Prix de Rome winners

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

In questa categoria: Claude Debussy

Claude-Achille Debussy (Saint-Germain-en-Laye, 22 ...

Fromental Halévy

Jacques-François-Fromental-Élie Halévy, meglio ...

Georges Delerue

Georges Delerue (Roubaix, 12 marzo 1925 – Los An...

François Boucher

François Boucher (Parigi, 29 settembre 1703 – P...

Antoine Watteau

Jean Antoine Watteau (Valenciennes, 10 ottobre 168...

Charles-Amédée-Philippe van Loo

Charles-Amédée-Philippe van Loo (25 agosto 1719 ...

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

LA CARMEN DI BIZET  di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 19/03/15 alle 15:20 via WEB LA CARMEN di BIZET, capolavoro non riconosciuto e frainteso dai suoi primi ascoltatori. Il pubblico dell’Opera-Comique di Parigi , il 3 marzo 1875,giorno della prima dell’opera, fu infastidito da questa vicenda passionale, realistica e violenta. L’intreccio della storia venne giudicato immorale, con zingari, contrabbandieri, fuorilegge, il fumo delle sigarette e un [...]

LA CARMEN DI BIZET di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 19/11/14 alle 17:29 via WEB LA CARMEN di BIZET, capolavoro non riconosciuto e frainteso dai suoi primi ascoltatori. Il pubblico dell’Opera-Comique di Parigi , il 3 marzo 1875,giorno della prima dell’opera, fu infastidito da questa vicenda passionale, realistica e violenta. L’intreccio della storia venne giudicato immorale, con zingari, contrabbandieri, fuorilegge, il fumo delle sigarette e un [...]

LA CARMEN DI BIZET di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET di Teresa Ramaioli  LA CARMEN di BIZET, capolavoro non riconosciuto e frainteso dai suoi primi ascoltatori. Il pubblico dell’Opera-Comique di Parigi , il 3 marzo 1875,giorno della prima dell’opera, fu infastidito da questa vicenda passionale, realistica e violenta. L’intreccio della storia venne giudicato immorale, con zingari, contrabbandieri, fuorilegge, il fumo delle sigarette e un accoltellamento da cronaca nera. Uno scandalo per il [...]

LA CARMEN DI BIZET  di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET di Teresa Ramaioli

LA CARMEN DI BIZET  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 04/05/14 alle 20:05 via WEB LA CARMEN di BIZET, capolavoro non riconosciuto e frainteso dai suoi primi ascoltatori. Il pubblico dell’Opera-Comique di Parigi , il 3 marzo 1875,giorno della prima dell’opera, fu infastidito da questa vicenda passionale, realistica e violenta. L’intreccio della storia venne giudicato immorale, con zingari, contrabbandieri, fuorilegge, il fumo delle sigarette e un [...]

GALLI DELLA LOGGIA E DEBUSSY

    G alli Della Loggia è un politologo interessante. Ognuno si accinge a leggere i suoi articoli con l’attenzione che si dedica a chi “sa quello che dice”. E tuttavia non raramente l’impressione che lasciano i suoi testi è simile a quella sono famosi, e tuttavia fin troppo spesso le sue composizioni fanno pensare a un che lascia la musica di Claude Debussy. Questo autore è notissimo, alcuni suoi pezzi preludio. Uno si dice: questa è [...]

deleted

deleted

Pisa: La Messe Solennelle di Charles Gounod

Si terrà nella Cattedrale di Pisa il Concerto di Natale, appuntamento ormai consolidato e giunto quest’anno alla nona edizione. L’iniziativa fortemente voluta e organizzata dall’Opera della Primaziale Pisana si avvale del prezioso contributo di Fondazione Pisa. In programma la Messe Solennelle in onore di Santa Cecilia di Charles Gounod (Parigi, 1818 - Saint-Cloud, 1893), che nella Cattedrale di Pisa fu eseguita per la prima volta il 25 aprile 1920, durante [...]

