Premio Nobel per la Fisica

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

La scheda: Premio Nobel per la fisica

Il premio Nobel
per la fisica è stato previsto nel testamento di Alfred Nobel del 1895 ed è stato assegnato per la prima volta nel 1901 (come gli altri premi previsti da Nobel stesso).
Viene assegnato, con cadenza annuale, dall'Accademia reale svedese delle scienze.
Il premio consiste in una somma di denaro (otto milioni di corone svedesi nel 2013), un diploma personalizzato per ogni vincitore ed una medaglia d'oro recante l'effigie di Alfred Nobel stesso.
Il premio Nobel per la fisica non è stato assegnato in sei occasioni (1916, 1931, 1934, 1940, 1941 e 1942)



Quando il Genio non ha età - Arthur Ashkin, 96 anni, fresco premio Nobel per la fisica, inventa un potentissimo concentratore solare, che potrà portare a tutti energia pulita e a basso costo. Una scoperta che potrebbe cambiare il mondo...

Quando il Genio non ha età - Arthur Ashkin, 96 anni, fresco premio Nobel per la fisica, inventa un potentissimo concentratore solare, che potrà portare a tutti energia pulita e a basso costo. Una scoperta che potrebbe cambiare il mondo...

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Quando il Genio non ha età - Arthur Ashkin, 96 anni, fresco premio Nobel per la fisica, inventa un potentissimo concentratore solare, che potrà portare a tutti energia pulita e a basso costo. Una scoperta che potrebbe cambiare il mondo... Ha 96 anni, è il più anziano vincitore del premio Nobel e annuncia che la sua nuova scoperta cambierà il mondo: Arthur Ashkin ha inventato dei potentissimi [...]

Grafene, il Nobel Novoselov: bravi i ricercatori italiani

Grafene, il Nobel Novoselov: bravi i ricercatori italiani

Milano (askanews) - "I ricercatori italiani sono stati molto bravi e importanti nella sviluppo della ricerca sul Grafene, uno dei progressi fatto dagli italiani è stata la scoperta dei modulatori per la tecnologia 5G, un uso molto intelligente del Grafene". A parlare è il fisico anglo-russo Konstantin Novoselov, premio Nobel per la Fisica nel 2010 per la scoperta del Grafene, intervistato a margine di un incontro sull'utilizzo di questo materiale rivoluzionario [...]

Fisica, il Nobel Novoselov: il mio grafene rivoluzionerà il mondo

Fisica, il Nobel Novoselov: il mio grafene rivoluzionerà il mondo

Milano, 17 ott. (askanews) - Un tratto di matita cambierà il mondo. È cominciata da un segno come questo una delle più importanti rivoluzioni tecnologiche di questo secolo, con la scoperta del Grafene, materiale bidimensionale ultrasottile, costituito da un singolo strato di atomi di carbonio, che nel 2010 ha permesso al fisico anglo-russo Konstantin Novoselov di vincere il premio Nobel per la Fisica, a soli 36 anni. Askanews lo ha incontrato al Museo della [...]

Il Nobel per la Fisica va ai tre pionieri dei laser

Il Nobel per la Fisica va ai tre pionieri dei laser

Roma, (askanews) - Il Nobel per la fisica 2018 è andato a tre scienziati per le loro scoperte nel campo dei laser: lo statunitense Arthur Ashkin, il francese Gérard Mourou e la canadese Donna Strickland, ha annunciato l'Accademia reale delle scienze di Stoccolma, spiegando che con i loro strumenti di precisione avanzati hanno aperto la strada a nuove aree di ricerca inesplorate e a molte applicazioni mediche e industriali. I tre si divideranno i nove milioni di [...]

I Nobel per la fisica assegnati ai pionieri del laser

I Nobel per la fisica assegnati ai pionieri del laser

Il Nobel per la Fisica 2018 è stato assegnato a Arthur Ashkin, Gerald Gérard Mourou e Donna Strickland, pionieri nel campo delle ricerche che hanno aperto la strada alle applicazioni del laser in molti campi, compresa la biologia. Donna Strickland è la prima donna a essere premiata dal 1963. Ashkin, Mourou e Strickland hanno reso possibile una vera e propria rivoluzione della fisica del laser. I loro risultati hanno aperto la strada alla possibilità di [...]

Nobel per la fisica, Carlo Rubbia rivela la bufala del riscaldamento globale

Nobel per la fisica, Carlo Rubbia rivela la bufala del riscaldamento globale

 Sembra ormai chiaro che la "storia" del riscaldamento globale che sta causando l'uomo è una vera e propria bufala creata ad arte per ottenere principalmente dArricchirsi con gli svariati parametri da rispettare e sanzioni che ne conseguono, creare un problema a livello globale per far credere alla popolazione che necessiti una soluzione e di conseguenza un unico governo globale.Purtroppo per quelle persone che ancora ci credono (alcuni di loro in buona fede) [...]

Nobel per la fisica, menzione all’Italia

Nobel per la fisica, menzione all’Italia

Grazie anche ai ricercatori italiani la scoperta delle onde gravitazionali.

Nobel per la Fisica a tre scienziati americani

Nobel per la Fisica a tre scienziati americani

Tre scienziati americani sono stati premiati per lo studio sulle onde gravitazionali.

Ecco il suono delle onde gravitazionali, la scoperta da Nobel

Ecco il suono delle onde gravitazionali, la scoperta da Nobel

Milano (askanews) - In questa animazione si può ascoltare la conversione in suono delle onde gravitazionali emesse dalla collisione di due buchi neri, così come sono state captate per la prima volta, il 14 settembre 2015, alle 10:50:45 ora italiana, dai due strumenti gemelli Laser Interferometer Gravitational-wave Observatory (Ligo), negli Stati Uniti. La scoperta, annunciata l'11 febbraio 2016 dalle collaborazioni scientifiche Ligo e Virgo nel corso di due [...]

