Proti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Migranti: dissequestrata la Mare Jonio

Migranti: dissequestrata la Mare Jonio

(ANSA) – AGRIGENTO, 27 MAR – Il procuratore aggiunto di Agrigento Salvatore Vella e il sostituto Cecilia Baravelli hanno disposto il dissequestro della nave “Mare Jonio” della Ong Mediterranea, per “cessate esigenze probatorie, dopo gli accertamenti della Guardia di finanza”. La nave era stata sequestrata dopo che aveva salvato, a 46 miglia dalla costa libica, 50 migranti e dopo essere approdata al molo di Lampedusa (Ag).La conferma del provvedimento [...]

Mare Jonio, indagato Casarini: 'Non ho violato nessuna legge'

Mare Jonio, indagato Casarini: 'Non ho violato nessuna legge'

Concorso nei reati già contestati al comandante della nave “Mare Jonio”. Il capo missione della Ong Mediterraneo Luca Casarini è stato iscritto nel registro degli indagati. A farlo sono stati il procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, e il pubblico ministero Cecilia Baravelli che lo hanno interrogato. I magistrati della Procura di Agrigento, che è coordinata dal procuratore Luigi Patronaggio, sono da giorni ormai a Lampedusa (Ag) per [...]

Terrore sul bus: caso Mare Jonio e' stato episodio scatenante

Terrore sul bus: caso Mare Jonio e' stato episodio scatenante

Terrore sul bus: caso Mare Jonio e' stato episodio scatenante

Terrore sul bus: caso Mare Jonio e' stato episodio scatenante

Cosi' l'autista ai pm, e' accusato di strage

Sy a Pm, "Mare Jonio" fatto scatenante

Sy a Pm, "Mare Jonio" fatto scatenante

(ANSA) – MILANO, 20 MAR – Il caso della nave Mare Jonio è stato “l’episodio scatenante, la goccia che ha fatto traboccare il mio vaso”. E’ quanto avrebbe detto in sostanza, Ousseynou Sy, l’autista che ha dirottato un bus con 51 studenti e gli ha dato fuoco, nell’interrogatorio davanti al capo del pool dell’ antiterrorismo milanese Alberto Nobili e al pm Luca Poniz.

Mare Jonio, indagato  il comandante della nave

Mare Jonio, indagato il comandante della nave

Il comandante della nave Mare Jonio, della Ong Mediterranea, è stato iscritto nel registro degli indagati. A procedere all’iscrizione sono stati il procuratore aggiunto di Agrigento Salvatore Vella e il sostituto Cecilia Baravelli che si trovano a Lampedusa e che stanno coordinando l’inchiesta – aperta per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina – sullo sbarco dei migranti soccorsi dalla nave. I due magistrati inizieranno a sentire i componenti [...]

Sequestrata la Mare Jonio dopo lo sbarco dei migranti a Lampedusa

Sequestrata la Mare Jonio dopo lo sbarco dei migranti a Lampedusa

Roma, 20 mar. (askanews) - I 48 migranti della Mare Jonio sono sbarcati ieri sera a Lampedusa e poco dopo la Guardia di Finanza ha notificato al comandante della nave, Pietro Marrone, il provvedimento di sequestro probatorio dell'imbarcazione dell'Ong Mediterranea. Marrone - convocato d'urgenza dalle Fiamme Gialle di Lampedusa - è così andato in caserma accompagnato dall'armatore Beppe Caccia e dal deputato di Sinistra italiana Erasmo Palazzotto. Il [...]

Sequestrata nave Mare Jonio, comandante convocato da Gdf

Sequestrata nave Mare Jonio, comandante convocato da Gdf

Durante la notte la Guardia di Finanza ha notificato al comandante della Mare Jonio il sequestro probatorio della nave, disposto dalla procura di Agrigento che indaga per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina in merito allo sbarco dei 49 immigrati. I migranti hanno passato la prima notte a Lampedusa, dove hanno raccontato anche di essere stati rispediti per cinque volte in Libia nei precedenti tentativi di attraversare il Canale di Sicilia. I migranti [...]

