Psicologi statunitensi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Joseph Carl Robnett Licklider

Joseph Carl Robnett Licklider (11 marzo 1915 – 26 giugno 1990) è stato un informatico statunitense.
È considerato una delle figure più importanti nella storia dell'informatica e del calcolo generale.
Dopo aver lavorato in psicoacustica, si è interessato alla tecnologia dell'informazione all'inizio della sua carriera. Come Vannevar Bush, il contributo di Licklider allo sviluppo di Internet consiste più di idee che non di invenzioni. Ha previsto l'esigenza di calcolatori in rete con i...

deleted

deleted

JOSEPH NICOLOSI

Ma è vero che l'orientamento sessuale non è una scelta? Un orientamento omosessuale non è mai una scelta. Uno stile di vita omosessuale può essere una scelta, ma non l'orientamento. La condizione sembra svilupparsi come risultato delle relazioni familiari, delle vicissitudini della vita e, in alcuni casi, c'è una predisposizione genetica o un'influenza sullo sviluppo prenatale, che può distorcere la successiva identificazione sessuale della persona. Ma gli [...]

ERIC BERNE: LE TRE PERSONALITÀ

ERIC BERNE: LE TRE PERSONALITÀ

Renoir Eric Berne, psicologo contemporaneo, ha elaborato un sistema di psicologia molto semplificato, denominato "Analisi Transazionale" perchè si interessa dei meccanismi con cui gli individui interagiscono tra loro; meccanismi da lui definiti "transazioni". Per transazione, pertanto, si definisce qualsiasi scambio tra due o più persone: un dialogo è una serie di transazioni, oppure uno scambio di gesti di affetto (e non solo). Nella fase iniziale [...]

Abstract Joseph Nicolosi

  L’omosessualità, infatti, è il sintomo di un fallimento nel processo d’integrazione della propria identità. Negli anni 1960-1970 è nata una corrente psicologica cosiddetta umanistica, per la quale ciò che conta sono soltanto le sensazioni soggettive: il mito dei sentimenti contrapposti alla ragione. La crescita psicologica autentica nasce dall’integrazione dei sentimenti con la volontà, della volontà con la ragione e della ragione con la verità. I [...]

Anthony Abbot - L'amante del reverendo (About the Murder of the Clergyman's Mistress, 1931) - Trad. Igor Longo - I Classici del Giallo Mondadori N° 1078 del 15/9/2005

Anthony Abbot - L'amante del reverendo (About the Murder of the Clergyman's Mistress, 1931) - Trad. Igor Longo - I Classici del Giallo Mondadori N° 1078 del 15/9/2005

L’amante del reverendo è il secondo romanzo di Anthony Abbot. Fu scritto un anno dopo il primo, l’Omicidio di Geraldine Foster, e come vedremo, ripete, ampliando alcune caratteristiche che si erano notate nel primo, ma ne evidenzia delle altre. Come il primo, ci troviamo nell’anticamera dell’inferno. In un inizio di un’estate afosa, viene trovata una barca alla deriva: contiene due cadaveri. Una donna che è stata uccisa con uno sparo al cuore, ma che [...]

Conformismo - Milgram, Asch e “Ignoranza pluralistica”

Conformismo - Milgram, Asch e “Ignoranza pluralistica”

Milgram e l'Obbedienza "La psicologia sociale di questo secolo ci ha dato una grande lezione: a volte non è tanto il tipo di persona che siamo, ma la situazione in cui ci troviamo a determinare le nostre azioni" - Stanley Milgram, 1974. Se una persona in posizione di autorità ti ordinasse di scaricare una scossa elettrica di 400-volt su un'altra persona, tu ubbidiresti? Molte persone risponderebbero senza esitare un bel "no", ma Stanley Milgram, psicologo [...]

Carl Rogers- a way of being

"E' così facile curarsi degli altri per ciò che io penso che siano, o vorrei che fossero, o sento che dovrebbero essere. Curarsi di una persona per quello che é, lasciando cadere le mie aspettative di ciò che essa dovrebbe essere per me, lasciando cadere il desiderio di modificare questa persona in armonia con le mie esigenze, é la via più difficile, ma anche la più maturante, verso una relazione intima più soddisfacente."  (Carl Rogers, Un modo di essere, [...]

