Repubblica Khmer

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Repubblica Khmer

La scheda: Repubblica Khmer

La Repubblica Khmer fu l'entità politica, corrispondente all'attuale Cambogia, costituitasi nel 1970 e dissoltasi nel 1975 con la proclamazione della Kampuchea Democratica.


Emergenza acqua pulita in Cambogia: i passi avanti ci sono

Emergenza acqua pulita in Cambogia: i passi avanti ci sono

Grazie al progetto 'Water for Cambodia', la grave situazione del Paese sta migliorando.

Perché sul latte non vengono posti i dazi doganali come hanno fatto per il riso della Cambogia e della Birmania? Il riso del Nord Italia si deve proteggere e il latte di pecora sardo no?

Perché sul latte non vengono posti i dazi doganali come hanno fatto per il riso della Cambogia e della Birmania? Il riso del Nord Italia si deve proteggere e il latte di pecora sardo no?

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping     .   Perché sul latte non vengono posti i dazi doganali come hanno fatto per il riso della Cambogia e della Birmania? Il riso del Nord Italia si deve proteggere e il latte di pecora sardo no? Una Giustissima osservazione de I Nuovi Vespri - Il riso del Nord Italia si deve proteggere e il latte di pecora sardo e siciliano no? Perché sul latte non vengono posti i dazi doganali come hanno fatto per [...]

EVENTI: Repubblica Khmer

Dal 2009 tutte le operazioni su entrambe le linee sono state sospese, a causa dello stato di degrado e per consentire i lavori di rinnovamento.

Nel 2009 in Cambogia vi erano 17 aeroporti: 6 con piste asfaltate e 11 con piste non asfaltate.

Dal 2009 tutte le operazioni su entrambe le linee sono state sospese, a causa dello stato di degrado e per consentire i lavori di rinnovamento.

Nel 2009 in Cambogia vi erano 17 aeroporti: 6 con piste asfaltate e 11 con piste non asfaltate.

Dal 2009 tutte le operazioni su entrambe le linee sono state sospese, a causa dello stato di degrado e per consentire i lavori di rinnovamento.

Nel 2009 in Cambogia vi erano 17 aeroporti: 6 con piste asfaltate e 11 con piste non asfaltate.

Dal 2009 tutte le operazioni su entrambe le linee sono state sospese, a causa dello stato di degrado e per consentire i lavori di rinnovamento.

Nel 2009 in Cambogia vi erano 17 aeroporti: 6 con piste asfaltate e 11 con piste non asfaltate.

Il 7 gennaio 1979 Phnom Penh cede all'avanzata dell'esercito vietnamita, Pol Pot e gli altri gerarchi Khmer Rossi radunarono gli uomini, effettuando una nuova chiamata alle armi e continuando il conflitto nella zona nord e ovest della Cambogia, lasciando il paese ancora per molti anni in uno stato di insicurezza.

Il 7 gennaio 1979 Phnom Penh cede all'avanzata dell'esercito vietnamita, Pol Pot e gli altri gerarchi Khmer Rossi radunarono gli uomini, effettuando una nuova chiamata alle armi e continuando il conflitto nella zona nord e ovest della Cambogia, lasciando il paese ancora per molti anni in uno stato di insicurezza.

Il 7 gennaio 1979 Phnom Penh cede all'avanzata dell'esercito vietnamita, Pol Pot e gli altri gerarchi Khmer Rossi radunarono gli uomini, effettuando una nuova chiamata alle armi e continuando il conflitto nella zona nord e ovest della Cambogia, lasciando il paese ancora per molti anni in uno stato di insicurezza.

Il 7 gennaio 1979 Phnom Penh cede all'avanzata dell'esercito vietnamita, Pol Pot e gli altri gerarchi Khmer Rossi radunarono gli uomini, effettuando una nuova chiamata alle armi e continuando il conflitto nella zona nord e ovest della Cambogia, lasciando il paese ancora per molti anni in uno stato di insicurezza.

Nel 1936 uscì il primo numero del Nagaravatta, il primo giornale in lingua khmer contraddistinto da un forte spirito nazionalistico e indipendentistico.

Nel 1936 uscì il primo numero del Nagaravatta, il primo giornale in lingua khmer contraddistinto da un forte spirito nazionalistico e indipendentistico.

