Radomir Saper

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda: Radomir Šaper

Radomir Šaper, in serbo: Радомир Шапер? (Belgrado, 9 dicembre 1925 – Belgrado, 6 dicembre 1998), è stato un cestista e dirigente sportivo jugoslavo, membro del FIBA Hall of Fame dal 2007 in qualità di contributore.
Ha militato in tre squadre della propria città natale: BASK Belgrado, Stella Rossa e Partizan, ha vestito la maglia della nazionale jugoslava.
Ha fatto parte della Commissione Tecnica della Federazione cestistica della Jugoslavia, di cui è poi divenuto Segretario generale per otto anni, e Presidente per altri otto. Ha presieduto la Commissione Tecnica FIBA dal 1972 al 1998.
Gli è riconosciuto un ruolo decisivo nello sviluppo internazionale delle regole della pallacanestro.


deleted

deleted

Saper ascoltare

Capita di rivedere spesso qualcosa già visto, un film osservato tante volte, persone che, alla fine, sembrano comportarsi tutte allo stesso modo. Questo succede quando ci sono persone che sembrano non voler mai fermarsi un attimo ad ascoltare gli altri. Ed allora ti ritrovi davanti quelle persone che giudicano ma non tollerano di essere giudicate, consigliano ma non accettano che a loro vengano dati consigli, che si contraddicono, che negano quello che hanno detto [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

.......SAPER PERDONARE....

Sai...non riesco a perdonare piu'come una volta...forse perche'non sono piu' cosi'ingenua,forse perche'non ho piu'cosi'paura di perdere chi non fa poi nulla per tenermi o,forse sono semplicemente cresciuta...non so... So pero'che perdonare per  me non ha piu'lo stesso valore che aveva una volta, quando mi bastava uno "scusami",quando sebbene mi si facesse del male ripetutamente a me premeva piu' non perdere quella persona che per me rappresentava cosi'tanto che [...]

......SAPER PERDONARE.....

......SAPER PERDONARE.....

Sai....non riesco a perdonare piu'come una volta... Forse perche'non sono piu'cosi'ingenua...forse perche'non ho piu'cosi' paura di perdere chi non fa poi nulla per tenermi o...fore...sono semplicemente cresciuta...non so... So pero'che perdonare per me non ha piu'lo stesso valore che aveva una volta,quando mi bastava uno "scusami",quando sebbene mi si facesse del male ripetutamente a me premeva piu'non perdere quella persona che per me rappresentava cosi'tanto [...]

SAPER VIVERE

Dopo un pranzo al ristorante , chi per primo propone di andarsene? Chi ha invitato. Se lo proponesse chi è stato invitato, potrebbe dare l'impressione di aver accettato l'invito solo per mangiare e non per godere la compagnia degli amici. Siete a dieta? Va bene, ma non parlatene mentre siete a pranzo in casa di amici, magari usando la dieta come scusa se qualche pietanza non vi piace. Fate onore a tutto, rimandando la dieta al giorno seguente. Se non potete [...]

Cosa insegnare a un figlio?

Avendo solo un valore o un talento da lasciare a un figlio, cosa lascereste? Conta di più l'intelligenza e la cultura o la furbizia? Saper difendere la propria libertà di pensiero o risultare sembre bene accetti dagli altri "sapendoci fare"? ... "escludendo una camionata di soldi, dato che si parla di valori e talenti ... direi l'arte di "arrangiarsi""

Rispondi

Saper vedere

Saper vedere

Viaggiai per giorni e notti per paesi lontani. Molto spesi per vedere alti monti, grandi mari. E non avevo gli occhi per vedere a due passi da casa la goccia di rugiada sulla spina di grano. (R. Tagore)

Saper Amare

Saper Amare

  L'amore non esiste per renderci felici. Io credo che esista per dimostrarci quanto sia forte la nostra capacità di sopportare il dolore. Felicità non è l'essere amati.Ogni persona ama se stessa, ma amare, questa è la felicità. O.Wilde   --------------------------- .........appunto! le persone credono di amare gli altri ma in fondo amano solo se stessi, ...forse è per questo che non ci sono tante persone felici!   

Saper di non sapere

'Saggio è colui che sa di non sapere'. Questo diceva un notissimo filosofo greco, e condividiamo. Ma sorge una domanda. Se il saggio sa di non sapere, significa che nemmeno un saggio sa. E se nemmeno i saggi sono sapienti, allora figuriamoci l'ignoranti...

Saper incassare

Saper incassare

Quando una bambina di sette anni conduce all'esasperazione mettendo in atto strategie deliberatamente mirate a destabilizzare l'equilibrio materno, si finisce per dirle imprudentemente frasi del tipo: "Sai Bimba, se fossi nata cent'anni fa avresti dovuto tenere la bocca chiusa e obbedire sempre senza fiatare!" La replica, appropriata e da knock out, era più che prevedibile, direi anzi auspicabile data l'idiozia dell'affermazione che l'ha provocata: "Sì, [...]

Saper scegliere

quando la coerenzenza è al confine tra ipocrisia e sicurezza... quando sembra bastino poche parole per riconoscere la strada... quando la curiosità supera ogni cosa, fermandosi all'ovvio... sarà veramente ovvio o solamente qualcosa di più? sono i dogmi di ogni giorno... piccoli solletichii alle nostre percezioni...

SAPER LEGGERE

Donne che sanno leggere Una coppia andò in vacanza su un lago in cui si poteva pescare. Lui amava pescare all'alba e lei adorava la lettura. Una mattina lui tornò dopo alcune ore di pesca e decise di sdraiarsi e schiacciare un pisolino. Benché il lago non le fosse familiare, lei decise di uscire in barca. Remò un po', ancoró la barca e ricominciò a leggere il suo libro. Dopo un po' apparve una guardia nella sua barca. Richiamò la donna e le disse: [...]

&id=HPN_Radomir+Saper_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Radomir{{}}Šaper" alt="" style="display:none;"/> ?>