F. D. Roosvelt (R.Hughes, H.Adams, A.Abbot, R.Weiman, S.S. Van Dine, J.Erskine) : The President Mystery Story, 1935

F. D. Roosvelt (R.Hughes, H.Adams, A.Abbot, R.Weiman, S.S. Van Dine, J.Erskine) : The President Mystery Story, 1935

Il Presidente degli USA Franklin D. Roosevelt fu sempre un grande consumatore di libri polizieschi. Un suo amico personale era Fulton Ousler che con lo pseudonimo di Anthony Abbot aveva scritto alcuni romanzi vandiniani. A lui, come ricordava lo stesso Ousler, direttore di Liberty, un grande Magazine dell’epoca, Roosvelt quando era ancora Governatore dello Stato di New York, aveva detto: “A good detective story," he remarked at that time, is the answer to [...]

La corazza di Reich e la bioenergetica

La corazza di Reich e la bioenergetica

Wilhelm Reich (1897-1957), neuropsichiatra austriaco allievo di Freud, elaborò le scoperte della psicoanalisi sulla sessualità e sulle nevrosi, e partendo dal concetto dell’energia libidica, sviluppò il tema dell’energia orgonica, una forma di energia vitale che trova la sua massima espressione nella sessualità, scorrendo liberamente lungo tutto il corpo. La capacità di desiderare e di godere viene però repressa sia attraverso pressioni esterne che [...]

deleted

deleted

Insegnare la seconda lingua: questione di intelligenze? Come strutturare una classe alla luce degli insegnamenti di Howard Gardner e di Maria Montessori  di Maria Gabriella Cinquetti

Insegnare la seconda lingua: questione di intelligenze? Come strutturare una classe alla luce degli insegnamenti di Howard Gardner e di Maria Montessori di Maria Gabriella Cinquetti

ABSTRACT  Ha scritto Maria Montessori che l’obiettivo principale di un insegnante (Montessori 1934): … “è lo studio delle condizioni necessarie per lo sviluppo delle attività spontanee dell’individuo, è l’arte di suscitare gioia ed entusiasmo per il lavoro. L’interesse che spinge ad una spontanea attività è la vera chiave psicologica” dell’educazione. (...) Colui il quale nell’educare cerca di suscitare un interesse che porti a svolgere [...]

Lo psicologo Goleman, la Meditazione Trascendentale e le ricerche sull’aumento dell’indipendenza dal campo e l’intelligenza.

 Daniel Goleman, ha recentemente  pubblicato  un   nuovo libro dal titolo : “perche’ fare attenzione ci rende migliori e più felici”.Il libro , pubblicato da Rizzoli,  è stato recentemente  presentato, dallo stesso autore,   giovedì 31 ottobre al Festival della Scienza di Genova. Il famoso psicologo americano docente alla Harvard University, e collaboratore scientifico del New York Time, oltre che autore di numerosissimi libri di successo, tra i [...]

L'inizio sfolgorante di un grande vandiniano. Anthony Abbot : L’omicidio di Geraldine Foster

L'inizio sfolgorante di un grande vandiniano. Anthony Abbot : L’omicidio di Geraldine Foster

Anthony Abbot : L’omicidio di Geraldine Foster (About the Murder of Geraldine Foster, 1930) – trad. Igor Longo – I Classici del Giallo Mondadori N.1868 del 2005Dei sette romanzi che Charles Fulton Oursler alias Anthony Abbot scrisse dal 1930 al 1943, About the Murder od Geraldine Foster, è il primo.E’ il romanzo che per primo impone i caratteri di Anthony Abbot, in quanto grande romanziere dei primi anni trenta, non molto prolifico (un po’ come Charles [...]

Gli strizzanuvole di Reich contro gli UFO

La carriera di Wilhelm Reich, uno dei pionieri della psicanalisi, fu talmente compromessa dalle polemiche che il suo lavoro più controverso, la sua battaglia contro gli UFO invasori, è passato quasi inosservato. Nato in Austria nel 1897, Reich diede presto prova di un originale talento rivolto alla psicologia umana, e diventò un seguace di Freud quando ancora frequentava l'università. Avrebbe forse potuto succedere al suo maestro come massimo esponente [...]

