Rivoluzioni del XXI secolo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

In questa categoria: Bouteflika

Abdelaziz Bouteflika (in arabo: عبد العزيز بوتفليقة‎, ʿAbd al-ʿAzīz Bū Teflī...

Rivoluzione siriana

 Iran Hezbollah
 Russia (dal 2015)
Altre formazioni
Supporto:
 Iraq
 Cina
 Bi...

Bashar el-Asad

بشار حافظ الأسد
Bashar Hafiz al-Asad, in arabo: بشار حافظ الأسد‎, BaÅ...

Porošenko

Petro Oleksijovyč Porošenko (in ucraino: Петро Олексійович Порошенко?, Bo...

Rivoluzione dei Gelsomini

La Rivoluzione tunisina del 2010-2011, nota altresì come Rivoluzione dei Gelsomini, fu una serie di...

Al-Nusra

Unità di Protezione Popolare
Il Fronte al-Nuṣra, o anche Jabhat al-Nuṣra (in arabo: جبهة...

Infuria la battaglia per Tripoli, civili intrappolati

Infuria la battaglia per Tripoli, civili intrappolati

Le forze di Haftar sfondano a sud, poi la controffensiva lealista

Tripoli, razzi e artiglieria al fronte sud ovest

Tripoli, razzi e artiglieria al fronte sud ovest

Libia: ancora scontri vicino Tripoli

Libia: ancora scontri vicino Tripoli

(ANSA) – IL CAIRO, 10 APR – L’Ufficio stampa dell’Esercito nazionale libico (Lna) di cui Khalifa Haftar è comandante generale ha annunciato la presa di una postazione ad El-Azizia, circa 45 km in linea d’aria a sud-ovest dal centro di Tripoli. “La base della 4/a Brigata el-Azizia ritorna alla patria dopo violenti combattimenti e scontri”, si sostiene dalla scorsa notte sulla pagina Facebook della Divisione informazione di guerra dello Lna. Il testo [...]

Onu, 4500 i civili in fuga da Tripoli

Onu, 4500 i civili in fuga da Tripoli

(ANSAmed) – TUNISI, 10 APR – Sono 4500 le persone in fuga a causa dell’escalation militare in corso nei pressi di Tripoli, nella Libia occidentale. Lo scrive l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari (Ocha) in un “aggiornamento flash” sulla situazione nei dintorni della capitale precisando che le persone costrette a lasciare le loro abitazioni nelle ultime 24 ore sono state 1675. L’Ocha mette inoltre in rilievo il fatto che a Tripoli [...]

Tripoli, mezzo milione bambini a rischio

Tripoli, mezzo milione bambini a rischio

(ANSA) – ROMA, 9 APR – “La violenza si è intensificata nella capitale libica e nei dintorni. Quasi mezzo milione di bambini a Tripoli e decine di migliaia nelle aree occidentali sono a rischio diretto a causa dell’intensificarsi dei combattimenti”. Lo afferma in una nota Abdel-Rahman Ghandour, rappresentante speciale dell’Unicef in Libia. “L’Unicef chiede a tutte le parti in conflitto di proteggere i bambini, di astenersi dal commettere violazioni [...]

Libia: riapre aeroporto di Tripoli

Libia: riapre aeroporto di Tripoli

(ANSA) – IL CAIRO, 9 APR – L’aeroporto Mitiga, l’unico in funzione a Tripoli e che era stato chiuso ieri a causa di raid di due aerei delle forze del generale Khalifa Haftar, ha riaperto solo per i voli notturni consentendo l’atterraggio di almeno un aereo di linea. Lo si desume da un annuncio dello scalo e da informazioni di un media panarabo.

Occupy Hong Kong: condannati 9 attivisti della protesta

Occupy Hong Kong: condannati 9 attivisti della protesta

Hong Kong, 9 apr. (askanews) - Nove attivisti filodemocratici di Hong Kong sono stati riconosciuti colpevoli di disturbo della quiete pubblica per il loro coinvolgimento nelle proteste di piazza per rivendicare una maggiore autonomia dalla Cina dell'ex colonia britannica. Tra loro ci sono tre attivisti che sono considerati i volti del movimento filodemocratico di Hong Kong. Rischiano fino a sette anni di carcere per il loro ruolo nella Rivoluzione degli Ombrelli [...]

Libia: sfiorata strage di pellegrini

Libia: sfiorata strage di pellegrini

(ANSA) – IL CAIRO, 8 APR – “Il bombardamento dell’aeroporto civile di Mitiga a Tripoli è avvenuto mentre stava per decollare un aereo con circa 200 persone a bordo diretto in Arabia saudita per il pellegrinaggio alla Mecca. Si è dunque rischiata una strage”: lo ha denunciato, in dichiarazioni all’ANSA, un consigliere comunale di Tripoli, Ahmed Wali, contattato per telefono.

