Prologo Generale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Prologo Generale. Cerca invece Prologo.

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Prologo Generale

La scheda: Prologo Generale

Prologo generale è il prologo de I racconti di Canterbury di Geoffrey Chaucer.
Alla locanda Tabard, una taverna del Southwark, presso Londra, il narratore si unisce ad una compagnia di ventinove pellegrini: come il narratore, anche loro sono diretti al santuario del martire Tommaso Becket, a Canterbury. Il narratore descrive i caratteri generali dei diversi pellegrini, ad eccezione della Seconda Suora e del Prete della Suora, benché vengano poi descritti lungo tutto il poema.
L'Oste, il cui nome, che ritroveremo nel racconto del Cuoco, è Harry Bailey, suggerisce che ciascun pellegrino dell'allegra compagnia racconti e intrattenga gli altri con delle storie: decide infatti che ognuno debba raccontare due storie lungo la via per Canterbury e due lungo la via del ritorno. Chiunque verrà poi giudicato come miglior cantastorie riceverà da Bailey un pasto omaggio nella sua taverna. I pellegrini tirano a sorte e viene stabilito che il primo a parlare sarà il Cavaliere.
Nel prologo, Chaucer disegna magistralmente il carattere dei pellegrini offrendo un mirabile affresco delle classi sociali del tempo, dalla borghesia mercantile, alla working class, alla peasantry (contadini), al clero, all'aristocrazia: è rappresentata la tripartizione della società medievale nelle tre classi degli "oratores" (coloro che pregano), "bellatores" (coloro che combattono) e "laboratores" (coloro che lavorano). Dopo il gruppo della nobiltà (il Cavaliere, il giovane Scudiero suo figlio e il loro Arciere) vengono i rappresentanti del clero (la Priora con la Suora cappellana e tre preti, il Monaco e il Frate), poi quelli della borghesia (il Mercante, lo Studente di Oxford, il Commissario di Giustizia, l'Allodiere, il Merciaio, il Falegname, il Tessitore, il Tintore, il Tappezziere, cioè i cinque cittadini appartenenti al gruppo livellatore di una stessa confraternita col loro Cuoco, il Marinaio, il Medico e la Comare di Bath), seguiti da due personaggi umili e virtuosi (il Parroco di campagna e il Contadino suo fratello ) e infine da un gruppo, nel quale lo scrittore include ironicamente se stesso (il Mugnaio, l'Economo, il Fattore, il Cursore e l'Indulgenziere). Chaucer nell'ordine dei personaggi segue una duplice scala di valori sociali e morali: parte all'inizio con la levatura morale e sociale del Cavaliere, figura grave e idealizzata, e termina con l'ambigua figura dell'Indulgenziere posto sul fondo della scala morale e sociale. È altresì presente una vena satirica o umoristica rivolta sia verso i personaggi del clero sia verso quelli della borghesia . L'umorismo raggiunge il suo apice con la figura della Comare di Bath.


Prologo: lo stabilimento di Zoppola ai tempi della Cobber

Zoppola, 23/06/2032 Il bar centrale di Zoppola era molto cambiato dall'ultima volta che ci avevo messo piede. D'altro canto erano passati circa 20 anni da quando avevo lasciato quei luoghi. Il vecchio barista - capelli radi, piccoletto, gillet blu d'ordinanza sopra camicia bianca - aveva lasciato il posto ad una coppia di ragazzi decisamente più cordiali. Insieme a me c'era Romeo. Non lo vedevo da moltissimo tempo, ma grosso modo il peso degli anni non si notava [...]

L'INFERNO, OGGI!!!

L'INFERNO, OGGI!!!

A prescindere dai 42° d stamattina, e sono appena le 10,20; mi domando se l'inferno oggi non sia quel diavolo di Salvini che non solo non riesce a governare un cacchio di niente, ma nonostante le promesse non è ancora riuscito con una sua legge ad hoc a mandare a fare in quel posto sto maledetto anticlone africano che non è l'inferno, ma poo ci manca.Ed a proposito di inferno ieri notte ci siamo divertiti con gli amici ad argomentare sul tema: cos'è l'inferno [...]