JOHN DEWEY E LE CONSEGUENZE DEL PRAGMATISMO.

JOHN DEWEY E LE CONSEGUENZE DEL PRAGMATISMO.

JOHN DEWEY E LE CONSEGUENZE DEL PRAGMATISMO. L'accecante attivismo del "far west" e l'assassinio di Kant ..... L'ATTIVISMO ACCECANTE DEL "FAR WEST" E IL "SAPERE AUDE" DELLA "CRITICA DELLA RAGION PURA" ---- Il liberismo culturale imposto dai dominatori della Terra è, anzitutto, sorgente e mezzo della menzogna (di Emiliano Morrone - Il mito della caverna e la caverna del mito, continua la lotta). 8 maggio 2011, di Federico La Sala Il mito della caverna e la caverna [...]

Alexander Lowen, Paura di vivere

Alexander Lowen, Paura di vivere

da www.riflessioni.it  TESTI per riflettere Paura di vivere Dalla introduzione a Paura di vivere di Alexander Lowen, Astrolabio – Ubaldini Editore, 1982, Roma. Di solito non si definisce la nevrosi come paura della vita, ma è proprio questo che è: il nevrotico ha paura di aprire il proprio cuore all'amore, paura di scoprirsi o di farsi valere, paura di essere pienamente se stesso. Possiamo spiegare queste paure da un punto di vista psicologico: aprendo il [...]

Un lifting per il centro: discussione in corso su Città Vecchia

Visto che non tutti usano Facebook pubblico di seguito una discussione in corso su Città Vecchia omettendo i cognomi per privacy: Argomento: Un lifting per il Centro: priorità   Dino Sono alcuni anni che si discute sulla ristrutturazione del Centro Storico di Montegranaro. Sono sorti movimenti, comitati che poi si sono “politicizzati” e poi …. Nulla di fatto. Ognuno dice la sua. Ognuno vorrebbe che l’altro facesse …. La colpa è del Comune, La colpa è [...]

ENERGIA ORGONICA-WILHELM REICH

ENERGIA ORGONICA-WILHELM REICH

Chi era Wilhelm Reich   PERIODO EUROPEO Wilhelm Reich nacque il 24 marzo 1897 a Dobrzcynica in Bukovina (attualmente in Romania), ai limiti orientali dell'impero Austro-Ungarico, primogenito di Leon Reich e di Cecilie Roninger-Reich. Nel 1899 nacque il fratello Robert che morì di tubercolosi nel 1926. Il padre di Reich era un ricco fattore, ciò consentì ai suoi due figli di non frequentare le scuole pubbliche ma di seguire lezioni private tramite un tutore. I [...]

Eric Berne

Eric Berne

  L'AT nasce tra la fine degli anni '50 e l'inizio degli anni '60 in California, inserendosi nella temperie che, nel contesto storico-cultuale e geografico, vedeva svilupparsi movimenti innovatori quali, tra gli altri, la Scuola di Palo Alto di Gregory Bateson, Paul Watzlawicke, la Gestalt therapy di Fritz Perlse, e ancor prima, la psicoterapia Rogersiana.     .... Personalmente mi ritengo un meccanico della mente,tutto qui. Se qualcuno viene da me con le [...]

Carl Rogers - Seconda parte

Nel 1942 viene pubblicato Counseling and Psychotherapy, l'opera di Carl Rogers che getta le basi della sua Terapia centrata sul cliente e del movimento di psicologia umanistica, secondo la quale non sono le pulsioni istintuali a motivare il soggetto, ma piuttosto il bisogno di conoscere, di esprimersi, di relazioni gratificanti e di autorealizzazione. Per la prima volta vengono pubblicate le sedute integrali di psicoterapia registrate al magnetofono, novità questa [...]

&id=HPN_Psicologi+statunitensi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:American{{}}psychologists" alt="" style="display:none;"/> ?>