv del drammatico suicidio del figlio Siddarth. Il ragazzo, [...]

deleted

deleted

"2001 : Odissea nell' iperspazio"

FLAVIO CENNI   2001: ODISSEA NELL’IPERSPAZIO       "2001 : Odissea nell' iperspazio". Abbiamo inserito una piccola modifica (un "iper" in più) nel titolo del celebre film che Stanley Kubrick realizzò nel lontano 1968. Il 2001, anno avveniristico e pieno di significati, ormai fa parte del nostro passato. L' "odissea nell' iperspazio" è il viaggio che stiamo per intraprendere. L' iperspazio, cioè lo spazio a più di tre dimensioni, è un concetto basilare [...]

"DUE SIRENE IN UN BICCHIERE"

"DUE SIRENE IN UN BICCHIERE"

AUTORE: Federica Brunini EDITORE: Feltrinelli GENERE: Romanzo PAGINE: 221 PREZZO EBOOK: 9,99 euro PREZZO CARTACEO: 15,00 euro SINOSSI: Al b&b delle Sirene Stanche - quattro stanze su un'isola del Mediterraneo nascoste dietro a un portone turchese, una cucina sempre in movimento e una grande terrazza sul mare - non si arriva per caso. Non è in nessuna guida turistica né lo si prenota online o con un'agenzia di viaggio: bisogna scrivere una lettera e [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

50 anni di "2001: Odissea nello Spazio"

50 anni di "2001: Odissea nello Spazio"

L'amministrazione postale dell'Isola di Man (territorio autonomo nel Mare d'Irlanda dipendente dalla Corona Britannica) celebra nel 2018 il 50° anniversario del film di Stanley Kubrick "2001: Odissea nello Spazio" (2001: A Space Odyssey) prodotto nel 1968. Considerata una delle migliori produzioni cinematografiche di fantascienza di tutti i tempi, la pellicola è basata sull'omonimo romanzo dello scrittore britannico Arthur C. Clarke, che ispirò Christoopher [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Non piangere Sirena

Non piangere Sirena

Non piangere Sirena Non piangere Sirena, il mare tornerà avrà un nome nuovo ed un altro sembiante, ma avrà lo stesso sguardo, le stesse braccia d'amante. Sirena affila le tue armi, impugna la tua penna d'avorio, intingi il tuo pennino d'oro nel calamaio porpora del cuore, scriverai ancora su pagine verdeamare la storia di un amore che non conosci ancora. Asciuga le tue lacrime, offri il tuo volto al calore del sole, domani il mare tornerà a baciare i tuoi [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Polo+nord_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Lettere{{}}dal{{}}Polo{{}}Nord" alt="" style="display:none;"/> ?>