Recipients of the Federal Order of Merit who returned their decoration

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

La scheda: Wolfhart Pannenberg

Wolfhart Pannenberg (Stettino, 2 ottobre 1928 – Monaco di Baviera, 4 settembre 2014) è stato un teologo tedesco.
Studia filosofia e teologia prima a Berlino poi ad Heidelberg, dove inizia ad insegnare negli anni cinquanta e dove sarà uno degli animatori del Circolo di Heidelberg. Successivamente sarà docente di teologia a Wuppertal, Magonza e Monaco di Baviera. Esponente del cristianesimo protestante esprime una teologia di ispirazione antropocentrica radicalmente critica nei confronti d...

Benedetto XVI

Il mio lavoro è suddiviso in tre parti. In un primo punto tento molto breve­mente di delineare in generale il contesto sociale della questione, in mancanza del quale il problema risulta incomprensibile. Cerco di mostrare come negli anni ’60 si sia verificato un processo inaudito, di un ordine di grandezza che nella storia è quasi senza precedenti. Si può affermare che nel ventennio 1960-1980 i criteri validi sino a quel momento in tema di sessualità sono [...]

Brexit: Merkel, Ue può dare rinvio lungo

Brexit: Merkel, Ue può dare rinvio lungo

(ANSA) – BERLINO, 10 APR – La cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto oggi al Bundestag, parlando prima di lasciare Berlino per Bruxelles dove si terrà il vertice straordinario, che l’Ue potrebbe decidere un rinvio della Brexit più lungo di quello richiesto dal governo britannico. Ma sarebbe un rinvio flessibile, in grado di consentire un’uscita “molto veloce” una volta che il Regno Unito abbia approvato l’accordo. L’eventuale decisione su un [...]

Brexit: Merkel apre a rinvio fino a 2020

Brexit: Merkel apre a rinvio fino a 2020

(ANSA) – BERLINO, 9 APR – La cancelliera tedesca Angela Merkel riterrebbe possibile un rinvio della Brexit fino alla fine del 2019 o all’inizio del 2020. Lo riferiscono media tedeschi citando i partecipanti ad una riunione del gruppo parlamentare della Cdu al Bundestag. A questi Merkel avrebbe detto che al vertice Ue di domani si andrà ad una ‘flextension’, ovvero una estensione flessibile.

Barnier, negoziato Labour motiva proroga

Barnier, negoziato Labour motiva proroga

(ANSA) – LUSSEMBURGO, 9 APR – “Il nuovo processo politico del negoziato trasversale” tra la premier britannica Theresa May ed il leader labour Jeremy Corbyn, per formare una maggioranza sull’Accordo di divorzio ai Comuni “è ciò che dà un senso alla domanda di un’estensione. La risposta spetta ai leader al vertice, ma la proroga deve essere utile per dare più tempo, se necessario, per riuscire nel processo politico in corso, per dare tutte le [...]

Crozza Conte: "Caro Juncker, i conti sono in ordine e l'economia va a gonfie vele, ma ora basta parlare della Norvegia..."

Crozza Conte: "Caro Juncker, i conti sono in ordine e l'economia va a gonfie vele, ma ora basta parlare della Norvegia..."

Un estratto del monologo di Maurizio Crozza durante una puntata di Fratelli di Crozza

A Lugano Pasqua all'insegna di Abbado

A Lugano Pasqua all'insegna di Abbado

(ANSA) – MILANO, 7 APR – E’ sotto il segno di Claudio Abbado il programma musicale dei giorni di Pasqua a Lugano, con protagoniste due delle ‘sue’ orchestre: ovvero la Mozart e i Berliner Philharmoniker. Dal 21 al 25 aprile si esibirà al Lac l’orchestra Mozart, la formazione creata da Abbado per dare spazio a giovani musicisti di talento, ‘rinata’ dopo la morte del maestro anche grazie al progetto in residenza di LuganoMusica. A dirigere [...]

