Quattro mosche di velluto grigio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

4 mosche di velluto grigio

La scheda: 4 mosche di velluto grigio

Michael Brandon: Roberto Tobias
Mimsy Farmer: Nina Tobias
Jean-Pierre Marielle: Gianni Arrosio
Bud Spencer: Diomede
Stefano Satta Flores: Andrea
Marisa Fabbri: Amelia, la domestica
Francine Racette: Dalia
Costanza Spada: Maria Pia
Calisto Calisti: Carlo Marosi
Oreste Lionello: Il Professore
Fabrizio Moroni: Mirko
Aldo Bufi Landi: Medico
Tom Felleghy: Poliziotto
Guerrino Crivello: Rampanti, il vicino di casa zoppo
Corrado Olmi: Portinaio
Gildo Di Marco: Postino
Leopoldo Migliori: Musicista
Fulvio Mingozzi: Manager studio musicale
Dante Cleri: Commesso della bara
Pino Patti: inserviente alla mostra funeraria
Ada Pometti: Donna sulla strada
Jacques Stany: Psichiatra
Renzo Marignano: becchino
Massimo Turci: Roberto Tobias
Melina Martello: Nina Tobias
Pino Locchi: Gianni Arrosio
Sergio Graziani: Diomede
Vittoria Febbi: Dalia
Serena Verdirosi: Maria Pia
Luciano De Ambrosis: Carlo Marosi
Roberto Chevalier: Mirko
Cesare Barbetti: medico / becchino
Giorgio Piazza: poliziotto
Gianfranco Bellini: postino
Mario Mastria: manager studio musicale
Arturo Dominici: inserviente alla mostra funeraria
Pino Colizzi: Psichiatra
4 mosche di velluto grigio è un film del 1971 diretto da Dario Argento. Girato dal 20 luglio al 22 settembre 1971 a Torino, Milano, Spoleto, Tivoli e Roma, è il terzo capitolo della cosiddetta Trilogia degli animali di Argento. All'epoca incassò 2 miliardi e 300 milioni di Lire.



4 mosche di velluto grigio:
Marisa Fabbri in una scena
Titolo originale: 4 mosche di velluto grigio
Paese di produzione: Italia, Francia
Anno: 1971
Durata: 102 min
Genere: giallo, thriller, orrore
Regia: Dario Argento
Soggetto: Dario Argento, Luigi Cozzi, Mario Foglietti
Sceneggiatura: Dario Argento
Produttore: Salvatore Argento
Casa di produzione: Seda Spettacoli, Universal Productions France
Distribuzione (Italia): 01 Distribution
Fotografia: Franco Di Giacomo
Montaggio: Françoise Bonnot
Effetti speciali: Cataldo Galliano
Musiche: Ennio Morricone
Scenografia: Enrico Sabbatini
Trucco: Paolo Borselli, Giuliano Laurenti
Interpreti e personaggi:
Michael Brandon: Roberto Tobias Mimsy Farmer: Nina Tobias Jean-Pierre Marielle: Gianni Arrosio Bud Spencer: Diomede Stefano Satta Flores: Andrea Marisa Fabbri: Amelia, la domestica Francine Racette: Dalia Costanza Spada: Maria Pia Calisto Calisti: Carlo Marosi Oreste Lionello: Il Professore Fabrizio Moroni: Mirko Aldo Bufi Landi: Medico Tom Felleghy: Poliziotto Guerrino Crivello: Rampanti, il vicino di casa zoppo Corrado Olmi: Portinaio Gildo Di Marco: Postino Leopoldo Migliori: Musicista Fulvio Mingozzi: Manager studio musicale Dante Cleri: Commesso della bara Pino Patti: inserviente alla mostra funeraria Ada Pometti: Donna sulla strada Jacques Stany: Psichiatra Renzo Marignano: becchino
Doppiatori italiani:
Massimo Turci: Roberto Tobias Melina Martello: Nina Tobias Pino Locchi: Gianni Arrosio Sergio Graziani: Diomede Vittoria Febbi: Dalia Serena Verdirosi: Maria Pia Luciano De Ambrosis: Carlo Marosi Roberto Chevalier: Mirko Cesare Barbetti: medico / becchino Giorgio Piazza: poliziotto Gianfranco Bellini: postino Mario Mastria: manager studio musicale Arturo Dominici: inserviente alla mostra funeraria Pino Colizzi: Psichiatra

Inaugurata una via dedicata a Bud Spencer: è la prima in Italia

Inaugurata una via dedicata a Bud Spencer: è la prima in Italia

Festa a Fontevivo, in provincia di Parma, per l'inaugurazione di via Carlo Pedersoli, la prima strada in Italia dedicata a Bud Spencer. A tre anni dalla scomparsa del gigante buono, avvenuta il 27 giugno 2016, una comunità si è riunita per onorare il grande attore. Ospite d'onore il figlio di Bud, Giuseppe Pedersoli. Ma non è tutto. Sul lungomare di Livorno, nel pomeriggio del 2 giugno, verrà inaugurata anche una statua dedicata all'indimenticabile [...]

