Restaurant districts and streets

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

In questa categoria: Albayzín

L'Albayzín (detto anche Albaicín o El AlbaicÃ...

?stiklal Caddesi

?stiklal Caddesi o Viale Istiklal (in turco: ?s...

Beyo?lu


Beyo?lu è un distretto e un comune soggett...

Little Italy (Manhattan)

Little Italy ("Piccola Italia") è il più famo...

Quartiere latino (Parigi)

Coordinate: 48°51?05.1?N 2°20?35.4?E? / ?48.8...

Chinatown (Manhattan)

Coordinate: 40°43?06?N 74°00?09?W? / ?40.7183...

Roma, furto di pizza dal piatto a Trastevere

Roma, furto di pizza dal piatto a Trastevere

E' accaduto a Roma al quartiere Trastevere, un marocchino di 49 anni con precedenti, ha rubato una pizza dl piatto nel momento che la stava portando al tavolo. E' accaduto in pieno centro di Roma a "Pizza trilussa", è sorta una lite e l'intervento dei carabinieri. L'uomo quando ha visto i militari si è rifiutato di dare le generalità e ha reagito in maniera violenta, arrestato, verrà processato per direttissima.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Il poeta di Trastevere: Romolo Lombardi

Il poeta di Trastevere: Romolo LombardiCon Romolo Lombardi si è spenta anche l'ultima voce di quella stagione poetica cui diede impulso Giggi Zanazzo; voce della vecchia Roma fra le più sincere e immediate, che toccava il cuore dei romani, e in particolar modo dei trasteverini, con le espressioni ancor vive della tradizione e dei sentimenti e degli ideali genuinamente popolari. Di questa voce Ettore Veo notava gli accenti rudi, ma caratteristici e personali; [...]

Santa Cecilia in Trastevere

Santa Cecilia in Trastevere

Santa Cecilia in TrastevereMentre er sole, smorzannose, spennellal' urtimi razzi su 'st' urione amato;mentre, cór core triste e appassionato,vedo in celo spuntà' la prima stella,entro a Santa Cecilia: una fiammellarischiara er corpo santo, immacolatoscorpito da Maderno, ch' ha eternatoCecilia in quela posa così bella.Ma er viso sta anniscosto: io guardo, spio,cerco de figuramme ner pensieroquer viso che conosce solo Dio.L' occhi me se ricopreno d'un veloe sento, [...]

L'osti de Trastevere

L'osti de TrastevereMo', co' la scusa der magnà speciale,li "signovoni" vanno a l' "ostevia"Se passeno la voce: "Sai che il taleti cucina una coda, con i guanti!?Pvopio una scicchevia!"."Io dal tal'altvo sai che ci ho pappato?La covatella con i gavgavozzi!".Così, da che Trestevere è de moda,tutti li buci zozzidiventeno "giardini" e "ristoranti".Perciò li "paviolini"che fanno a botte pe' pijasse un posto,invece de magnasse er pollo [...]

Festival Trastevere Rione del Cinema

Festival Trastevere Rione del Cinema

Dal primo giugno al primo agosto si svolgerà la terza edizione del Festival Trastevere Rione del Cinema, evento promosso dall’Associazione culturale Piccolo Cinema America in collaborazione con la Regione Lazio, il Municipio Roma I, la S.I.A.E. (Società Italiana degli Autori ed Editori), BNL Gruppo BNP Paribas, la Camera di Commercio di Roma e l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza. Per due mesi Piazza San Cosimato diventerà un [...]

Sul Grappa sognanno Trastevere

Sul Grappa sognanno TrastevereEvviva Trestevere beato che pe’ ogni donna un angelo jà dato. Giggi ZanazzoSi tu te fermi a Ponte Garibardila matina a le sette,e te trattenghi infino a un po’ più tardi,vedi le regazzetteche passanno de lì p’annà al lavoro,vestite a più colorite guardeno ridenno fra de lorocoll’occhi traditori.So’ le tresteverine, tutte belle,basta guardà la chioma,sentì quelle risate scrocchiarelle,specialità de Roma.Regazzetta che [...]

TRASTEVERE - 15

  Il lavoro d’ufficio era talmente squallido e monotono che non gli permisi mai di varcare l’uscio di casa. Finite le sei ore di lavoro, che per gli statali erano condensate nella mattinata (il lavoro straordinario era facoltativo e limitatissimo, a titolo di concessione), dedicavo il resto della giornata agli affetti familiari, ai miei studi e, in quegli anni, al sindacato.   Nell’Ufficio Concorsi non c’era da spremersi le meningi, nei quattro anni dal ’71 [...]

TRASTEVERE - 14

     Fu Giustarello ad ammaestrarmi nella coltivazione dell’ulivo, la pianta capace di parlarti e di ascoltare, d’immalinconirsi se la trascuri un poco e di sorriderti per ogni cura che torni a prestarle; fino a imputtanirsi. E Franco mi passò il suo libro di olivicoltura. Quando poi Giusto decise di dividere gli ulivi fra le tre figlie (al maschio toccava per tradizione la casetta paterna), l’olivicoltura diventò l’hobby domenicale e il modo di [...]

TRASTEVERE - 13

  Stabilitosi in un palazzo di Viale Trastevere, Franco vi ebbe da Giancarla due figli, entrambi a pochi mesi di distanza dalle nostre, entrambi maschi, Ottavio e Nico. Nostra madre s’inurbò anche lei e visse qualche anno con loro per assisterli, mentre Giancarla, precaria dell’insegnamento, viaggiava senza meta fissa. I corsi abilitanti non avevano infatti eliminato il fenomeno del precariato, ma come si svalutava la conquista del diritto allo studio, [...]

TRASTEVERE - 12

  La risposta dello Stato fu la stessa data agli studenti: la permissività. Il disegno di legge istitutivo di un corso abilitante di poche ore fu poi approvato e riservò il corso al gruppo dei precari che l’avevano finalizzato al proprio assorbimento nei ruoli. Lo svilimento pratico di quei corsi a una serie di conferenze mal digerite (come già si verificava nei corsi di aggiornamento del personale di ruolo) era conseguente alla loro pretestuosità, a [...]

&id=HPN_Restaurant+districts+and+streets_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Restaurant{{}}districts{{}}and{{}}streets" alt="" style="display:none;"/> ?>