Rebel militia groups

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

In questa categoria: Movimento Popolare di Liberazione dell'Angola

Questa voce è parte della serie: Politica dell...

Fronte Nazionale di Liberazione dell'Angola

Il Fronte Nazionale di Liberazione dell'Angola ...

South West Africa People's Organisation

Il South West African People's Organisation - S...

Frente de Libertaçao de Moçambique

Il Fronte di Liberazione del Mozambico (in port...

Fronte Polisario

Il Fronte Polisario, dall'abbreviazione spagnol...

Fronte di Liberazione Eritreo

Il Fronte di Liberazione Eritreo (Eritrean Libe...

Milizie Tripoli, pronti a fermare Haftar

Milizie Tripoli, pronti a fermare Haftar

(ANSA) – IL CAIRO, 4 APR – Il capo delle milizie che difendono Tripoli ha dichiarato a una tv libica che le sue forze sono “pronte” a “respingere qualsiasi attacco” del generale Khalifa Haftar. “Il comandante della zona militare di Tripoli, Abdel Basset Marawan ad Al Ahrar: le nostre forze sono pronte nelle loro postazioni a respingere qualsiasi attacco che arrivi da fuori la città”, riferisce un tweet dell’emittente.

Isis, esultano le milizie filo-Usa: 'Baghuz e' libera'

Isis, esultano le milizie filo-Usa: 'Baghuz e' libera'

Cade l'ultima roccaforte del califfato nell'est della Siria

Isis: milizie filo-Usa, Baghuz è libera

Isis: milizie filo-Usa, Baghuz è libera

(ANSA) – BAGHUZ (Siria), 23 MAR – Le forze filo-Usa a guida curda in Siria (Sdf, Forze siriane democratiche) hanno annunciato la liberazione di Baghuz dall’Isis – l’ultima roccaforte nell’est della Siria rimasta in mano agli estremisti- e con questa la fine del califfato. “Barghuz è libera e la vittoria militare contro l’Isis è stata raggiunta”, ha scritto su twitter Mustafa Bali, portavoce di Sdf. “Le forze siriane democratiche dichiarano [...]

Iraq: bomba in strada,uccisi 9 miliziani

Iraq: bomba in strada,uccisi 9 miliziani

(ANSA) – BAGHDAD, 14 FEB – Nove membri della milizia Saraya al-Salam (Brigate della Pace) sono state uccisi da una bomba piazzata lungo una strada a 100 chilometri a nord di Baghdad. Tra le vittime, il colonnello Ghalib Dawri, capo delle operazioni anti-esplosivo nella provincia di Salahuddin e Hussein Attiyeh, il comandante di una milizia guidata dal leader populista Muqtada Sadr. L’attacco non è stato rivendicato. La milizia si occupa della sicurezza [...]

Afghanistan, arresto capo milizia sciita

Afghanistan, arresto capo milizia sciita

(ANSA) – KABUL, 25 NOV – Centinaia di manifestanti infuriati si sono scontrati violentemente con la polizia afghana a Kabul, come protesta per l’arresto del comandante di una milizia sciita. Negli scontri almeno tre agenti sono rimasti feriti da colpi d’arma da fuoco e un’altra ventina da sassi e altri oggetti lanciati dai manifestanti, che hanno anche dato fuoco a due posti di blocco, ha rivelato il capo della polizia di Kabul, Basir Mujahid. L’uomo [...]

Libia: Cessate il fuoco dopo scontri milizie

Libia: Cessate il fuoco dopo scontri milizie

Accettato da ribelli 7/a Brigata e formazione filo-Sarraj

La milizia ribelle marcia su Tripoli

La milizia ribelle marcia su Tripoli

Si aggrava la situazione in Libia, i ribelli sono a pochi kim da Tripoli. Rischio di nuove partenze.

