Proiezione cilindrica centrografica modificata di Mercatore

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Proiezione cilindrica centrografica modificata di Mercatore

La scheda: Proiezione cilindrica centrografica modificata di Mercatore

La proiezione di Mercatore è una proiezione cartografica conforme e cilindrica proposta nel 1569 dal geografo e cartografo fiammingo Gerardo Mercatore.
La rappresentazione di Mercatore è uno sviluppo cilindrico diretto modificato da un procedimento misto geometrico-analitico che rende le carte isogoniche (angoli uguali nella rotta). Essa è diventata la proiezione cartografica più usata per le mappe nautiche per la sua proprietà di rappresentare linee di costante angolo di rotta (linee lossodromiche) con segmenti rettilinei.
Mentre la scala delle distanze è costante in ogni direzione attorno ad ogni punto, conservando allora gli angoli e le forme di piccoli oggetti (il che rende la proiezione conforme), la proiezione di Mercatore distorce sempre più la dimensione e le forme degli oggetti estesi passando dall'equatore ai poli, in corrispondenza dei quali la scala della mappa aumenta a valori infiniti (secondo un grigliato delle latitudini crescenti).



deleted

deleted

F1, si chiude il cerchio

BOTTAS PRENDE IL VOLANTE DELLA MERCEDES CAMPIONE DEL MONDO* Massimiliano Aquino La Mercedes ha scelto Valtteri Bottaas come sostituto di Nico Rosberg. Dopo i veti imposti sui "big" - tra tutti il ritorno di Fernando Alonso - da Lewis Hamilton, la Scuderia Anglo-Tedesca ha ingaggiato l'ormai ex pilota Williams per sostituire il campione del mondo Nico Rosberg ritiratosi clamorosamente al termine della scorsa stagione. Nonostante i dubbi espressi dal Presidente [...]

Parabola Lavorativa – Nel 2014 la visibilità sul futuro lavorativo è di sei mesi

Nel 2014 mi sono illuso che aver fatto vincere alla società per cui lavoro due gare importanti, di una terza si sarebbe saputo all'inizio del 2015, mettesse in sicurezza l'azienda, di conseguenza me stesso come suo dirigente. Motivo per cui verso luglio, sei mesi prima della scadenza del mio contratto a termine, chiesi gentilmente informazioni su quello che mi sarei potuto aspettare per il 2015: servivo ancora? La risposta fu immediata, venni messo in ferie coatte [...]

La parabola del ranocchio..

La parabola del ranocchio..

C'era una volta una gara di... ranocchi. L'obiettivo era arrivare in cima ad una gran torre. Si radunò molta gente per vedere e fare il tifo per loro. Cominciò la gara! In realtà, la gente probabilmente non credeva possibile che i ranocchi raggiungessero la cima, e tutto quello che si ascoltava erano frasi tipo..Che pena !!! Non ce la faranno mai! I ranocchi cominciarono a desistere, tranne uno che continuava a cercare di raggiungere la cima mentre la gente [...]

Culmina con una brutta sconfitta la lunga parabola discendente del BAYERN ! ... Augsburg - BAYERN = 1 - 0

Dopo tante partite dove non abbiamo brillato ed abbiamo rischiato di perdere ecco che proprio contro L'AUGSBURG che oggi non aveva a disposizione i suoi migliori cannonieri cadiamo e cadiamo giustamente perchè L'AUGSBURG non ha fatto assolutamente nulla di trascendentale ma non ha assolutamente neanche rubato nulla e senza la prestazione MONSTRE di NEUER ed il PALO se avessero ottenuto una vittoria più larga non ci sarebbe stato nulla da dire. GUARDIOLA tenta un [...]

titolo: cinque cerchi e una stella

    27 gennaio -  giornata della memoria a commemorazione della strage degli Ebrei con un libro b e l l i s s i m o , che narra di un uomo che ha attraversato la Storia sopravvivendo al campo di concentramento Bergen-Belsen (lo stesso in cui morì Anna Frank) e alla strage del settembre nero del 1972 alle Olimpiadi di Monaco.Lui è l'atleta Shaul Ladany.Lo scrittore è il mio giovane carissimo amico Andrea Schiavon.   

LA PARABOLA DI DEL PIERO

LA PARABOLA DI DEL PIERO

In queste ora siamo sommersi da una valanga di notizie sulla squadra che Alex Del Piero sceglierà per la continuazione della sua carriera. Non è uno spettacolo bellissimo. Una girandola di situazioni che si accavallano  si intersecano minuto dopo minuto: il Sion, la lontana Australia, o ancora meglio una squadra che giochi in Champion League. E' ovvio che un grandissimo come Del Piero non avrebbe bisogno di essere accostato a simili frenetiche trattative, e non [...]