L'Odissea rivisitata

L'Odissea rivisitata

L'Odissea rivisitata - 30 giugno 2015E scomodare l'Odissea e la culla della democrazia è davvero 'fuori luogo' nella crisi greca. E pare più cogente scomodare, invece, il linguista – che ci ricorda che la parola 'caos' è di origine greca. Ma cosa non è greco, a ben vedere: dal 'fuoco greco' passando per 'una faccia, una razza' e finire allo youghurt – compratene tanto e fate un sacco di semifreddi, se volete 'aiutare la Grecia'.E lasciate perdere il [...]

Premio Marietta Honorem 2019 Maurizio Camilletti

Premio Marietta Honorem 2019 Maurizio Camilletti

Premio Marietta Honorem 2019 Maurizio Camilletti Per l’arte delle teglie a Montetiffi: una tradizione conosciuta in tutto il mondo. La consegna il 23 giugno 2019 a Forlimpopoli alla Festa Artusiana. Dici Montetiffi a Sogliano al Rubicone e subito il pensiero corre alle teglie. Un prodotto dalla lunga storia, la cui tradizione oggi è tenuta in vita da due coniugi: Maurizio Camilletti e Rossella Reali. Ultimi superstiti di una manualità con secoli di storia alle [...]

come in un limbo...

come in un limbo...

 Verso il caffe' nella tazzina che preferisco,osservo il fumo provenire da quel nero bollenteperdersi nel "nulla" attorno a me,poggio le labbra sulla ceramica - fredda al contrasto col nero -bevo, fisso il fondo vuoto della tazza prima di posarla sul tavolo:il rito si è concluso e nel frattempo non ho pensato a nulla,ero li', presente, nel qui e adesso.e mi capita, alle volte, e benedico quei momenti, e quando arrivano, arrivano da soli: io non li avevo [...]

Mamme in cerca di sesso

Mamme in cerca di sesso

→ ENTRA NEL SITO ← Serena è una giovane e bella mamma single, ancora piacente e birichina, che vuole un uomo con cui soddisfare la sua voglia di sesso e follie Mamma di quasi quaranta anni felicemente sposata cerca extraconiugale con ragazzo giovane per essere posseduta con vigore, datemi il vostro uccello duro. Annuncio di una casalinga lombarda su Bakeca Incontri Milano. Bella casalinga matura e trasgressiva cerca incontri con uomini sposati a Milano [...]

Un cuore che cerca...

Un cuore che cerca...

 Un cuore che cerca sente bene che qualcosa gli manca,ma un cuore che ha perduto sa di cosa è stato privato...                                                  Goethe

Premio Marietta Honorem 2019 Maurizio Camilletti

Premio Marietta Honorem 2019 Maurizio Camilletti

Premio Marietta Honorem 2019 Maurizio Camilletti Per l’arte delle teglie a Montetiffi: una tradizione conosciuta in tutto il mondo. La consegna il 23 giugno 2019 a Forlimpopoli alla Festa Artusiana. Dici Montetiffi a Sogliano al Rubicone e subito il pensiero corre alle teglie. Un prodotto dalla lunga storia, la cui tradizione oggi è tenuta in vita da due coniugi: Maurizio Camilletti e Rossella Reali. Ultimi superstiti di una manualità con secoli di storia alle [...]

Sarà una “Alì Corri in Maschera”… dell’altro mondo!

Sarà una “Alì Corri in Maschera”… dell’altro mondo!