Nel 1936 uscì il primo numero del Nagaravatta, il primo giornale in lingua khmer contraddistinto da un forte spirito nazionalistico e indipendentistico.

Nel 1936 uscì il primo numero del Nagaravatta, il primo giornale in lingua khmer contraddistinto da un forte spirito nazionalistico e indipendentistico.

Dal 1991, quando le fazioni in guerra della Cambogia siglarono un accordo di pace, organizzazioni internazionali hanno aiutato il nuovo governo a restaurare i siti archeologici a far rivivere le arti tradizionali del paese.

Dal 1991, quando le fazioni in guerra della Cambogia siglarono un accordo di pace, organizzazioni internazionali hanno aiutato il nuovo governo a restaurare i siti archeologici a far rivivere le arti tradizionali del paese.

Dal 1991, quando le fazioni in guerra della Cambogia siglarono un accordo di pace, organizzazioni internazionali hanno aiutato il nuovo governo a restaurare i siti archeologici a far rivivere le arti tradizionali del paese.

Dal 1991, quando le fazioni in guerra della Cambogia siglarono un accordo di pace, organizzazioni internazionali hanno aiutato il nuovo governo a restaurare i siti archeologici a far rivivere le arti tradizionali del paese.

Il 24 settembre 1993 fu promulgata la nuova costituzione che faceva della Cambogia una monarchia costituzionale a struttura democratica multipartitico e di Norodom Sihanouk il re.

Nel 1993, quando le truppe dell'ONU cominciarono il ritiro dal paese, si calcolarono circa 20.

Il 24 settembre 1993 fu promulgata la nuova costituzione che faceva della Cambogia una monarchia costituzionale a struttura democratica multipartitico e di Norodom Sihanouk il re.

Nel 1993, quando le truppe dell'ONU cominciarono il ritiro dal paese, si calcolarono circa 20.

Il 24 settembre 1993 fu promulgata la nuova costituzione che faceva della Cambogia una monarchia costituzionale a struttura democratica multipartitico e di Norodom Sihanouk il re.

Nel 1993, quando le truppe dell'ONU cominciarono il ritiro dal paese, si calcolarono circa 20.

Il 24 settembre 1993 fu promulgata la nuova costituzione che faceva della Cambogia una monarchia costituzionale a struttura democratica multipartitico e di Norodom Sihanouk il re.

Nel 1993, quando le truppe dell'ONU cominciarono il ritiro dal paese, si calcolarono circa 20.

Nel 2004 Norodom Sihanouk ha abdicato per problemi di salute.

Nel 2004 la lunghezza complessiva del sistema stradale raggiungeva i 38.

Nel 2004 Norodom Sihanouk ha abdicato per problemi di salute.

Nel 2004 la lunghezza complessiva del sistema stradale raggiungeva i 38.

Nel 2004 Norodom Sihanouk ha abdicato per problemi di salute.

Nel 2004 la lunghezza complessiva del sistema stradale raggiungeva i 38.

Nel 2004 Norodom Sihanouk ha abdicato per problemi di salute.

Nel 2004 la lunghezza complessiva del sistema stradale raggiungeva i 38.

Dal 1794 al 1806, mentre il Vietnam era impegnato nella fase finale della guerra civile, la Cambogia fu principalmente sotto l'influenza dei re Thai.

Dal 1794 al 1806, mentre il Vietnam era impegnato nella fase finale della guerra civile, la Cambogia fu principalmente sotto l'influenza dei re Thai.

Dal 1794 al 1806, mentre il Vietnam era impegnato nella fase finale della guerra civile, la Cambogia fu principalmente sotto l'influenza dei re Thai.

Dal 1794 al 1806, mentre il Vietnam era impegnato nella fase finale della guerra civile, la Cambogia fu principalmente sotto l'influenza dei re Thai.

Nel 2005 la BBC riporta che la corruzione è dilagante nel mondo politico, nell'esercito e nella magistratura cambogiana, sempre nel 2005, la Banca Mondiale ha minacciato addirittura di sospendere i milioni di dollari di aiuto umanitario verso la Cambogia poiché tali soldi vengono illegalmente trasferiti in conti privati.