Rania di Giordania, regina di classe e stile

Rania di Giordania, regina di classe e stile

Rania, la regina di Giordania, si sta imponendo per classe, eleganza e stile nel jet set internazionale.

Juncker a Conte: "Preoccupato per l'Italia"

Juncker a Conte: "Preoccupato per l'Italia"

(Teleborsa) - Rassicurazioni sulle misure per la crescita necessarie per rispondere al rallentamento dell'economia italiana. È quanto ha chiesto Jean-Claude Juncker al premier Giuseppe Conte nel bilaterale che si è tenuto a Palazzo Chigi tra il presidente della Commissione europea e il presidente del Consiglio. L'incontro era molto atteso soprattutto dopo la bocciatura dei due provvedimenti chiave del governo (reddito di cittadinanza e quota 100) arrivata [...]

Juncker: 'Preoccupato dal regresso dell'economia italiana'

Juncker: 'Preoccupato dal regresso dell'economia italiana'

“Il Governo aveva previsto il rallentamento del debito pubblico per questo ha elaborato una manovra che vuole perseguire una politica espansiva ma responsabile approvando misure di cui il paese necessitava da troppi anni per ristabilire equità sociale”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte al termine del colloquio a Palazzo Chigi con il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker. “Sul Def, l’impalcatura non cambia rispetto allo scenario [...]

Juncker: leggermente preoccupato per l'economia italiana

Juncker: leggermente preoccupato per l'economia italiana

Roma, 2 apr. (askanews) - Jean-Claude Juncker si è detto "leggermente preoccupato" per l'economia italiana e ha chiesto di fare di più per la crescita. Il presidente della Commissione Ue ha parlato in conferenza stampa a conclusione dell'incontro a Palazzo Chigi con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. "Sono leggermente preoccupato nel vedere che l'economia italiana continua a regredire e auspico che le autorità italiane facciano sforzi supplementari [...]

Crescita, Juncker: "L'Italia faccia di piu'"

Crescita, Juncker: "L'Italia faccia di piu'"

Il messaggio del presidente della Commissione europea in visita a Roma

Brexit: Barnier, proroga va giustificata

Brexit: Barnier, proroga va giustificata

(ANSA) – BRUXELLES, 2 APR – Una proroga lunga della Brexit “comporterà rischi significativi per l’Unione e perciò” Londra dovrà dare ai 27 “una giustificazione forte” per ottenerla. Così il capo negoziatore dell’Ue Michel Barnier, che tra le possibili motivazioni indica “un nuovo referendum, elezioni anticipate o la necessità per Westminster di studiare di nuovo nel dettaglio la Dichiarazione politica”. Barnier ha spiegato che numerose [...]

Brexit: Barnier, più probabile 'no deal'

Brexit: Barnier, più probabile 'no deal'

(ANSA) – BRUXELLES, 2 APR – Una Brexit senza accordo “non è mai stato il nostro scenario preferito. Ma i 27 ora sono pronti. Diventa ogni giorno più probabile”. Così il capo negoziatore dell’Ue Michel Barnier intervenendo all’Epc. “Essere preparati ad uno scenario di ‘no deal’ non significa che non ci saranno disagi. Non andrà tutto liscio. Ci saranno problemi. Essere pronti – aggiunge – significa che tutti i problemi previsti [...]

Juncker a Westminster, esprimetevi

Juncker a Westminster, esprimetevi

(ANSA) – BERLINO, 01 APR – “Una sfinge è un libro aperto a paragone del Parlamento britannico”. Lo ha detto il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, oggi in una seduta speciale del parlamentino del Saarland, a Saarbruecken, in Germania. “Adesso dobbiamo portare la sfinge ad esprimersi, basta con il silenzio”, ha proseguito Juncker. La Ue sa cosa non vuole il parlamento britannico “ma nessuno finora ha ancora capito cosa vuole”, [...]

