Publio Cornelio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Gaio Cornelio Tacito

La scheda: Gaio Cornelio Tacito

Publio Cornelio Tacito, talvolta indicato come Gaio Cornelio Tacito (in latino: Publius/Gaius Cornelius Tacitus, 55-58 circa – 117-120 circa), è stato uno storico, oratore e senatore romano ed è considerato il più grande esponente del genere storiografico della letteratura latina. Fu autore di varie e numerose opere: l'Agricola (De vita Iulii Agricolae), biografia sulla vita del suocero Gneo Giulio Agricola e in particolare sulle sue imprese militari in Britannia, la Germania (De origine et situ Germanorum), monografia etnografica sull’origine, i costumi, le istituzioni, le pratiche religiose e il territorio delle popolazioni germaniche fra il Reno e il Danubio, le Storie (Historiae), prima grande opera storiografica che tratta la storia di Roma dall'anno dei quattro imperatori (69 d.C.) all'assassinio di Domiziano (96 d.C.), gli Annali (Ab excessu Divi Augusti libri), seconda grande opera storiografica che tratta la storia di Roma dalla morte di Ottaviano Augusto (14 d.C.) alla morte di Nerone (68 d.C.).
A Tacito è anche attribuito, con qualche dubbio, il Dialogo sugli oratori (Dialogus de oratoribus), opera di datazione incerta sulle cause della decadenza dell’arte oratoria (ars oratoria), che sono individuate di volta in volta nel diverso tipo di educazione rispetto al passato, nel mutato insegnamento retorico e principalmente nelle condizioni politiche proprie del regime monarchico, che impediva ormai la libertà di parola.
«La rivoluzione a Roma si realizzò in due tempi: nel primo fu repentina, nell’altro lenta. Il primo atto distrusse la repubblica nel corso della guerra civile, il secondo la libertà e l’aristocrazia negli anni di pace. Sallustio è il prodotto della prima epoca, Tacito dell’altra.»


Malore Bossi, Fontana: "Sta meglio, nessun danno neurologico"

Malore Bossi, Fontana: "Sta meglio, nessun danno neurologico"

Stando a quanto riportato da Ansa, Umberto Bossi sta meglio. Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha riferito quanto segue: “Posso dire che dalle ultime notizie sta meglio, sicuramente si è scongiurato quello che ieri si temeva, cioè che potesse essere un’emorragia cerebrale. Non c’è stato nessun tipo di danno neurologico“. Poi ha aggiunto: “Pare che si sia trattato di una crisi determinata dalle alterazioni di alcuni valori del [...]

Chitarrista Negramaro: medici, migliora

Chitarrista Negramaro: medici, migliora

(ANSA) – LECCE, 19 SET – “Quadro clinico stabile ma in lento miglioramento”. Con questo bollettino medico diffuso nel primo pomeriggio dalla direzione sanitaria dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, le ore di angoscia per le sorti di Emanuele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro ricoverato da lunedì mattina in rianimazione per un’emorragia cerebrale, cedono il posto ad un cauto ottimismo. Il musicista nelle ultime ore è stato sottoposto a esami [...]

EVENTI: Gaio Cornelio Tacito

Nel 100, con il suo amico Plinio il giovane, perseguì Mario Prisco (governatore dell'Africa) per corruzione.

Nel 100, con il suo amico Plinio il giovane, perseguì Mario Prisco (governatore dell'Africa) per corruzione.

Nel 100, con il suo amico Plinio il giovane, perseguì Mario Prisco (governatore dell'Africa) per corruzione.

Nel 100, con il suo amico Plinio il giovane, perseguì Mario Prisco (governatore dell'Africa) per corruzione.

Nel 100, con il suo amico Plinio il giovane, perseguì Mario Prisco (governatore dell'Africa) per corruzione.

