Premio Bancarella

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

La scheda: Premio Bancarella

Il Premio Bancarella è un premio letterario nato nel 1953 a Mulazzo, all'ombra della Torre di Dante Alighieri ed in seguito trasferito nella vicina città di Pontremoli, in Toscana. Si tiene ogni anno il penultimo sabato o domenica di luglio. Una prima selezione stabilisce i sei libri finalisti del Premio Selezione Bancarella tra cui è poi scelto il vincitore, premiato nella serata finale. I vincitori ricevono una ceramica artistica raffigurante “S.Giovanni di Dio”, il santo spagnolo che d...

Camilleri mette in guardia Salvini: “Mussolini fu acclamato dalle stesse persone che poi lo appesero”

Camilleri mette in guardia Salvini: “Mussolini fu acclamato dalle stesse persone che poi lo appesero”

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Camilleri mette in guardia Salvini: “Mussolini fu acclamato dalle stesse persone che poi lo appesero” Lo scrittore del Commissario Montalbano ha lanciato ancora una volta un monito al leader della Lega "Attenzione ai grandi consensi irrazionali" Lo scrittore siciliano Andrea Camilleri torna a parlare del ministro dell’Interno Matteo Salvini, e lo fa in merito al crescente consenso che [...]

Offese prof Benati, Sgarbi condannato

Offese prof Benati, Sgarbi condannato

(ANSA) – BOLOGNA, 11 FEB – Duemila euro di multa e il pagamento di 40mila euro allo storico dell’arte Daniele Benati. E’ la condanna decisa dal tribunale di Bologna per Vittorio Sgarbi, accusato di aver diffamato Benati, presidente della sezione bolognese di Italia Nostra, nell’ambito della lite sulla mostra ‘Da Cimabue a Morandi’, curata dal critico ferrarese a Palazzo Fava, nel capoluogo emiliano. La polemica era nata dopo che il docente aveva [...]

Virginia Raffaele fa Ornella Vanoni intervistata da Fazio-Vespa

Virginia Raffaele fa Ornella Vanoni intervistata da Fazio-Vespa

Roma, 11 feb. (askanews) - L'esilarante imitazione di Virginia Raffaelle a "Che Tempo Che Fa" su Rai1. La conduttrice dell'ultimo Sanremo, insieme al direttore artistico Claudio Baglioni e a Claudio Bisio, dal palco dell'Ariston è passata direttamente al salotto di Fabio Fazio e si è prestata a una divertente parodia di Ornella Vanoni intervistata dal presentatore che ha invece vestito i panni di Bruno Vespa. Le immagini sul sito raiplay.it

Da Camilleri a Benigni appello migranti

Da Camilleri a Benigni appello migranti

(ANSA) – ROMA, 25 GEN – Da Andrea Camilleri a Roberto Benigni, da Matteo Garrone a Niccolò Ammaniti: sono oltre seicento le adesioni del mondo della cultura, dello spettacolo, della musica e dello sport che in queste ore stanno firmano l’appello, promosso da Luigi Manconi e Sandro Veronesi con il collettivo #corpi, NON SIAMO PESCI. Nell’appello si chiede di istituire subito una commissione parlamentare di inchiesta sulle stragi nel Mediterraneo e di [...]

Da Camilleri a Benigni appello migranti

Da Camilleri a Benigni appello migranti

(ANSA) – ROMA, 25 GEN – Da Andrea Camilleri a Roberto Benigni, da Matteo Garrone a Niccolò Ammaniti: sono oltre seicento le adesioni del mondo della cultura, dello spettacolo, della musica e dello sport che in queste ore stanno firmano l’appello, promosso da Luigi Manconi e Sandro Veronesi con il collettivo #corpi, NON SIAMO PESCI. Nell’appello si chiede di istituire subito una commissione parlamentare di inchiesta sulle stragi nel Mediterraneo e di [...]

Migranti, Andrea Camilleri: NON IN NOME MIO - Io mi rifiuto di essere complice di questa volgarità nazista...

Migranti, Andrea Camilleri: NON IN NOME MIO - Io mi rifiuto di essere complice di questa volgarità nazista...

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . . Migranti, Andrea Camilleri: NON IN NOME MIO - Io mi rifiuto di essere complice di questa volgarità nazista... "Ci tengo da cittadino italiano, a dire questa frase: Non in nome mio". Così lo scrittore Andrea Camilleri è intervenuto commentando lo sgombero avvenuto a Castelnuovo di Porto di una comunità di 540 migranti, definendolo "persecutorio, cioè a dire che stiamo entrando in un regime di [...]