Libia: milizia ribelle rifiuta tregua

Libia: milizia ribelle rifiuta tregua

(ANSA) – IL CAIRO, 1 SET – La /7a Brigata di Tarhuna, la formazione ribelle protagonista degli scontri degli ultimi giorni a Tripoli, ha respinto il cessate il fuoco che era stato annunciato ieri e ha promesso di continuare i combattimenti “fino a che non ripulirà Tripoli dalle milizie”, accusate di corruzione. Lo riferisce il sito Libya’s Observer fornendo dettagli sul terzo cessate il fuoco che sarebbe stato concordato ieri ma violato da vari colpi di [...]

Libia: Sarraj,attaccare milizie illegali

Libia: Sarraj,attaccare milizie illegali

(ANSA) – ROMA, 27 AGO – “Ho dato ordine ai comandanti della regione di Tripoli di affrontare” le milizie protagoniste degli scontri scoppiati da ieri sera nel sud di Tripoli. Lo afferma il capo del Consiglio presidenziale libico, Fayez al Sarraj, in un comunicato ufficiale. “Non c’è più spazio per il caos”, ammonisce Sarraj, sottolineando che “chiunque sia coinvolto in questo infido attacco nella capitale sarà considerato fuorilegge e punito [...]

Siria: milizie Duma, negoziare la resa

Siria: milizie Duma, negoziare la resa

(ANSAmed) – BEIRUT, 8 APR – I miliziani anti-regime asserragliati a est di Damasco chiedono al governo siriano di riprendere i negoziati per la loro resa: lo riferisce l’agenzia governativa siriana Sana, affermando che “i terroristi denominati Jaysh al Islam hanno chiesto di negoziare con lo Stato siriano” ma che le autorità di Damasco hanno posto come condizione la fine dei lanci di mortai contro la capitale da parte dei miliziani stessi. I negoziati [...]

Mosca, bombe milizie su corridoio Ghuta

Mosca, bombe milizie su corridoio Ghuta

(ANSA) – MOSCA, 01 MAR – Il ministero della Difesa russo denuncia che i miliziani siriani continuano a sparare proiettili di mortaio sul corridoio umanitario che dovrebbe consentire ai civili di lasciare Ghuta Est e raggiungere Mukhayyam al Wafidin durante le “pause umanitarie” quotidiane ordinate da Mosca dalle 9 alle 14. Quella di oggi è la terza giornata di “pause umanitarie” a Ghuta Est, ma finora l’iniziativa non ha avuto successo.

Alta tensione Siria-Turchia, i pro-Assad ad Afrin

Alta tensione Siria-Turchia, i pro-Assad ad Afrin

Membri delle milizie fedeli al regime siriano sono entrate oggi nell’enclave curda di Afrin per opporsi all’avanzata turca, nonostante le minacce di Ankara di reagire ad un tale intervento. Lo riferisce il corrispondente dell’agenzia governativa siriana Sana sul posto. Anche la tv del movimento libanese Hezbollah, filo-iraniano e presente con i suoi miliziani nella Siria settentrionale, afferma che “le forze popolari”, di cui fanno parte miliziani siriani [...]

Milizie filo-Assad entrano a Afrin

Milizie filo-Assad entrano a Afrin

(ANSAmed) – BEIRUT, 20 FEB – Membri delle milizie fedeli al regime siriano sono entrate oggi nell’enclave curda di Afrin per opporsi all’avanzata turca, nonostante le minacce di Ankara di reagire ad un tale intervento. Lo riferisce il corrispondente dell’agenzia governativa siriana Sana sul posto. Anche la tv del movimento libanese Hezbollah, filo-iraniano e presente con i suoi miliziani nella Siria settentrionale, afferma che “le forze popolari”, di [...]

PELAZZA: Le milizie libiche che combattono l’ISIS

PELAZZA: Le milizie libiche che combattono l’ISIS

La guerra combattuta dai libici per eradicare l’ISIS dal territorio nazionale.

