Renata Polverini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Renata Polverini

La scheda: Renata Polverini

Renata Polverini (Roma, 14 maggio 1962) è una sindacalista e politica italiana, ex segretario generale dell'Unione Generale del Lavoro (UGL). Eletta presidente della Regione Lazio per il centro-destra nel 2010, ha presentato le proprie dimissioni il 27 settembre 2012. È stato membro del Comitato economico e sociale europeo.


Renata Polverini:
Presidente della Regione Lazio:
Durata mandato: 16 aprile 2010 – 12 marzo 2013
Predecessore: Piero Marrazzo
Successore: Nicola Zingaretti
Segretaria generale UGL:
Durata mandato: 4 febbraio 2006 – 29 maggio 2010
Predecessore: Stefano Cetica
Successore: Giovanni Centrella
Deputata della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 15 marzo 2013
Legislature: XVII, XVIII
Gruppo parlamentare: Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente
Coalizione: Coalizione di centro-destra del 2018
Circoscrizione: Lazio 1 (XVII) Lazio 2 (XVIII)
Dati generali:
Partito politico: Forza Italia (dal 2013), autosospesa In precedenza: PdL (2010-2013)
Titolo di studio: Diploma di ragioneria
Professione: Sindacalista

deleted

deleted

Ugl: Renata Polverini scarica Geremia Mancini?

di Massimo Visconti Sono passati due mesi dall’elezione di Geremia Mancini a segretario Generale dell’Ugl, che indiscrezioni di stampa (e non solo) lo danno già in procinto di presentare le sue dimissioni dal vertice del Sindacato che ha ereditato gli associati alla Cisnal. La vicenda che ha coinvolto l’ex segretario Generale, Giovanni Centrella, accusato dalla Procura di Roma di aver distratto a suo favore centinaia di migliaia di euro in conti correnti [...]

EVENTI: Renata Polverini

Nel 2011 la Polverini riceve il parere positivo della Commissione europea per un'ulteriore deroga ai limiti europei per procedere ad interventi di potabilizzazione dell'acqua per riduzione dei livelli di arsenico nei comuni del Lazio.

Il 9 giugno 2011 il Consiglio Regionale del Lazio respinge (con 26 sì e 42 no) una mozione di sfiducia presentata dalle opposizioni contro la Giunta Polverini.

Il 15 gennaio 2010 i senatori Tiziano Treu, Giorgio Roilo e Lionello Cosentino (tutti membri del Partito Democratico) hanno presentato un'interrogazione parlamentare sul caso delle presunte tessere "gonfiate" dell'Ugl, sottoposta all'attenzione del ministro del Lavoro Maurizio Sacconi, per ricevere spiegazioni sulla vicenda.

Dal 1999 al 2005 ha ricoperto l'incarico di Vice Segretaria generale della Confederazione, occupandosi, fra l'altro, delle principali vertenze unitarie degli ultimi anni, dall'Alitalia alla Fiat di Melfi, dalla ThyssenKrupp di Terni al rinnovo del contratto per il pubblico impiego.

Il 16 dicembre 2009 viene ufficializzata la sua candidatura a Presidente della Regione Lazio con Il Popolo della Libertà per le elezioni regionali previste nella primavera del 2010.

Nel 2012, in seguito a un esposto presentato dal consigliere regionale Francesco Battistoni, un'inchiesta della magistratura riguardante il consigliere regionale Franco Fiorito porta alla luce un sistema di notevoli fondi elargiti ai membri del Consiglio della Regione Lazio, usati spesso per finalità non concernenti l'attività politica del gruppo ma per scopi privati.

Il 24 settembre 2012 allora, non intendendo proseguire il lavoro della sua giunta con un consiglio dimezzato, la Polverini durante una conferenza stampa annuncia di voler rimettere il mandato di presidente della Regione Lazio, restando in carica per il disbrigo degli affari correnti fino alle prossime elezioni anticipate, dichiarandosi «inorridita da quanto avvenuto».

deleted

deleted

deleted

deleted

Renata Polverini

  Depreca scisma chi la scimmia tiene matta dentro!!! Lettori, letamai d’un secolo che sogna d essere qualcos’altro. Decisa giustizia rende idea dopo idea l’ospedale è proprietà sicurezza diritto dovere verso noi stessi. Ci imprigioniamo senza combattere in un vuoto assoluto di 50km? Ci rastrelliamo da soli le orme di chi prima di noi ha guadagnato un valore? Noi siamo lo Stato Nostro il lavoro, il sangue, la vita fedeli amici cittadini è qualcun altro [...]

Scontro tra Renata Polverini e Alessandra Moretti (Pd) su La7. Cosa è successo? Avete visto il video?