Anniversario della nascita di Debussy

Anniversario della nascita di Debussy

Oggi non parliamo di letteratura ma di musica, la quale essendo comunque arte ben si adatta agli argomenti di questo blog.   Claude Debussy   Claude Achille Debussy (Saint-Germain-en-Laye, 1862 – Parigi, 1918), fu un compositore francese. Iniziò gli studi … Continua a leggere→

Jacques-Louis David, Andromaca piange la morte di Ettore (1782)

Jacques-Louis David, Andromaca piange la morte di Ettore (1782)

Il pittore francese Jacques-Louis David ha rappresentato in questo dipinto il dramma di Andromaca dopo la morte di Ettore. Il cadavere dell'eroe giace sul letto; le armi e l'elmo, deposti ai piedi del giaciglio. Nel poema molte donne e cantori circondavano il corpo di Ettore mentre nel dipinto c'è solo Andromaca e suo figlio.

Servillo tra Berlioz e Shakespeare

Come sappiamo, l'opera lirica è nata dall'esigenza di rendere la musica in forma drammatica. E non si potrebbe immaginare nulla di più pertinente, rispetto a quell'esigenza, dell'operazione presentata dal San Carlo domenica e in replica stasera: l'accoppiata della «Symphonie fantastique» di Berlioz e di «Lélio, ou Le retour à la vie», il variegato melologo con cui, per l'appunto, il compositore francese volle darle forma drammatica. E credo che, per [...]

Ciccolino per Debussy

Ciccolino per Debussy

  Aldo Ciccolini è nato a Napoli dove ha studiato pianoforte con Paolo Denza e composizione con Achille Longo. Successivamente completa i suoi studi pianistici con Marguerite Long ed Alfred Cortot a Parigi. Eredita, da professori interposti, gli insegnamenti di Ferruccio Busoni e di Liszt. Debuttò al Teatro San Carlo nel 1941 all'età di 16 anni. Nel 1949 vinse il concorso internazionale Marguerite-Long-Jacques-Thibaud a Parigi. Collabora con Wilhelm [...]

Iniziativa culturale con Debussy

Venerdì 18 aprile 2008 alle ore 17,30 presso il Centro culturale villa pozzolini a Firenze (Viale Guidoni 188) nel quadro del ciclo "Di capricci e di follie: variazioni su temi d’opera" è in programma una manifestazione culturale intitolata UNA CREPA APPENA VISIBILE, Debussy fra impressionismo e simbolismo". Per informazioni è possibile contattare il Centro culturale Villa Pozzolini (Tel./Fax 055-4378494 e-mail: lablingue@comune.fi.it). Qui sotto il [...]

Umano troppo umano: Debussy

Adesso che Abbado se n’è andato dalla capitale tedesca accogliamo le novità con i Berliner con un sapore di lieve nostalgia. Ma anche, e - verrebbe da aggiungere – soprattutto, con un cenno di sorpresa. E’ vero: non aspettavamo quest’uscita debussiana (Claude Debussy: Pelléas et Mélisande –Suite; 3 Nocturnes; Prélude à l’après midi d’un faune; Berliner Philarmoniker, Claudio Abbado; cd Deutsche Grammophon 471 332-2). Ed infatti la registrazione risale [...]

Addio Camilleri, papà di Montalbano: ma le sue opere restano immortali

Addio Camilleri, papà di Montalbano: ma le sue opere restano immortali

È morto Andrea Camilleri, l'Omero gentile che ha raccontato la sua Sicilia in una lingua straordinaria. Lo scrittore 93enne si è spento ieri mattina a Roma all'ospedale Santo Spirito, dov'era ricoverato dallo scorso giugno a causa di una crisi respiratoria. «Le condizioni sempre critiche di questi giorni - si legge nel bollettino - si sono aggravate nelle ultime ore compromettendo le funzioni vitali». L'ultimo saluto a Camilleri sarà oggi a Roma, dalle 15, [...]

Addio Camilleri, papà di Montalbano: ma le sue opere restano immortali

Addio Camilleri, papà di Montalbano: ma le sue opere restano immortali

È morto Andrea Camilleri, l'Omero gentile che ha raccontato la sua Sicilia in una lingua straordinaria. Lo scrittore 93enne si è spento ieri mattina a Roma all'ospedale Santo Spirito, dov'era ricoverato dallo scorso giugno a causa di una crisi respiratoria. «Le condizioni sempre critiche di questi giorni - si legge nel bollettino - si sono aggravate nelle ultime ore compromettendo le funzioni vitali». L'ultimo saluto a Camilleri sarà oggi a Roma, dalle 15, al [...]

