Pregiudizi sessuali e di genere

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

In questa categoria: Omofobia

     01% - 10%
     11% - 20%
     21% - 30%
     31% - 40%
     41% - 50%
     ...

Violenza contro le donne

La violenza contro le donne è la violenza perpetrata contro le donne basata sul genere, ed è ritenuta una violazione dei di...

Fica

Fica e figa sono termini volgari della lingua italiana di uso comune impiegati per indicare una parte dell'apparato genitale ...

Skopcy

Gli skopcy (in russo: ??????), termine che può essere tradotto con "castrati" , erano una setta cristiana ortodossa chiamata...

Maria Goretti

Vergine e martire
Maria Teresa Goretti (Corinaldo, 16 ottobre 1890 – Nettuno, 6 luglio 1902) è venerata come santa e ma...

Caso Fritzl

Il caso Fritzl si riferisce ad un episodio di cronaca nera avvenuto nella cittadina austriaca di Amstetten dove una donna aus...

Giornata della Memoria, Fico:  'E' imperativo morale e civile'

Giornata della Memoria, Fico: 'E' imperativo morale e civile'

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare”. Nella #GiornatadellaMemoria voglio ricordare con le parole di Primo Levi le vittime della Shoah. Una pagina orribile dell’umanità, un crimine folle che non dobbiamo mai dimenticare“. Lo scrive, in un tweet, il premier Giuseppe Conte. “Non dimentichiamo le vittime dell’Olocausto, la loro indicibile sofferenza continua a gridare all’umanità: [...]

Le donne della Shoah nella giornata della memoria

Le donne della Shoah nella giornata della memoria

Cerimonia di ex prigionieri ad Auschwitz

Cerimonia di ex prigionieri ad Auschwitz

(ANSA) – VARSAVIA, 27 GEN – Cerimonia di ex prigionieri di Auschwitz oggi nell’ex campo di sterminio nazista in occasione della Giornata della memoria. I sopravvissuti hanno deposto dei fiori e indossato sciarpe a righe che ricordano le uniformi da detenuti, alcune con una lettera rossa ‘P’, il simbolo che i nazisti usavano per segnalare i prigionieri polacchi. Un’altra cerimonia è prevista più tardi vicino alle rovine delle camere a gas per [...]

Giorno della Memoria: per non dimenticare le vittime della shoah

Giorno della Memoria: per non dimenticare le vittime della shoah

Il 27 gennaio si celebra il Giorno della Memoria, che ha come obiettivo quello di spingere la collettività a ricordare le vittime dell'Olocausto e riflettere su quanto accaduto nella Seconda Guerra Mondiale. La celebrazione è stata istituita nel 2005 (dal 2000 esisteva già in Italia) tramite una risoluzione dell'Onu. La data scelta si riferisce al 27 gennaio del 1945, il giorno in cui l'armata russa varcò i cancelli di Auschwitz, il campo di concentramento [...]

Shoah, distruzione

Shoah, distruzione

  Shoah, distruzione dell'innocenza, avanzante in costretta fila, inerme e stupita dal delirio umano che sempre invade mortale di follia. E perseguitare fu azione massacrante su qualunque ragione, e restò inorridito lo stupore.. E pure ora, a volte pare divenire ancora bando di menti subdole, volte a decimare in sangue respiri.... Ah quante lacrime ha in serbo il ricordo, restano fissi negli occhi lucidi dei sopravvissuti ma anche in chi ogni [...]

Donna uccisa a Oristano, forse vendetta

Donna uccisa a Oristano, forse vendetta

(ANSA) – ORISTANO, 25 GEN – Brigitte Louise Pazdernik, la donna di 76 anni scomparsa da Narbolia (Oristano) lo scorso 10 ottobre e ritrovata morta tre giorni dopo sul litorale Oristenese, sarebbe stata uccisa dal marito Giovanni Perria, 77 anni, per vendicarsi di una vecchia relazione extraconiugale della moglie. Ne sono convinti il procuratore della Repubblica di Oristano Ezio Domenico Basso e il questore Ferdinando Rossi, che hanno fatto il punto delle [...]

