Ricardo Andrade Quaresma Bernardo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

Ricardo Quaresma

La scheda: Ricardo Quaresma

Ricardo Andrade Quaresma Bernardo, meglio noto come Ricardo Quaresma (Vila Nova de Famalicão, 26 settembre 1983), è un calciatore portoghese, centrocampista o attaccante del Be?ikta? e della nazionale portoghese, con la quale si è laureato campione d'Europa nel 2016.
Ala destra, Quaresma è noto a livello internazionale per la trivela, un colpo d'esterno, ricco di effetto, a cui ricorre spesso e che è diventato la sua principale caratteristica. Con i club ha vinto 15 titoli nazionali in 6 squadre diverse, tra cui i campionati di Portogallo e Italia e le coppe nazionali di Portogallo, Italia, Inghilterra, Turchia ed Emirati Arabi Uniti, mentre a livello internazionale può vantare i successi nell'Intercontinentale 2004 col Porto e la Champions del triplete con l'Inter nel 2010. Convocato a momenti alterni nella Nazionale portoghese, dopo aver giocato una trentina di incontri nelle nazionali giovanili, ha partecipato agli Europei 2008, 2012 e 2016 con la Nazionale maggiore.
Cresce nelle giovanili di quello che è chiamato lo Sporting Lisbona di Cristiano Ronaldo e Quaresma, prima di passare a 20 anni al Barcellona, dove ci si aspetta possa diventare un fenomeno. Dopo una sola stagione invece, si trasferisce al Porto e all'età di 24 anni si è già ritagliato uno spazio nella storia del calcio lusitano. In patria vince 3 campionati consecutivi, una Coppa del Portogallo, due Supercoppe e l'Intercontinentale, attirando su di sé le attenzioni internazionali e venendo acquistato dall'Inter, voluto da Mourinho, nell'estate 2008 per circa 25 milioni di euro. Nel 2007 è candidato al Pallone d'oro ma non riceve alcun voto. Dopo il gol all'esordio segnato di trivela contro il Catania, inizia una serie di prestazioni altalenanti che lo portano prima alla panchina, infine alla tribuna. Nel gennaio 2009 è ceduto in prestito al Chelsea, giocando poche partite prima di tornare in Italia, dove è già ritenuto un flop, anche a causa del rapporto tra il prezzo pagato per il cartellino e le prestazioni offerte dal portoghese. Il suo periodo negativo continua e Quaresma gioca pochi incontri, pur vincendo lo storico triplete a fine stagione. Nel 2010 è ceduto al Besiktas, riprendendosi dal periodo buio avuto nel club nerazzurro. Dopo una stagione e mezza, a gennaio si trasferisce negli Emirati dove gioca una decina di incontri nel campionato nazionale prima di essere svincolato nel maggio 2013. Nel gennaio 2014, dopo esser rimasto fermo sei mesi, si accasa nuovamente al Porto, dove vive una seconda giovinezza, ritornando ai livelli di inizio carriera. Dopo un'ottima stagione e mezza, nel luglio 2015 Quaresma ritorna in Turchia, nuovamente al Besiktas.
A 18 anni viene soprannominato Mustang dal suo ex allenatore László Bölöni per la velocità e la potenza che è solito mostrare in campo. Ai tempi dello Sporting, la stampa portoghese l'aveva soprannominato Harry Potter, a causa della «magia che ha dentro le sue scarpe, perché fa delle cose incredibili».



Ricardo Quaresma:
Quaresma con la maglia della nazionale portoghese
Nome: Ricardo Andrade Quaresma Bernardo
Nazionalità:  Portogallo
Altezza: 175[1] cm
Peso: 74[1] kg
Calcio:
Ruolo: Centrocampista, attaccante
Squadra:  Be?ikta?
Carriera:
Giovanili:
2000-2001 Sporting Lisbona
Squadre di club1:
2001-2003 Sporting Lisbona59 (8)
2003-2004 Barcellona22 (1)
2004-2008 Porto114 (24)
2008-2009 Inter13 (1)
2009?  Chelsea4 (0)
2009-2010 Inter11 (0)
2010-2012 Be?ikta?40 (8)
2012-2014 Al-Ahli10 (2)
2014-2015 Porto37 (10)
2015- Be?ikta?42 (5)
Nazionale:
 Portogallo U-153 (0)
2000 Portogallo U-1612 (2)
2000 Portogallo U-177 (2)
2000-2001 Portogallo U-194 (0)
2002-2006 Portogallo U-2128 (6)
 Portogallo B4 (0)
2003- Portogallo62 (8)
Palmarès:
 Europei di calcio
BronzoPolonia-Ucraina 2012
OroFrancia 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo ? indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 gennaio 2017

Georgina Rodriguez: "Non è sempre facile stare con Ronaldo"

Georgina Rodriguez: "Non è sempre facile stare con Ronaldo"

E' la fidanzata di Cristiano Ronaldo, spopola sui social e si sta facendo strada nel mondo della moda con collaborazioni importanti. La vita di Georgina Rodriguez sembra una favola: ha conosciuto il calciatore quando faceva la commessa e ora è una delle donne più invidiate del mondo. Ma per lei non è tutto rose e fiori: "Essere la compagna di un personaggio così famoso non è facile", ha rivelato in un'intervista al "Sun". Georgina e Cristiano si sono [...]