Nel 2005 sono stati trovati giacimenti sfruttabili di petrolio entro le acque territoriali della Cambogia, se attuabili, le estrazioni si inizieranno probabilmente all'inizio della prossima decade, mentre le autorità cambogiane sperano di cominciare a sfruttarle entro il 2009.

Nel 2005 la BBC riporta che la corruzione è dilagante nel mondo politico, nell'esercito e nella magistratura cambogiana, sempre nel 2005, la Banca Mondiale ha minacciato addirittura di sospendere i milioni di dollari di aiuto umanitario verso la Cambogia poiché tali soldi vengono illegalmente trasferiti in conti privati.

Nel 2005 sono stati trovati giacimenti sfruttabili di petrolio entro le acque territoriali della Cambogia, se attuabili, le estrazioni si inizieranno probabilmente all'inizio della prossima decade, mentre le autorità cambogiane sperano di cominciare a sfruttarle entro il 2009.

Nel 2005 la BBC riporta che la corruzione è dilagante nel mondo politico, nell'esercito e nella magistratura cambogiana, sempre nel 2005, la Banca Mondiale ha minacciato addirittura di sospendere i milioni di dollari di aiuto umanitario verso la Cambogia poiché tali soldi vengono illegalmente trasferiti in conti privati.

Nel 2005 sono stati trovati giacimenti sfruttabili di petrolio entro le acque territoriali della Cambogia, se attuabili, le estrazioni si inizieranno probabilmente all'inizio della prossima decade, mentre le autorità cambogiane sperano di cominciare a sfruttarle entro il 2009.

Nel 2005 la BBC riporta che la corruzione è dilagante nel mondo politico, nell'esercito e nella magistratura cambogiana, sempre nel 2005, la Banca Mondiale ha minacciato addirittura di sospendere i milioni di dollari di aiuto umanitario verso la Cambogia poiché tali soldi vengono illegalmente trasferiti in conti privati.

Nel 2005 sono stati trovati giacimenti sfruttabili di petrolio entro le acque territoriali della Cambogia, se attuabili, le estrazioni si inizieranno probabilmente all'inizio della prossima decade, mentre le autorità cambogiane sperano di cominciare a sfruttarle entro il 2009.

Nel 1997 gran parte dei guerriglieri Khmer Rossi accettarono l'amnistia e deposero le armi, ponendo fine a trent'anni di guerra civile.

Nel 1997 gran parte dei guerriglieri Khmer Rossi accettarono l'amnistia e deposero le armi, ponendo fine a trent'anni di guerra civile.

Nel 1997 gran parte dei guerriglieri Khmer Rossi accettarono l'amnistia e deposero le armi, ponendo fine a trent'anni di guerra civile.

Nel 1997 gran parte dei guerriglieri Khmer Rossi accettarono l'amnistia e deposero le armi, ponendo fine a trent'anni di guerra civile.

Nel 1975, i Khmer Rossi avrebbero destituito Lon Lol e proclamato la Kampuchea Democratica, poi Repubblica Popolare di Kampuchea.

Nel 1996 si contavano 57.

Nel 1996 si contavano 57.

Nel 1996 si contavano 57.

Nel 1996 si contavano 57.

Nel 2007 il 55,61% dei visitatori ha visitato la provincia di Siem Reap, dove si trova il sito di Angkor, mentre il restante 44,39% ha visitato Phnom Penh o altre località, nel 2008 invece è stato più bilanciato: 49,87% i visitatori arrivati nella provincia di Siem Reap mentre il restante 50,13% ha visitato Phnom Penh o altre località.

Nel 2007 il 55,61% dei visitatori ha visitato la provincia di Siem Reap, dove si trova il sito di Angkor, mentre il restante 44,39% ha visitato Phnom Penh o altre località, nel 2008 invece è stato più bilanciato: 49,87% i visitatori arrivati nella provincia di Siem Reap mentre il restante 50,13% ha visitato Phnom Penh o altre località.

Nel 2007 il 55,61% dei visitatori ha visitato la provincia di Siem Reap, dove si trova il sito di Angkor, mentre il restante 44,39% ha visitato Phnom Penh o altre località, nel 2008 invece è stato più bilanciato: 49,87% i visitatori arrivati nella provincia di Siem Reap mentre il restante 50,13% ha visitato Phnom Penh o altre località.