ANDREA CAMILLERI

ANDREA CAMILLERI

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/07/17/andrea-camilleri-era-la-nostra-coscienza-quella-che-ora-stiamo-perdendo/5330653/?fbclid=IwAR18KUfomFqH6KShBf7hmsC-off15KpoqCYASYN-Mg5TvCz3Cfs5gvapoMQ  

Andrea Camilleri morto oggi a Roma. Aveva 93 anni: «Le condizioni si sono aggravate nelle ultime ore»

Andrea Camilleri morto oggi a Roma. Aveva 93 anni: «Le condizioni si sono aggravate nelle ultime ore»

Andrea Camilleri è morto oggi alle 8.20 del mattino all'Ospedale Santo Spirito di Roma dove era ricoverato dallo scorso giugno in seguito a una crisi respiratoria. Lo ha comunicato la Asl Roma 1. «Le condizioni sempre critiche di questi giorni si sono aggravate nelle ultime ore compromettendo le funzioni vitali - si legge nel bollettino dell'ospedale - Per volontà del maestro e della famiglia le esequie saranno riservate. Verrà reso noto dove portare un ultimo [...]

Andrea Camilleri morto oggi a Roma. Aveva 93 anni: «Le condizioni si sono aggravate nelle ultime ore»

Andrea Camilleri morto oggi a Roma. Aveva 93 anni: «Le condizioni si sono aggravate nelle ultime ore»

Andrea Camilleri è morto oggi alle 8.20 del mattino all'Ospedale Santo Spirito di Roma dove era ricoverato dallo scorso giugno in seguito a una crisi respiratoria. Lo ha comunicato la Asl Roma 1. «Le condizioni sempre critiche di questi giorni si sono aggravate nelle ultime ore compromettendo le funzioni vitali - si legge nel bollettino dell'ospedale - Per volontà del maestro e della famiglia le esequie saranno riservate. Verrà reso noto dove portare un ultimo [...]

E' morto Andrea Camilleri "Maestro per sempre"

E' morto Andrea Camilleri "Maestro per sempre"

di Sandro Ruotolo ‪Ti abbiamo amato per il tuo Montalbano ma non solo. Ti abbiamo amato per il tuo impegno civile e per il tuo amore per la libertà. Noi terroni siamo orgogliosi di te, Maestro per sempre. ‬ E' morto Andrea Camilleri "Maestro per sempre"  

IL MISTERO CONTE

Sarò duro di comprendonio, ma Giuseppe Conte per me è un mistero. Recentemente minaccia, fa la voce grossa, rivendica i suoi poteri, mette in riga i suoi vice (soprattutto Salvini, ovviamente, dal momento che Di Maio è il suo dante causa). In una parola – lo registrano tutti i giornali – si comporta come fosse il Presidente del Consiglio. E non ci sarebbe niente di male, se lo fosse. E io non smetto di chiedermi: “Ma come fa a dimenticare che non lo [...]

Un pensiero della scrittrice Cetta Brancato per Andrea Camilleri: "l'Isola dorme con te"

Un pensiero della scrittrice Cetta Brancato per Andrea Camilleri: "l'Isola dorme con te"

      .     seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping     .   Un pensiero della scrittrice Cetta Brancato per Andrea Camilleri: "l'Isola dorme con te" Un pensiero al grande narratore, ancora ricoverato, da parte di chi lo conosce bene Un pensiero della scrittrice Cetta Brancato ad Andrea Camilleri, ancora oggi ricoverato in gravi condizioni. Un pensiero all'amico, prima ancora che all'intellettuale.  Gli uomini di Sicilia hanno [...]

Andrea Camilleri, uno che aveva capito tutto: “In Italia il potere è in mano agli ignoranti”

Andrea Camilleri, uno che aveva capito tutto: “In Italia il potere è in mano agli ignoranti”

        . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Andrea Camilleri, uno che aveva capito tutto: “In Italia il potere è in mano agli ignoranti”   Andrea Camilleri, uno che aveva capito tutto e forse proprio per questo non era amato da taluni personaggetti che fanno incetta di voti approfittando dell'ignoranza della gente: “In Italia il potere è in mano agli ignoranti”   Nel video che Vi proponiamo di seguito, Andrea Camilleri, [...]

