Prigionieri egiziani e detenuti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

In questa categoria: A?mad ?Or?b?

A?mad ?Ur?b?, in arabo: ???? ?????, A?mad ?Ur?b? (Hirriya Razna, 1 aprile 1841 – Il Cairo, 21 settembre 1911), è stato un ...

Hosni Mubarak

???? ???? ??? ??????? ?????
Mu?ammad ?osn? Sayyid Ibr?h?m Mub?rak, comunemente conosciuto come Hosni Mubarak (in arabo: ??...

Ayman Nur

Ayman Nur (Mansura, 10 ottobre 1964) è un politico egiziano.
Ha frequentato l'Università della sua città in un periodo ...

Caso Abu Omar

Il Caso Abu Omar fa riferimento al sequestro di persona e trasferimento in Egitto, suo paese di origine, dell'Imam di Milano ...

Abdel Moneim Abul Fotuh

?Abd al-Mun?im Ab? l-Fut?? (in arabo: ??? ?????? ??? ??????, Il Cairo, 15 ottobre 1951) è un medico e politico egiziano.
...

Omar Abd al-Rahman

Shaykh ?Omar ?Abd al-Rahman, in arabo: ??? ??? ??????, ?Umar ?Abd al-Ra?m?n (Al Gammaliyyah, 3 maggio 1938), è un religioso ...

Post di Morsi...

Post di Morsi...

Ho ritrovato sta cosa scritta nel lontanissimo agosto del 1992!!!!! Ed ovviamente appena trovata sono entrato in un giro di deliri... Miiiiiiiiiiiiiii se ero pischellissimo...Non me la ricordavo proprio.... La butto lì... Tanto per...  ;-))) LOST                                        (13/08/1992)Mostro...“Suicidio!” si gridava…mentre le porte del tuo incubosi aprivanoper inghiottirla,Isteria fuggiva…Rimanevo solofronteggiando il tuo [...]

Expo dopo il 2015...

Esatto, il dopo, cosa ne sarà della zona Expo dopo l'evento. Il Presidente della Repubblica parla che l'Expo l'Italia ci sta mettendo la faccia. Da ricordare che il signor Napolitano e il peggior Presidente della Repubblica dell'Italia. In Italia ci sono passati molti Presidenti della Repubblica, alcuni invisibili, nel senso si facevano i cazzi propri. Altri pittoreschi, alcuni divertenti,alcuni simpatici come Pertini, altri incazzosi come Cossiga. Su Cossiga ce [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Morsi di laboratorio

Morsi di laboratorio

Teatro san Martino Oristano sabato 20 aprile 2013 Prima prova pubblica del restauro dell'opera la Processione di Su Jesus di Carlo Contini, sarà possibile su prenotazione il sabato ore 19.00.Il primo appuntamento in realtà riservato solo ad un piccolo numero di visitatori mostrerà le operazioni preliminari al restauro, lo studio approfondito dell'opera l'esame visivo, lo studio del degrado.La visita va prenotata al 3409801944 o sulla pagina di Morsi d'arte. [...]

Abu Omar, condanne a vertici Sismi. Dieci e nove anni a Pollari e Mancini

L'ex imam fu sequestrato da un commando di agenti della Cia. I giudici della Corte d'Appello non hanno ritenuto di sospendere il processo in attesa della decisione della Consulta.

Mubarak in coma, usato il defibrillatore. Era già stato dato per morto su Twitter

L'ex presidente egiziano Mubarak in coma. Per le fonti ufficiali non è più cosciente e si tenta la rianimazione. Le sue condizioni peggiorate durante il processo

deleted

deleted

Mubarak crisi cardiaca in elicottero. E conquista l'ospedale del carcere

PROCESSO ALL'EX RAIS - Scontri dopo la sentenza, 20 feriti. Il giudice aveva ordinato il trasferimento in carcere. Sarebbe stata la prima volta per l'ex rais che voleva tornare in un Centro medico

MUBARAK CONDANNATO A TORTO

L'ex rais egiziano Hosni Mubarak è stato condannato all'ergastolo per avere ordinato di sparare sui manifestanti durante la rivoluzione. La notizia non avrebbe importanza se Mubarak fosse stato il padrone di un’impresa e avesse ordinato di sparare sui suoi operai in sciopero. In quel caso si sarebbe trattato di omicidio plurimo e la sentenza non avrebbe fatto una piega. Invece, trattandosi di un capo di Stato, il fatto assume contorni affatto diversi e pone un [...]

