Roberto Castelli

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Roberto Castelli

La scheda: Roberto Castelli

Roberto Castelli (Lecco, 12 luglio 1946) è un politico italiano.
Storico dirigente della Lega Nord, Castelli in rappresentanza della stessa è stato Ministro della giustizia nei governi Berlusconi II e III oltre che viceministro presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per il governo Berlusconi IV.



Roberto Castelli:
Castelli nel febbraio 2013
Ministro della giustizia:
Durata mandato: 11 giugno 2001 – 17 maggio 2006
Presidente: Silvio Berlusconi
Predecessore: Piero Fassino
Successore: Clemente Mastella
Vice ministro del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti:
Durata mandato: 21 maggio 2009 – 16 novembre 2011
Presidente: Silvio Berlusconi
Predecessore: Angelo Capodicasa
Successore: Mario Ciaccia
Senatore della Repubblica Italiana:
Legislature: XIII, XIV, XV, XVI
Gruppo parlamentare: Lega Nord Padania
Coalizione: Casa delle Libertà
Circoscrizione: Lombardia (XIII, XIV, XV), Liguria (XVI)
Collegio: 35 (Lecco - Brianza Orientale) (XIII, XIV)
Incarichi parlamentari:
membro della Commissione Giustizia del Senato della Repubblica (XV)
Deputato della Repubblica Italiana:
Legislature: XI, XII
Gruppo parlamentare: Lega Nord Padania
Circoscrizione: Lombardia 1 (XII)
Collegio: Como - Sondrio - Varese (XI), Lecco (XII)
Dati generali:
Partito politico: Lega Nord
Titolo di studio: laureato in ingegneria meccanica
Professione: Politico, ingegnere

deleted

deleted

Castelli: la cura Monti è inutile senza la reale difesa del made in Italy

Castelli: la cura Monti è inutile senza la reale difesa del made in Italy

"Nemmeno al Senato riusciamo a difendere il prodotto italiano. Al negozio di Palazzo Madama si vendono tazze made in China". È la denuncia del senatore della Lega Nord Roberto Castelli, che è intervenuto in aula, in sede di dichiarazione di voto sulla fiducia al decreto sviluppo, con in mano una tazza con il logo del Senato e la confezione con la scritta "made in China". "I cinesi prosperano e le nostre aziende chiudono. Finchè non capiremo questo, ogni parola [...]

Il viceministro Castelli: “Non possiamo sparare agli immigrati. Almeno per ora” (NO COMMENT)

“Bisogna respingere gli immigrati, ma non possiamo sparargli, almeno per ora”. Questo il pensiero del leghista Roberto Castelli, ex Ministro della Giustizia e attuale Viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, che oggi è stato ospite in studio del programma di Radio2 ‘Un Giorno da Pecora’. “Le violenze degli immigrati, che potrebbe diventare milioni nel corso del tempo, potrebbero obbligare le autorità ad usare le armi. Castelli ha esordito illustrando [...]

Castelli frena gli annunci sulla Pedemontana

Castelli frena gli annunci sulla Pedemontana

«Gli squilli di tromba del presidente Roberto Formigoni e dell'assessore Raffaele Cattaneo sulla firma dell'atto aggiuntivo della Pedemontana hanno portato sfortuna e a tutt'oggi l'atto non è ancora stato firmato». Lo dichiara il vice ministro alle Infrastrutture e Trasporti, Roberto Castelli che aggiunge: «L'atto non è ancora pervenuto sul tavolo del ministro Tremonti, a causa di alcune indispensabili passaggi burocratici necessari alla firma stessa. Sarà [...]

Audizione del viceministro Castelli sulle autostrade siciliane

La VIII Commissione Ambiente, ai fini dell’espressione del parere alla V Commissione Bilancio, ha avviato l’esame della comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni sull'analisi annuale della crescita: progredire nella risposta globale dell’UE alla crisi (COM(2011)11 def. - rel. Margiotta, PD). Ha svolto l’audizione del Viceministro per le infrastrutture e i [...]

Castelli contro spot della Rai: "Denigra il dialetto lombardo"

Castelli contro spot della Rai: "Denigra il dialetto lombardo"

Il sottosegretario della Lega: "Se questo deve essere il modo per festeggiare l'unita' d'Italia, da oggi mi metto il lutto al braccio'. Il vice ministro della Lega Nord senatore Roberto Castelli all'attacco dello spot della Rai: "Ho appena assistito a un vergognoso spot della Rai stupidamente offensivo nei confronti dei lombardi, in cui si denigra il nostro dialetto. Nello spot, evidentemente di autore romanesco, un prete sposa due personaggi parlando in dialetto [...]