Allarme Mattarella, virus della shoah pronto a risvegliarsi

Allarme Mattarella, virus della shoah pronto a risvegliarsi

“Quel male alberga nascosto, come un virus micidiale, nei bassifondi della società, nelle pieghe occulte di ideologie, nel buio accecante degli stereotipi e dei pregiudizi. Pronto a risvegliarsi, a colpire, a contagiare, a distruggere, appena se ne ripresentino le condizioni”. Lo afferma il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo alla cerimonia nel Quirinale dedicata al giorno della memoria, “Le donne della Shoah”. “Noi italiani [...]

Centro antiviolenza in villa confiscata

Centro antiviolenza in villa confiscata

(ANSA) – MODENA, 15 GEN – Nelle prossime settimane il Comune di Maranello (Modena) acquisirà definitivamente una villa che era di proprietà della famiglia ‘ndranghetista dei Pelaggi e che è stata confiscata. All’interno, come la stessa amministrazione ha annunciato, sorgerà una struttura destinata alle politiche rivolte alle donne vittime di violenza. La vicenda dell’immobile ha origine nel 2014, con la confisca definitiva, comunicata [...]

#GiornataMemoria, Di Segni: 'Cresce l'antisemitismo'

#GiornataMemoria, Di Segni: 'Cresce l'antisemitismo'

“E’ responsabilità delle istituzioni comprendere i segnali circa l’attuale aumento del razzismo e dell’antisemitismo. Ma è compito anche della società affrontare quotidianamente questo problema”: così Noemi Di Segni, presidente Unione delle Comunità Ebraiche, nel corso della conferenza stampa di presentazione delle iniziative sul prossimo giorno della memoria. “Siamo qui per affermare un tema identitario, italiano ed europeo, soprattutto [...]

Cyntoia Brown ottiene la grazia: a 16 anni uccise il suo stupratore e fu condannata all'ergastolo dopo 15 anni di carcere

Cyntoia Brown ottiene la grazia: a 16 anni uccise il suo stupratore e fu condannata all'ergastolo dopo 15 anni di carcere

Fu condannata all'ergastolo per aver ucciso, a 16 anni, un uomo che stava per stuprarla. L'ennesima violenza, che Cyntoia Brown, ha subito da quando era poco più che una bambina. Oggi dopo una campagna social, sostenuta dalla popstar Rihanna, la celebre Kim Kardashian ed il campione di basket LeBron James, l'ergastolana – ormai trentenne – ha ottenuto la clemenza dal governatore Bill Haslam. E da agosto uscirà di prigione in liberà [...]

Cyntoia Brown ottiene la grazia: a 16 anni uccise il suo stupratore e fu condannata all'ergastolo dopo 15 anni di carcere

Cyntoia Brown ottiene la grazia: a 16 anni uccise il suo stupratore e fu condannata all'ergastolo dopo 15 anni di carcere

Fu condannata all'ergastolo per aver ucciso, a 16 anni, un uomo che stava per stuprarla. L'ennesima violenza, che Cyntoia Brown, ha subito da quando era poco più che una bambina. Oggi dopo una campagna social, sostenuta dalla popstar Rihanna, la celebre Kim Kardashian ed il campione di basket LeBron James, l'ergastolana – ormai trentenne – ha ottenuto la clemenza dal governatore Bill Haslam. E da agosto uscirà di prigione in liberà [...]

"Le donne con il velo se si truccano sono eccitanti", accuse di sessismo a Freccero.

"Le donne con il velo se si truccano sono eccitanti", accuse di sessismo a Freccero.

«Il Direttore di Rai2, Carlo Freccero, dovrebbe vergognarsi. Fare battute, sessiste, su un tema serio come la condizione delle donne in Arabia Saudita è indecoroso. Lo è ancora di più se a farle è un dirigente della Rai Servizio Pubblico. Come avvenuto nel corso di una intervista ad una radio sportiva privata, dove ha detto: "Devo dire che queste donne con il velo, se si danno anche una bella truccata sono eccitanti"»: dice l'esecutivo e la commissione pari [...]

Ministro ferma questionario omofobia

Ministro ferma questionario omofobia

(ANSA) – PERUGIA, 6 DIC – Il Ministero dell’Istruzione ha bloccato la diffusione nelle scuole umbre del test dedicato al tema del bullismo omofobico, negli ultimi giorni al centro di critiche di numerosi esponenti del centro-destra. Lo ha annunciato il ministro Marco Bussetti in un’intervista al Corriere dell’Umbria. “Ho parlato con l’Ufficio scolastico regionale – ha spiegato Bussetti – e i questionari sono fermi. Li abbiamo bloccati. Abbiamo [...]