È in fin di vita, ma hanno voglia di insultarlo, il suo grido di dolore non morirà mai - Migranti, Andrea Camilleri: NON IN NOME MIO – Io mi rifiuto di essere complice di questa volgarità nazista…

È in fin di vita, ma hanno voglia di insultarlo, il suo grido di dolore non morirà mai - Migranti, Andrea Camilleri: NON IN NOME MIO – Io mi rifiuto di essere complice di questa volgarità nazista…

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . . È in fin di vita, ma hanno voglia di insultarlo, il suo grido di dolore non morirà mai - Migranti, Andrea Camilleri: NON IN NOME MIO – Io mi rifiuto di essere complice di questa volgarità nazista… "Ci tengo da cittadino italiano, a dire questa frase: Non in nome mio". Così lo scrittore Andrea Camilleri è intervenuto commentando lo sgombero avvenuto a Castelnuovo di Porto di una comunità di [...]

"Gli intellettuali come dovrebbero essere" - Lettera d’amore ad Andrea Camilleri, con la speranza che faccia arrabbiare ancora un po’ quelli che non ci piacciono...!

"Gli intellettuali come dovrebbero essere" - Lettera d’amore ad Andrea Camilleri, con la speranza che faccia arrabbiare ancora un po’ quelli che non ci piacciono...!

        . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .     "Gli intellettuali come dovrebbero essere" - Lettera d’amore ad Andrea Camilleri, con la speranza che faccia arrabbiare ancora un po’ quelli che non ci piacciono...!   Gli intellettuali come dovrebbero essere: lettera d’amore ad Andrea Camilleri Caro Andrea Camilleri, ci hai insegnato a guardare, non necessariamente con gli occhi. Non hai mai fatto un passo indietro, urli “porti [...]

Ancora un esempio di grande giornalismo da parte di Vittorio Feltri, questa volta sul Maestro Camilleri: "Se muore mi consolerò pensando che finalmente non vedremo più in Tv Montalbano, un terrone che ci ha rotto i coglioni"...

Ancora un esempio di grande giornalismo da parte di Vittorio Feltri, questa volta sul Maestro Camilleri: "Se muore mi consolerò pensando che finalmente non vedremo più in Tv Montalbano, un terrone che ci ha rotto i coglioni"...

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Ancora un esempio di grande giornalismo da parte di Vittorio Feltri, questa volta sul Maestro Camilleri: "Se muore mi consolerò pensando che finalmente non vedremo più in Tv Montalbano, un terrone che ci ha rotto i coglioni"... "Poi quando vedo Montalbano mi viene in mente l'altro Zingaretti, che non è il massimo della simpatia", ha aggiunto il direttore di Libero «L’unica consolazione per [...]

Fiorello twitta per Camilleri in siciliano: «Avanti maistru, fozza susemini!»

Fiorello twitta per Camilleri in siciliano: «Avanti maistru, fozza susemini!»

Anche Fiorello non ha fatto mancare il suo sostegno ad Andrea Camilleri, lo scrittore siciliano ricoverato in gravi condizioni a Roma all'ospedale Santo Spirito: su Twitter Fiorello ha scritto un post di incoraggiamento in dialetto siciliano. «Avanti maistru... fozza susemini!!!», scrive lo showman, anche lui di origini siciliane (letteralmente «avanti maestro, forza alziamoci»). I due sono amici da molto tempo, da quando Fiorello cominciò a fare [...]

Camilleri, ecco gli "sciacalli" che insultano il maestro sul web

Camilleri, ecco gli "sciacalli" che insultano il maestro sul web

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Camilleri, ecco gli "sciacalli" che insultano il maestro sul web Parole atroci contro il maestro che è ricoverato in gravi condizioni. Ma quale forma di rabbia repressa spinge qualcuno, fosse anche uno soltanto, a insultare o a sbeffeggiare un uomo che lotta per la sua vita, come, purtroppo, stiamo leggendo in giro. Che sia Andrea Camilleri, un grande siciliano, o che sia un altro, qual è [...]