Nel 2007 il 55,61% dei visitatori ha visitato la provincia di Siem Reap, dove si trova il sito di Angkor, mentre il restante 44,39% ha visitato Phnom Penh o altre località, nel 2008 invece è stato più bilanciato: 49,87% i visitatori arrivati nella provincia di Siem Reap mentre il restante 50,13% ha visitato Phnom Penh o altre località.

Dal 1966 al 1969 vi furono violenti focolai di insurrezione a carattere comunista che vennero repressi duramente e con difficoltà.

Dal 1966 al 1969 vi furono violenti focolai di insurrezione a carattere comunista che vennero repressi duramente e con difficoltà.

Dal 1966 al 1969 vi furono violenti focolai di insurrezione a carattere comunista che vennero repressi duramente e con difficoltà.

Dal 1966 al 1969 vi furono violenti focolai di insurrezione a carattere comunista che vennero repressi duramente e con difficoltà.

Dal 1806 al 1814 la Cambogia aveva un rapporto di doppia fedeltà con Thailandia e Vietnam, tra cui il primo era predominante, mentre dal 1814 al 1830 predominante fu il Vietnam rispetto al regno Thai.

Dal 1806 al 1814 la Cambogia aveva un rapporto di doppia fedeltà con Thailandia e Vietnam, tra cui il primo era predominante, mentre dal 1814 al 1830 predominante fu il Vietnam rispetto al regno Thai.

Dal 1806 al 1814 la Cambogia aveva un rapporto di doppia fedeltà con Thailandia e Vietnam, tra cui il primo era predominante, mentre dal 1814 al 1830 predominante fu il Vietnam rispetto al regno Thai.

Dal 1806 al 1814 la Cambogia aveva un rapporto di doppia fedeltà con Thailandia e Vietnam, tra cui il primo era predominante, mentre dal 1814 al 1830 predominante fu il Vietnam rispetto al regno Thai.

Nel 1941 morì il re cambogiano Sisowath Monivong, al suo posto i francesi fecero re il suo nipote diciottenne Norodom Sihanouk.

Nel 1941 morì il re cambogiano Sisowath Monivong, al suo posto i francesi fecero re il suo nipote diciottenne Norodom Sihanouk.

Nel 1941 morì il re cambogiano Sisowath Monivong, al suo posto i francesi fecero re il suo nipote diciottenne Norodom Sihanouk.

Nel 1941 morì il re cambogiano Sisowath Monivong, al suo posto i francesi fecero re il suo nipote diciottenne Norodom Sihanouk.

Cambogia – Fotogallery

Per vedere la fotogallery del mio viaggio in Cambogia cliccare sul link sotto https://www.flickr.com/photos/marcodileo/sets/72157628829134761/ Posti visitati: Phnom Penh – Siem Reap – Angkor – Tonle Sap

Cambogia, ergastolo a due ex dirigenti Khmer rossi per genocidio

Cambogia, ergastolo a due ex dirigenti Khmer rossi per genocidio

Milano (askanews) - I due più alti dirigenti dei Khmer rossi ancora in vita sono stati condannati in Cambogia all'ergastolo per "genocidio". Quello del tribunale sostenuto dalle Nazioni Unite è un verdetto storico contro un regime che ha portato alla morte di circa due milioni di persone, tra il 1975 e 1979. La sentenza per la prima volta, ha stabilito che il sistema di potere messo in piedi da Pol Pot ha commesso un genocidio. L'ideologo del regime Nuon Chea [...]

Cambogia, condannati ultimi leader Khmer Rossi

Cambogia, condannati ultimi leader Khmer Rossi

Per genocidio. I due stanno gia' scontando un ergastolo

L'Ue dà ragione all'Italia, danni dal riso da Birmania-Cambogia

L'Ue dà ragione all'Italia, danni dal riso da Birmania-Cambogia

BRUXELLES – La Commissione Ue dà ragione ai produttori italiani di riso: c’è stato danno economico causato dalle importazioni a dazio zero da Cambogia e Birmania, paesi per i quali potrebbe essere presto ristabilito il dazio. Sono le conclusioni dell’indagine iniziata nel marzo scorso dall’Esecutivo europeo, che ora proporrà al voto dei 28 il ripristino dei dazi ai due Paesi asiatici. Lo riferiscono fonti Ue. “La Commissione ha chiuso l’indagine [...]

