Ripostiglio monetale delle monete d oro

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Ripostiglio monetale delle monete d oro. Cerca invece Ripostiglio monetale delle 44 monete d'oro.

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

La scheda: Ripostiglio monetale delle 44 monete d'oro

Il "ripostiglio monetale delle 44 monete d'oro", scoperto nel 1966 da Thedore V. Buttrey a Morgantina, comprende 5 stateri d'oro di re Filippo II di Macedonia (359-336 a.C.), 10 stateri d'oro di Alessandro Magno (336-323 a.C.), 4 stateri di Agatocle di Siracusa (304-289 a.C.), 21 emistateri d'oro di Iceta di Siracusa (288-279 a.C.) e 3 stateri di re Pirro (278-276 a.C.).
Questo tesoro potrebbe essere appartenuto al chiliarca macedone Artemidoro, che seguì il re Pirro in Sicilia. Artemidoro, insieme a Gerone II, fu nominato dall'esercito a Morgantina comandante in capo (strategos autocratos) nel 275 a.C. Poiché il furbo ed abile Gerone II nella battaglia del Ciamosoro si sbarazzò dei soldati mercenari mandandoli allo sbaraglio contro i bellicosi mamertini è molto probabile che Artemidoro venne ucciso ed il suo tesoro non venne mai trovato, nemmeno dai Romani che nel 211 a.C. saccheggiarono Morgantina.
Il ripostiglio è uno di quelli trovati nell'area archeologica di Morgatina ed è comunemente identificato come IGCH 2204 e l'analisi è stata pubblicata nel 1967 da Richard Stillwell.


Morgan dopo lo sfratto vivo in uno sgabuzzino in mezzo agli insetti

Morgan dopo lo sfratto vivo in uno sgabuzzino in mezzo agli insetti

Il cantante Morgan parla dopo lo sfratto e durante un'intervista ai "Lunatici", la trasmissione radiofonica di RaiRadio2 spiega la sua attuale situazione non nascondendo il suo malessere. «Sto molto male, non sono più lo stesso. Uno non ci pensa, ma quello che mi è successo equivale a uno stup….o. È identico», afferma ai microfoni ricordando quanto accaduto qualche mese fa. Il cantante spiega che le questioni legate alla casa gli hanno causato molto stress: [...]

Morgan sfrattato come un senzatetto a Milano: «Vivo tra gli insetti di uno sgabuzzino»

Morgan sfrattato come un senzatetto a Milano: «Vivo tra gli insetti di uno sgabuzzino»

Morgan parla dopo lo sfratto e durante un'intervista ai "Lunatici", la trasmissione radiofonica di RaiRadio2 spiega la sua attuale situazione non celando il suo malessere. «Sto molto male, non sono più lo stesso. Uno non ci pensa, ma quello che mi è successo equivale a uno stupro. È identico», afferma ai microfoni ricordando quanto accaduto qualche mese fa. Il cantante spiega che le questioni legate alla casa gli hanno causato molto stress: «La casa è [...]

Morgan sfrattato come un senzatetto a Milano: «Vivo tra gli insetti di uno sgabuzzino»

Morgan sfrattato come un senzatetto a Milano: «Vivo tra gli insetti di uno sgabuzzino»

Morgan parla dopo lo sfratto e durante un'intervista ai "Lunatici", la trasmissione radiofonica di RaiRadio2 spiega la sua attuale situazione non celando il suo malessere. «Sto molto male, non sono più lo stesso. Uno non ci pensa, ma quello che mi è successo equivale a uno stupro. È identico», afferma ai microfoni ricordando quanto accaduto qualche mese fa. Il cantante spiega che le questioni legate alla casa gli hanno causato molto stress: «La casa è [...]

Morgan sfrattato come un senzatetto a Milano: «Vivo tra gli insetti di uno sgabuzzino»

Morgan sfrattato come un senzatetto a Milano: «Vivo tra gli insetti di uno sgabuzzino»

Morgan parla dopo lo sfratto e durante un'intervista ai "Lunatici", la trasmissione radiofonica di RaiRadio2 spiega la sua attuale situazione non celando il suo malessere. «Sto molto male, non sono più lo stesso. Uno non ci pensa, ma quello che mi è successo equivale a uno stupro. È identico», afferma ai microfoni ricordando quanto accaduto qualche mese fa. Il cantante spiega che le questioni legate alla casa gli hanno causato molto stress: «La casa è [...]