Inaugurata una via dedicata a Bud Spencer: è la prima in Italia

Inaugurata una via dedicata a Bud Spencer: è la prima in Italia

Festa a Fontevivo, in provincia di Parma, per l'inaugurazione di via Carlo Pedersoli, la prima strada in Italia dedicata a Bud Spencer. A tre anni dalla scomparsa del gigante buono, avvenuta il 27 giugno 2016, una comunità si è riunita per onorare il grande attore. Ospite d'onore il figlio di Bud, Giuseppe Pedersoli. Ma non è tutto. Sul lungomare di Livorno, nel pomeriggio del 2 giugno, verrà inaugurata anche una statua dedicata all'indimenticabile interprete. [...]

EVENTI: 4 mosche di velluto grigio

Il 24 febbraio 2009 4 mosche di velluto grigio esce in dvd negli Stati Uniti d'America con il titolo Four Flies On Grey Velvet in una edizione curata dalla Mya Communication, una società collegata alla NoShame americana.

Il 20 maggio 2009 4 mosche di velluto grigio esce ugualmente sul mercato home video italiano nell'edizione statunitense della Mya Communication.

Intramontabile Bud Spencer, adesso la sua vita diventa un film

Intramontabile Bud Spencer, adesso la sua vita diventa un film

La vita di Bud Spencer (Carlo Pedersoli), prima del suo debutto nel mondo dello spettacolo, diventerà presto un film, per il quale al momento si sta lavorando alla sceneggiatura: lo ha annunciato il figlio, Giuseppe, durante la cerimonia d'apertura del Terni Pop Film Fest - Festival del Cinema Popolare, che ha inaugurato la sua prima edizione ricordando uno dei volti più simbolici del cinema popolare. Oltre a Giuseppe Pedersoli erano ospiti della serata anche [...]

Intramontabile Bud Spencer, adesso la sua vita diventa un film

Intramontabile Bud Spencer, adesso la sua vita diventa un film

La vita di Bud Spencer (Carlo Pedersoli), prima del suo debutto nel mondo dello spettacolo, diventerà presto un film, per il quale al momento si sta lavorando alla sceneggiatura: lo ha annunciato il figlio, Giuseppe, durante la cerimonia d'apertura del Terni Pop Film Fest - Festival del Cinema Popolare, che ha inaugurato la sua prima edizione ricordando uno dei volti più simbolici del cinema popolare. Oltre a Giuseppe Pedersoli erano ospiti della serata anche [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Bud Spencer Blues Explosion - "Vivi Muori Blues Ripeti" (La Tempesta Dischi, 2018).

Bud Spencer Blues Explosion - "Vivi Muori Blues Ripeti" (La Tempesta Dischi, 2018).

La coppia Adriano Viterbini/Cesare Petulicchio, prodotta da Marco Fasolo (leader dei Jennifer Gentle) sono in due ma, dicono «noi in due suoniamo come in dieci»: la rabbia, il contegno, il dubbio, la resilienza. La reputazione...e tu? La Tempesta Dischi (la più alternativa tra le etichette indipendenti italiane) ha trovato la sua nuova straordinaria creatura garage-rock, a metà strada tra The Kills - "No Wow" (Domino Records, 2005) e The Black Keys - "Turn [...]

deleted

deleted

A tre anni dalla scomparsa del mitico Bud Spencer, il 27 giugno 2016, vogliamo ricordarlo con un fantastico cult: il coro dei pompieri!

A tre anni dalla scomparsa del mitico Bud Spencer, il 27 giugno 2016, vogliamo ricordarlo con un fantastico cult: il coro dei pompieri!

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   A tre anni dalla scomparsa del mitico Bud Spencer, il 27 giugno 2016, vogliamo ricordarlo con un fantastico cult: il coro dei pompieri! Chi non ricorda il “coro dei pompieri”? Momento cult del film (altrettanto cult) “Altrimenti ci arrabbiamo!” con Bud Spencer e Terence Hill. Autori della colonna sonora furono i grandissimi Oliver Onions (Guido e Maurizio De Angelis) Nell’immortale [...]

EVENTO "BUD SPENCER A LIVORNO" SABATO 23 GIUGNO 2018

EVENTO "BUD SPENCER A LIVORNO" SABATO 23 GIUGNO 2018

RICEVIAMO E MOLTO VOLENTIERI PUBBLICHIAMO IL SEGUENTE  COMUNICATO STAMPA Ricordando Bud, una serata tutta dedicata al nostro mito con le mani pesanti e il cuore d'oro a pochi giorni dal secondo anniversario della sua scomparsa. Sabato 23 Giugno 2018 Livorno dedicata una serata interamente al grande Bud Spencer con la proiezione del film Lo Chiamavano Bulldozer, girato nella città labronica e dintorni, che compie proprio quest’anno i 40 anni dall’uscita nelle [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Quattro+mosche+di+velluto+grigio_http{{{}}}www*wikidata*org{}entity{}Q622201" alt="" style="display:none;"/> ?>