Roberto Maroni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Roberto Maroni

La scheda: Roberto Maroni

È il presidente della Regione Lombardia dal 18 marzo 2013.

Maroni, Salvini punta a partito egemone

Maroni, Salvini punta a partito egemone

(ANSA) – ROMA, 27 MAR – “Noi nella Lega abbiamo fatto un passaggio generazionale, Forza Italia no. La Lega ha una forte struttura territoriale, ha reagito a inchieste e diamanti di Belsito (ex tesoriere, ndr) in Tanzania, che rischiavano di distruggere il partito. Salvini vuole fare la stessa cosa che voleva fare Bossi nel 1994, il partito egemone, usando Berlusconi come portatore di voti. Ma allora era troppo forte Berlusconi, nel ’94, ora la cosa può [...]

Fondazione Attua, Maroni: autonomia sarà un tema che discuteremo

Fondazione Attua, Maroni: autonomia sarà un tema che discuteremo

Roma, 15 feb. (askanews) - Roberto Maroni, ex ministro degli Interni ed ex-presidente della Regione Lombardia, è stato nominato presidente onorato della Fondazione Attua. "Sono molto contento e onorato di questa nomina", dice ad Askanews, "penso che si possano fase cose interessanti e importanti su temi rilevanti, per l'Italia e per i nostri territori. Quello di strettissima attualità, da cui si potrebbe cominciare questa interessante collaborazione, è [...]

EVENTI: Roberto Maroni

Nel 2009 Maroni viene indagato a Milano per finanziamento illecito, relativamente a somme ricevuto tra 2007 e 2008 per conzulenze dalla società Mythos.

Nel 2009 è diventato consigliere Comunale del Comune di Porretta Terme in provincia di Bologna.

Il 16 settembre 1998 Roberto Maroni fu condannato in primo grado a 8 mesi per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel 2004 la Corte Costituzionale darà ragione alla Camera.

Nel 2001 Roberto Maroni riceveva una lettera dal giuslavorista Marco Biagi, suo collaboratore al Ministero del Lavoro che lamentava una non adeguata protezione per minacce telefoniche anonime, ripetutamente ricevute.

Nel 2008, in occasione del venticinquennale della band, è uscito il libro Shot Gun Blues, La Vera Storia del Distretto 51, scritto dal giornalista Gianni Beraldo ed edito dalla Macchione.

Il 7 maggio 2008 Silvio Berlusconi gli ha affidato l'incarico di Ministro dell'interno.

Il 12 agosto 1996 il Procuratore della Repubblica di Verona Guido Papalia avviò delle indagini sulla Guardia Nazionale Padana, sospettata di essere un'organizzazione paramilitare, tesa ad attentare all'unità dello Stato (reato previsto dagli articoli 241 e 283 del Codice penale).

Dal 2007 al 2011 è il secondo Presidente del Parlamento del Nord.

Nel 2005 il gruppo musicale ha pubblicato il primo album, Live @ Molina, assieme allo Greensleeves Gospel Choir e con la collaborazione di Vince Tempera, nel quale sono contenute cover di artisti quali Bob Dylan, Bruce Springsteen, Marvin Gaye, Sam Cooke, Paul Simon, Traffic e Carole King.

Nel 2010 però la procura di Roma (dove era stata trasferita l'inchiesta), chiede l'archiviazione, che viene poi disposta dal Giudice per le indagini preliminari della capitale, essendo stato accertato dal PM che "quei soldi erano il pagamento di una consulenza legale resa regolarmente da Maroni alla Mythos".

Il 4 dicembre 2011 è nominato Presidente della Commissione Cittadinanza, Immigrazione, Sicurezza del Parlamento del Nord.

Nel 1989 Roberto Maroni partecipa alla fondazione della Lega Nord di cui ricopre dal 2002 l'incarico di Coordinatore della Segreteria politica federale presieduta dal segretario federale Umberto Bossi (fino al 2012) chiamata a decidere la linea politica del Movimento a livello nazionale e locale.