Polemiche questionario omofobia studenti

Polemiche questionario omofobia studenti

(ANSA) – PERUGIA, 4 DIC – E’ polemica da parte di diversi consiglieri regionali umbri di centro-destra su un questionario destinato a studenti di alcune scuole umbre legato al tema dell’omofobia. L’iniziativa a un progetto di prevenzione dal ‘bullismo omofobico’ e coinvolge Regione, l’Università, per la realizzazione e la somministrazione del questionario, e Ufficio scolastico regionale. Una ricerca per valutare la diffusione di tale fenomeno tra [...]

Un tv movie su femminicidio

Un tv movie su femminicidio

(ANSA) – SENIGALLIA (ANCONA), 3 DIC – Nell’ambito delle iniziative promosse per la Giornata Internazione per l’eliminazione della violenza contro le donne, il Comune di Senigallia ricorda che giovedì 6 dicembre, alle 21, Rai Uno metterà in onda “I nostri figli”, film girato la scorsa primavera a Senigallia, che vede protagonisti Vanessa Incontrada e Giorgio Pasotti. Il tv movie è ispirato alla vera storia di Marianna Manduca, uccisa a coltellate [...]

Violenza contro le donne istruzioni per il disuso Vittima modello Aggressore tipo

Violenza contro le donne istruzioni per il disuso Vittima modello Aggressore tipo

Violenza . Forse non tutti sono in grado di notare che ogni immagine contro la violenza sulle donne espone sempre la vittima modello  con le sue lacerazioni fisiche, lividi, botte, o la violenza psicologica subita con  bavagli, legature, sguardi terrificati, eccetera. Mai l'aggressore tipo. Di esso non compare che una presenza sottointesa,  un tratto sfocato:  di spalle, una mano, l'arma con cui mortifica. Di "Linguaggio al maschile: istruzioni per il disuso" [...]

25 NOVEMBRE – GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

25 NOVEMBRE – GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

Messaggio della Direttrice dell’UNICRI, Bettina Tucci Bartsiotas "Stigma, stereotipi e sfruttamento criminale: in troppi luoghi la violenza contro le donne e le ragazze non viene affrontata. Ovunque è una cicatrice per le nostre comunità. Troppo spesso la violenza non viene denunciata a causa dell’impunità e della paura che la circonda questo crimine. Le conseguenze degli abusi contro le donne durano per sempre. Non dobbiamo trascurare le richieste di [...]

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

25 NOVEMBRE Giornata istituita dall'ONU nel 1999 per sensibilizzare l'opinione pubblica sul problema della violenza sulle donne «Francobollo appartenente alla serie tematica “Validi per affrancare le donne dalla violenza”, nel 19° anniversario dell'istituzione della Giornata da parte dell’O.N.U. ed il 13° da parte dei Centri antiviolenza italiani, relativo al valore della tariffa €U valida per tutto l’Universo. Il francobollo non è stampato, né in [...]

Violenza contro le donne: come uscire da una situazione di abusi

Violenza contro le donne: come uscire da una situazione di abusi

Abusi fisici e psicologici, angherie e soprusi: uscire da una situazione di violenza è possibile, ma per farlo le donne hanno bisogno degli strumenti giusti. Botte, insulti, minacce e ricatti sono elementi costanti nella quotidianità di una donna maltrattata, trovare il coraggio per uscirne è spesso difficile, ma necessario. Spesso infatti chi vive in un contesto fatto di abusi si trova isolata, lontano dalla famiglia e dalle [...]

Giornata internazionale della violenza contro le donne: il calcio si mobilita

Giornata internazionale della violenza contro le donne: il calcio si mobilita

Il calcio si mobilita in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Il prossimo week end i giocatori e tutti gli arbitri della serie A raggiungeranno il campo mostrando un segno rosso sul viso. Si tratta di un segnale importante per dire basta alla violenza di genere, fisica e psicologica. IL 25 novembre nel mondo associazioni, Governi ed enti no-profit prendono posizione contro quella che è ormai diventata una piaga della società, [...]

&id=HPN_Pregiudizi+sessuali+e+di+genere_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Sexual{{}}and{{}}gender{{}}prejudices" alt="" style="display:none;"/> ?>