Venezia, lunedì 25 febbraio 2019 - Ambientazioni lunari e scenari extraterrestri: in questo suggestivo contesto extra cosmico del Mestre Carnival Street Show 2019 è pronta a sbarcare domenica 3 marzo anche “Alì Corri in Maschera”. La simpatica e colorata corsa in maschera è ormai un appuntamento fisso del Carnevale di Venezia e anche quest’anno rientra nel ricco cartellone di eventi che si svolgeranno a Mestre dal titolo: ”Cose dell’altro mondo - Invasioni [...]

Lavoro, l'Aeroporto Marconi cerca addetti alla sicurezza

Lavoro, l'Aeroporto Marconi cerca addetti alla sicurezza

Offerte di lavoro 14 febbraio 2019 Lavoro, l'Aeroporto Marconi cerca addetti alla sicurezza Assunzioni a tempo determinato, part time misto a 20 ore settimanali L'Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna seleziona addetti alla security (Guardie Particolari Giurate), per assunzioni a tempo determinato, part time misto a 20 ore settimanali, a partire indicativamente da giugno 2019. L’attività prevede il controllo di tutti i passeggeri che passano attraverso [...]

Cristian Viscione, disabile 20enne, cerca amici: «Disposto a pagarli 7 euro l'ora»

Cristian Viscione, disabile 20enne, cerca amici: «Disposto a pagarli 7 euro l'ora»

«Cerco ragazzi della mia età che mi facciano compagnia. Sono disposto a pagare 7 euro all'ora»: questo l'annuncio pubblicato su Facebook da Cristian Viscione, un ragazzo di 20 anni di Reggio Emilia affetto da Sma. La sua malattia, l'atrofia muscolare spinale, è caratterizzata da degenerazione dei motoneuroni delle corna anteriori del midollo spinale che provoca atrofia muscolare progressiva: Cristian, in pratica, è costretto a restare a letto. Il desiderio [...]

deleted

deleted

Milionaria 23enne cerca fidanzato, offre 70mila euro l'anno, ecco i requisiti

Milionaria 23enne cerca fidanzato, offre 70mila euro l'anno, ecco i requisiti

 Jane Park  di Edimburgo 23enne cerca un fidanzato, diventata milionaria a causa della vincita al concorso Euromillions, ma all'epoca della vincita era minorenne, non aveva compiuto ancora 18 anni. Per continuare a leggere clicca su AVANTI Continue reading on AVANTI Dal giorno della vincita la giovane si è data alla pazza gioia, ha comprato una casa più grande per la madre, abiti e viaggi di lusso, ritocchini vari, ma c'è una cosa che i soldi non possono [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Franzoni a casa, Erika cerca lavoro: la seconda vita dei condannati italiani famosi

Franzoni a casa, Erika cerca lavoro: la seconda vita dei condannati italiani famosi

Era nata sotto il segno dei gemelli Yara Gambirasio, in uno di quei giorni di fine maggio quando la primavera fa già presagire i tempi delle vacanze, del sole e del mare. Uccisa a soli 13 anni, un tempo infinitamente piccolo da non poter assaporare tutte le bellezze della vita. Un destino spezzato troppo in fretta. Chi una vita ancora ce l'ha, come Massimo Bossetti, l'assassino di Yara, dovrà invece reinventarsela contando stancamente i giorni nella [...]

Franzoni a casa, Erika cerca lavoro: la seconda vita dei condannati italiani famosi

Franzoni a casa, Erika cerca lavoro: la seconda vita dei condannati italiani famosi

Era nata sotto il segno dei gemelli Yara Gambirasio, in uno di quei giorni di fine maggio quando la primavera fa già presagire i tempi delle vacanze, del sole e del mare. Uccisa a soli 13 anni, un tempo infinitamente piccolo da non poter assaporare tutte le bellezze della vita. Un destino spezzato troppo in fretta. Chi una vita ancora ce l'ha, come Massimo Bossetti, l'assassino di Yara, dovrà invece reinventarsela contando stancamente i giorni nella [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Prologo_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}General{{}}Prologue" alt="" style="display:none;"/> ?>