FOTO: Proiezione cilindrica centrografica modificata di Mercatore

Una mappa stellare con proiezione cilindrica simile alla proiezione di Mercatore, dal libro del Xin Yi Xiang Fa Yao, pubblicato nel 1092 dallo scienziato cinese Su Song.[1][2]

Una mappa stellare con proiezione cilindrica simile alla proiezione di Mercatore, dal libro del Xin Yi Xiang Fa Yao, pubblicato nel 1092 dallo scienziato cinese Su Song.[1][2]

Relazione tra posizione verticale sulla mappa di Mercatore (orizzontale nel grafico) e latitudine (verticale nel grafico).

Relazione tra posizione verticale sulla mappa di Mercatore (orizzontale nel grafico) e latitudine (verticale nel grafico).

La proiezione cilindrica di Mercatore.

La proiezione cilindrica di Mercatore.

Effetto di distorsione delle aree

Effetto di distorsione delle aree

La proiezione sinusoidale di conservazione delle aree

La proiezione sinusoidale di conservazione delle aree

La Parabola del Buon Garboliano...

Campobello di Mazara. Osannare ancora il Presidente Indelicato mi sembra un pò "iperbolesco", certo Hamsik e Krasic come due buoi trainano l'aratro castelvetranese, ma è anche da ringraziare un certo Luca Toni che con un gol al 92 esimo salva capre e cavoli, cioè Genoa e Folgore. Se la fortuna aiuta gli audaci, di certo  non regala niente a Lupo che vede un Barreto che continua a segnare, ma a salve ,visto che lo fà comodamente seduto in panchina. Se fosse [...]

Ciò che resta dei 5 cerchi, p 2 a

La città, però, non è fatta di muri, strade, palazzi o capannoni, ma di uomini, su cui pesa  un incrostazione sedimentata secolo dopo secolo. Pensare che bastino 20 giorni, un pò di turisti (tra l'altro mordi e fuggi) a far cambiare pelle a Torino, significa essere dei millantataori o dei creduloni sempliciotti. Lo spirito che da tempi remoti  alleggia sulle sponde del Po è e rimarrà greve per lungo tempo, finchè l'immigrazione selvaggia dal terzo mondo la [...]

Cos'è ke cerchi di nascondermi?

Dimmi come fai ogni volta a farmi battere il cuore...A farti odiare ed amare contemporaneamente...Ad ogni tua frase sento qualcosa ke mi colpisce sul cuore...Come un pugno fotre ma piacevole...Mi abbandono a ciò ke sento, e alle tue parole indecifrabili...Mi confondi...

x stare leggeri..La parabola del terzino

Bisogna arretrare per andare avanti,restare se stessi per cambiare tutto.E vincere(Lippi)

Il cerchio della vita

Ho appena finito di vedere IL RE LEONE,non lo vedevo da anni...!!!ho fatto un bellissimo tuffo nel passato e devo dire che le sensazioni sono state veramente belle.Mi piacciono quasi tutti i film disney,ma questo mi fa proprio impazzire.Mi emoziona troppo:-)Mi fa pensare tantissimo ad un periodo della mia vita fatto di giochi e tanta felicita'.Ora ora mi sono accorto di ever superato gia da tempo certe nostalgie.Vedendo questo film ho pensato automaticamente al [...]

I cinque cerchi - 2#

Il secondo era un cerchietto per capelli. Lo rubasti alla compagna di banco, una certa Michela che al momento ignorava la tua esistenza maschile, ma che un giorno ti avrebbe cercato disperatamente, scrivendoti parole esangui e sensuali, anche se troppo tardi. Quel cerchietto fu per te per un certo tempo simbolo femminil-erotico più che una bambola gonfiabile. Mentre la Michela se ne stava disgraziatamente interrogata sfoggiando un'audace minigonna precoce a [...]

...cerchi e reti...

... per continuare a seguire il filo sull'amicizia ...Certe persone vedono l'amicizia (gli amici) come una rete, altri come un cerchio.Ho sempre pensato all'amicizia come un cerchio, mi da un senso di maggiore protezione, di "appartenenza" più forte... ma in realtà potrebbe essere solo una proiezione dell'egoismo ...chi è dentro al cerchio è mio, guai a chi lo tocca ... chi è dentro al cerchio è ok, chi è fuori no...Daltronde la rete mi è sempre sembrata un [...]

La parabola perfetta

Monaco di Baviera , stadio olimpico , finale del campionato europeo di calcio 1988 : Olanda - Russia . Un cross proveniente dalla trequarti sinistra , il cigno appena dentro l'area di rigore si sposta seguendo il volo della palla . Il centrale russo , che non ha mai creduto alla befana quando era piccolo , figuriamoci a quella sfera che sembrava cosi' larga . Il portiere segue la scena senza perdere di vista chi potra' arrivare da dietro a dare soccorso al compagno [...]

&id=HPN_Proiezione+cilindrica+centrografica+modificata+di+Mercatore_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Mercator{{}}projection" alt="" style="display:none;"/> ?>