Durante il programma "In onda" su La7 c'è stato uno scontro in diretta tra Renata Polverini, presidente dimissionaria della Regione Lazio, e Alessandra Moretti che è la portavoce di Bersani. Al centro della polemica tra le due donne ci sono state le accuse della Moretti alla Polverini rea di non aver tutelato abbastanza la figura delle donne durante lo scandalo Laziogate. Ma cosa è successo esattamente? Le accuse mosse alla Polverini sono fondate? "Errore dopo [...]

Rispondi

Niente ticket per la madre della Polverini. I presunti privilegi regalati da un ex primario ai politici

Niente ticket per la madre della Polverini. I presunti privilegi regalati da un ex primario ai politici

"Niente ticket se sei parente della Polverini". Inchiesta nella Capitale dopo una denuncia al Sant Eugenio: "Saltavano anche le liste d'attesa".di Valeria Pacelli  Liste d'attesa non rispettate e visite mediche gratuite. Sono i privilegi che un primario dell'Asl dell'ospedale Sant'Eugenio di Roma avrebbe concesso a parenti e amici di alcuni personaggi, come dell'ex governatrice della Regione Lazio, Renata Polverini, del generale della Finanza Emilio Spaziante e [...]

Polverini: vitalizi? Va bene così! Cioè?

Avete seguito la trasmissione "la zanzara" di Radio24 dove è stata intervistata Renata Polverini, presidente della Regione Lazio? Pare che siano stati concessi vitalizi anche agli assessori esterni e riguardo la decisione presa, la Polverini ha risposto: ''Lavorano 24 ore al giorno, hanno responsabilita' enormi, il Consiglio ha fatto questa scelta. L'ho fatto e va bene cosi'''. La questione non mi è chiara: la regione Lazio non era tra le poche regioni che [...]

Rispondi

Polverini, auto blu per fare shopping

Polverini, auto blu per fare shopping

Renata Polverini ha smesso il ruolo di governatrice del Lazio, ma non i privilegi e la rete - che non perdona, ma alcuni proprio sembrano non capirlo - l'ha beccata mentre ne faceva abbondamente uso, sollevando un polverone. L'ex presidente della Regione, infatti, è stata vista mentre in auto blu, contromano, correva a tutta velocità per le strade di Roma... Verso un negozio di scarpeIl fatto risale al tardo pomeriggio di ieri. Come riporta il Corriere della [...]

La Polverini sfreccia contromano in auto blu... per un paio di scarpe!

La Polverini sfreccia contromano in auto blu... per un paio di scarpe!

Renata Polverini ha smesso il ruolo di governatrice del Lazio, ma non i privilegi e la rete - che non perdona, ma alcuni proprio sembrano non capirlo - l'ha beccata mentre ne faceva abbondantemente uso, sollevando un polverone. L'ex presidente della Regione, infatti, è stata vista mentre in auto blu, contromano, correva a tutta velocità per le strade di Roma... Verso un negozio di scarpe. Il fatto risale al tardo pomeriggio di ieri. Come riporta il Corriere della [...]

FOTO: Renata Polverini

Renata Polverini ricevuta al Quirinale dal Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, 26 luglio 2006.

Renata Polverini ricevuta al Quirinale dal Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, 26 luglio 2006.

Scandalo Lazio: Polverini, spunta la gita in motovedetta

Scandalo Lazio: Polverini, spunta la gita in motovedetta

Alla fine sono arrivate. La presidente della Regione Lazio ha firmato la lettera di dimissioni, che è stata subito trasmessa al presidente del Consiglio regionale. Intanto si scoprono gli altarini, per raggiungere Ponza e assistere al premio Caletta, l'ex governatrice ha utilizzato due motovedette della Finanza che l'hanno trasportata da Anzio all'isola. Ingente la spesa per la “gita”, dato che per la trasferta sarebbero state impegnate due imbarcazioni: una [...]

Prima Pagina. Polverini in borsa

Prima Pagina. Polverini in borsa

La Polverini si è voluta distinguere, mentre si recava al dimissionamento, sfoggiando a tracolla una costosa borsa di plastica da 2 milioni di euro. Naturalmente straniera. Proprio Lei che vive nella capitale delle grandi firme italiane. Non c’è più uno stato o una politica di difesa del prodotto nazionale, dell’artigianato nazionale, dell’industria italiana. Bisognerebbe multare tutti quelli che parlano di nazionalità, di risanamento economico e poi [...]

Crozza contro la Polverini: "Ha fatto bene a distinguersi, lei non poteva sapere. Ma lei che m... sa?". Cosa ne pensate delle sue affermazioni?