Il-pubblico-c'è.-Dove-sono-la-stampa,-i-teatri,-le-istituzioni?-di-Roberto-Castello MarcaAperta - Periodico di Informazione, attualità e cultura.

Il pubblico c'è. Dove sono la stampa, i teatri, le istituzioni? di Roberto Castello  L'esclusione del teatro e della danza contemporanei dai circuiti del  grande pubblico è un dato di fatto. Le cause sono molte, ma tutte hanno  come presupposto la convinzione che in Italia non esista un pubblico  interessato a questo genere, per definizione non convenzionale;  pregiudizio condiviso anche dalla carta stampata, dove è quasi  impossibile trovare traccia di [...]

Roberto (arrocato) Catelli: Un uomo chiamato Pil

Roberto (arrocato) Catelli: Un uomo chiamato Pil

Non amo molto parlare di politica, tanto meno di statistiche, ma lo strumento numerico, nella sua forma cinica ha a il suo interno un carattere rivelatore. Piccole soddisfazioni in mondo privo di stabilità L’altro giorno nella trasmissione “ In Onda “ che viene trasmetta su La 7 , c’era come ospite  l’onorevole Roberto Castelli (quel simpaticone che ha dichiarato la sua contrarietà alla dichiarazione approvata all'unanimità dal Consiglio dei ministri [...]

..al servizio del Sole24Ore

«Ma l'evasione fiscale non è solo lombarda» La Lombardia «capitale» dei reati tributari? Roberto Castelli, viceministro a Infrastrutture e trasporti, già ministro della Giustizia e soprattutto «lumbard» della prima ora non ci sta. E in relazione al servizio del Sole24Ore sull'aumento dei reati tributari interviene per precisare che anche fuori dalla Lombardia si rilevano fenomeni macroscopici, ma è meno efficace l'azione di contrasto. «Leggo sul Sole – [...]

LA LEGA E LA N'DRANGHETA

Ti invio un articolo di Norma Ferrara pubblicato da Liberainformazione. Ciao a presto. Paolo Borrello La volta scorsa, nel dicembre del 2009, l’attuale vice ministro alle infrastrutture del Governo Berlusconi, Roberto Castelli, gli aveva risposto cosi: “Ma va a ciapà i ratt”. Oggi continua e afferma: “ gli antimafia a pagamento sono sempre meno credibili”. Le accuse sono indirizzate sempre allo stesso destinatario, Roberto Saviano, reo di porre, [...]

ANNO ZERO,LETTERA APERTA A ROBERTO CASTELLI

LETTERA APERTA A ROBERTO CASTELLI Esimio Viceministro Roberto Castelli, Ho avuto modo di vedere la puntata del programma televisivo “Annozero” andata in onda lo scorso 7 gennaio, rimanendo turbato e perplesso di fronte alla discussione che Lei ha avuto con un’insegnante palermitana, precaria della scuola. Come sicuramente ricorderà, nel momento in cui la signora Barbara ha finito di esporre la propria situazione, lei ha replicato che, evidentemente, la donna [...]

La figura di busa di Castelli ad Anno Zero

Ieri sera ad Anno Zero si è potuto assistere a una ottima esibizione del Castelli Roberto, viceministro, leghista della prima ora, ottimo umorista involontario. Nel penoso tentativo di illustrare i meriti di questo governo ha imboccato una strada assai scivolosa. Uno dei meriti sarebbe quello di non aver dovuto intervenire come altri paesi in soccorso delle banche. Attribuirsi un merito che semmai è delle banche è puerile. Dobbiamo ricordare tutti che il [...]

Roberto Saviano ed il Cardinale Tettamanzi uniti da un insolito destino

Roberto Saviano ed il Cardinale Tettamanzi uniti da un insolito destino

E’ toccato il 7 dicembre u.s. al Cardinale Dionigi Tettamanzi. Roberto Calderoli (Lega) lo ha accusato di “essere un Imam”. Tettamanzi aveva invocato una linea meno dura nei confronti dello sgombero dei campi Rom nell’area Milanese. Secondo Calderoli «Tettamanzi non c’entra nulla con il suo territorio» (diocesi di Milano).   Il 10 dicembre è poi toccato a Roberto Saviano, reo di aver definito Milano «la più grande città del sud Italia».  Saviano, [...]