Curdi,attacco milizie sciite nord Kirkuk

Curdi,attacco milizie sciite nord Kirkuk

(ANSA) – ROMA, 20 OTT – Questa mattina, “le milizie (paramilitari sciite che rispondono a Teheran, ndr) Hashd al-Shaabi hanno lanciato un attacco su vasta scala” contro le forze curde nella regione di Prde, a nord di Kirkuk, “usando armi americane fornite all’esercito iracheno e con la partecipazione dell’artiglieria iraniana”. Lo afferma il comando generale dei Peshmerga curdi, aggiungendo che “fino ad ora l’attacco è stato sconfitto e oltre [...]

Madonna delle milizie ERICCO galleria d'arte di Enrico Del Rosso

Madonna delle milizie ERICCO galleria d'arte di Enrico Del Rosso

MADONNA DELLE MILIZIE Prezzo EUR: 800       Titolo: Madonna delle milizie Autore: Enrico Del Rosso Tecnica: acrilico e vernice su polistirolo rivestito Misure: 70 X 100  Data realizzazione: 10-11-2011 Provenienza: dall'autore Qualità: nuovo Critica: "unica madonna a cavallo con la spada, rievocazione di un'apparizione del 1091 durante una battaglia  " Arte: il Comunicazionismo non è alchimistica e sofistica informazione, ne concettualismo o pop art, ma [...]

Libia, l’Occidente piazza il suo premier Al Sarraj a Tripoli. Islamisti fanno appello a milizie: “Combattetelo”. Spari in strada

31/03/2016 di triskel182Il premier designato del governo di unità nazionale – che non è riconosciuto né da Tobruk né da Tripoli – è giunto “dal mare”, attraccando alla base navale di Abusetta (Abu Sittah), che sarà il quartier generale temporaneo. Una forzatura voluta dalle Nazioni Unite: ora “è urgente un pacifico e ordinato passaggio dei poteri”, ha detto l’inviato speciale dell’Onu, Martin Kobler. Ma le premesse sembrano non esserci: più [...]

Tripoli, raddoppieremo stipendio milizie

Tripoli, raddoppieremo stipendio milizie

(ANSA) - IL CAIRO, 23 GEN - In un chiaro tentativo di trattenere milizie orientate ad appoggiare il governo di accordo nazionale (Gna) di Fayez al Sarraj, il premier dell'esecutivo non-riconosciuto di Tripoli - Khalifa al Ghwell - ha annunciato che i salari di tutti i combattenti saranno raddoppiati dopo che sarà approvato il bilancio di previsione 2016. Lo riferisce il sito Libya Herald. Il premier di Tripoli ha anche annunciato un bonus una tantum pari ad un [...]

Iraq: americani presi da milizia armati

Iraq: americani presi da milizia armati

(ANSA) - BAGHDAD, 18 GEN - Sono stati sequestrati da esponenti di una milizia armata che vestivano divise dell' esercito iracheno i tre cittadini americani scomparsi ieri con il loro interprete a sud di Baghdad. E' quanto afferma un colonnello delle forze armate, che ha voluto mantenere l'anonimato. Quanto agli autori dell'azione, ancora non è chiaro se si tratti di membri di formazioni sciite, che hanno una forte presenza nell'area, o di gruppi estremisti [...]

Il terrorismo costa più di una guerra

(Teleborsa) - Il terrorismo ha un costo elevatissimo, intollerabile, sia in vite umane che più propriamente finanziario. Uno sguardo ai numeri disponibili suggerisce che le conseguenze del non agire superano i rischi di un conflitto in piena regola, cioè con le truppe sul terreno. Il terrorismo ha ucciso 32.658 persone l'anno scorso, contro appena 3.329 vittime all'inizio del decennio, come dimostra l’indice elaborato dall’Institute for Economics and Peace. [...]

&id=HPN_Rebel+militia+groups_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Rebel{{}}militia{{}}groups" alt="" style="display:none;"/> ?>