Fiorello twitta per Camilleri in siciliano: «Avanti maistru, fozza susemini!»

Fiorello twitta per Camilleri in siciliano: «Avanti maistru, fozza susemini!»

Anche Fiorello non ha fatto mancare il suo sostegno ad Andrea Camilleri, lo scrittore siciliano ricoverato in gravi condizioni a Roma all'ospedale Santo Spirito: su Twitter Fiorello ha scritto un post di incoraggiamento in dialetto siciliano. «Avanti maistru... fozza susemini!!!», scrive lo showman, anche lui di origini siciliane (letteralmente «avanti maestro, forza alziamoci»). I due sono amici da molto tempo, da quando Fiorello cominciò a fare [...]

Camilleri, insulti choc sui social: «Soffocato nel suo vomito dopo Salvini, è il karma»

Camilleri, insulti choc sui social: «Soffocato nel suo vomito dopo Salvini, è il karma»

Andrea Camilleri è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Santo Spirito dopo un infarto: arrivato in ambulanza per problemi cardiorespiratori, è stato assistito dall’équipe dell’emergenza e trasferito presso il Centro di Rianimazione dell’ospedale, ha reso noto la Asl Roma 1. Amici e parenti sono subito arrivati al capezzale del papà del Commissario Montalbano, uno degli scrittori più famosi e apprezzati del panorama letterario italiano. Ma [...]

Camilleri, insulti choc sui social: «Soffocato nel suo vomito dopo Salvini, è il karma»

Camilleri, insulti choc sui social: «Soffocato nel suo vomito dopo Salvini, è il karma»

Andrea Camilleri è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Santo Spirito dopo un infarto: arrivato in ambulanza per problemi cardiorespiratori, è stato assistito dall’équipe dell’emergenza e trasferito presso il Centro di Rianimazione dell’ospedale, ha reso noto la Asl Roma 1. Amici e parenti sono subito arrivati al capezzale del papà del Commissario Montalbano, uno degli scrittori più famosi e apprezzati del panorama letterario italiano. Ma come [...]

...E il web si stringe intorno a Camilleri: "Maestro, non ci lasci soli coi fascisti"

...E il web si stringe intorno a Camilleri: "Maestro, non ci lasci soli coi fascisti"

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   ...E il web si stringe intorno a Camilleri: "Maestro, non ci lasci soli coi fascisti" Centinaia di messaggi di affetto che sovrastano quelli dell'odio leghista si riversano in queste ore su twitter per Andrea Camilleri, ancora in gravi condizioni Non solo gli insulti dei vergognosi leghisti, indecenti persino di fronte alla morte, ma tanto, tantissimo affitto si sta riversando in queste ore su [...]

Andrea Camilleri grave in ospedale, le sue condizioni critiche.

Andrea Camilleri grave in ospedale, le sue condizioni critiche.

Andrea Camilleri grave all'ospedale santo Spirito di Roma, ricoverato questa mattina con codice rosso per arresto cardiaco e per problemi cardiaci respiratori. Camilleri scrittore siciliano, autore della fortunata serie televisiva "Montalbano" e autore di tantissimi altri romanzi e film tv. Fonte della notizia. Lo scrittore si stava preparando Per essere presente per la prima volta alla terme di Caracalla il 15 luglio prossimo: «Se potessi vorrei finire la mia [...]

Andrea Camilleri ricoverato in ospedale per un arresto cardiaco: è grave. I Medici lo hanno rianimato

Andrea Camilleri ricoverato in ospedale per un arresto cardiaco: è grave. I Medici lo hanno rianimato

Andrea Camilleri è stato ricoverato questa mattina per arresto cardiaco all'ospedale Santo Spirito di Roma. Dalle primissime informazioni che trapelano, lo scrittore siciliano è stato rianimato appena arrivato in ospedale. Le condizioni di Camilleri sarebbero gravi, e sarebbe ora nel reparto rianimazione del nosocomio romano. Arrivato in ambulanza in condizioni critiche per problemi cardiorespiratori, spiega una nota, lo scrittore è stato assistito dall'èquipe [...]

&id=HPN_Prix+de+Rome+winners_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Prix{{}}de{{}}Rome{{}}winners" alt="" style="display:none;"/> ?>