Georgina Rodriguez: "Non è sempre facile stare con Ronaldo"

Georgina Rodriguez: "Non è sempre facile stare con Ronaldo"

E' la fidanzata di Cristiano Ronaldo, spopola sui social e si sta facendo strada nel mondo della moda con collaborazioni importanti. La vita di Georgina Rodriguez sembra una favola: ha conosciuto il calciatore quando faceva la commessa e ora è una delle donne più invidiate del mondo. Ma per lei non è tutto rose e fiori: "Essere la compagna di un personaggio così famoso non è facile", ha rivelato in un'intervista al "Sun". Georgina e Cristiano si sono [...]

Balotelli torna dove tutto è iniziato: la sua carriera sprecata

Balotelli torna dove tutto è iniziato: la sua carriera sprecata

Balotelli, “Genio e sregolatezza”. Una volta si definiva così un artista – generalmente uno scultore o un pittore – straordinario nella sua arte ma dalla vita sregolata. Dedita ai vizi, ai litigi, ad una esistenza borderline. Si è diffusa con la traduzione italiana del titolo di una nota commedia francese: Kean ou Désordre et génie (scritta da É. Théaulon, ma rifatta da A. Dumas padre nel 1836). Ispirata alla figura e alla vita dell’attore ingl. [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Ricardo Quaresma

Quaresma mentre si appresta a battere un calcio di punizione

Quaresma mentre si appresta a battere un calcio di punizione

Quaresma durante la sua militanza nell'Inter

Quaresma durante la sua militanza nell'Inter

Quaresma in azione con l'Inter

Quaresma in azione con l'Inter

Quaresma con la maglia del Be?ikta?

Quaresma con la maglia del Be?ikta?

Quaresma con la maglia del Besiktas contro la Dinamo Kiev

Quaresma con la maglia del Besiktas contro la Dinamo Kiev

Quaresma con la maglia della nazionale portoghese

Quaresma con la maglia della nazionale portoghese

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Melissa Satta e Boateng tornano bambini a Disneyland Paris

Melissa Satta e Boateng tornano bambini a Disneyland Paris

Melissa Satta ha trascorso un fine settimana a tutto divertimento in Francia con il marito Kevin Prince Boateng e il figlio Maddox. La ex velina alterna sui social shooting intriganti, foto dal backstage di trasmissioni tv, campagne pubblicitarie mozzafiato a momenti di vita famigliare con il figlio e il marito. Qualche giorno al parco divertimenti di Disneyland Paris e voglia di tornare bambini. I selfie sulle attrazioni, i sorrisi di Maddox tra i personaggi dei [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Sito Web del Prof. Francesco Pisano

Introduzione del teologo  Gennaro Matino   In uno stile semplice e lineare, lontano da ogni presunzione, il giovane autore, come egli stesso scrive nell’introduzione, ha un solo scopo: "dire a tutti che il Padre ci ama". Nato dalla riflessione proposta da Giovanni Paolo II nella Tertio Millennio Adveniente per l’anno pregiubilare dedicato al Padre, il lavoro di Pisano è il risultato sentito di una profonda meditazione interiore che ha portato l’autore, [...]

Sito Web del Prof. Francesco Pisano

Capitolo sesto Gesù incontra Zaccheo   Gesù può essere definito l’uomo degli incontri. Durante la sua vita terrena ha incontrato moltissime persone, perlopiù peccatori. Tanto che i benpensanti del tempo, i suoi denigratori, lo accusarono: "Egli mangia e beve in compagnia dei pubblicani e dei peccatori?" (Mc 2,16). Gesù conosceva benissimo la sua profonda vocazione-missione… "non sono venuto per chiamare i giusti, ma i peccatori" (Mc 2,17). Era cosi [...]

Sito Web del Prof. Francesco Pisano

Capitolo ventunesimo La riscoperta del Padre   Riscoprire il rapporto filiale con Dio è l’aspetto più significativo in una società, in cui l’immagine paterna si è resa incerta. Si possono fare delle riflessioni di ordine psicologico, sociologico, teologico-catechetico. - Psicologico. Tra le affermazioni psicoanalitiche che hanno disorientato molti credenti, occupa un posto particolare quella sull’origine della figura di Dio-Padre. Feuerbach aveva [...]

&id=HPN_Ricardo+Andrade+Quaresma+Bernardo_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Ricardo{{}}Quaresma" alt="" style="display:none;"/> ?>