Prix de Rome per la composizione

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

In questa categoria: Claude Debussy

Claude-Achille Debussy (Saint-Germain-en-Laye, 22 agosto 1862 – Parigi, 25 marzo 1918) è stato un compositore e pianista francese. È considerato e celebrato in patria e nel mondo come uno dei più importanti compositori francesi, nonché uno dei ...

Fromental Halévy

Jacques-François-Fromental-Élie Halévy, meglio noto come Fromental Halévy (Parigi, 27 maggio 1799 – Nizza, 17 marzo 1862), è stato un compositore francese, oggi conosciuto principalmente per la sua opera La Juive (L’ebrea).
All'età di di...

Georges Delerue

Georges Delerue (Roubaix, 12 marzo 1925 – Los Angeles, 20 marzo 1992) è stato un compositore francese.
Ha composto la colonna sonora per oltre 300 tra film e fiction televisive, oltre a diverse partiture per spettacoli Suoni e luci in diverse p...

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Werther di Massenet per Royal Opera House

Si conclude con successo Lunedì 27 Giugno la Stagione Royal Opera House, con la proiezione in diretta nelle sale Italiane dei nuovi eventi. Il prossimo in calendario è Werther (Nella Foto). «L’opera di Massenet - basata sulla novella “I dolori del giovane Werther” di Goethe - racconta la storia dell’amore, senza speranza, del poeta condannato Werther per Charlotte, promessa a un altro uomo. La musica è fatta di bellezza lirica, passione ed emozionato [...]

IL BARITONO AUGUSTANO GIOVANNI DI MARE IN “CARMEN”  DI BIZET A TAORMINA

IL BARITONO AUGUSTANO GIOVANNI DI MARE IN “CARMEN” DI BIZET A TAORMINA

TAORMINA. Nuova prestigiosa tappa nella carriera del  per il baritono augustano Giovanni Di Mare, esibitosi nel teatro greco di Taormina nel ruolo del sergente Morale, mercoledì 15 luglio, in occasione della prima rappresentazione della Carmen di Bizet, per la regia di Enrico Castiglione,  regista-scenografo che, da qualche anno, firma il cartellone della stagione lirica estiva  nei teatri greci di Taormina e Siracusa. Carmen sarà rappresentata ancora il [...]

LA CARMEN DI BIZET  di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 19/03/15 alle 15:20 via WEB LA CARMEN di BIZET, capolavoro non riconosciuto e frainteso dai suoi primi ascoltatori. Il pubblico dell’Opera-Comique di Parigi , il 3 marzo 1875,giorno della prima dell’opera, fu infastidito da questa vicenda passionale, realistica e violenta. L’intreccio della storia venne giudicato immorale, con zingari, contrabbandieri, fuorilegge, il fumo delle sigarette e un [...]

LA CARMEN DI BIZET di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 19/11/14 alle 17:29 via WEB LA CARMEN di BIZET, capolavoro non riconosciuto e frainteso dai suoi primi ascoltatori. Il pubblico dell’Opera-Comique di Parigi , il 3 marzo 1875,giorno della prima dell’opera, fu infastidito da questa vicenda passionale, realistica e violenta. L’intreccio della storia venne giudicato immorale, con zingari, contrabbandieri, fuorilegge, il fumo delle sigarette e un [...]

LA CARMEN DI BIZET di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET di Teresa Ramaioli  LA CARMEN di BIZET, capolavoro non riconosciuto e frainteso dai suoi primi ascoltatori. Il pubblico dell’Opera-Comique di Parigi , il 3 marzo 1875,giorno della prima dell’opera, fu infastidito da questa vicenda passionale, realistica e violenta. L’intreccio della storia venne giudicato immorale, con zingari, contrabbandieri, fuorilegge, il fumo delle sigarette e un accoltellamento da cronaca nera. Uno scandalo per il [...]

LA CARMEN DI BIZET  di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 04/05/14 alle 20:05 via WEB LA CARMEN di BIZET, capolavoro non riconosciuto e frainteso dai suoi primi ascoltatori. Il pubblico dell’Opera-Comique di Parigi , il 3 marzo 1875,giorno della prima dell’opera, fu infastidito da questa vicenda passionale, realistica e violenta. L’intreccio della storia venne giudicato immorale, con zingari, contrabbandieri, fuorilegge, il fumo delle sigarette e un [...]

GALLI DELLA LOGGIA E DEBUSSY

    G alli Della Loggia è un politologo interessante. Ognuno si accinge a leggere i suoi articoli con l’attenzione che si dedica a chi “sa quello che dice”. E tuttavia non raramente l’impressione che lasciano i suoi testi è simile a quella sono famosi, e tuttavia fin troppo spesso le sue composizioni fanno pensare a un che lascia la musica di Claude Debussy. Questo autore è notissimo, alcuni suoi pezzi preludio. Uno si dice: questa è [...]

deleted

deleted

Pisa: La Messe Solennelle di Charles Gounod

Si terrà nella Cattedrale di Pisa il Concerto di Natale, appuntamento ormai consolidato e giunto quest’anno alla nona edizione. L’iniziativa fortemente voluta e organizzata dall’Opera della Primaziale Pisana si avvale del prezioso contributo di Fondazione Pisa. In programma la Messe Solennelle in onore di Santa Cecilia di Charles Gounod (Parigi, 1818 - Saint-Cloud, 1893), che nella Cattedrale di Pisa fu eseguita per la prima volta il 25 aprile 1920, durante [...]

Anniversario della nascita di Debussy

Anniversario della nascita di Debussy

Oggi non parliamo di letteratura ma di musica, la quale essendo comunque arte ben si adatta agli argomenti di questo blog.   Claude Debussy   Claude Achille Debussy (Saint-Germain-en-Laye, 1862 – Parigi, 1918), fu un compositore francese. Iniziò gli studi … Continua a leggere→

Servillo tra Berlioz e Shakespeare

Come sappiamo, l'opera lirica è nata dall'esigenza di rendere la musica in forma drammatica. E non si potrebbe immaginare nulla di più pertinente, rispetto a quell'esigenza, dell'operazione presentata dal San Carlo domenica e in replica stasera: l'accoppiata della «Symphonie fantastique» di Berlioz e di «Lélio, ou Le retour à la vie», il variegato melologo con cui, per l'appunto, il compositore francese volle darle forma drammatica. E credo che, per [...]

&id=HPN_Prix+de+Rome+per+la+composizione_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Prix{{}}de{{}}Rome{{}}for{{}}composition" alt="" style="display:none;"/> ?>