Sarraj, possiamo sconfiggere Haftar

Sarraj, possiamo sconfiggere Haftar

(ANSA) – IL CAIRO, 8 APR – Il premier libico Fayez al-Sarraj, nell’incontro con l’ambasciatore d’Italia in Libia, Giuseppe Buccino, ha sostenuto che “le forze militari libiche sono in grado di vincere l’aggressore e tutti coloro che cercano di destabilizzare e terrorizzare i civili”. Lo riferisce un post dell’Ufficio stampa di Sarraj.

Libia, scontri a un passo da Tripoli

Libia, scontri a un passo da Tripoli

Libia, scontri a un passo da Tripoli

Libia, scontri a un passo da Tripoli

Le forze del governo provvisorio di Sarraj e quelle del generale Haftar si contendono l'aeroporto

Media: milizia Haftar, presa 'Porta 27'

Media: milizia Haftar, presa 'Porta 27'

(ANSA) – TUNISI, 6 APR – Gli uomini dell’esercito nazionale libico (Lna) del generale Khalifa Haftar hanno ripreso nella notte il controllo della Porta 27, un posto di controllo a ovest di Tripoli, il punto più vicino alla capitale da ovest, ieri nelle mani delle forze del governo di Tripoli. Lo riferiscono alcuni media locali che tuttavia danno conto di notizie contradditorie per quanto riguarda l’aeroporto internazionale di Tripoli, chiuso nel 2014. [...]

Tripoli lancia operazione anti-Haftar

Tripoli lancia operazione anti-Haftar

(ANSA) – IL CAIRO, 5 APR – La nuova coalizione di milizie “Regione occidentale” ha lanciato l’operazione “Wadi Doum 2” per contrastare l’attacco del generale Khalifa Haftar a Tripoli. Lo riferiscono media libici come Libya Observer. Il nome in codice deriva dalla pista d’atterraggio militare fatta costruire da Muammar Gheddafi nel nord del Ciad dove Haftar fu sconfitto e catturato da forze governative ciadiane nel 1987 quando all’epoca [...]

Libia: 'scontri a sud Tripoli, un morto'

Libia: 'scontri a sud Tripoli, un morto'

(ANSA) – ROMA, 4 APR – È di almeno un morto il bilancio di un conflitto a fuoco tra forze del maresciallo Khalifa Haftar e quelle del governo di Tripoli (raggruppate nella Western Military Zone) nei pressi della città di Alasaba. Lo scrivono i media libici. Secondo le fonti, una pattuglia è stata attaccata dalle forze di Haftar, che hanno assunto il controllo di alcune aree periferiche della vicina Gharian, 100 chilometri a sud della capitale. Intanto, a [...]

Libia: forze Haftar, scontri sud Tripoli

Libia: forze Haftar, scontri sud Tripoli

(ANSA) – IL CAIRO, 03 APR – “Scontri” sono in corso “a sud di Tripoli” tra l’Esercito nazionale libico (Lna) del generale Khalifa Haftar e milizie che sostengono il premier Fayez Al Sarraj: lo ha riferito all’ANSA una fonte dell’Ufficio stampa dello stesso Lna rimandando a dichiarazioni fatte dal portavoce Ahmed Mismari alla tv al-Arabiya. “Hanno attaccato una delle nostre postazioni. Siamo in difesa”, ha precisato la fonte.

Papa: orribile attacco moschee,vicino fratelli musulmani

Papa: orribile attacco moschee,vicino fratelli musulmani

"Prego per vittime Christchurch. Contrastare odio e violenza"

Naufragato gommone a largo di Tripoli

Naufragato gommone a largo di Tripoli

Venti a bordo, tratti in salvo solo in 3

Le Alpi? No, sono le foreste di cedri innevate in Libano

Le Alpi? No, sono le foreste di cedri innevate in Libano

Ain Zhalta, Libano (askanews) - A prima vista potrebbe sembrare un paesaggio alpino, ma in realtà siamo in Libano, in pieno Medio Oriente, non lontani da deserti e dal mare: si tratta della riserva naturale di Ain Zhalta, una foresta di cedri, l'albero e simbolo nazionale libanese, coperta dalla neve dopo una lunga e copiosa nevicata.

Conte giunto in Libia, a Tripoli incontro con Al Sarraj

A seguire Al Meshri. Gli altri incontri nel pomeriggio

Tripoli, ong italiane devono registrarsi

Tripoli, ong italiane devono registrarsi

(ANSA) – IL CAIRO, 2 DIC – Il sottosegretario all’Immigrazione del ministero dell’Interno libico, Mohamed Al Shibani, ha chiesto alle ong italiane che operano nei centri di accoglienza in Libia di registrarsi presso il ministero degli Esteri per “coordinare e organizzare il loro lavoro”. Lo riferisce il sito Al Awasat, spiegando che la richiesta è arrivata in un incontro presso il ministero dell’Interno a Tripoli tra Al Shibani e l’incaricato [...]

&id=HPN_Rivoluzioni+del+XXI+secolo_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:21st-century{{}}revolutions" alt="" style="display:none;"/> ?>