Romanze senza parole Verlaine

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Romanze senza parole Verlaine . Cerca invece Romanze senza parole.

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

La scheda: Romanze senza parole (Verlaine)

« Dans l'interminable Ennui de la plaine La neige incertaine Luit comme du sable. »
« Nell'interminabile noia della pianura incerta la neve riluce come sabbia. »
Romanze senza parole (Romances sans paroles) è una raccolta di poesie di Paul Verlaine.
Romances sans paroles sono state composte tra il 1872 e il 1873, durante il suo vagabondaggio insieme con Rimbaud, e si possono considerare come il controcanto, in questa intensa e disperata avventura vissuta tra il Belgio e Londra, di Une saison en enfer.
La raccolta segna l'apice della maturazione artistica di Verlaine. La musicalità del verso, la nuance, l'indefinito, lo spleen, e quant'altro li ritroveremo anche in altre raccolte successive, ma non più con questa riuscita, con questa concisione e organicità. Il titolo è esemplificativo Romanze senza parole, proprio perché le parole sono solo un pretesto, o meglio, la loro musica, alla quale quasi interamente viene affidata ogni sorta di evocazione.



Romanze senza parole:
Titolo originale: Romances sans paroles
Autore: Paul Verlaine
1ª ed. originale: 1874
1ª ed. italiana: 1985[1]
Genere: poesia
Lingua originale: francese

“Romanze senza parole Verlaine „ non ha prodotto risultati.

Suggerimenti:
Controlla che tutte le parole siano state digitate correttamente.
Prova con parole chiave più generiche o sinonimi.

&id=HPN_Romanze+senza+parole_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Romanze{{}}senza{{}}parole{{}}(Verlaine)" alt="" style="display:none;"/> ?>