Ilaria Spada e Kim Rossi Stuart: «Conosciuti nello sgabuzzino di Caterina Balivo, ora ci sposiamo»

Ilaria Spada e Kim Rossi Stuart: «Conosciuti nello sgabuzzino di Caterina Balivo, ora ci sposiamo»

“Ci siamo conosciuti nello sgabuzzino di casa Balivo”, un incontro nella “sgabuzzino” di Caterina Balivo, poi l’innamoramento, un figlio e ora per Ilaria Spada e Kim Rossi Stuart, è arrivato il momento delle nozze. Il luogo del primo incontro non è stato un vero e proprio sgabuzzino: “Mi viene da ridere – ha spiegato Ilaria a “F” - perché Caterina si arrabbia molto quando lo chiamo così. In realtà era una stanza dove si lasciavano i [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Storia della Macchina di Anticitera – Meccanismo molto ben costruito

Storia della Macchina di Anticitera – Meccanismo molto ben costruito

La Macchina di Anticitera è molto ben costruita: le tolleranze di lavorazione necessarie in alcune parti sono dell'ordine di pochi decimi di millimetro; tutti i denti degli ingranaggi sono triangolari con angolo di 60°, grazie a questo accorgimento ogni ingranaggio può collegarsi con tutti gli altri; le piccole disuniformità presenti nei denti degli ingranaggi indicano che sono stati realizzati manualmente utilizzando lime; gli strumenti complessivamente [...]

Storia della Macchina di Anticitera – Quadrante posteriore inferiore

Storia della Macchina di Anticitera – Quadrante posteriore inferiore

 Il quadrante inferiore rappresenta una spirale suddivisa in 223 mesi lunari del ciclo Saros, noto ai Caldei nel VI secolo a.C., come anche a Ipparco, Plinio e Tolomeo, un periodo di 6.585,322 giorni (18,03 anni), dopo il quale le eclissi di sole e di luna si ripetono (quasi) nello stesso luogo: suddiviso in 223 mesi lunari, il tempo che intercorre tra un novilunio e quello successivo (in media di 29 giorni 12 ore 44 minuti, essendo variabile a causa delle [...]

Storia della Macchina di Anticitera – Quadranti

Storia della Macchina di Anticitera – Quadranti

 Il grande interesse che questo dispositivo ha suscitato nell'ambiente scientifico non è privo di argomenti.L'analisi del funzionamento della Macchina di Anticitera ha evidenziato che si tratta di un vero e proprio computer analogico dedicato a calcoli astronomici ben definiti: posizione del sole e relative eclissi, posizione, fase lunare, relative eclissi; posizione dei cinque pianeti noti in epoca ellenistica (Mercurio, Venere, Marte, Giove e [...]

Storia della Macchina di Anticitera

 Sin dall'inizio del '900 il meccanismo è stato chiamato la macchina di Ancitera.Ancitera è il nome dell'isola di fronte alla quale avviene il naufragio, tra il Peloponneso e Creta, di fronte all'isola di Citera. Le ruote dentate (ingranaggi) della macchina possono riprodurre uno strano ma essenziale rapporto, quello di 254:19.E' il rapporto necessario a ricostruire il moto della Luna in rapporto a quello del Sole: la Luna compie 254 rivoluzioni intorno al [...]

Mi piacciono i sigari … Galera

Mi piacciono i sigari … Galera

Dalla scuola si passa al terzo piano, dove sono collocati i veri reparti produttivi dedicati all’avvolgimento dei puros. I sigari cubani sono detti Puros Habanos, termine che indica che tutte le componenti del sigaro sono di medesima provenienza, coltivati e manufatti a Cuba: E’ questa parte della fabbrica, la galera, il regno incontrastato dei torcedores considerati, nell’ambito dell’intera organizzazione, l’aristocrazia dei lavoratori. Sale immense ben [...]

La bisnonna prega per anni una statuetta credendo fosse Sant'Antonio, poi la scoperta.

La bisnonna prega per anni una statuetta credendo fosse Sant'Antonio, poi la scoperta.

La bisnonna prega per anni una statuetta credendo fosse Sant'Antonio, poi scopre che si tratta del signore degli anelli. Gabriela Brandão, truccatrice freelance di Florianópolis, in Brasile a Rio De Janeiro, per anni prega la statuetta credendo che fosse Sant'Antonio, poi nota un particolare strano e fa una ricerca in internet e fa una scoperta bizzarra. Hahahaha! Scopre che in realtà si trattava di una miniatura Elrond, l'elfo del Signore degli Anelli. [...]

Racconto di Natale_I regali nello sgabuzzino.

Il postino suonò due volte. Mancavano cinque giorni a Natale. Aveva fra le braccia un grosso pacco avvolto in carta preziosamente disegnata e legato con nastri dorati.«Avanti», disse una voce dall'interno.Il postino entrò. Era una casa malandata: si trovò in una stanza piena d'ombre e di polvere. Seduto in una poltrona c'era un vecchio.«Guardi che stupendo pacco di Natale!» disse allegramente il postino.«Grazie. Lo metta pure per terra», disse il vecchio [...]

&id=HPN_Ripostiglio+monetale+delle+44+monete+d'oro_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Ripostiglio{{}}monetale{{}}delle{{}}44{{}}monete{{}}d'oro" alt="" style="display:none;"/> ?>