Saviano: Milano città del Sud

Saviano: Milano città del Sud

«Dedico questi riconoscimenti ai meridionali di Milano, che sono poi i veri milanesi». Questo il commento dello scrittore Roberto Saviano alla consegna del titolo di Socio onorario dell’Accademia di Brera e del diploma di secondo livello in Comunicazione e didattica dell’arte, massimo riconoscimento dell’istituto, pari a una laurea honoris causa, premiato dall'Accademia di Brera per il coraggio mostrato nella denuncia della camorra. L'autore di «Gomorra», [...]

http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Croce sul tricolore, stop di La Russa

http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Croce sul tricolore, stop di La Russa

ROMA - E' uno stop in piena regola. Il ministro della Difesa, Ignazio La Russa boccia la provocazione del viceministro Roberto Castelli che propone di mettere la croce nel Tricolore. Un'uscita che al leghista è saltata in mente dopo il voto sul divieto di costruire minareti in Svizzera. Un nesso che, però, La Russa non vede. "La Svizzera - spiega il ministro invitato al tavolo sulle infrastrutture collegate all'Expo, proprio assieme a Castelli - ha fatto molto [...]

Proposta Lega: «La croce nel tricolore»

Proposta Lega: «La croce nel tricolore»

  IL CARROCCIO. Castelli e la bandiera: «Lezione dalla Svizzera. Occorre un segnale contro l'ideologia massonica e filoislamica»   Roberto Castelli «Ancora una volta dagli svizzeri ci viene una lezione di civiltà. Il messaggio, che arriva soprattutto a noi che viviamo vicini a questa terra, è forte. Occorre un segnale forte...

RASSEGNA STAMPA. Brignoli, già braccio destro di Castelli e Giorgetti, è capo di Gabinetto in Provincia

RASSEGNA STAMPA. Brignoli, già braccio destro di Castelli e Giorgetti, è capo di Gabinetto in Provincia

È stato il vice di Roberto Castelli nel momento in cui Umberto Bossi ha deciso di affidare all'ex Guardasigilli la guida della segreteria cittadina del Carroccio. Ancora prima, ha affiancato Giancarlo Giorgetti, numero uno della Lega Lombarda, guidandone la segreteria operativa in via Bellerio. Ora Lucio Brignoli sarà il braccio destro di Ettore Pirovano: il presidente della Provincia l'ha infatti scelto come capo di Gabinetto. «Sarà il mio braccio destro? [...]

IO SONO TANTO INC....TO DIFRONTE A CERTE REALTA’E VOI?

Cari amici abituali e potenziali visitatori di questo mio Blog.,se non l’avete già fatto,Vi allego alcuni interessanti articoli che se vorrete avere la pazienza di leggerli,capirete il per che del titolo del presente post. Ricordo altresì un vecchio ammonimento di Piero Calamandrei: «Quando per la porta della Magistratura entra la politica, la giustizia esce dalla finestra».sul quale una certa parte della magistratura,dovrebbe ben riflettere per non [...]

nella trasmissione di annozero di ieri,intervistato Martelli,ex Ministro di grazia e giustizia

nella trasmissione di annozero di ieri,intervistato Martelli,ex Ministro di grazia e giustizia

nella trasmissione di annozero di ieri,intervistato Martelli,ex Ministro di grazia e giustizia  Borsellino sapeva della trattativa mafia-Stato presente in trasmissione anche il figlio di Ciancimino,rivelando che dopo la morte di Falcone,il padre voleva incontrare Di Pietro. Fuori dagli studi 20 giovani del Pdl manifestano,Santoro ci ha impedito di assistere alla trasmissione.        Michele De Lucia Dopo l’omicidio di Giovanni Falcone vi sareb­be stata [...]

DICONO DI ME

DICONO DI ME

DICONO DI ME             SILVIO BERLUSCONI  Presidente del Consiglio - Italia                 Berlusconi Silvio 12 giugno alle ore 15.42   Allucinante. Hai fatto bene a fare una denuncia nel caso in cui tu l'abbia fatta perchè certa gente deve avere una bella lezione di vita             Berlusconi Silvio 16 giugno alle ore 19.33   Grazie di nuovo Guglielmo sei uno dei pochi che sa rendersi un unicum nell'aiutare gli altri, ho la mia età che [...]

&id=HPN_Roberto+Castelli_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Roberto{{}}Castelli" alt="" style="display:none;"/> ?>