In Cambogia nasce il lussuosissimo hotel che si ispira a Jackie Kennedy

In Cambogia nasce il lussuosissimo hotel che si ispira a Jackie Kennedy

Il prossimo novembre, aprirà in Cambogia un nuovo ed esclusivissimo hotel. L'ispirazione? È delle più nobili, se si pensa che è stata "scomodata" persino Jackie Kennedy! A sud della vivace capitale Phnom Pehn, costruita laddove i fiumi Mekong e Tonlé Sap si incontrano, il Shinta Mani Wild sorge tra i fiumi e le cascate, all'interno di una splendida riserva naturale. Qui, il design tipico delle strutture di lusso incontra un serio proposito di [...]

Cambogia, il regista James Ricketson condannato a 6 anni

Cambogia, il regista James Ricketson condannato a 6 anni

Roma, (askanews) - Il regista australiano James Ricketson, accusato di spionaggio per aver fatto volare un drone su una manifestazione del principale partito d'opposizione in Cambogia, è stato condannato a sei anni di prigione. Il giudice ha dichiarato di averlo condannato "per spionaggio e raccolta d'informazioni suscettibili di danneggiare la sicurezza nazionale" e il regista, detenuto da giugno 2017, ha reagito con stupore: "E' incredibile - ha commentato - [...]

Piaggio: l'Ape sbarca in Cambogia

Piaggio: l'Ape sbarca in Cambogia

(ANSA) – MILANO, 7 AGO – Piaggio avvia la commercializzazione di Ape in Cambogia, “uno dei mercati più dinamici e con un alto potenziale di crescita dell’area Asean per il segmento dei veicoli commerciali leggeri” con oltre 10mila veicoli importati nei primi 6 mesi dell’anno. Il dato – sottolineano a Pontedera – si confronta con i 668 veicoli importati nel primo semestre del 2017. Piaggio ha introdotto nel mercato locale la nuova versione Ape City [...]

Cambogia: partito premier, abbiamo vinto

Cambogia: partito premier, abbiamo vinto

(ANSA) – BANGKOK, 29 LUG – Il Partito popolare cambogiano (Cpp) del premier Hun Sen ha rivendicato la vittoria alle elezioni legislative di oggi. Lo ha dichiarato il ministro dell’informazione Khieu Kanharith, senza specificare quanti dei 125 sono stati conquistati dal partito. I risultati preliminari dello spoglio, diffusi dalla tv statale, mostrano comunque il Cpp in testa con oltre il 70 per cento dei voti. (ANSA).

FOTO: Repubblica Khmer

Cambogiano

Cambogiano

Kampuchea

Kampuchea

Cambogiani

Cambogiani

Repubblica_Khmer

Repubblica_Khmer

Il regno di Funan

Il regno di Funan

Il regno di Funan

Il regno di Funan

Il regno di Funan

Il regno di Funan

Elezioni in Cambogia, affluenza all'80%

Elezioni in Cambogia, affluenza all'80%

(ANSA) – BANGKOK, 29 LUG – L’affluenza al voto legislativo di oggi in Cambogia, in cui la conferma in carica del premier Hun Sen è scontata, è stata dell’80,49 per cento. Lo ha comunicato poco fa la Commissione elettorale, circa due ore dopo la chiusura dei seggi. Il numero rappresenta un calo di circa il 10 per cento dalle elezioni locali della scorsa estate, alle quali aveva partecipato anche il “Partito cambogiano di salvezza nazionale” (Cnrp), [...]