I vincitori del Nobel per la Fisica per le onde gravitazionali

I vincitori del Nobel per la Fisica per le onde gravitazionali

I vincitori del Nobel per la Fisica per le onde gravitazionali

I vincitori del Nobel per la Fisica per le onde gravitazionali

Assegnati a Kip Thorne, Barry Barish e Rainer Weiss

A 3 studiosi Usa il Nobel per la fisica 2017

A 3 studiosi Usa il Nobel per la fisica 2017

Roma, 3 ott. (askanews) – Il comitato Nobel ha assegnato il premio per la fisica 2017 a Rainer Weiss per metà e per l’altra metà congiuntamente a Barry C. Barish e Kip S. Thorne, tutti fisici americani, “per il contributo decisivo al rilevatore LIGO e all’osservazione delle onde gravitazionali”. Il comunicato del comitato Nobel ricorda che il 14 settembre 2015, le onde gravitazionali sono state osservate per la prima volta. Previste cento anni fa da [...]

Accadde oggi 20 aprile

Accadde oggi 20 aprile

Come ogni altro giorno dell’anno, anche il 20 aprile ha le sue ricorrenze celebri che rimandano a episodi drammatici e rivoluzionari. La nascita di Hitler, le scoperte dei coniugi Curie e le commemorazioni di Papa Benedetto XVI al memoriale delle Twin Towers sono gli avvenimenti più importanti per questa data. Se il 20 aprile del 1889 l’avremmo volentieri cancellato dal calendario della Storia, quello del 1902 è stato un giorno incredibile per la Scienza, [...]

Costante di Hubble, nuova stima

Un gruppo di internazionale di astronomi ha effettuato una nuova misurazione della celebre Costante di Hubble che indica il tasso di espansione dell’Universo, differente dalle stime effettuate finora. La discrepanza nella nuova misurazione potrebbe suggerire - secondo i ricercatori – nuovi spunti di studio. La costante di Hubble permette agli astronomi di misurare la dimensione e l'età dell'Universo oltre alla stima della distanza degli oggetti più remoti che [...]

Costante di Hubble, nuova stima

Un gruppo di internazionale di astronomi ha effettuato una nuova misurazione della celebre Costante di Hubble che indica il tasso di espansione dell’Universo, differente dalle stime effettuate finora. La discrepanza nella nuova misurazione potrebbe suggerire - secondo i ricercatori – nuovi spunti di studio. La costante di Hubble permette agli astronomi di misurare la portata e l'età dell'Universo oltre alla stima della distanza degli oggetti più remoti che [...]

Costante di Hubble, nuova stima

Un gruppo di internazionale di astronomi ha effettuato una nuova misurazione della celebre Costante di Hubble che indica il tasso di espansione dell’Universo, differente dalle stime effettuate finora. La discrepanza nella nuova misurazione potrebbe suggerire - secondo i ricercatori – nuovi spunti di studio. La costante di Hubble permette agli astronomi di misurare la portata e l'età dell'Universo oltre alla stima della distanza degli oggetti più remoti che [...]

Costante di Hubble, nuova stima

Un gruppo di internazionale di astronomi ha effettuato una nuova misurazione della celebre Costante di Hubble che indica il tasso di espansione dell’Universo, differente dalle stime effettuate finora. La discrepanza nella nuova misurazione potrebbe suggerire - secondo i ricercatori – nuovi spunti di studio. La costante di Hubble permette agli astronomi di misurare la portata e l'età dell'Universo oltre alla stima della distanza degli oggetti più remoti che [...]

Costante di Hubble, nuova stima

Un gruppo di internazionale di astronomi ha effettuato una nuova misurazione della celebre Costante di Hubble che indica il tasso di espansione dell’Universo, differente dalle stime effettuate finora. La discrepanza nella nuova misurazione potrebbe suggerire - secondo i ricercatori – nuovi spunti di studio. La costante di Hubble permette agli astronomi di misurare la portata e l'età dell'Universo oltre alla stima della distanza degli oggetti più remoti che [...]

Si rafforza intesa tra Marconi e Ryanair

(ANSA) - BOLOGNA, 27 OTT - Si rafforza la partnership tra lo scalo 'Guglielmo Marconi' di Bologna e la compagnia aerea 'low cost' Ryanair. L'intesa avviata nel 2008, spiega una nota dell'aeroporto emiliano, "è stata rafforzata grazie alla rimodulazione dell'accordo che prevede fra l'altro un allungamento dei termini contrattuali fino al 2022". Nel dettaglio il 'Marconi' e Ryanair si sono impegnati a "incrementare il numero di destinazioni servite da e per" Bologna [...]

Esiste davvero l’energia oscura?

Potrebbe, in realtà, non esistere affatto la misteriosa energia oscura, che permea circa il 70% dell’Universo, e rappresenta uno dei pilastri del cosiddetto modello standard della cosmologia. Lo sostiene uno studio pubblicato su Scientific Reports, rivista del gruppo Nature, firmato da tre ricercatori in forze presso il Niels Bohr Institute dell’University of Copenhagen, la Oxford University, e l’Università di Torino. L’esistenza di questa enigmatica [...]

&id=HPN_Premio+Nobel+per+la+Fisica_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Nobel{{}}Prize{{}}in{{}}Physics" alt="" style="display:none;"/> ?>