Ambulanza impegnata e tac ferma, muore. Arrivano i Nas

Ambulanza impegnata e tac ferma, muore. Arrivano i Nas

Si sente male, e per un 47enne inizia un’odissea, dall’attesa dell’ambulanza, alla tac ferma. Poi la corsa dal Molise alla Puglia. Qui all’ospedale di San Giovanni Rotondo (Foggia) i medici accertano la morte cerebrale dell’uomo. Ora sulla vicenda la ministra della Salute Giulia Grillo, ha annunciato l’invio di una task-force di esperti coadiuvata dai Nas chiedendo “subito chiarezza sull’ organizzazione regionale”. “Vogliamo andare rapidamente a [...]

Tac ferma, ministra invia Nas in Molise

Tac ferma, ministra invia Nas in Molise

(ANSA) – LARINO (CAMPOBASSO), 18 LUG – Morte cerebrale per un 47enne arrivato dal Molise in ospedale a San Giovanni Rotondo (Foggia) dopo l’attesa a Larino (Campobasso) dell’ambulanza e il tentativo di ricovero a Termoli (Campobasso) dove la Tac era ferma per manutenzione. In merito, il ministro della Salute Giulia Grillo chiede “subito chiarezza sull’ organizzazione regionale” e ha inviato in Molise una task-force per accertare i fatti coadiuvata dai [...]

Risponde al telefono mentre fa la Tac nell'ospedale Cardarelli

Risponde al telefono mentre fa la Tac nell'ospedale Cardarelli

(ANSA) – NAPOLI, 4 MAG – Allo smartphone non si rinuncia mai, neanche se ci si sottopone a una Tac. É quello che deve aver pensato la signora che oggi, in preda a forti emicranie, si è sottoposta con urgenza a Tac neuroradiologica nell’ospedale Cardarelli di Napoli.     La donna, eludendo le norme che impongono di non tenere con sé oggetti metallici durante l’esame, non ha rinunciato a usare il telefono, non è chiaro se per una dimenticanza o per [...]

Risponde al telefono durante una tac all'ospedale Cardarelli di Napoli

Risponde al telefono durante una tac all'ospedale Cardarelli di Napoli

La foto sta facendo il giro del web, è reale e non si tratta di una bufala, una donna nel mentre si sottoponeva ad una Tac al cervello per il mal di testa rispondeva al cellulare, eè stata immortalata durante l'esame all'ospedale Cardarelli di Napoli.   La donna ha disobbetito alle disposizioni dei sanitari che l'avevano invitata a lasciare fuori il cellulare portandoselo con se e ha risposto anche al telefono. I sanitari sono stati costretti a [...]

Risponde al telefono mentre fa la Tac

Risponde al telefono mentre fa la Tac

(ANSA) – NAPOLI, 4 MAG – Allo smartphone non si rinuncia mai, neanche se ci si sottopone a una Tac. É quello che deve aver pensato la signora che oggi, in preda a forti emicranie, si è sottoposta con urgenza a Tac neuroradiologica nell’ospedale Cardarelli di Napoli. La donna, eludendo le norme che impongono di non tenere con sé oggetti metallici durante l’esame, non ha rinunciato a usare il telefono, non è chiaro se per una dimenticanza o per [...]

Brutto segnale dai grillini. non affidabili. Votano contro tutto, Ema, olimpiadi, Tav, tap, aggiungiamo anche tac.

Brutto segnale dai grillini. non affidabili. Votano contro tutto, Ema, olimpiadi, Tav, tap, aggiungiamo anche tac.

L'Ema va ad Amsterdam e il M5S vota contro l'Italia.Svanisce un'altra speranza per Milano. E il trasloco dell'Agenzia del farmaco passa con il sì dei grillini. Il Parlamento europeo, nonostante i ritardi, le inadeguatezze e le opacità, ha approvato il trasferimento dell'Ema da Londra ad Amsterdam, anche se ha posto delle condizioni.La novità (per la verità una triste costante della nostra storia) è che la delegazione italiana si è divisa. A favore della [...]