Tempesta tropicale Ampil

Tempesta tropicale Ampil

Un'intensa tempesta tropicale si sta dirigendo verso la Cina

Cambogia: acqua contaminata, 10 morti

Cambogia: acqua contaminata, 10 morti

(ANSA) – PHNOM PENH, 6 MAG – Almeno 10 persone di due villaggi cambogiani sono morte e altre 120 sono ricoverate in ospedale dopo aver bevuto acqua sospettata di essere contaminata da insetticidi. Il capo del Dipartimento della Sanità della provincia di Kratie ha detto che i ricoverati hanno mostrato gli stessi sintomi tra cui problemi respiratori, vertigini, vomito e dolori al petto. Le autorità sanitarie hanno raccolto campioni di acqua e cibo da due [...]

nella giungla angkor wat bicicletta

Cambogia al voto, esito scontato

Cambogia al voto, esito scontato

(ANSA) – PHNOM PENH, 25 FEB – Urne aperte in Cambogia per una tornata elettorale dall’esito scontato: il partito al potere da 30 anni si è assicurato una vittoria schiacciante alle elezioni per il rinnovo del Senato dopo aver eliminato l’unico partito veramente di opposizione. L’ unica forza di opposizione in Parlamento, il Partito di soccorso nazionale, è stato sciolto nel novembre scorso dopo una aggressiva battaglia legale portata avanti dal [...]

"Danza pornografica" in pubblico: arrestati dieci turisti in Cambogia

"Danza pornografica" in pubblico: arrestati dieci turisti in Cambogia

Marianna Di Piazza Rischiano fino a un anno di carcere e oltre a sei mesi di detenzione preventiva in attesa del processo. “Hanno commesso attività contrarie alla nostra cultura” Dieci turisti occidentali sono stati arrestati in Cambogia con l’accusa di aver commesso atti osceni in luogo pubblico. I turisti, tra i 35 e i 22anni, sono stati fotografati durante quella che la polizia del Paese asiatico ha bollato come “una danza pornografica ”

Cambogia: uccisi 3 attivisti

Cambogia: uccisi 3 attivisti

(ANSA) – BANGKOK, 31 GEN – Un attivista ambientalista, una guardia forestale e un ufficiale della polizia militare sono stati uccisi ieri da 3 soldati nel nord-est della Cambogia, un’area particolarmente colpita dal disboscamento illegale. Lo hanno riferito oggi le autorità cambogiane, aggiungendo che i tre sono stati vittima di una rappresaglia per aver confiscato delle attrezzature da taglialegna di contrabbando. L’incidente è avvenuto nell’area [...]

Fermiamo l'invasione di riso dalla Cambogia che ha messo in ginocchio i produttori italiani - aumentata in pochi anni  di 9 volte della quota - Noi mangiamo porcherie, i nostri produttori sono in ginocchio ed i "soliti" si arricchiscono!

Fermiamo l'invasione di riso dalla Cambogia che ha messo in ginocchio i produttori italiani - aumentata in pochi anni di 9 volte della quota - Noi mangiamo porcherie, i nostri produttori sono in ginocchio ed i "soliti" si arricchiscono!

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Fermiamo l'invasione di riso dalla Cambogia che ha messo in ginocchio i produttori italiani - aumentata in pochi anni  di 9 volte della quota - Noi mangiamo porcherie, i nostri produttori sono in ginocchio ed i "soliti" si arricchiscono! La Commissione europea non faccia orecchie da mercanti e ascolti i produttori di riso italiani. Le importazioni a dazio zero concesse alla Cambogia e al Myanmar stanno [...]

Tour nella capitale di Cambogia, con tappa ad Angkor Wat

Tour nella capitale di Cambogia, con tappa ad Angkor Wat

Città capitale degli Khmer, che la preferirono ad Angkor quale centro di potere e dominio sulla Cambogia, perla dell’Asia, Phnom Penh è un centro urbano pieno di attrattive che fanno davvero impazzire i turisti: dai templi buddisti ai palazzi ai mercati, e poi i quartieri “etnici”, quello francese e quello cinese… tutto richiama l’attenzione grazie ai colori degli edifici agli odori delle strade. Una giro nella capitale della Cambogia, Phnom Penh, [...]

Cambogia

Cambogia

CAMBOGIA Sommario. Il periodo detto “di Angkor” (dal nome della capitale), che dal IX secolo si protrasse fino al XV, fu per l’antico impero della Cambogia un’epoca di grande potenza e splendore; ma poi il paese si logorò in continue guerre con i vicini viet e thai e dovette subire l’influenza di portoghesi, olandesi e francesi. Fu proprio la Francia che nel 1863 pose il regno della Cambogia sotto il suo protettorato per associarlo nel 1887 [...]

&id=HPN_Repubblica+Khmer_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Khmer{{}}Republic" alt="" style="display:none;"/> ?>