La puntata di Ballarò del 26 settembre ha visto Crozza incentrare il suo monologo sullo scandalo che ha travolto la regione Lazio e le dimissioni della Polverini sono un ottimo spunto per l'apertura del suo intervento "Renata, Renata, Renata, ma come mai poi te ne sei andata? Renata, Renata, Renata ma cosa ti ha spinto a interrompere così bruscamente la legislatura? Forse Casini, forse Bagnasco, forse la Cei, cosa ti ha spinto? Forse i rimorsi, Renata?" e rincara [...]

Rispondi

Renata Polverini e l’omertà istituzionale

Renata Polverini e l’omertà istituzionale

Eh sì! Come dar torto al geniale ElleKappa? Renata Polverini getta la spugna e nel caos la Regione Lazio. La pasionaria di bianco vestita si adira, s’indigna e minaccia. Da domani, dice, svuoto il sacco. Ma come? Fino a ieri quel sacco non era vuoto?Le stranezze della nostra politica non finiscono mai. Solo ieri Renata non sapeva che stava seduta su una polveriera dove le mine erano le truffe, le bombe il malaffare, e le micce le traballanti alleanze? Oppure [...]

Dimissioni Polverini: rissa tra staff e giornalisti. Qual è la causa? Avete visto il video?

Dopo le dimissioni della Polverini, che ha comunicato la sua decisione convocando una conferenza stampa, ho sentito dire che c'è stata una rissa che ha visto coinvolti alcuni membri del suo staff e i giornalisti presenti in sala. Qual è il motivo che l'ha scatenata? Sul web c'è il video? "dobbiamo fare lo sciopero dei pagamenti non dobbiamo piu pagare le tasse"

Rispondi

Lazio, il dopo Polverini è già iniziato

Lazio, il dopo Polverini è già iniziato

Gasbarra a sinistra, Meloni a destra tra i "papabili" per la Regione. Tra i nomi, anche Sassoli, Riccardi, Giovanna Melandri, Luisa Todini. E il Cinquestelle?  Storace, Polverini e Ciocchetti (Ansa)Infine, Renata Polverini si è dimessa, menando fendenti alla sua ex maggioranza e all'opposizione e giurando che ora, da "donna libera", racconterà ciò che sa. Forse poteva farlo prima, magari davanti a un magistrato. Sta di fatto che, mentre le procure continuano a [...]

Scandalo fondi, Polverini si dimette "Giunta pulita, ma Consiglio indegno"

Scandalo fondi, Polverini si dimette "Giunta pulita, ma Consiglio indegno"

ROMA - Renata Polverini ha rotto gli indugi e ha deciso di dimettersi comunicando ai componenti della giunta la sua decisione "irrevocabile". Il passo arriva dopo una giornata in cui si erano rincorse le voci sulle mosse della governatrice del Lazio travolta dallo scandalo sui faraonici fondi per i gruppi regionali e le spese folli dei consiglieri del Pdl. La governatrice, soprattutto, difende la sua giunta e scarica tutto sul consiglio, dove siedono"personaggi da [...]

Dimissioni Polverini, capo di gabinetto Zoroddu contro la stampa

Nervosismo dopo l'annuncio delle dimissioni di Renata Polverini. Zoroddu si scaglia contro i giornalisti.

Dimissioni Polverini, capo di gabinetto Zoroddu contro la stampa

Nervosismo dopo l'annuncio delle dimissioni di Renata Polverini. Zoroddu si scaglia contro i giornalisti.Il video di Repubblica Il video di Corriere TVROMA - Dopo la conferenza stampa nella quale il governatore Renata Polverini ha dato le sue dimissioni, ci sono stati momenti di tensione tra i consiglieri e i giornalisti presenti. In due distinti video si vedono il capo di gabinetto che si scaglia contro il gionalista di Repubblica. Dal video del Corriere della [...]

Renata Polverini si è dimessa: «Giunta pulita, ma consiglio indegno». Il Cavaliere: «Vicenda squallida E adesso si cambia tutto»

Renata Polverini si è dimessa: «Giunta pulita, ma consiglio indegno». Il Cavaliere: «Vicenda squallida E adesso si cambia tutto»

MA LA GOVERNATRICE CONTINUERA' A FARE POLITICA - VERSO UN ELECTION DAY. Attacchi ai consiglieri: «Con questi malfattori non ho nulla a che fare». E all'opposizione: «Le ostriche c'erano già prima». LE DIMISSIONI DI POLVERINI E LO SCANDALO FONDI PDL NEL LAZIO. Berlusconi pensa a un contenitore «federativo» al posto del partito.ROMA - Renata Polverini si è dimessa: lo dice lei stessa alla stampa intorno alle otto di sera di lunedì al residence Ripetta con [...]

&id=HPN_Renata+Polverini_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Renata{{}}Polverini" alt="" style="display:none;"/> ?>