Notificato al comandante il sequestro della Mare Jonio

Notificato al comandante il sequestro della Mare Jonio

Migranti sbarcati, prima notte a Lampedusa

Notificato sequestro a comandante Jonio

Notificato sequestro a comandante Jonio

(ANSA) – ROMA, 20 MAR – Il sequestro probatorio della nave Mare Jonio è stato notificato questa notte al comandante della Mare Jonio, Pietro Marrone, convocato d’urgenza dalla Guardia di Finanza a Lampedusa. Il provvedimento è stato disposto dalla Procura di Agrigento, che ha aperto una inchiesta per favoreggiamento all’immigrazione clandestina. Al momento non ci sarebbero indagati.

Lampedusa, sbarcati i 48 migranti della "Mare Jonio"

Lampedusa, sbarcati i 48 migranti della "Mare Jonio"

Accolti anche da qualche applauso della gente venuta al molo

Migranti, la "Mare Jonio" attracca a Lampedusa

Migranti, la "Mare Jonio" attracca a Lampedusa

I 48 naufraghi a bordo urlano "liberte', liberte'"

Migranti, la 'Mare Jonio' attracca a Lampedusa

Migranti, la 'Mare Jonio' attracca a Lampedusa

Migranti:Viminale,sequestrata Mare Jonio

Migranti:Viminale,sequestrata Mare Jonio

(ANSA) – ROMA, 19 MAR – “La Guardia di Finanza sta procedendo al sequestro della nave Mare Jonio, e per questo motivo la sta scortando nel porto di Lampedusa. Nelle prossime ore potrebbero scattare gli interrogatori dell’equipaggio”. Così fonti del Viminale.

Migranti, la "Mare Ionio" a largo di Lampedusa

Migranti, la "Mare Ionio" a largo di Lampedusa

Circondata da due motovedette della Guardia di finanza e una della Guardia costiera

Trivelle, arriva norma per bloccare 36 autorizzazioni

Trivelle, arriva norma per bloccare 36 autorizzazioni

Il Ministero dello Sviluppo economico ha messo a punto un emendamento ‘blocca-trivelle’ al Dl Semplificazioni che prevede, per un “termine massimo di tre anni”, la sospensione dei “permessi di prospezione e di ricerca già rilasciati, nonché i procedimenti per il rilascio di nuovi permessi di prospezione o di ricerca o di coltivazione di idrocarburi. Grazie a tale moratoria, sarà impedito il rilascio di circa 36 titoli attualmente pendenti, compresi [...]

Emendamento Mise blocca permessi Ionio

Emendamento Mise blocca permessi Ionio

(ANSA) – ROMA, 9 GEN – Il Mise ha messo a punto un emendamento ‘blocca-trivelle’ al Dl Semplificazioni che prevede, per un “termine massimo di tre anni”, la sospensione dei “permessi di prospezione e di ricerca già rilasciati, nonché i procedimenti per il rilascio di nuovi permessi di prospezione o di ricerca o di coltivazione di idrocarburi. Grazie a tale moratoria, sarà impedito il rilascio di circa 36 titoli attualmente pendenti compresi i [...]

Verdi: 'Andremo in procura contro le trivelle nello Ionio'

Verdi: 'Andremo in procura contro le trivelle nello Ionio'

“I ministri Di Maio e Costa devono dire la verità agli italiani. Il ministero dello Sviluppo economico ha rilasciato l’autorizzazione per i permessi di ricerca nel Mar Ionio il 7 dicembre. Noi siamo in grado di produrre un atto della Regione Puglia che ha dichiarato il parere negativo su quelle opere dal punto di vista dell’impatto ambientale. Di quelle cose non si è tenuto conto e per questo noi ci rivolgeremo alla Procura della Repubblica di Roma“. Lo [...]

È in Sicilia nell'Isola delle Correnti che Ionio e Mediterraneo si incontrano

È in Sicilia nell'Isola delle Correnti che Ionio e Mediterraneo si incontrano

Solitamente i paesini che contano circa 3mila anime appena non compaiono in tutte le cartine realizzate. A volte però si fa qualche eccezione, ed è questo il caso di Portopalo di Capo Passero. Ad appena 20 metri dal livello del mare, in provincia di Siracusa, questo paesino minuscolo attira migliaia visitatori ogni anno. Perché? Presto detto, è il Comune più a sud d’Italia. Per trovare un meridionale più a sud di un abitante di Portopalo bisogna [...]

"Finestra" nello Ionio spiega il distacco Calabria-Sicilia

"Finestra" nello Ionio spiega il distacco Calabria-Sicilia

Sistema di spaccature profonde scoperto da un gruppo di ricercatori italiani

&id=HPN_Proti_" alt="" style="display:none;"/> ?>