Una Tac per il  Crocifisso Giambologna

Una Tac per il Crocifisso Giambologna

(ANSA) – FIRENZE, 11 OTT – Saranno necessari diciotto mesi per sottoporre ad accurato restauro il Cristo del Giambologna, crocifisso cinquecentesco in cartapesta rimosso oggi dalla chiesa di Sant’ Egidio all’interno dell’antico ospedale di Santa Maria Nuova a Firenze. Per rimuoverlo dalla sua collocazione sono servite 3 ore di lavoro da parte di un numeroso team di professionisti; subito dopo è stata effettuata sull’opera una Tac per verificare, in [...]

Dall'abuso di antibiotici alle Tac inutili, le 10 procedure sanitarie che non servono, fanno buttare soldi e mettono a rischio la salute

Dall'abuso di antibiotici alle Tac inutili, le 10 procedure sanitarie che non servono, fanno buttare soldi e mettono a rischio la salute

  . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Dall'abuso di antibiotici alle Tac inutili, le 10 procedure sanitarie che non servono, fanno buttare soldi e mettono a rischio la salute Dall'abuso di antibiotici alle troppe Tac, le 10 procedure che non servono Scelte con pochi benefici e rischio di danni al paziente Sono molte le procedure mediche di cui si fa un uso eccessivo, che non portano vantaggi al paziente o che fanno più danni che benefici. Ad [...]

FOTO: Gaio Cornelio Tacito

Tac.

Tac.

Tacito

Tacito

Cornelio_Tacito

Cornelio_Tacito

Gaio_Cornelio_Tacito

Gaio_Cornelio_Tacito

Frammento dell'iscrizione sepolcrale di Tacito, Roma, Museo Epigrafico[34].

Frammento dell'iscrizione sepolcrale di Tacito, Roma, Museo Epigrafico[34].

Frammento dell'iscrizione sepolcrale di Tacito, Roma, Museo Epigrafico[34].

Frammento dell'iscrizione sepolcrale di Tacito, Roma, Museo Epigrafico[34].

Frammento dell'iscrizione sepolcrale di Tacito, Roma, Museo Epigrafico[34].

Frammento dell'iscrizione sepolcrale di Tacito, Roma, Museo Epigrafico[34].

Sviluppato un test per scoprire chi è a rischio di infarto

Sviluppato un test per scoprire chi è a rischio di infarto

Sviluppato un test per predire, guardando il cuore attraverso una ‘TAC’ (già oggi in uso normalmente tra gli esami cardiologici) chi è a rischio di infarto: più rossi (segno di infiammazione) appaiono i tessuti, più alto è il livello di infiammazione, maggiore è il pericolo. E’ il risultato del lavoro di scienziati della università di Oxford, reso noto sulla rivista Science Translational Medicine.   Basato sull’analisi dello stato [...]

Meno 2 giorni alla maturità: Saba, Falcone e iPhone, impazza il "tototema"

Meno 2 giorni alla maturità: Saba, Falcone e iPhone, impazza il "tototema"

Roma, 19 giu. (askanews) – Quando mancano due giorni alla prima prova dell’esame di maturità 2017, on-line come ogni anno impazza il “tototema”: sono le ore dell’ultimo ripasso disperato e moltissimi studenti si affidano ad Internet, App, siti e chat specializzate, per avere il consiglio giusto e sperare in una previsione azzeccata sugli argomenti che potrebbero uscire al tema di italiano. Tracce ovviamente segretissime, di cui è impossibile [...]

Arriva la nuova Tac turbo: l'esame dura meno di un battito del cuore

Arriva la nuova Tac turbo: l'esame dura meno di un battito del cuore

Arriva in Italia la prima Tac turbo, un nuovo strumento diagnostico con cui l'esame dura meno di un battito del cuore e che consente di ridurre le radiazioni del 90%. Questa Tac super moderna è disponibile a Roma e consente di ottenere immagini ad altissima definizione, senza la paura delle radiazioni. "La Tac ha una modalità di acquisizione chiamata 'Turbo Flash' che le permette di arrivare a coprire massimo 73,7 cm/sec, ed è l’unica a poterlo fare - ha [...]