Il 12 aprile 1984 Bossi, assieme a Giuseppe Leoni, Manuela Marrone, Pierangelo Brivio, Marino Moroni ed Enrico Sogliano, ha fondato la Lega Lombarda.

Il 2 settembre 2013 Maroni annuncia le sue dimissioni da segretario per potersi dedicare a tempo pieno al suo incarico di Presidente della Lombardia.

Il 29 gennaio 2013 annuncia che dopo il voto si dimetterà da segretario federale della Lega Nord, in caso di elezione a presidente della Lombardia per guidare istituzionalmente la creazione dell'Euroregione del Nord, in caso di sconfitta perché "un leader che si candida non può riciclarsi se viene sconfitto".

Il 26 febbraio 2013 è eletto presidente della Regione Lombardia con456.

Dal 1983 Roberto Maroni ricopre il ruolo di tastierista, suonando l'organo Hammond, nei Distretto 51, band di Varese che ripropone noti brani pop, rock e soul.

Il 26 febbraio 2012 il giudice ha sollevato dubbio di legittimità sui 2 decreti con cui nel 2010 il governo Berlusconi aveva cancellato articoli di legge per il reato di associazione militare con fini politici.

Il 3 giugno 2015 riceve l'avviso di garanzia della chiusura delle indagini preliminari.

Il 14 luglio 2014 il Presidente della Regione Lombardia Maroni viene iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Busto Arsizio per «induzione indebita a dare o promettere utilità per presunte irregolarità» inerenti due contratti di collaborazione a termine su progetti relativi alla fiera universale Expo 2015.

Nel 1985 è eletto consigliere comunale a Varese.

Pittella: con Maroni presidente onorario Attua supera partiti

Pittella: con Maroni presidente onorario Attua supera partiti

Roma, 15 feb. (askanews) - La scelta di Roberto Maroni come presidente onorario della Fondazione Attua rappresenta "la certificazione che questa fondazione è una fondazione che supera i partiti e che è realmente espressione di una pluralità di forze, di culture e di territori". Lo ha affermato ad askanews il presidente della Fondazione, il senatore Gianni Pittella. "Noi - ha aggiunto - non abbiamo la volontà di esercitare la nostra azione sul versante [...]

Nuove accuse a Maroni per una consulenza

Nuove accuse a Maroni per una consulenza

(ANSA) – MILANO, 24 NOV – L’ex presidente della Lombardia, Roberto Maroni, è indagato in un nuovo procedimento per “induzione indebita”. La Procura della Repubblica di Milano contesta due reati, “induzione indebita” e “turbata libertà del procedimento di scelta del contraente”, per favorire, secondo l’accusa, una donna, l’architetto Giulia Capel Badino, per la quale avrebbe esercitato più volte pressioni sull’allora direttore generale [...]

Roberto Maroni assaggia il miele prodotto nel termovalorizzatore di Brescia

Roberto Maroni assaggia il miele prodotto nel termovalorizzatore di Brescia

Il commento dell'ex governatore della Lombardia: "È buonissimo".

Roberto Maroni, "Il rito ambrosiono"

Roberto Maroni, "Il rito ambrosiono"

Dopo aver presentato il suo libro che elogia una politica concreta, l'ex governatore consiglia a Salvini di aprire una trattativa con l'Europa, per una soluzione senza guerra.

Rom: Maroni, giusta iniziativa Salvini

Rom: Maroni, giusta iniziativa Salvini

(ANSA) – MILANO, 19 GIU – “Ho già seguito questa strada, non sui rom ma sui campi nomadi. Tra il 2008 e il 2009 avevamo avviato questo censimento per garantire la sicurezza di chi viveva in quei luoghi, con particolare riferimento ai bambini. Per questo ritengo giusta l’iniziativa di Salvini, che sta facendo bene il suo lavoro di ministro: sono un po’ preoccupato solo perchè temo che farà meglio di me”. E’ quanto ha dichiarato, a margine di [...]