Ho letto: Il gioco del suggeritore

Ho letto: Il gioco del suggeritore

Quanto ho atteso un nuovo libro della serie del suggeritore !...ma stavolta, per la prima volta dopo 7 libri entusiasmanti sembra essere cambiato qualcosa nello scrittore. All'inizio e in un paio di passaggi ho ritrovato il mio thrillerista italiano preferito, ma per il resto... la storia secondo me non regge da parecchi punti di vista. Spero che la vicenda non continui ad evolversi a partire da questa trama... In una buia notte di tempesta, è trasmessa alla [...]

Sgarbi, crimine libri Cibotto al macero

Sgarbi, crimine libri Cibotto al macero

(ANSA) – VENEZIA, 11 GEN – Il critico d’arte Vittorio Sgarbi, dopo un’interrogazione parlamentare presentata a fine dicembre al ministro per i beni culturali Alberto Bonisoli, ha presentato una denuncia-querela ai carabinieri di Rovigo, corredata di materiale fotografico, in merito alla vicenda dei libri gettati al macero dall’Accademia dei Concordi, circa 67 quintali, parte dei quali facevano parte del lascito di Gian Antonio Cibotto, scrittore rodigino [...]

Vittorio Sgarbi a Capodanno: «Io, il mio autista e una ragazza in autostrada»

Vittorio Sgarbi a Capodanno: «Io, il mio autista e una ragazza in autostrada»

Vittorio Sgarbi ha raccontato la sua visione del Natale e del Capodanno: ha detto, durante un'intervista radiofonica a "I Lunatici", il programma di Radio 2, di non averlo mai festeggiato e ha anche spiegato il motivo della sua scelta controcorrente. «Io e il Natale? Sono nato l'8 maggio del '52, quindi non mi riguarda. Il 25 dicembre è nato un altro, io non festeggio il 25 dicembre, che Gesù sia una figura simbolica non è un buon motivo per rubargli il [...]

Vittorio Sgarbi a Capodanno: «Io, il mio autista e una ragazza in autostrada»

Vittorio Sgarbi a Capodanno: «Io, il mio autista e una ragazza in autostrada»

Vittorio Sgarbi ha raccontato la sua visione del Natale e del Capodanno: ha detto, durante un'intervista radiofonica a "I Lunatici", il programma di Radio 2, di non averlo mai festeggiato e ha anche spiegato il motivo della sua scelta controcorrente. «Io e il Natale? Sono nato l'8 maggio del '52, quindi non mi riguarda. Il 25 dicembre è nato un altro, io non festeggio il 25 dicembre, che Gesù sia una figura simbolica non è un buon motivo per rubargli il [...]

Vittorio Sgarbi a Capodanno: «Io, il mio autista e una ragazza in autostrada»

Vittorio Sgarbi a Capodanno: «Io, il mio autista e una ragazza in autostrada»

Vittorio Sgarbi ha raccontato la sua visione del Natale e del Capodanno: ha detto, durante un'intervista radiofonica a "I Lunatici", il programma di Radio 2, di non averlo mai festeggiato e ha anche spiegato il motivo della sua scelta controcorrente. «Io e il Natale? Sono nato l'8 maggio del '52, quindi non mi riguarda. Il 25 dicembre è nato un altro, io non festeggio il 25 dicembre, che Gesù sia una figura simbolica non è un buon motivo per rubargli il [...]

Vittorio Sgarbi ecco cosa faccio per le feste di Natale

Vittorio Sgarbi ecco cosa faccio per le feste di Natale

Vittorio Sgarbi ha raccontato la sua visione del Natale e del Capodanno, durante un'intervista radiofonica a "I Lunatici", il programma di Radio 2, di non averlo mai festeggiato e ha anche spiegato il motivo della sua scelta controcorrente. «Io e il Natale? Sono nato l'8 maggio del '52, quindi non mi riguarda. Il 25 dicembre è nato un altro, io non festeggio il 25 dicembre, che Gesù sia una figura simbolica non è un buon motivo per rubargli il compleanno. Le [...]

Vittorio Sgarbi in pensione senza aver mai lavorato, con 3mila euro al mese.

Vittorio Sgarbi in pensione senza aver mai lavorato, con 3mila euro al mese.