MUBARAK RICOVERATO IN OSPEDALE

L'ex presidente egiziano Hosni Mubarak è stato ricoverato in ospedale a Sharm el Sheikh dopo un attacco cardiaco avvenuto durante un interrogatorio. Lo riferisce la tv di stato egiziana, senza dare ulteriori particolari.

Mubarak si dimette, i commenti

«I militari hanno servito il Paese in modo patriottico e responsabile», ha quindi affermato Obama sottolineando che è ora necessario cancellare lo stato di emergenza, assicurare una transizione credibile agli occhi degli egiziani e rivedere la costituzione per rendere questi cambiamenti irreversibili, oltre che infine, «definire in modo chiaro il percorso per arrivare a elezioni libere e corrette, in cui tutte le voci dell'Egitto siano rappresentate». La [...]

Mubarak il giorno dell'addio

Un terremoto di gioia, di lacrime, di svenimenti, di urla, di ringraziamenti al Signore, ad Allah. E nella altre città del Paese, ad Alessandria, a Suez, a Port Said, ad Assiut e in molti altri centri, dove con un'ansia e aspettative crescenti, milioni di egiziani hanno partecipato alla 'Rivoluzione sul Nilo', come è stata ribattezzata la ribellione iniziata dai giovani il 25 gennaio, e che in 18 giorni ha infine travolto il regime, il presidente autoritario, al [...]

EGITTO 12 FEBBRAIO 2011

    Pubblichiamo questa comunicazione sulla situazione egiziana inviataci dal Cairo dal nostro amico Paul Attallah - che ringraziamo sentitamente - con tanti auguri affettuosi a lui e al coraggioso popolo egiziano. EGITTO 12 Febbraio 2011 Così finalmente Mubarak si è unito al maledetto gruppo di re e presidenti egiziani che hanno fatto una brutta e drammatica fine : Re Farouk ( 1936 - 1952), Mohamed Naguib ( 1952 - 1954 ) Abdel Nasser ( 1954 - 1970 ) - Sadat ( [...]

MUBARAK SI È DIMESSO: E CON QUESTO?

Mubarak si è dimesso. Esulta la folla egiziana, esulta il Presidente Obama e si festeggia dovunque: nelle cancellerie occidentali, nei talk show, nelle redazioni dei giornali. Non ci si accorge che è un atteggiamento infantile. Solo i bambini credono che sia personalmente quel vigile urbano che gli impedisce di giocare. Solo loro credono che, se lo eliminassero, poi potrebbero giocare a volontà. Gli adulti sanno che la sorte dei Paesi non dipende tanto dai [...]

Mubarak si è dimesso, la piazza in festa

L'annuncio di Suleiman in televisione. Fischi e grida di giubilo in piazza Tahrir. Il presidente egiziano cede il potere alle forze armate: «Non ci sostituiremo alle aspirazioni del popolo» IL CAIRO - La svolta arriva alle 5 del pomeriggio. «Cittadini, in nome di Dio misericordioso, nella difficile situazione che l'Egitto sta attraversando, il presidente Hosni Mubarak ha deciso di dimettersi dal suo mandato e ha incaricato le forze armate di gestire la [...]

&id=HPN_Prigionieri+egiziani+e+detenuti_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Egyptian{{}}prisoners{{}}and{{}}detainees" alt="" style="display:none;"/> ?>