Processo Maroni, 1 anno a ex Governatore

Processo Maroni, 1 anno a ex Governatore

(ANSA) – MILANO, 18 GIU – Il Tribunale di Milano ha condannato a un anno e a 450 euro di multa Roberto Maroni, ex Governatore della Lombardia ed ex ministro dell’Interno, tra gli imputati per la vicenda con al centro presunte pressioni indebite per far ottenere un viaggio a Tokyo e un contratto di lavoro a due sue ex collaboratrici ai tempi del suo incarico al Viminale. Maroni è stato condannato per un solo capo di imputazione, per la turbata libertà nel [...]

Pm, Paturzo a disposizione di Maroni

Pm, Paturzo a disposizione di Maroni

(ANSA) – MILANO, 18 GIU – E’ chiaro “a tutti” che Maria Grazia Paturzo “era considerata in Expo, da Sala e da tutti, una figura a disposizione personale del presidente Maroni, altro che una figura di raccordo tra la Regione e Expo”. Così il procuratore aggiunto di Milano Eugenio Fusco ha spiegato quella “insistenza crescente” da parte dell’allora Governatore lombardo Roberto Maroni nel richiedere che la società che gestiva l’Esposizione [...]

Migranti: Maroni, Salvini fa bene

Migranti: Maroni, Salvini fa bene

(ANSA) – ROMA, 17 GIU – “Salvini sta gestendo il dossier immigrazione con determinazione e con forza, facendo le cose giuste, quelle che andavano fatte, con l’appoggio del governo e del premier”. Lo afferma l’ex ministro dell’Interno, Bobo Maroni a “Mezz’ora in più” su Rai 3. “Sono certo che l’ha fatto con l’assenso di tutto il governo”, aggiunge.

FOTO: Roberto Maroni

Roberto Maroni in prima elementare.[1]

Roberto Maroni in prima elementare.[1]

Roberto Maroni nel 2009

Roberto Maroni nel 2009

Maroni riceve il Premio Falcone e Borsellino per l'impegno nella lotta alla mafia

Maroni riceve il Premio Falcone e Borsellino per l'impegno nella lotta alla mafia

Maroni, tifo Salvini, ma manca soluzione

Maroni, tifo Salvini, ma manca soluzione

(ANSA) – MILANO, 19 APR – “Tifo per Salvini premier perchè faccia tutto quanto ha promesso in campagna elettorale a partire dall’abolizione della legge Fornero. Valutato quello che sta succedendo e valutati i veti incrociati, ritengo che una soluzione si poteva trovare ma non si è voluta trovare”. Lo ha detto l’ex governatore lombardo Roberto Maroni, oggi al Palazzo di Giustizia di Milano. Maroni ha aggiunto di augurarsi che “i 5 stelle superino i [...]

Maroni passa il testimone a Fontana

Maroni passa il testimone a Fontana

(ANSA) – MILANO, 27 MAR – Attilio Fontana è stato proclamato ufficialmente presidente della Lombardia, ruolo in cui succede a Roberto Maroni. Alle elezioni dello scorso 4 marzo l’esponente leghista appoggiato dal centrodestra ha ottenuto il 49,75% dei voti. Il passaggio ufficiale di consegne è avvenuto a Palazzo Lombardia. Maroni ha consegnato al suo successore, di cui è amico da quarant’anni, “non la campanella che mi diede Formigoni – ha [...]

Maroni,io tranquillo per accuse ridicole

Maroni,io tranquillo per accuse ridicole

(ANSA) – MILANO, 22 MAR – “Sono tranquillo. Le accuse formulate contro di me in aula oggi dal pm Fusco sono ridicole, totalmente prive di riscontri in fatto o in diritto e sono già state giudicate infondate dalla Corte di Appello di Milano, che ha assolto Christian Malangone per gli stessi fatti”. Lo dichiara il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, commentando la richiesta di condanna a 2 anni e 6 mesi nel processo a suo carico per le [...]