Custode Sacro Convento Assisi: l'Ue non ceda al sovranismo

Custode Sacro Convento Assisi: l'Ue non ceda al sovranismo

“In questo momento è perentorio proteggere Gerusalemme. Il mio compito come Sovrano Hashemita e Custode dei Luoghi Santi dell’Islam e del Cristianesimo di Gerusalemme è di vigilare sulla sicurezza e il futuro della città santa”, ha detto re Abdallah di Giordania ad Assisi. Guarda le fotoAssisi blindata per i reali di Giordania “Lo scorso anno, dando la Lampada alla cancelliera Merkel, auspicammo la costruzione di un’Europa unita e plurale. E ancora [...]

Juncker a Xi, 'reciprocità sia totale'

Juncker a Xi, 'reciprocità sia totale'

(ANSA) – PARIGI, 26 MAR – Come la cancelliera Angela Merkel, che ha chiesto alla Cina nel vertice a 4 dell’Eliseo una reciprocità con l’Ue nella politica di investimenti, anche il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker chiede reciprocità “totale”. “Vorrei – ha detto Juncker nella dichiarazione congiunta con Macron e Xi Jinping a fine vertice – che le imprese europee trovassero lo stesso grado di apertura delle imprese cinesi in [...]

Merkel a Xi, più reciprocità su Via Seta

Merkel a Xi, più reciprocità su Via Seta

(ANSA) – PARIGI, 26 MAR – La cancelliera tedesca Angela Merkel – nell’ambito del vertice a 4 all’Eliseo con Emmanuel Macron, Jean-Claude Juncker e Xi Jinping – ha chiesto alla Cina una maggior “reciprocità” nelle sue relazioni economiche con l’Europa, in particolare sul suo progetto di Nuova via della Seta. Si tratta di “un progetto molto importante – ha detto Merkel al termine del vertice a 4 – noi, gli europei, vogliamo svolgere un [...]

RATZINGER

"Di fronte a una curia che, del tutto dimentica della propria legittimità, insegue ostinatamente le ragioni dell'economia e del potere temporale, Benedetto XVI ha scelto di usare soltanto il potere spirituale, nel solo modo che gli è sembrato possibile, cioè rinunciando all'esercizio del vicariato di Cristo. In questo modo la Chiesa è stata messa in questione fin dalla sua radice" "Nella prospettiva dell'ideologia liberista oggi dominante, il paradigma del [...]

Brexit, Barnier: rinvio ha senso se rafforza chance di ratifica

Brexit, Barnier: rinvio ha senso se rafforza chance di ratifica

Bruxelles, 19 mar. (askanews) - Un rinvio della Brexit oltre la scadenza del 29 marzo avrebbe senso solo se rafforza le chance di ratifica dell'accordo di divorzio negoziato fra Theresa May e l'Unione europea. A parlare ancora una volta il negoziatore europeo, Michel Barnier. "Lo ripeto, se la Gran Bretagna vuole lasciare l'Unione europea in modo ordinato, questo è l'unico accordo possibile e disponibile, perché è stato negoziato in modo serio" ha detto [...]

Merkel: "Mi batterò fino all'ultimo per una Brexit ordinata"

Merkel: "Mi batterò fino all'ultimo per una Brexit ordinata"

Roma, 19 mar. (askanews) - Regna ancora il caos sulla Brexit. A dieci giorni dalla data prevista del divorzio del Regno Unito dall'Unione europea, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha dichiarato che farà di tutto per garantire un'uscita ordinata, perché è nell'interesse di tutti, Germania, Regno Unito ed Europa. "Combatterò fino alla fine prima della scadenza del 29 marzo - ha detto - per garantire un'uscita ordinata. Non abbiamo più molto tempo ma ci [...]

&id=HPN_Recipients+of+the+Federal+Order+of+Merit+who+returned+their+decoration_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Recipients{{}}of{{}}the{{}}Federal{{}}Order{{}}of{{}}Merit{{}}who{{}}returned{{}}their{{}}decoration" alt="" style="display:none;"/> ?>