Tocqueville e Tacito

Ieri pensavo ancora alla miserevole superbia dei francesi, che ridono dei 120 morti sull'aereo russo ma pretendono che tutto il mondo pianga quando muore qualcuno di loro, sia pure uno spregevole sacrilego vignettista del tipo Charlie Hebdo. E pensavo che questa doppia morale è proprio tipica dei francesi. E pensavo al visconte Alexis Henri Charles de Clérel de Tocqueville (Parigi, 29 luglio 1805 – Cannes, 16 aprile 1859)  filosofo, politico, storico, [...]

Nuova Tac per ospedale Gubbio-Gualdo

Nuova Tac per ospedale Gubbio-Gualdo

(ANSA) - GUBBIO (PERUGIA), 19 MAG - Una Tac di ultima generazione è in arrivo all'ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino grazie a una donazione della Fondazione Cassa di risparmio di Perugia. Garantirà una maggiore velocità, con una riduzione dei tempi degli esami e di esposizione alle radiazioni per i pazienti. Inoltre consentirà un aumento della qualità delle immagini. Nel corso di un incontro, il direttore generale della Usl Umbria 1 Giuseppe Legato ha [...]

Costantino Vitagliano al parco con l’amica misteriosa: ma lui bacia il cane Tac

Costantino Vitagliano al parco con l’amica misteriosa: ma lui bacia il cane Tac

Una passeggiata al parco e subito scatta il toto-fidanzata per Costantino Vitagliano.L’ex tronista di “Uomini e donne” è stato sorpreso da “Novella2000″ assieme a una misteriosa ragazza mora e al suo cane, il bulldog francese Tac. Lo stesso Costantino ha svelato il mistero: “Lei è davvero solo un’amica – ha fatto sapere alla rivista – L’ho incontrata per caso poco prima di arrivare a porta Venezia e ci ha accompagnati al parco”.

Costantino Vitagliano al parco con l'amica misteriosa: ma lui bacia il cane Tac

Costantino Vitagliano al parco con l'amica misteriosa: ma lui bacia il cane Tac

L'ex tronista di "Uomini e donne" è stato sorpreso da "Novella2000" assieme a una misteriosa ragazza mora e al suo cane, il bulldog francese Tac. Lo stesso Costantino ha svelato il mistero: "Lei è davvero solo un'amica - ha fatto sapere alla rivista - L'ho incontrata per caso poco prima di arrivare a porta Venezia e ci ha accompagnati al parco".

Costantino Vitagliano al parco con l'amica misteriosa: ma lui bacia il cane Tac

Costantino Vitagliano al parco con l'amica misteriosa: ma lui bacia il cane Tac

Una passeggiata al parco e subito scatta il toto-fidanzata per Costantino Vitagliano. L'ex tronista di "Uomini e donne" è stato sorpreso da "Novella2000" assieme a una misteriosa ragazza mora e al suo cane, il bulldog francese Tac. Lo stesso Costantino ha svelato il mistero: "Lei è davvero solo un'amica - ha fatto sapere alla rivista - L'ho incontrata per caso poco prima di arrivare a porta Venezia e ci ha accompagnati al parco".

Costantino Vitagliano al parco con l'amica   misteriosa: ma lui bacia il cane Tac -Foto

Costantino Vitagliano al parco con l'amica misteriosa: ma lui bacia il cane Tac -Foto

Una passeggiata al parco e subito scatta il toto-fidanzata per Costantino Vitagliano. L'ex tronista di "Uomini e donne" è stato sorpreso da "Novella2000" assieme a una misteriosa ragazza mora e al suo cane, il bulldog francese Tac. Lo stesso Costantino ha svelato il mistero: "Lei è davvero solo un'amica - ha fatto sapere alla rivista - L'ho incontrata per caso poco prima di arrivare a porta Venezia e ci ha accompagnati al parco".

Publio Cornelio: l'elmo di Scipio...

A Zama il peso della Civilta' era piantato sulle mie lance!... Dov'e' finita la nobilta' dell'umile stirpe?... E che ci fa l'elmo in testa ai porci?...

&id=HPN_Publio++Cornelio_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Publio{{}}Cornelio{{}}Tacito" alt="" style="display:none;"/> ?>