Maroni ricorda Biagi, 'un eroe moderno'

Maroni ricorda Biagi, 'un eroe moderno'

(ANSA) – MILANO, 19 MAR – “Oggi ricordo con affetto e commozione Marco Biagi, l’eroe moderno brutalmente assassinato dai brigatisti criminali 16 anni fa #viveconnoi”. Lo ha scritto sui social il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ricordando il giuslavorista Marco Biagi, suo collaboratore al ministero del Lavoro quando venne ucciso.

Governo: Maroni, non sia M5s-Lega

Governo: Maroni, non sia M5s-Lega

(ANSA) – ROMA, 19 MAR – “E’ giusto che la presidenza delle Camere vada ai due partiti che hanno vinto le elezioni. Camera e Senato cambia poco; diverso invece è un’alleanza per il governo che diventerebbe un’alleanza politica”. Lo dice Roberto Maroni, ex Presidente della Regione Lombardia, ai microfoni di ‘6 su Radio 1’. “Mi auguro che Salvini riesca a diventare Presidente del Consiglio – prosegue poi Maroni – ma il problema è che se [...]

Maroni,vedo impossibile governo Lega-M5S

Maroni,vedo impossibile governo Lega-M5S

(ANSA) – ROMA, 18 MAR – “Vedo impossibile un governo assieme tra Lega e M5S”. Lo afferma l’ex governatore della Lombardia, il leghista Roberto Maroni a “Mezz’ora in più” su Rai 3. “Mi sembrerebbe un ritorno indietro alla Prima Repubblica, ai governi balneari”, aggiunge l’ex governatore sperando che “il centrodestra si confermi”.

Maroni: 'Vedo impossibile un governo Lega-M5S'

Maroni: 'Vedo impossibile un governo Lega-M5S'

“Vedo impossibile un governo assieme tra Lega e M5S”. Lo afferma l’ex governatore della Lombardia, il leghista Roberto Maroni a “Mezz’ora in più” su Rai 3. “Mi sembrerebbe un ritorno indietro alla Prima Repubblica, ai governi balneari”, aggiunge l’ex governatore sperando che “il centrodestra si confermi”.

Narconon Il Gabbiano Opinioni: la Vittoria di Roberto

Narconon Il Gabbiano Opinioni: la Vittoria di Roberto

Al Narconon Il Gabbiano, le opinioni che provengono da chi ha svolto, e portato a termine, il programma di disintossicazione da droga, dimostrano quanto sia efficace il metodo di riabilitazione utilizzato. Di seguito sono riportate le parole di Roberto che, al termine del suo programma di disintossicazione da cocaina, ha ritrovato la gioia di vivere. “Per colpa della cocaina ho fatto soffrire i miei familiari, ho sperperato molti soldi ed ho perso tutto ciò [...]

Lega: Salvini, con Maroni mai litigato

Lega: Salvini, con Maroni mai litigato

(ANSA) – MILANO, 6 MAR – Foto insieme fra Matteo Salvini, Roberto Maroni e Attilio Fontana, per festeggiare l’elezione del nuovo presidente della Lombardia. I tre dirigenti leghisti si sono presentati nella piazza interna a Palazzo Lombardia, sede della Giunta, per incontrare i giornalisti. “Con Maroni? Non abbiamo mai litigato alla faccia vostra”, ha replicato Salvini letteralmente assediato dalle telecamere.

Nuova lite nella Lega, Maroni: Salvini dimentica il federalismo

Nuova lite nella Lega, Maroni: Salvini dimentica il federalismo

L’accordo sull’autonomia “riscopre una parola dimenticata dalla politica: federalismo. Un tema assente dalla campagna elettorale, dominata da chi la spara più grossa, ma sempre centrale per la (ancora irrisolta) questione settentrionale. Un tema di cui, lo dico con rammarico, la Lega di Salvini ha perso le tracce”. Lo ha scritto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, nella sua rubrica settimanale sul Foglio.

&id=HPN_Roberto+Maroni_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Roberto{{}}Maroni" alt="" style="display:none;"/> ?>