Vittorio Sgarbi, critico d'arte, senatore e pupillo di Berlusconi,  "l'uomo che è andato in pensione senza lavorare un giorno!", così è il titolo dell'articolo del settimanale "Panorama", l'intervista che è stata realizzata dal giornale a Sgarbi, andrà in pensione a 66 anni. Nel 2019 Sgarbi inizierà a ricevere la pensione per il lavoro svolto ai beni cuturali con 33 anni di aspettativa: «Non l'ho chiesta, me l'hanno comunicato loro. E alla "quota 100" [...]

Le ruspe colpiscono anche Andrea Camilleri, rasa al suolo la villa dei nonni.

Le ruspe colpiscono anche Andrea Camilleri, rasa al suolo la villa dei nonni.

Anche Andrea Camilleri scrittore e autore del commissario "Montalbano" nel mirino delle ruspe, rasa al suolo la villa dei nonni, Casa Fragapane, dove lo scrittore siciliano ha passato la sua infanzia. La villa già qualche settimana fa danneggiata dal maltempo, oggi l'abbattimento definitivo. L'ira delle associazioni, Mareamico di Agrigento,  di Agrigento, che pubblica sul suo canale YouTube le immagini dell'abbattimento. «Casa Fragapane, dove ha [...]

Domenica In, Mara Venier e Stefano Zecchi: «Andrebbe arrestata»

Domenica In, Mara Venier e Stefano Zecchi: «Andrebbe arrestata»

Si è aperta tra le scintille la puntata di Domenica In del 25 novembre: al centro del dibattito, la giornata contro la violenza sulle donne, argomento che poi ha lasciato spazio anche ad un aspetto complementare e sempre delicatissimo come la maternità in tarda età. Mara Venier ha raccontato, infatti, la storia di una donna diventata mamma a 63 anni e ha dovuto fronteggiare una serie di aspre polemiche scatenate dal prof. Zecchi che ha sostenuto che fosse 'da [...]

Domenica In, Mara Venier e Stefano Zecchi: «Andrebbe arrestata»

Domenica In, Mara Venier e Stefano Zecchi: «Andrebbe arrestata»

Si è aperta tra le scintille la puntata di Domenica In del 25 novembre: al centro del dibattito, la giornata contro la violenza sulle donne, argomento che poi ha lasciato spazio anche ad un aspetto complementare e sempre delicatissimo come la maternità in tarda età. Mara Venier ha raccontato, infatti, la storia di una donna diventata mamma a 63 anni e ha dovuto fronteggiare una serie di aspre polemiche scatenate dal prof. Zecchi che ha sostenuto che fosse 'da [...]

Domenica In, Mara Venier e Stefano Zecchi: «Andrebbe arrestata»

Domenica In, Mara Venier e Stefano Zecchi: «Andrebbe arrestata»

Si è aperta tra le scintille la puntata di Domenica In del 25 novembre: al centro del dibattito, la giornata contro la violenza sulle donne, argomento che poi ha lasciato spazio anche ad un aspetto complementare e sempre delicatissimo come la maternità in tarda età. Mara Venier ha raccontato, infatti, la storia di una donna diventata mamma a 63 anni e ha dovuto fronteggiare una serie di aspre polemiche scatenate dal prof. Zecchi che ha sostenuto che fosse 'da [...]

Domenica In, Mara Venier e Stefano Zecchi: «Andrebbe arrestata»

Domenica In, Mara Venier e Stefano Zecchi: «Andrebbe arrestata»

Si è aperta tra le scintille la puntata di Domenica In del 25 novembre: al centro del dibattito, la giornata contro la violenza sulle donne, argomento che poi ha lasciato spazio anche ad un aspetto complementare e sempre delicatissimo come la maternità in tarda età. Mara Venier ha raccontato, infatti, la storia di una donna diventata mamma a 63 anni e ha dovuto fronteggiare una serie di aspre polemiche scatenate dal prof. Zecchi che ha sostenuto che fosse 'da [...]

Bruno Vespa d'annata

Bruno Vespa d'annata

Era il 1985 e un giovane Bruno Vespa partecipava alla trasmissione "Punto Sette".

"Rivoluzione", ultimo libro di Bruno Vespa

"Rivoluzione", ultimo libro di Bruno Vespa

Il giornalista racconta come inziò la sua carriera fino ad arrivare ai giorni nostri dando anche i voti in pagella ad alcuni politici.

&id=HPN_Premio+Bancarella_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Premio{{}}Bancarella" alt="" style="display:none;"/> ?>