Raffaele Stasi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Raffaele Stasi

La scheda: Raffaele Stasi

Raffaele di Noè Stasi (Napoli, 11 febbraio 1896 – Melette, 22 novembre 1917) è stato un militare italiano, decorato della medaglia d'oro al Valor Militare.
Il Tenente di Complemento Stasi fu un ufficiale del Regio esercito appartenente al 130º Reggimento fanteria, morì sul Monte Meletta Davanti (Altopiano dei Sette Comuni) durante la Prima guerra mondiale. Fu insignito della medaglia d'oro al Valor Militare.


deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Delitto di Garlasco, nuove analisi: "Il dna sotto le unghie di Chiara non è di Alberto Stasi"

Delitto di Garlasco, nuove analisi: "Il dna sotto le unghie di Chiara non è di Alberto Stasi"

La famiglia di Alberto Stasi, condannato per l'omicidio di Chiara Poggi avvenuto a Garlasco il 13 agosto 2007, chiederà la riapertura del processo sulla base dei risultati di una nuova perizia, secondo la quale le tracce di dna rinvenute sotto le unghie della ragazza non sono di Stasi. Lo riporta oggi il Corriere della Sera, precisando che la madre di Stasi, Elisabetta Ligabò, ha fornito al giornale i risultati di nuove analisi condotte dalla difesa. In base alle [...]

Garlasco,difesa Stasi: "Dna di altro ragazzo sotto unghie di Chiara"

Garlasco,difesa Stasi: "Dna di altro ragazzo sotto unghie di Chiara"

Clamorosa novità nel caso dell'omicidio di Chiara Poggi che sembrava essersi chiuso con la condanna definitiva di Alberto Stasi a 16 anni di carcere. La madre dell'ex fidanzato della ragazza ha reso noti tramite "Il Corriere della Sera", i risultati dei nuovi esami fatti svolgere dalla difesa. Il dna trovato sotto le unghie della ragazza porterebbe a una persona che non è Stasi: sarebbe un giovane della zona di Garlasco. La consulenza chiesta dalla difesa [...]

ALBERTO STASI INNOCENTE? QUESTA LA PROVA, IL DNA SOTTO LE UNGHIE DI CHIARA

ALBERTO STASI INNOCENTE? QUESTA LA PROVA, IL DNA SOTTO LE UNGHIE DI CHIARA

Clamorosa novità nel caso dell'omicidio di Chiara Poggi che sembrava essersi chiuso con la condanna definitiva di Alberto Stasi a 16 anni di carcere. Secondo i  risultati dei nuovi esami fatti svolgere dalla difesa il dna trovato sotto le unghie della ragazza porterebbero  a una persona che non è Stasi: sarebbe un amico di Chiara....Da un anno Stasi,  oggi 33enne, è rinchiuso nel carcere di Bollate, dopo la condanna definitiva, preceduta da due [...]

deleted

deleted

STASI RIFIUTA L'ERERDITA' DEL PADRE,E' NULLATENENTE E NON RISARCIRA' I POGGI

STASI RIFIUTA L'ERERDITA' DEL PADRE,E' NULLATENENTE E NON RISARCIRA' I POGGI

Il delitto di Garlasco,dopo 9 anni,dopo Indagini e 5 Sentenze,dopo Perizie,Controperizie,Approfondimenti Televisivi e Interessi Giornalistici,sta avendo l'aspetto della molto più prosaica battaglia fatta a suon di carte bollate.Contro il fatto che Alberto Stasi,condannato in Cassazione a 16 anni di Reclusione per l'Omicidio dell'ex fidanzata Chiara Poggi,avvenuto nel Paese della Provincia di Pavia il 13 Agosto del 2007,sia Decaduto dall'accettazione dell'Eredità [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Garlasco, l'ira dell'avvocato di Stasi: "Uno scempio, in carcere un innocente"

Garlasco, l'ira dell'avvocato di Stasi: "Uno scempio, in carcere un innocente"

«A chiunque abbia in qualunque modo contribuito allo scempio che è accaduto dico solo una cosa: avete privato della libertà un innocente, ma sappiate che non ci toglierete mai la libertà di gridarlo». Così Fabio Giarda, avvocato di Alberto Stasi, si sfoga a poche ore dalla sentenza che ha portato il suo assistito in carcere per l'omicidio di Chiara Poggi, uccisa a Garlasco (Pavia) il 13 dicembre 2007. Dopo una doppia assoluzione, la decisione della Cassazione [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

RIFLESSIONE DELLA SERA, PRESUNTO INNOCENTE, GARLASCO, STASI, SENTENZA, ORDALIA, DUBBIO E DUBBI,

RIFLESSIONE DELLA SERA, PRESUNTO INNOCENTE, GARLASCO, STASI, SENTENZA, ORDALIA, DUBBIO E DUBBI,

Art. 533 c.p.p. -  comma 1: “Il giudice pronuncia sentenza di condanna se l’imputato risulta colpevole del reato contestatogli al di là di ogni ragionevole dubbio”.  Alberto Stasi, condannato in via definitiva a 16 anni per l'omicidio di Chiara Poggi a Garlasco si è costituito ed è stato  poco fa  immatricolato nel carcere di Bollate…. IL VERDETTO La sentenza penale di condanna viene emessa dal Giudice quando la prova della colpevolezza [...]

&id=HPN_Raffaele+Stasi_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Raffaele{{}}Stasi" alt="" style="display:none;"/> ?>